phone
 1   2   3   4   5   6 
 
Benvenuto!
Tue 25 April [25/2/10 nw EB ]

logo
 
ore: 22:30:12


avatar



Negozio BraviAutori.it

negozio braviautori.it

I nostri libri ed ebook. Venite a visitare il nostro negozio su Lulu.com o su Amazon.it.
Le antologie sono tutte derivate dai nostri concorsi letterari, e alcuni ebook interi dei libri sono scaricabili gratuitamente da qui. Qualora vi cimentaste nella lettura, vi preghiamo di commentare i libri nelle apposite sezioni del forum indicate nella pagina delle pubblicazioni e, se proprio vorrete esagerare, anche nelle rispettive pagine del libro cartaceo e dell'ebook a pagamento.
Grazie, e buona lettura!

Vai al negozio su Lulu.com o su Amazon.it.


Recensore della settimana
(dal 18/04/2017 - info)

con 142 recensioni:

avatar di Nembo13
nw Nembo13

Recensore del mese
(dal 25/03/2017 - info)

con 248 recensioni:

avatar di Nembo13
nw Nembo13

Recensore dell'anno
(dal 25/04/2016 - info)

con 689 recensioni:

avatar di Nembo13
nw Nembo13



H
Vuoi aiutarci?



Un autore a caso
avatar di Nembo13

un'opera a caso:
nw Magia
Magia
di Giovanni Minio


Autore della settimana
(dal 18/04/2017 - info)

con 35 opere:

avatar di Nembo13

Autore del mese
(dal 25/03/2017 - info)

con 117 opere:

avatar di Nembo13

Autore dell'anno
(dal 25/04/2016 - info)

con 369 opere:

avatar di Nembo13

Ultime opere visionate:
doc
(grottesco, breve)
txt
(poesia, brevissimo)
docx
(narrativa, medio)
txt
(narrativa, brevissimo)
jpg
(immagine)
docx
(fantascienza, medio)
txt
(narrativa, breve)
txt
(poesia, brevissimo)
txt
odt
(splatter, breve)


Tag a caso:
scoglio(3),  mosaico(2),  calcio(5),  confessioni(4),  gossip(2),  guardia(12),  vecchiaia(5),  fumetti(9),  concorso(3),  briciole(2),  presenza(2),  telefono(4),  cina(3),  eva(2),  olio su tela(29),  palloni(2),  averno(2),  giovane(13),  argilla(2),  bosco(19),  mani(22),  tiranno(2),  immigrato(4),  ignoto(3),  oppressione(3),  alcol(7),  vecchi(10),  fratelli(4),  pensione(2),  drago(8),  cristologico(6),  militare(4),  storia(25),  quadri(75),  lettere(23),  venere(2),  rossella(2),  stregoni(2),  cugine(4),  scelta(5),  martire(2),  romanzi(12),  prigionia(3),  autori(3),  rudere(3),  metropolitana(2),  timore(2),  grafica(3),  corsa(5),  allucinazione(2), 
...
Clicca qui per altri.





pollice su e giù

Recensioni

Clicca qui per visionare tutti i recensori.
Clicca qui per visionare il Club dei Recensori.
Clicca qui per le recensioni di Libri d'autore.

Recensisci nw un'opera a caso .

Mostra tue recensioni date / ricevute.



