phone
 1   2   3   4   5   6 
 
Benvenuto!
Thu 19 October [19/8/10 nw EB ]

logo
 
ore: 16:29:10

qr code

Condividi nei social-network:
Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot

Condividi in siti e blog


Elenco Tag dell'opera
inferno (8) , narrativa, sogno, fantastico (19)





Autore di quest'opera:


avatar di Ida Dainese
nw Ida Dainese
sostenitore 2017 (+1)


Altre opere dell'autore

Titoli simili




Un caldo infernale

(narrativa, breve)
373 visite dal 26/11/2015, l'ultima volta: 1 mesi fa.
Clicca qui se vuoi vedere tutte le opere del sito, altrimenti vai a Narrativa .
Per scrivere un commento, vedi sotto. Se vuoi pubblicare una tua opera, clicca qui.
Descrizione: Inverno, il carico di lavoro è aumentato, ma i colleghi del vecchio Bones non sembrano molto entusiasti. A tinte tra il reale, il grottesco e il fantasioso si dipinge una storia che riflette la paura di ogni persona: cosa riserberà il futuro?
Incipit:  E anche quell’anno l’inverno era arrivato più puntuale che mai. In reparto già da qualche tempo tra i più sospettosi si erano iniziati a diffondere i primi brusii di allerta, ma la conferma l’avevano ricevuta chiara e tonda all’inizio del turno lavorativo. Il capo li aveva fatti riunire tutti in sala macchine e dopo un breve commento sul buon andamento della società aveva comunicato a grandi toni: "Come tutti voi saprete...
Un caldo infernale
un-cal(...)le.docx
(21,68 KB)
Tempo di lettura: 9 / 14 minuti.
voce
(se il testo si vede male,
clicca sull'icona del documento)

nw entità in quest'opera: nessuna.
up torna su - recensioni - opere correlate -

Recensioni: 2 di visitatori, 4 totali.

Recensisci nw un'opera a caso .

recensore:
avatar di Ida Dainese
nw Ida Dainese
sostenitore 2017 (+1)
risposta dell'autore, data 13/08/2017
Grazie Arcangelo! Felice che il racconto ti sia piaciuto!
condividi l'opera usando questa recensione: Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot

recensore:

Arcangelo Galante
Recensione # 2, data 12/08/2017
Pare davvero stravagante e surreale, la storia narrata dall’autrice. Eppure, la vicenda grottesca, ben scritta, in modo lineare e con uno scorrevole linguaggio, capace di fare intendere al lettore la dinamica dell’evento, si è manifestata mediante la fervida immaginazione di colei che l’ha impostata. Il posto nel quale la gente lavora, ossia le operaie, non è affatto una fabbrica regolare, e ciò viene evidenziato, o, meglio dire, è deducibile, da alcuni passi scritti. Ogni persona riveste un ruolo, con una specifica mansione, da condurre a termine. Quelli pigri, alle fornaci, altri, sparsi all'interno della fabbrica grande, continuano ad impegnarsi nel completare un diverso compito, in funzione della colpa commessa in vita. Ma, in un momento improvviso, si presenta la figura di una defunta anima, avente il collo scorticato e screpolate le labbra, a rendere pittoresca la scenografia, abilmente descritta. Cosicché, si suppone, a Bones, che quell’anima appartenga a qualcuno che lavora alla taverna, affetta, in vita, da alcolismo; lì, era giunta, perché costretta a servire tutti i giorni bevande inebrianti, per tutti gli altri. Cedendo alla debolezza del vizio del bere, era stato sopraffatto egli stesso, cadendo vittima delle sue proprie mani. Pertanto, il messaggio emblematico inteso trasmettere dalla visione del caldo infernale, è da cercarsi nella lotta contro se stessi, non contro i nuovi assunti al “lavoro”, come le vecchie anime si ostinavano nel voler far credere. Il carpe diem della morale, insita nel contenuto letto, viene egregiamente esternata attraverso il gesto significativo di Liver, il quale, oramai troppo stanco, decide di farla finita e affidarsi al suo vecchio discepolo, impartendogli una lezione fondamentale sul prezzo da pagare, relativo a ciascuna scelta fatta, imparando, soprattutto, a scontare la pena per una decisione errata, assunta in vita. Bellissimo il “comportamento” che dovrebbe accettare, persino la gente, nella vita reale di oggi, a prescindere da quello trasmesso nel fantasioso racconto. Complimenti sinceri. Un cordiale saluto, Denise.
condividi l'opera usando questa recensione: Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot

recensore:
avatar di Ida Dainese
nw Ida Dainese
sostenitore 2017 (+1)
risposta dell'autore, data 02/12/2015
Grazie mille Ida per la tua recensione. Ho cercato di strutturare l'intero racconto attraverso un climax che rendesse il lettore sempre più consapevole dell'ambiente insolito in cui ho immerso la storia e che è tutt'altro che un regolare luogo di lavoro. Le anime sono delle vere e proprie operaie, ognuna con uno specifico compito che deve essere portato a termine. I pigri alle fornaci, mentre gli altri sparsi all'interno dell'enorme fabbrica con un diverso compito a seconda della colpa commessa in vita. A un certo punto, ad esempio, presento l'immagine di un'anima morta e con il collo scorticato e le labbra screpolate e faccio supporre a Bones che si tratti di qualcuno che lavori alla taverna. Probabilmente, vizioso di alcol in vita, era stato costretto a servire tutti i giorni bevande inebrianti e preso da un attimo di debolezza vi aveva ceduto egli stesso, cadendo vittima delle sue stesse mani. All'interno di questo inferno, quindi, la lotta è contro sé stessi, e non contro i nuovi assunti, come le vecchie anime si ostinano a voler credere. Il messaggio conclusivo di concentrarsi sul presente e smettere di rimandare vuole essere significativo attraverso il gesto di Liver, che ormai troppo stanco decide di farla finita e affidarsi al suo vecchio discepolo, impartendogli forse un ultimo insegnamento: ogni scelta ha il suo prezzo e la vera forza sta nel essere pronti ad accettare e sopportare questo prezzo.
condividi l'opera usando questa recensione: Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot

recensore:
avatar di Ida Dainese
nw Ida Dainese
sostenitore 2017 (+1)
Recensione # 1, data 30/11/2015
Una bizzarra narrazione di un ambiente terribile. Il lettore scopre a poco a poco dove si trova grazie ai particolari sempre più grotteschi del racconto e si rende conto anche che l'orrido non è tutto lì, che c'è dell'altro, un abisso più oscuro.
Come se non bastasse un lavoro così faticoso e deprimente quale il riempire una fornace con resti che fanno pensare a terribili luoghi terreni del secolo scorso, i protagonisti hanno anche l'angoscia di mantenere la temperatura a un certo livello e il timore di essere "licenziati".
Non c'è limite al degrado di queste anime che non hanno più ribrezzo né empatia, costrette solo a un interminabile, monotono tran tran. Anche il finale mi ha colpito, con quella breve esitazione del protagonista, quasi una lieve traccia dell'umanità non ancora scomparsa, ma che s'affretta al suo compito prima che qualcuno se ne accorga. Forse l'inferno è proprio questo, l'annientamento della nostra parte migliore fino a restare rifiuti da bruciare.
condividi l'opera usando questa recensione: Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot



(Licenza di default del sito)
Licenza Creative Commons
Un caldo infernale di Denise Zucchini è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
L'opera di riferimento si trova su www.BraviAutori.it.

(nw Clicca qui per info sulla protezione delle opere.)

up torna su - recensioni - opere correlate -
Elenco delle opere che condividono una o più tag con questa opera
doc
nw La Sacra Famiglia  (narrativa, medio) di Giovanni Padrenostro
(tags: famiglia (25) , paradiso (10) , sacro (9) , inferno (8) )



docx
nw Recessione  (grottesco, breve) di Tullio Aragona
(tags: inferno (8) , pietro (8) , purgatorio (1) , recessione (1) , san (1) , paradiso (10) )



doc
nw Un diavolo di ricordo  (fantastico, breve) di Lucia Guglielminetti
(tags: demone (13) , inferno (8) )



docx
nw Ronzanti frammanti  (narrativa, breve) di Angela Mori Angelika
(tags: amore (398) , gioia (12) , inferno (8) , morte (122) , musica (52) , paradiso (10) , ricordi (92) , rinascita (9) , trascorsa (1) , tristezza (23) , vita (127) )



txt
nw Tradimento  (poesia, brevissimo) di Angela Mori Angelika
(tags: alba (12) , angeli (21) , brama (1) , demoni (13) , matrimonio (8) , nemico (4) , ostacolo (2) , paradiso (10) , passione (47) , sesso (37) , tradimento (12) , tramonto (37) , inferno (8) )



jpg txt
nw Portami all'inferno  (altro, brevissimo) di Diego Raffaele Ciliberto
(tags: inferno (8) , perverso (1) , Amore (398) )



pdf
nw Ragno nero  (fantastico, breve) di Vihio
(tags: buio (23) , inferno (8) , morte (122) , nero (23) , presagio (1) , ragno (4) )



doc
nw Flash Background  (fantastico, breve) di Sphinx
(tags: aldilà (4) , fantascienza (93) , narrativa (31) , racconto (74) , fantastico (19) )



Elencate 10 relazioni su 26 -
 

Utenti iscritti che hanno visitato questa opera

Angelo Manarola, Massimo Baglione, Arturo Bandini, Fabio Buleghello, Pietro Rainero, Francesco Zanni Bertelli, Daniela kiss, Ida Dainese, Denise Zucchini, e altri visitatori non iscritti.

373 visite in totale tra iscritti e visitatori.
up torna su - recensioni - opere correlate -
L'associazione culturale BraviAutori sopravvive solo grazie alle piccole donazioni. Se il nostro sito ti è piaciuto, se vuoi contribuire alla sua crescita e allo sviluppo di nuove iniziative, se ci vuoi offrire una pizza, una birra o proprio non sai scegliere chi far felice, considera la possibilità di fare una donazione. Oppure acquista una delle nostre Pubblicazioni. Puoi usare PayPal (qui a fianco) oppure seguire le istruzioni in fondo a questa pagina. Per ulteriori informazioni, scrivete alla .
Grazie, e buon lavoro!

Aruba.it
Creative Commons
PhpBB3

Sito ottimizzato per risoluzioni da 1024x768 a 1280x1024.
Per gli smartphone o per i computer lenti è disponible una visualizzazione più leggera del sito.

informazioni sulla tua navigazione:
CCBot/2.0 (http://commoncrawl.org/faq/)

ti suggeriamo caldamente di usare il browser Firefox!

Pagina caricata in 1,1 secondi.


BraviAutori.it (il portale visual-letterario)

Version: 17.0921

Developed by Massimo Baglione

special thanks to:

Paolo Dolci, for his help in characters encoding
and
all the friends of BraviAutori who have contributed to
our growth with their suggestions and ideas.


Informazioni sull'uso dei cookie da parte di questo sito

Contatti e informazioni

© 2006-2017
All rights reserved

MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Main site copyrights:
MCN: WVTT8-HGT7X-69B5W
MCN: WT4R4-8NXSX-1LXZB




FaceBookTwitterForumLuluAmazonBlogger
Feed RSS