Recensioni scritte da
avatar di Massimo Baglione
nw Massimo Baglione
(amministratore)
1 - (25/04/2017) nw Chiara  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Una storia d’altri tempi, delicata come una fiaba, dove ci si innamora al primo sguardo, alla prima parola scambiata. Scritto in modo impeccabile, colpisce subito per la piccola, tenera storia, poi si fissa nei ricordi e lascia pensare a… nw (continua)
2 - (25/04/2017) nw Dodici rintocchi alla mezzanotte  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Lettura interessante. Un incubo da cui ci si risveglia con liberazione e che lascia uno spiacevole retrogusto di particolari allarmanti. Non è proprio da atmosfera natalizia ma capisco che bisognava giustificare i rintocchi e l’augurio della mamma. I dialoghi… nw (continua)
3 - (25/04/2017) nw Santon Attack  (fantastico, breve) di Ida Dainese
Non sapevo che “santone” è un modo per dire calabrone ma, ovviamente, l’ho capito dal racconto, che è di fantasia ma allo stesso tempo abbastanza reale (ogni tanto spuntano zanzare tigre, vespe africane e cimici cinesi). Dovrebbe essere anche… nw (continua)
4 - (25/04/2017) nw Il Racconto  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Un racconto un po’ malinconico perché parla di una persona cara che non c’è più. C’è anche un pizzico di mistero ben dosato, quel tanto da rendere credibile, e allo stesso tempo giustificabile, l’ombra vista dal vicino e il… nw (continua)
5 - (25/04/2017) nw Clorofilla slavata  (fantascienza, breve) di Ida Dainese
Il passaggio non riguarda solo lo spazio ma anche il tempo. Sembra infatti che i soldati del capitano Velic siano finiti dove, in un certo senso, erano già stati in precedenza, iniziando una comunicazione già avvenuta e trovandosi, senza… nw (continua)
6 - (25/04/2017) nw Palazzi del divenire  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Un testo affascinante, con immagini di grande respiro. Narra di un’apocalisse e di un nuovo inizio, di sentimenti mai perduti, di bellezze perenni. Parole belle, canzoni e risate non si sono perse sulle rive e sulle montagne perfino dopo… nw (continua)
7 - (25/04/2017) nw Giorni comuni  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
La difficoltà di vivere nella solitudine dell’incompreso. Tentativi di comunicazione che risultano vani, mentre il tempo passa senza fermarsi mai. In un mondo che è un palcoscenico, tutti recitano una parte che si sforzano di far apparire più brillante… nw (continua)
8 - (24/04/2017) nw Animi gentili  (fantascienza, breve) di Ida Dainese
Discussione su un argomento interessante e sorprendente conclusione. Come non dare ragione, dopo gli esempi narrati, a quanto asserito dal personaggio femminile? Siamo davvero esseri fragili, al di là della nostra arroganza e lo siamo maggiormente quando sono coinvolti… nw (continua)
9 - (24/04/2017) nw Uva - Disegno liberty 2  (pittura) di Ida Dainese
L'effetto è ancora più delicato e luminoso. Il grappolo d'uva risalta come se fosse applicato, il colore armonizza con lo spruzzo d'oro che ricrea la luce del sole di… nw (continua)
10 - (24/04/2017) nw Figura liberty 1  (pittura) di Ida Dainese
L'immagine colpisce molto per il colore e l'apparente fragilità richiamata dal vetro e dal soggetto. Una figura di donna ben inserita al centro del dipinto, incorniciata dai colori rosso e rosa della seta che contrastano e armonizzano col verde… nw (continua)
11 - (24/04/2017) nw La quiete dopo...  (fotografia) di Ida Dainese
A essere sinceri sono molti gli ingredienti che servono per un risultato simile: la natura che lo crea, una vocina interna che ti chiama al momento giusto, uno strumento che permetta di coglierlo, la fortuna di riuscirci, qualcuno con… nw (continua)
12 - (24/04/2017) nw Roma, in un giorno di neve  (fotografia) di Ida Dainese
In effetti è un po' strana Roma con la neve, nell'immaginario di chi non ci vive. La prima foto, con uno scorcio moderno imbiancato sotto un cielo azzurro ha il sapore di una sorpresa, da condividere con esclamazioni di… nw (continua)
13 - (24/04/2017) nw Le parole giuste  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Poesia che sembra un addio al popolo dei benpensanti che si aspettano lucide argomentazioni e parole ben scelte. Il poeta è al di là delle parole, stanco di parlare e di non essere ascoltato. La sua vena non si… nw (continua)
14 - (24/04/2017) nw Un'aurora  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Una poesia dal fondo pessimista. I due versi iniziali fanno pensare a un’improvvisa consapevolezza della propria vita. La luce, di cui all’improvviso ci si accorge, invade il mondo intorno, chiama la primavera e fa sperare in un nuovo principio.… nw (continua)
15 - (24/04/2017) nw Urlo  (narrativa, brevissimo) di Ida Dainese
Come non pensare al celeberrimo quadro? I primi versi sembrano descriverlo ma subito la narrazione entra nell’animo del protagonista, che è simile a un paesaggio silenzioso, oscuro per le luci lontane e la profondità di un lago buio. Non… nw (continua)
16 - (24/04/2017) nw Aspettando Godot  (narrativa, brevissimo) di Ida Dainese
Filastrocca ironica e divertente che non nasconde la tragedia della vita contemporanea. Non possiamo permetterci di aspettare ore, buttando il tempo, che per noi significa denaro, che ci serve per i nostri affari. Quali affari? Quali impegni? Ma tutti,… nw (continua)
17 - (23/04/2017) nw I'm the mood for love  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Bella lirica a proposito di quando l’amore ti scorre dentro. Eh, sì, sei caduto prigioniero dell’amore, che non vuol dire che sia anche corrisposto. Tutti gli altri sentimenti riecheggiano, ingigantiti, a sua disposizione. Sei felice, sei malinconico, allo stesso… nw (continua)
18 - (23/04/2017) nw Tigre ammaestrata  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Ricordo questo episodio della vita del pittore Ligabue che mi ha sempre messo tristezza. Anche il tuo racconto ha risvegliato in me quel senso dell’ingiustizia patita da chi è più debole. Ricordo anche lo splendido quadro che nomini e… nw (continua)
19 - (23/04/2017) nw Immortale nel tempo  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Vero, il sentimento è immortale, eterno, forse non c’è stato un momento in cui nacque perché c’è sempre stato. Ma capisco cosa intendi, amore nacque nel momento in cui ci siamo accorti di lui e da allora non si… nw (continua)
20 - (23/04/2017) nw Disincanto  (narrativa, brevissimo) di Ida Dainese
Trasportato dai ricordi il pensiero si fa malinconico, sono vecchi ricordi che richiamano sensazioni sempre presenti. Ma il desiderio non si è avverato, e nell’animo del protagonista non c’è posto per l’illusione, quel che gli… nw (continua)
21 - (23/04/2017) nw Croce  (fotografia) di Ida Dainese
Bella foto che mostra il silenzio e l’infinito. Una croce di legno povero, simbolo chiaro a chiunque, sta in piedi nel vento che muove gli steli più alti di una distesa d’erba ormai secca. Unico segno… nw (continua)
22 - (23/04/2017) nw Diga  (fotografia) di Ida Dainese
L’acqua è talmente trasparente da sembrare uno specchio. Che purezza quella roccia grigia. Giusto sull’angolo destro si intravede la diga costruita dall’uomo che ha creato quella distesa d’acqua. L’immagine è nitida e meravigliosa, l’occhio corre sull’acqua fino a raggiungere… nw (continua)
23 - (23/04/2017) nw Essential Vibe  (disegno) di Ida Dainese
Bellissimo disegno che esalta l’essenziale di un volto. C’è tutta l’espressione di una persona eppure a malapena si intravvedono i contorni del viso, completamente da presumere il collo e i capelli. Gli occhi poi sono chiusi e non ne… nw (continua)
24 - (23/04/2017) nw Gatto  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Ci sono rimaste ancora delle tracce d’amore in questo protagonista, disposto a restare nell’angolo, senza invadenza, in un ruolo marginale ma dedicando tutto se stesso. Se lei troverà quel ricordo allora lo riconoscerà alla finestra, qualsiasi sia la forma… nw (continua)
25 - (21/04/2017) nw Tramonto al porto  (fotografia) di Ida Dainese
Si dice che la bellezza di una foto stia nell’occhio di chi l’ha vista e nel dito di chi l’ha catturata. È proprio un momento, che l’istante dopo se n’è già andato. Qui hai colto quel momento, nella prima… nw (continua)
26 - (21/04/2017) nw Cielo di fuoco  (fotografia) di Ida Dainese
Gioco di luce impressionante in quel fulgore di sole che colora le basse nuvole minacciose. Sembrano un’entità pronta a invadere tutto il cielo. Molto nitide le erbe in primo piano che sembrano muoversi piano rizzando gli steli per poter… nw (continua)
27 - (21/04/2017) nw Colori del tramonto  (fotografia) di Ida Dainese
Un vero spettacolo. Un fenomeno che capita ogni sera eppure ci meraviglia sempre. Il colore del sole si è riversato nell’aria stessa, nella bruma sull’acqua, ha praticamente ridipinto il cielo e il mare. Bello come l’hai… nw (continua)
28 - (21/04/2017) nw Salento  (pittura) di Ida Dainese
Come raccontare una regione mostrando un pezzetto della sua terra, in una bella giornata. Le spighe d’oro del grano che catturano il sole, i papaveri che danno sfumature di fuoco, un cielo smaltato per contrasto, sono tutti colori che… nw (continua)
29 - (21/04/2017) nw Pomeriggio  (pittura) di Ida Dainese
Un angolo di casa a contatto col cielo. Particolari familiari come le antenne e i panni stesi creano subito confidenza, le ombre che scivolano sul muro danno l’idea del pomeriggio che si avvia a farsi sera. Le due persiane… nw (continua)
30 - (21/04/2017) nw Racconto numero 7 : Al commissariato  (fantastico, breve) di Ida Dainese
Racconto da tenere lontano dai bambini! Una versione riveduta e corretta o solo questione di punti di vista? Diciamo che il pugno allo stomaco arriva non tanto per l’efferatezza dei delitti e per le menzogne di fondo quanto per… nw (continua)
31 - (21/04/2017) nw Racconto numero 6 : La scelta dell'omino Ernesto  (fantastico, breve) di Ida Dainese
Che bella storia, un po’ come una favola in cui il protagonista prova, ottiene, conquista tutto: dalla povertà al successo, dalla Terra al Cielo, dall’Inferno al Paradiso e ha anche la possibilità di ricominciare. Vedo che, alla fine, anche… nw (continua)
32 - (21/04/2017) nw Racconto numero 5 : Intervista al gatto di Schrodinger  (fantastico, breve) di Ida Dainese
Questa volta è il giornalista a finire come il gatto. Gatto che nell’intervista ha mostrato un carattere di tutto rispetto e anche una certa vena scientifica. Il fatto è che tutti conoscono questa storia perché è citata dappertutto, ma… nw (continua)
33 - (21/04/2017) nw Racconto numero 4 : Il miracolo della moltiplicazione  (fantastico, breve) di Ida Dainese
Versione riveduta e corretta? Questa è una versione amara da far circolare ufficiosamente, si dice che, pare che. Un ridere nero per esorcizzare gli spauracchi di sempre: la crisi, la povertà, la fame. I due amici avevano il diritto… nw (continua)
34 - (21/04/2017) nw Racconto numero 3 : Ufficio guerre S.p.A.  (fantastico, breve) di Ida Dainese
Un racconto da brividi. Che ti fa pensare che è proprio così che accade, magari con appena qualche dettaglio diverso. L’orrore che si prova non è tanto per le statistiche della guerra, per i morti, per le distruzioni, quanto… nw (continua)
35 - (21/04/2017) nw Racconto numero 2 : La panchina  (fantastico, breve) di Ida Dainese
Mi piace questa storia. Mi sono divertita prima per la conversazione piena di ipocrisia tra i due vecchietti, che fanno a gara a chi la dice più grossa, poi per la scatenata esposizione della verità che tira fuori il… nw (continua)
36 - (21/04/2017) nw La favola del circolo della vita e della morte  (fantastico, breve) di Ida Dainese
E dunque si riparte da zero. In questa storia infinita c’è una costante: il secondo personaggio della coppia si decide a vivere e a realizzare i propri sogni solo quando vede l’altro che li perde. Come se acquistassero valore… nw (continua)
37 - (21/04/2017) nw Horror parade  (fantastico, breve) di Ida Dainese
Anche questo è un racconto che vale la pena di leggere. Ti lascia un po’ di meraviglia al pensiero di come la parola “normale” sia un contenitore vuoto dentro cui può stare di tutto, dipende dal punto di vista,… nw (continua)
38 - (21/04/2017) nw Malasanità  (grottesco, breve) di Ida Dainese
Ci si adatta a tutto, quindi forse si può vivere anche in un mondo così, col fiato della morte sul collo. Cosa che comunque è vera, perché c’è la morte alle nostre spalle, la differenza è che ora non… nw (continua)
39 - (21/04/2017) nw Dov'è la via?  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Un piccolo testo molto amaro e cinico, dove risalta subito la perdita della speranza di trovare una via, più che la via stessa. Tre strofe decise, con inizi insospettabili e sereni: “credo”, “vivo”, “libero”, che cambiano totalmente inseriti in… nw (continua)
40 - (21/04/2017) nw Emozioni di luce  (pittura) di Ida Dainese
Questo paesaggio colpisce per la sua luminosità, eppure al cielo è riservato appena uno spicchio in alto a sinistra, dov’è la magia? Forse nella collina che sembra gentilmente farsi da parte per lasciargli spazio? O nella morbidezza dei pendii… nw (continua)
41 - (21/04/2017) nw Commissione  (pittura) di Ida Dainese
Bel ritratto di un istante, come farebbe una foto. Ma non è una foto, è l’insieme dei momenti di tempo che hai dedicato a catturare quello che c’è dietro lo sguardo, è la somma degli sforzi fatti per raffigurarlo,… nw (continua)
42 - (21/04/2017) nw Il mercato della merce  (poesia, breve) di Ida Dainese
L’uso della filastrocca, in genere, è per raccontare ai bambini brevi storie simpatiche, con personaggi buffi, a volte allegri, a volte tristi. Funziona anche con gli adulti, per i quali è facile recepire il messaggio, col risultato che abbassano… nw (continua)
43 - (21/04/2017) nw Jack dai Due Sorrisi: il serial killer di emozioni  (grottesco, breve) di Ida Dainese
Racconto divertente ma anche serio. È piacevole da leggere perché continuiamo a pensare che tanto non può succedere, figurati se si possono rubare queste cose, poi ci si riflette un attimo nel momento in cui ruba alla moglie e… nw (continua)
44 - (21/04/2017) nw L’uomo del giorno prima  (fantastico, breve) di Ida Dainese
Bel racconto che tiene sul filo della suspense e che ci fa sentire simile al protagonista quando dice: “Ah, ma io credevo che..”. Anche se c’è poco da ragionare su una storia così, si resta invischiati in questi folli… nw (continua)
45 - (21/04/2017) nw Istinti Primordiali  (pittura) di Ida Dainese
Sullo sfondo omogeneo di un grigio denso e profondo risalgono segmenti di colore. Sono il bianco, il nero e i tre primari: giallo, rosso e blu. Non si mischiano tra loro cercando strade elaborate ma stanno vicini e collaborano… nw (continua)
46 - (21/04/2017) nw Grigio  (pittura) di Ida Dainese
Un disegno da cui è difficile staccarsi, perché si ha l’impressione che qualcosa sia lì per rivelarsi ma all’ultimo momento ci sfugga sempre. Perché un volto guarda e l’altro si lascia ammirare? È un bambino dagli occhi grandi con… nw (continua)
47 - (21/04/2017) nw Le persiane  (pittura) di Ida Dainese
Il doppio ruolo di una persiana, che protegge dagli sguardi e che porge allo stesso tempo. Attenzione ad affacciarsi, però, perché tutto quello che noi guardiamo potrebbe ricambiare il gesto. Un paesaggio di ampio respiro ma con la figura… nw (continua)
48 - (21/04/2017) nw Premesso che  (fantastico, breve) di Ida Dainese
Che racconto spiazzante. Si comincia a leggere incuriositi dalla brevità del capitolo 1 e dalla mancanza del 2, si resta sorpresi dallo strano susseguirsi dei capitoli e affascinati dalle storie senza inizio né fine contenute in essi per giungere… nw (continua)
49 - (21/04/2017) nw Il grande Foldini  (fantastico, breve) di Ida Dainese
Bella storia. Tutti a tifare per il mago, ha fatto bene, chi non lo ama non lo merita. Siamo davvero così ciechi da non vedere i miracoli neanche quando sono sotto il naso? Nell’entusiasmo e nella partecipazione per colui… nw (continua)
50 - (21/04/2017) nw La rivolta di Babbo Natale e la nascita degli elettroselvaggi  (fantastico, breve) di Ida Dainese
Questa storia è fantastica, nel senso di favola e nel senso di meravigliosa. L’ampio respiro della fantasia la rende un racconto affascinante dal quale non ci si può staccare, gli occhi scorrono le righe e i fatti prendono vita,… nw (continua)
51 - (21/04/2017) nw Parole come truppe  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Bel testo, con versi brevi che sembrano sospiri. Bell’accostamento tra “parole” e “truppe” che apparentemente sembra assurdo e invece crea un’immagine perfetta. Una parola non può essere forse un’arma? E molte parole non hanno causato rivoluzioni pacifiche e non,… nw (continua)
52 - (20/04/2017) nw Scrittura  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Bella dichiarazione d’amore a un’arte che, come una persona amata è fonte di gioie e dolori. Due strofe, due ambi e una terza strofa per definire quasi i gradi di questa passione: la prima strofa è l’innamoramento, le immagini… nw (continua)
53 - (20/04/2017) nw Dannazione!  (narrativa, brevissimo) di Ida Dainese
Titolo come esclamazione dell’autore o come annuncio di quanto aspettarsi? A volte immagino la mente in subbuglio creativo scoppiare in una risata perché dopo certe frasi non si può proprio rimanere seri, neanche se le si hanno appena create… nw (continua)
54 - (20/04/2017) nw La favola del dio delle tempeste e del lampo perfetto  (favola, breve) di Ida Dainese
Una favola davvero amara e irrimediabile. Anche per gli dei non è possibile raggiungere la perfezione in tutto, e dato che spesso ci sentiamo come loro, questa storia suona come un piccolo allarme: siamo sempre sicuri dell’entità del prezzo… nw (continua)
55 - (20/04/2017) nw La lettera del chimico alla sua molecola  (epistola, breve) di Ida Dainese
È sempre spaventosa l’altra faccia della medaglia quando la prima è buona e ben intenzionata, d’altronde non sono le cose a essere buone o cattive, bensì l’uso che ne facciamo, vedi per esempio il significato di “parassita”. La tristezza… nw (continua)
56 - (20/04/2017) nw La farfalla  (pittura) di Ida Dainese
Singolare questa farfalla così delicata e al tempo stesso elaborata. Sembra fatta di filigrana e rimane sospesa come se il tempo si fosse fermato, in un ambiente che ha il fascino dei sogni. Un lago scuro illuminato da un… nw (continua)
57 - (20/04/2017) nw Vaso d'argento  (pittura) di Ida Dainese
Stupenda la rappresentazione del vaso d’argento, così pieno di luce e riflessi da sembrare una foto. La forma elegante, la lucentezza catturano l’occhio più dello sfondo e dei fiori, eppure sono questi ultimi a incorniciarlo, a esaltarlo, con il… nw (continua)
58 - (20/04/2017) nw Estate  (pittura) di Ida Dainese
Bella rappresentazione dell’estate senza mostrarne il tipico volto di sole e natura più o meno arsa. Un bellissimo balcone dove una poltrona attende paziente, tra imposte color del cielo e un fiore di fuoco, non può che attirare il… nw (continua)
59 - (20/04/2017) nw Ritratti  (pittura) di Ida Dainese
Due bei ritratti con età diverse. Il viso più giovane è sbarazzino, colto in una posa più irrequieta, con un sorriso che affascina ma che non è per noi; lo sguardo è perso dietro altre avventure dove noi non… nw (continua)
60 - (20/04/2017) nw Correndo sulla neve  (pittura) di Ida Dainese
Questo quadro ti è riuscito molto bene, immediato, vero, intenso. Non si può che restare impressionati non solo dallo sguardo ma dal movimento che si percepisce e dalla bravura dei dettagli. L’animale è colto a sua insaputa, non ringhia… nw (continua)
61 - (20/04/2017) nw Canone amoroso  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Ecco racchiusa in simpatiche rime la vita di un giovanotto brillante che ha imparato a non scherzare con il fuoco. Con tono scanzonato ammette molti incontri e conoscenze, che nel corso del tempo gli hanno fatto accumulare esperienza nei… nw (continua)
62 - (20/04/2017) nw Scarpe  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Sono colpita dal tocco soave con cui racconti la morte di un bambino. Anzi, la definisci sempre vita, una nuova vita che sorprende perfino la luna. Questo bambino continua a raccogliere fiori, senza più temere brividi di nebbia o… nw (continua)
63 - (20/04/2017) nw La poco Divina Commedia  (umorismo, brevissimo) di Ida Dainese
Beh, Dante si rivolterà nella tomba per tale “omaggio” e anche il povero conte, per la scarsa considerazione della sua tragica fame, però è divertente da leggere. Deve essere stato difficile rispettare il duro metro della Commedia, ma ne… nw (continua)
64 - (20/04/2017) nw Spensieratezza  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Spensieratezza come assenza di pensieri tristi. Nei giovani direi che si tratta più di sconsideratezza; non hanno pensieri perché, dopo i problemi dell’adolescenza, pensano di sopravvivere a tutto. Nei vecchi direi che si tratta più di saggezza, hanno combattuto… nw (continua)
65 - (20/04/2017) nw Ho visto  (narrativa, brevissimo) di Ida Dainese
Eh già, distolti da grandi ideali e affascinati dagli estremi orizzonti rischiamo di perderci le cose più semplici e vicine, ignorando rapporti che ci avrebbero resi migliori e gesti che ci avrebbero fatto sembrare meno indifferenti. Ci vuole sempre… nw (continua)
66 - (20/04/2017) nw Er fichetto  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Piccola saggezza espressa con simpatico linguaggio. È così facile immaginare il damerino disegnato da questi versi. All’inizio c’è quasi una nota di ammirazione, di invidia innocente, che svaniscono immediatamente non appena ci si rende conto che oltre all’apparenza non… nw (continua)
67 - (20/04/2017) nw Incertezza  (pittura) di Ida Dainese
Hai dato una bella visione del tuo sguardo. Comprendi il mondo, dalla terra ricoperta di tenero verde e solcata dall’acqua di un fiume o di un lago, al cielo, azzurro chiaro quanto più è vicino, e blu per l’inarrivabile… nw (continua)
68 - (20/04/2017) nw Natura morta  (pittura) di Ida Dainese
L’impressione iniziale è di leggerezza, di petali e steli mossi appena da una brezza. L’occhio è catturato dai chiari fiori centrali e dal riflesso di luce sul vaso che li sostiene. Si nota subito una languidezza, un chinarsi rassegnato… nw (continua)
69 - (20/04/2017) nw Interno famigliare  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Buon racconto incentrato su un’azione di pochi minuti: entrare, sedersi, dire una battuta a testa, farsi del male. Siamo in un luogo dove tutti dovrebbero sentirsi difesi e invece è come trovarsi in un campo di battaglia, circondati da… nw (continua)
70 - (20/04/2017) nw La ninnananna del vuoto assoluto  (poesia, breve) di Ida Dainese
Una ninna nanna un po’ inconsueta. Una ventina di strofe dedicate ognuna al sonno di inaspettate creature e entità. La nenia scorre con la sua cantilena abituale, inciampando in qualche verso meno musicale come se fosse un singhiozzo, mescola… nw (continua)
71 - (20/04/2017) nw La solita storia d’amore  (fantastico, breve) di Ida Dainese
Questa storia mi è piaciuta particolarmente. Lo stile che hai usato per raccontarla l’ha resa ancora più magica e misteriosa, eppure parla di ciò che conosciamo tutti, di ciò che si ripete continuamente e ogni volta è così nuovo.… nw (continua)
72 - (20/04/2017) nw Il miracolo della sottrazione  (grottesco, breve) di Ida Dainese
Diciamo che, se si decide di fare un passo più in là del solito, bisogna anche essere disposti ad affrontarne le conseguenze, in questo caso doversi porre domande mai contemplate. Il protagonista, dopo molto rimuginare e molta ansia prende… nw (continua)
73 - (20/04/2017) nw Intervista all’uomo invisibile  (fantastico, breve) di Ida Dainese
Breve, carino, leggero ma con qualche considerazione un po’ amara, e un pizzico noir sul finale. Ma com’è che fai fare sempre una brutta fine ai giornalisti? La considerazione è a proposito delle due categorie dell’essere invisibile; il nostro… nw (continua)
74 - (20/04/2017) nw La favola dei quattro uomini che camminavano sull'acqua  (favola, breve) di Ida Dainese
Avevi ragione ad avvisare del cinismo della storia perché il lettore ci rimane davvero male. Ma come, niente morale, niente svelamento di trucco, niente punizione per l’ultimo arrivato? Se non fosse per gli strani dettagli di cui è connotata,… nw (continua)
75 - (20/04/2017) nw Quando sarai grande  (fantastico, breve) di Ida Dainese
Sogno o canzone ne è venuto fuori un bel racconto che lascia una piacevole eco nella mente. È facile immaginare la grande casa dove il protagonista aspetta di entrare, dove accompagnerà qualcuno, in effetti noi siamo qui, vivi, non… nw (continua)
76 - (20/04/2017) nw Oltre  (pittura) di Ida Dainese
La prima cosa che mi è venuta in mente è il magma di un vulcano. Sulla terra non c’è niente di più emozionante e pericoloso, con un’energia implacabile che non si può contrastare. Quest’immagine è densa e calda, in… nw (continua)
77 - (19/04/2017) nw Strappare lo sguardo  (pittura) di Ida Dainese
Se mi permetti di parlare a ruota libera ti dirò le mie impressioni. Ti sei alzato di notte perché qualcosa ti chiamava alla tela, la sagoma della figura ti assomiglia quindi stavi dando forma a un te stesso. Ti… nw (continua)
78 - (19/04/2017) nw Nightmare  (pittura) di Ida Dainese
Brr, è un’immagine che te li fa venire gli incubi, forse perché l’hai resa così reale. È vero, l’incubo arriva quando siamo più indifesi, arriva sicuro di trovarci, come dimostra la pista disegnata sulla destra del quadro, e ci… nw (continua)
79 - (19/04/2017) nw Lettura  (immagine 3d) di Ida Dainese
Altroché, praticamente entri in un altro mondo, è chiaro che non senti né vedi nient’altro. Seguendo le parole con gli occhi, qualcosa riecheggia nella mente e dalle righe spuntano continui varchi dove salti dentro e da cui ti strappano… nw (continua)
80 - (19/04/2017) nw Immaginando mondi (im)possibili  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Vero, ben detto!
81 - (19/04/2017) nw Il colpo più grosso della mia vita  (giallo, breve) di Ida Dainese
Storia spassosa e ben svolta di un piccolo criminale un po’ imbranato, con una serie di avventure sempre più sfortunate che coinvolgono nella lettura. Nonostante cerchi di convincerci di un certo suo stile è chiaro che la sua è… nw (continua)
82 - (19/04/2017) nw La favola dello Swippermercato  (grottesco, breve) di Ida Dainese
Racconto bellissimo e triste. La morale sembra un po’: per la strada lungo la quale non vuoi andare ci andrai correndo. Un applauso alla tua fantasia che ti ha fatto immaginare un simile inferno, dove è facile cadere perché… nw (continua)
83 - (19/04/2017) nw Esperimento numero 14  (fantascienza, breve) di Ida Dainese
Divertente e si fa leggere come una favola. Fa risaltare soprattutto la spocchia di un creatore che si aspetta di essere adorato, difetto comune all’umanità intera come si vedrà. Questi piccini però sono proprio infestanti come batteri, senza nessuna… nw (continua)
84 - (19/04/2017) nw Fuori dal metrò, però, la vita è tutta un’altra cosa  (grottesco, breve) di Ida Dainese
Il racconto è perfetto per l’idea pazza che lo ispira e ben scritto anche se ci scappano sempre un paio di piccoli refusi. Convincente pur nel suo enigmatico svolgersi (ho pensato che ci potesse essere una foto nel suo… nw (continua)
85 - (19/04/2017) nw Il lato deviato della grazia  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Questo testo mi ha fatto venire in mente curiose immagini di cadute degli Dei. Walchirie nordiche, divinità egizie, celtiche e contemporanee o Muse del Parnaso non ha importanza, potrebbero essere anche semplici Idee incarnate in semplici uomini. Quel che… nw (continua)
86 - (19/04/2017) nw Trombato dagli eventi  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Quanto possono essere vane le parole, tipo quelle pronunciate dall’uomo alla fermata. Quanto possono essere preziose le parole per creare un racconto come hai fatto tu in questo testo. Una manciata di parole intrecciate e come per magia ecco… nw (continua)
87 - (18/04/2017) nw A passeggio  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Una bella idea di quasi felicità accompagna il protagonista di questi versi. La natura intorno gli dimostra a quali livelli possa arrivare la bellezza dei suoi paesaggi, la potenza delle sue forze (sole, profondità dell’acqua, altezze), la sua capacità… nw (continua)
88 - (18/04/2017) nw La sera  (pittura) di Ida Dainese
Davvero un’insolita rappresentazione della fine del giorno. Il momento in cui possiamo calare lo scudo con cui ci siamo difesi dagli altri, il momento in cui siamo soli con la nostra coscienza e la verità. Il corpo è diventato… nw (continua)
89 - (18/04/2017) nw La fuga  (pittura) di Ida Dainese
Un’immagine di forte impressione dove lo sguardo, nonostante l’occhio che fissa, non può che posarsi su quelle dita dalle unghie scrostate che si affacciano al bordo della palpebra. Sono la concretizzazione di una richiesta d’aiuto, da leggere nello sguardo… nw (continua)
90 - (18/04/2017) nw Omaggio al libero pensiero  (pittura) di Ida Dainese
Credo che se si potesse davvero aprire concretamente la nostra mente per osservarne i pensieri ci troveremmo proprio di fronte a questo: un ingarbuglio totale di fili sottili e indomabili, ognuno col proprio colore ma anche strettamente legato agli… nw (continua)
91 - (18/04/2017) nw Il senso della vita  (pittura) di Ida Dainese
La vita è senz’altro rappresentata dal neonato in primo piano, roseo e pulito. Ma c’è vita anche nelle mani scure di cenere che lo sorreggono, c’è vita in quei frammenti di carta scritta, c’era vita in quello che ora… nw (continua)
92 - (18/04/2017) nw Sulle due sponde del fiume  (grottesco, breve) di Ida Dainese
Davvero un bel racconto, poco importa se si parla di formiche o di umani, il comportamento è lo stesso. In grado di fare grandi cose insieme, è tuttavia l’individualità che comanda. Si troverà sempre un motivo per litigare, per… nw (continua)
93 - (18/04/2017) nw Bicicletta  (immagine 3d) di Ida Dainese
Oh, sì, l’immagine è fascinosa, soprattutto per la delicatezza che trasmette, quella nuvola di rose che sboccia dal terreno, i tubi di ferro di cui è composta la bici così sottili e armoniosi come steli di fiori, la grazia… nw (continua)
94 - (18/04/2017) nw Paura  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Una poesia che potrebbe sembrare un’ammissione di sconfitta. Dopo tanto lottare non si riesce a evadere dalla prigione di rovi. Le paure sono interne, esterne, a volte reali, a volte autocreate, ma sempre si intrecciano tra loro per impedire… nw (continua)
95 - (18/04/2017) nw Best seller  (grottesco, breve) di Ida Dainese
Raccontino veloce di una geniale strategia. Ci vuol pazienza e costanza per prendere un telefonino, scriverci una frase, restituirlo, rifarlo altre 37.851 volte senza poter poi essere presente al risultato, ma naturalmente questa situazione surreale non è che un… nw (continua)
96 - (18/04/2017) nw Lezione di vita  (fantastico, breve) di Ida Dainese
Bel racconto che si legge coinvolti nel susseguirsi dei fatti che sono spassosi e inquietanti al tempo stesso. Se all’inizio sono divertenti gli epiteti con cui vengono definiti i piccoli alunni, subito si aggrotta la fronte dinanzi a questo… nw (continua)
97 - (18/04/2017) nw Intervista a Sherlock Holmes  (narrativa, breve) di Ida Dainese
In effetti sembrava un po’ sotto tono il grande Sherlock. A dir la verità faceva proprio la figura di un nonnetto impacciato e smemorato, cosa che l’intervistatore e tutti noi riteniamo una sua eccentricità. Non si sa mai come… nw (continua)
98 - (18/04/2017) nw Tutto questo per così poco?  (giallo, medio) di Ida Dainese
Titolo che davvero esprime il succo del racconto, per il futile motivo che ha portato al delitto, per la lunga ricerca che ha portato a un colpevole banale. Una buona narrazione, piena di particolari, a dimostrare la buona volontà… nw (continua)
99 - (18/04/2017) nw Donne  (pittura) di Ida Dainese
Tre ritratti di donne che mostrano volti e vite diverse. Nel primo abbiamo una donna giovane che si sente fortunata, il suo è un volto felice, appagato, gli occhi sembrano quasi brillare insieme al sorriso. Sorriso e sguardo più… nw (continua)
100 - (18/04/2017) nw La boutique  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Un racconto con un finale da brivido ma che dimostra quanto siamo disposti a pagare per i propri sogni. Sogni che agli altri possono sembrare piccoli e sciocchi ma che sono invece espressione di un desiderio, e non si… nw (continua)
101 - (18/04/2017) nw Delitto sotto la pioggia  (giallo, breve) di Ida Dainese
Ha una bellezza terribile. Altro che giallo, questo è nero che più nero non si può. Il destino all'improvviso ha un sobbalzo sadico e tu lo stai a sentire. L’hai raccontato bene, certo, portando una situazione difficile a trasformarsi… nw (continua)
102 - (18/04/2017) nw Immaginando mondi (im)possibili  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Sembra la descrizione del Paradiso, quello a cui sono destinati i bambini o chiunque abbia un animo da bambino. Un posto dove si è felici di esistere, dove c’è solo vita, dove si può avere una fenice per giocattolo… nw (continua)
103 - (18/04/2017) nw Dove sta la poesia  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Già, dov’è il posto della Poesia? Ha un luogo fisso o si crea da ogni angolo che si è capaci di guardare? La tua poesia è colma di immagini stridenti e quasi “scandalizzanti” eppure c’è la Poesia in quel… nw (continua)
104 - (18/04/2017) nw Per fortuna ci sei tu  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Laughing Ah, ah, dopo quanto raccontato meglio se prepara una camomilla, altro che il caffè. Divertente dichiarazione d’amore con versi che tamburellano come un motivetto musicale, che si fanno leggere piacevolmente e ancor più piacevolmente sorprendono nel finale.… nw (continua)
105 - (18/04/2017) nw Per Francesco  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Un discorso che cattura l’attenzione mischiando speranza e amarezza. Riflessioni sulla soglia di un mondo che si sta perdendo e che si vorrebbe salvare, dopo gli errori fatti. Ma la Terra ci perdonerà dopo il nostro disinteresse? Crediamo davvero… nw (continua)
106 - (18/04/2017) nw Parabola di vita  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
La descrizione della vita con immagini semplici ed efficaci. Quanta forza d’animo, quanta resistenza agli eventi c’è in quel tenere la ramazza per pulire il giardino. Il vento a volte è dispettoso, a volte indifferente, ma sempre imprevedibile come… nw (continua)
107 - (18/04/2017) nw Un epitaffio sulle nuvole  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Un testo breve ma pieno di dolore. Non un dolore gridato, la protagonista è rassegnata a non essere ascoltata, ma comunque intenso e profondo. Non conosciamo le motivazioni, la vita, le ferite subite, ma le immagini scelte per esprimere… nw (continua)
108 - (17/04/2017) nw Giochi in cortile  (pittura) di Ida Dainese
Anche senza la tua descrizione quest’immagine, col suo titolo, dà subito un’impressione serena, felice, di piccole cose perfette come solo nel mondo dei bambini può essere. Non c’è distinzione tra maschio e femmina nelle teste dei bambini, che sono… nw (continua)
109 - (17/04/2017) nw La nascita  (pittura) di Ida Dainese
Molto bella questa idea. Una famiglia infatti si compone di parti diverse che trovano un loro combaciare, il figlio, anche nella tua immagine, li lega per sempre, parte dell’una e dell’altro; infatti è fatto di rosso amore cerchiato di… nw (continua)
110 - (17/04/2017) nw Il messaggio  (pittura) di Ida Dainese
Affascinante l’esplosione colorata di questo quadro. Parte dai colori della terra, verde e marrone, e prosegue verso il blu del cielo, il rosso dei tramonti, il giallo del sole, il bianco della luce. Sagome di fiori volteggiano come farfalle,… nw (continua)
111 - (17/04/2017) nw L'albero musicale  (pittura) di Ida Dainese
Un albero nero e solitario che si staglia sul bianco. Eppure l’immagine non richiama solitudine, anzi. Il bianco potrebbe essere la luce dell’alba o un mattino di nebbia, la figura della pianta è sottile ed elegante, i tre rami… nw (continua)
112 - (17/04/2017) nw Delitto di mezzanotte  (giallo, breve) di Ida Dainese
Mezzanotte con sorpresa, e che sorpresa. Buona storia, veloce, piacevole da leggere. Come si dice, però, il diavolo si nasconde nei dettagli. Ti hanno consigliato di rivedere le battute del falso prete, in effetti quando qualcuno si inginocchia sul… nw (continua)
113 - (17/04/2017) nw La favola dell’uomo che prese in ostaggio la Morte  (grottesco, breve) di Ida Dainese
Una storia pazzerella, da leggere come una favola data la strana natura dei suoi personaggi, ma anche da meditare un po’. Che lo vogliamo o no non possiamo fare a meno delle due “sorelle”, fanno parte del mondo a… nw (continua)
114 - (17/04/2017) nw Destino  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Ciao, benvenuto. Qui siamo tutti uguali a te, sai, i nostri commenti non sempre azzeccano, le poesie poi sono difficili e soggettive e lo stile di ogni poeta è unico. Penso che l’unico modo per “migliorarti” sia leggere quelle… nw (continua)
115 - (16/04/2017) nw Eleganza  (pittura) di Ida Dainese
Bello questo trio di fiori delicati che sembrano sospesi nel cielo notturno. L’applicazione degli swarovski sullo sfondo nero dà infatti l’idea di stelle in movimento, ammiccanti. Gli steli sottili e brillanti richiamano… nw (continua)
116 - (16/04/2017) nw Mai niente di male  (narrativa, breve) di Ida Dainese
La storia di una passione che ti prende del tutto, quella della moto. In questo racconto si capisce che la corsa per Aldo è quasi un bisogno, osteggiato da chi deve far rispettare regole e prudenza. Si resta coinvolti… nw (continua)
117 - (16/04/2017) nw Solitudine  (immagine 3d) di Ida Dainese
Una parola, quella del titolo che può avere due significati. C’è una solitudine cercata, meditativa, che rappresenta una pausa dalle frenesie del mondo e dalle invasioni della gente. Qui mi sembra, invece, proprio l’altra solitudine, quella in cui ci… nw (continua)
118 - (16/04/2017) nw Incubo  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Qui l’incubo non è solo il sogno notturno del tuo protagonista, ma il racconto intero. Incubi sono la “cenetta leggera”, il rituale del dopo cena con lo studio dell’irrigazione e delle zucche, la sveglia di bronzo pesante e il… nw (continua)
119 - (16/04/2017) nw Intervista a un batterio  (grottesco, breve) di Ida Dainese
Per essere senza cervello questo batterio è anche troppo intelligente. D’accordo è un raccontino grottesco ma funziona bene, credibile come intervista e arguto nel mostrare la reazione sempre pronta dell’intervistato in contrasto con il continuo ritirarsi dell’intervistatore. Tutte cose… nw (continua)
120 - (16/04/2017) nw Delitto al rallentatore  (giallo, breve) di Ida Dainese
Come sei riuscito a scrivere una cosa simile e a dormire la notte? Sei bravo, la storia si sviluppa bene e ha un finale che colpisce come un pugno allo stomaco. Hai usato degli stacchi come un piccolo film,… nw (continua)
121 - (16/04/2017) nw La favola del pesce Wilford nella sua piccola boccia  (favola, breve) di Ida Dainese
Una fiaba semplice e deliziosa, che se la racconti a un bambino ti guarda a bocca spalancata e poi alla fine fa un sospiro e un sorriso. Perché è facilissima da capire, perché può capitare nel mondo reale con… nw (continua)
122 - (16/04/2017) nw La chiave  (erotico, breve) di Ida Dainese
Ebbene, non posso che applaudire alla velocità di reazione di Giada e alla sua intelligente vendetta. Certo, il destino le offriva una possibilità di scampo perfetta, mentre nella maggior parte di questi casi non c’è via d’uscita, come fa… nw (continua)
123 - (16/04/2017) nw Caffè  (pittura) di Ida Dainese
L’opera è dedicata a qualcosa che fa parte delle nostre vite come il respiro stesso. Il solo nome evoca aroma e gusto, è quello che ci sveglia strappandoci ai sogni, è la pausa che ci consola, il piccolo amico… nw (continua)
124 - (15/04/2017) nw Amore amabile follia  (pittura) di Ida Dainese
Un effetto molto bello quello dell’argento che ricorda una luce notturna discreta e non invasiva come potrebbe essere quella di un giorno di sole. I fiori sono bellissimi, con quel cuore d’argento e quei petali leggeri, delicati, avvolgenti. Sono… nw (continua)
125 - (15/04/2017) nw Il miracolo della somma  (favola, breve) di Ida Dainese
Racconto narrato col tono della fiaba, apparentemente facile da leggere ma che lascia riflettere. L’animo bambino che è in noi è appagato dal susseguirsi dei fatti fantasiosi a cui crede con fiducia, il nostro essere adulto apprezza le belle… nw (continua)
126 - (15/04/2017) nw Una seconda coppia di amanti  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Bellissimo racconto, non si può proprio raccontare, bisogna leggerlo. È l’unico modo per provare le stesse emozioni, per capire tutto quel subbuglio, per richiamare alla memoria i giorni in cui anche noi ci siamo sentiti alla stessa maniera. L’hai… nw (continua)
127 - (15/04/2017) nw Una prima coppia di amanti  (grottesco, breve) di Ida Dainese
Bel racconto divertente e un po’ preoccupante. Se non ci siamo ridotti così siamo sulla buona strada. È scritto bene, si regge ottimamente sulle botte e risposte dei protagonisti e sorprende con i due finali. Dalla seconda metà del… nw (continua)
128 - (15/04/2017) nw Infinito  (pittura) di Ida Dainese
Titolo perfetto per quest’opera presentata in frammenti. Penso che questo amplifichi l’idea di infinito, come se i “pezzi” dell’immagine si potessero muovere, allontanarsi in diverse direzioni senza che questo rovini l’armonia del disegno. La parte centrale è un grande… nw (continua)
129 - (15/04/2017) nw Se Dio fosse uno di noi (Racconto n. 70)  (umorismo, breve) di Ida Dainese
Hai scritto un racconto divertente, da leggere per sorridere un po’ e prendersi un po’ in giro, anzi penso che anche Gran BD si sia divertito a sentirti. Penso che gli sia piaciuto quando gli attribuisci la splendida invenzione… nw (continua)
130 - (15/04/2017) nw E da una lacrima... la felicità  (narrativa, breve) di Ida Dainese
È difficile commentare un testo così breve non conoscendo l’idea di fondo del romanzo. Da questa descrizione e dal titolo si può pensare che Lora si allontana dal suo villaggio ma poi vi farà ritorno dopo alcune avventure. Questo… nw (continua)
131 - (15/04/2017) nw Desiderio  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Questo racconto è scritto benissimo, fin dal primo momento si viene presi da questo sentimento forte che traspare da ogni riga. Bellissimo il modo in cui hai descritto le sensazioni provate dal tuo personaggio, il farsi coraggio, il cercare… nw (continua)
132 - (14/04/2017) nw Sgombero casa  (narrativa, brevissimo) di Ida Dainese
Che testo! Inizia saltellante e spensierato come un gioco da bambini e finisce con una stoccata di spada. All’inizio si è tratti in inganno dalla scintillante parola “regalo” che distoglie l’attenzione dalla più triste “definitivo”. Più o meno all’altezza… nw (continua)
133 - (14/04/2017) nw Il balcone (tratto da "E poi c'è Cap d'Agde..." di Siman)  (grottesco, breve) di Ida Dainese
Very Happy Ah, ah, sono belle le tue "brutte" notizie! Ti rispondo in pvt. Grazie per gli auguri che ricambio con piacere.
134 - (14/04/2017) nw Haetio (Dandelion)  (fantascienza, medio) di Ida Dainese
Bravo, allora! Verrà fuori un'ottima storia, con pazienza, nei ritagli di tempo che troverai. Haetio mi è proprio simpatico. Buona continuazione.
135 - (14/04/2017) nw Agnus dei  (media file, medio) di Ida Dainese
Una musica che si presenta subito come una preghiera, dolce e seria, pronta ad accompagnare un commiato. Dedicata a persone che ci hanno lasciato in modo così ingiusto, è molto commovente da sentire. Un rintocco di campane accompagna coloro… nw (continua)
136 - (14/04/2017) nw Introduzione sinfonica a Romeo e Giulietta  (media file, medio) di Ida Dainese
La descrizione di questo pezzo musicale lo presenta come il momento che precede il duello tra l’amico di Romeo e il cugino di Giulietta, avvenimento che separerà irrimediabilmente le due famiglie e il destino dei due ragazzi amanti. Ascoltandolo… nw (continua)
137 - (14/04/2017) nw Nel passato il nostro futuro  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Davvero un’opportunità affascinante poter incontrare noi stessi in un’altra versione, poter osservare come scelte diverse ci possano cambiare. Se davvero potesse capitare, però, forse non saremmo in grado di accettare le scoperte fatte. In questo racconto la Livia alternativa… nw (continua)
138 - (14/04/2017) nw Il balcone (tratto da "E poi c'è Cap d'Agde..." di Siman)  (grottesco, breve) di Ida Dainese
È bellissimo questo pezzo! Come hai spiegato, si tratta di un’immagine presa da una storia più lunga, ma vive di vita propria. Questa coppia è così credibile, ben inserita nel proprio vivere quotidiano da farti sentire a casa. Lui… nw (continua)
139 - (14/04/2017) nw L'arrivo dell'autunno  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Più che un racconto è un momento di riflessione, che condivido in pieno, l’autunno è la mia stagione preferita, colorata e malinconica, dorata dal sole ma con un brivido di foschia. Certo, dipende da dove ci si trova, riconosco… nw (continua)
140 - (13/04/2017) nw Il misterioso caso del condominio maledetto  (giallo, breve) di Ida Dainese
Che storia assurda, nera e divertente! Come si fa a non temere la maledizione dell’amministratore (altro che del condominio)? Ma in effetti il vero assassino geniale sei tu che hai progettato una simile storia. Nonostante le vicende efferate, si… nw (continua)
141 - (13/04/2017) nw Nella sala d'attesa  (grottesco, breve) di Ida Dainese
Strano questo racconto, leggero, etereo come una nuvola. La luce fa da padrona nelle stanze e al di fuori di esse, non ci sono rumori, grida, sbattere di porte. Perfino i discorsi delle persone sono riportati senza battute, come… nw (continua)
142 - (13/04/2017) nw Uscita per la depravazione  (fantascienza, breve) di Ida Dainese
Il mondo che ci presenti in questo racconto è davvero spaventoso. Vero che ci si adatta a tutto, ma mi chiedo come sia possibile vivere senza verde, senza piante né fiori. Anzi, la cosa più tremenda non è che… nw (continua)
143 - (13/04/2017) nw Truffa farmaceutica  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Che buffi questi dottori che si rubano le monetine come bambini dell’asilo. È divertente leggerlo in un racconto ma se il pensiero si sposta alla realtà allora le considerazioni si fanno più amare. Rallegrarsi dell’ammalarsi delle persone per aumentare… nw (continua)
144 - (13/04/2017) nw Haetio (Dandelion)  (fantascienza, medio) di Ida Dainese
Nella descrizione definisci questo racconto “quattro passi in un mondo…”, e davvero ci si ritrova con un assaggio di atmosfera aliena. Brava persona questo Margon, con un gusto per l’avventura e per la poesia delle cose, amabile Haetio con… nw (continua)
145 - (12/04/2017) nw Tebaldo (Romeo e Giulietta)  (pittura) di Ida Dainese
Bello questo ritratto di Tebaldo così giovane, elegante, vanitoso. Si vede che è conscio della sua bellezza e della sua importanza, le maniche così sbuffanti ed evidenti, la figura agile e sottile, la posa quasi da modello, senza la… nw (continua)
146 - (12/04/2017) nw Lullaby  (narrativa, brevissimo) di Ida Dainese
La “L” è la mia lettera dell’alfabeto preferita e qui l’hai celebrata alla massima gloria. Mi sono divertita molto, cerco di spiegarmi: questa lettera dà alle parole un suono di piccole onde rotonde come il chiacchiericcio di un torrentello;… nw (continua)
147 - (12/04/2017) nw Intervista a Superman  (grottesco, breve) di Ida Dainese
Smile Ma, dico io, come si fa a chiedere tali cose in tale modo? A tirar fuori, da un supereroe, quella piccola parte umana che si dimostra quanto di peggio ha imparato da noi? E infatti, nessuno conoscerà quest’intervista,… nw (continua)
148 - (11/04/2017) nw La lettera del bambino al suo pezzo di cielo  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Ricordo con dolore questo bambino, ricordo la sua voce senza volto che usciva dal pozzo e la rabbia che provavo nel vedere tutti quei “grandi” lì attorno che non riuscivano a salvarlo. Spegnevo il televisore sperando di rivederlo, salvo… nw (continua)
149 - (11/04/2017) nw Romeo and Juliett  (pittura) di Ida Dainese
Mi piace molto questa rappresentazione dei due amanti. Il modo in cui è dipinto il quadro lo rende quasi simile a un sogno. I due ragazzi infatti sono concreti e trasparenti allo stesso tempo, fatti di notte e di… nw (continua)
150 - (11/04/2017) nw Il raccontafavole  (favola, breve) di Ida Dainese
Un Raccontafavole che non si sa da dove sia venuto, e non si sa dove se ne sia andato, ma che finché è stato presente ha saputo incantare con storie bellissime che a volte erano solo un punto di… nw (continua)
151 - (11/04/2017) nw Sorgeva il sole  (politico, breve) di Ida Dainese
Racconto molto bello e ben scritto. Sembra proprio di essere lì, invisibili, a osservare questi due amici che rivangano ricordi con l’aiuto di una canzone. All’inizio si potrebbe condividere la malinconia di un tempo ormai passato, ma presto si… nw (continua)
152 - (11/04/2017) nw C'eravamo tanto amati  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Qualcosa di bello, e allo stesso tempo di triste, conservato con cura nella memoria. Dopo tanto tempo la ragazza è ancora viva, insieme al sentimento delicato nato tra i due. Proprio la sua presenza rende malinconico il protagonista, che… nw (continua)
153 - (10/04/2017) nw Life slide x  (pittura) di Ida Dainese
Ciò che colpisce subito la vista è la figura in primo piano con la clessidra al posto della testa. È una creatura viva perché se ne sta andando per i suoi affari, ma è talmente ossessionata dal tempo (che… nw (continua)
154 - (10/04/2017) nw L'eredità  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Un racconto molto interessante, che attrae subito il lettore anche per quello scandire dei giorni che preannuncia un finale da cui non si può sfuggire. Attraverso le pagine di quel diario parlano gli uomini di diverse generazioni, ognuno dei… nw (continua)
155 - (10/04/2017) nw Il signor U  (grottesco, breve) di Ida Dainese
Divertente e originale con tutti questi fratelli, sorelle e personaggi vari di cui si conosce solo l’iniziale. Divertente come il destino cerca di trasmettere dei messaggi che il lettore si diverte a comporre, e che invece l’interessato a cui… nw (continua)
156 - (10/04/2017) nw Delitto senza morto  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Anche a me è piaciuto molto questo racconto in cui il bambino non ha solo occhi ma anche orecchie. Facile scordarsi di loro quando facciamo i nostri discorsi, perché tendono a stare attentissimi e silenziosi. E le parole non… nw (continua)
157 - (10/04/2017) nw La rivoluzione dei poveri  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Un testo molto amaro che parla chiaro e semplice. Le immagini di queste masse di popolo, che vendono poco a poco tutto quello che hanno e tutto quello che sono, riempiono le righe di una caduta che non ha… nw (continua)
158 - (09/04/2017) nw Brandelli di Ceramica  (narrativa, breve) di Ida Dainese
La figura di questa bambina che si rifiuta di parlare colpisce perché non se ne comprende il motivo, ma il fatto che i genitori e i piccoli amici l’accettino con tranquillità ci fa supporre che si tratti di un… nw (continua)
159 - (09/04/2017) nw Escluso il cane  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Questo racconto mi piace molto, per tutto quello che sa dire tramite tre scarne immagini: il pranzo, l’uomo che fuma, il cane sulla strada. L’atmosfera apatica e spenta è resa in modo perfetto da quel distacco con cui il… nw (continua)
160 - (09/04/2017) nw Uno stravagante chitarrista  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Un racconto fatto di musica, non solo per le canzoni citate e per i protagonisti, ma perché la narrazione, e di conseguenza la lettura, filano via con facilità, in armonia, come parole e note di un brano. Si legge… nw (continua)
161 - (09/04/2017) nw Vivi morenti  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
I fantasmi delle notti di allora e quelli dei giorni di adesso hanno in comune la stessa cosa: l'assenza di vita. Sono anche del tutto diversi, però, i primi la reclamavano indietro, i secondi l'hanno buttata. Dai fantasmi dell'infanzia… nw (continua)
162 - (08/04/2017) nw Perbacco!  (narrativa, brevissimo) di Ida Dainese
Anche questo raccontino risulta divertente, non solo per la tua famigerata ricerca di parole diciamo "adatte", ma per le immagini che suscita. Da come tratti il polpetto del Pacifico a quell'altisonante, ricercata pomata contro l'orticaria, dall'immaginare il tuo amico… nw (continua)
163 - (08/04/2017) nw Uno squarcio d'autunno  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Anche una piccola creatura come un uccellino ha il potere di farci sentire utili e necessari. L’autunno del titolo è il gran grigiore di solitudine che il protagonista si sente dentro, che gli fa vedere le cose dal lato… nw (continua)
164 - (08/04/2017) nw Ultime della notte  (recensione, breve) di Ida Dainese
Buffo fare una recensione a un’altra recensione e per di più senza aver letto il libro. Però devo dire che mi hai incuriosito con queste riflessioni, sul modo diverso di approcciarsi alla vita e al lavoro di tutti questi… nw (continua)
165 - (08/04/2017) nw L'urlo  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Bel racconto, nonostante racconti un fattaccio. La narrazione è pulita, precisa, asciutta. Poche frasi per narrare della vita di una coppia, di tradimenti, migliori amici e delitti, tutti infilati al loro posto giusto. Il lettore si fa un quadro… nw (continua)
166 - (07/04/2017) nw Uomo-albero  (immagine 3d) di Ida Dainese
"Ma, sante fronde!" sembra dire questa povera, terribile creatura, "Adesso non posso fare due passi neanche col buio?". In effetti, gli uomini hanno trovato ormai il modo di illuminare anche le notti senza problema, rendendo la vita dura alle… nw (continua)
167 - (07/04/2017) nw L'intruglio  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
No, non sbagli, è davvero un intruglio la tua poesia, un piacevole intruglio melodioso, senza senso, eppure bello. Un po' come gli incantesimi, o i linguaggi misteriosi dei bambini, o i discorsi deliranti di chi è assonnato o pazzerello.… nw (continua)
168 - (07/04/2017) nw Posteggio  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Grazie a te per le tue belle parole! Smile
169 - (07/04/2017) nw Un cliente inatteso  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Una bella storia, per quello che narra e per come è scritta. Fino a metà del racconto non ci si rende conto di quanto sia profondo il dolore della protagonista, perché lo si ritiene un malumore del momento. Invece,… nw (continua)
170 - (07/04/2017) nw Da Lei la Luce  (pittura) di Ida Dainese
Bellissima immagine. Chiaramente si tratta di Maria, per l'ambientazione e per la paglia che fa da letto a Gesù, eppure è semplicemente una mamma col suo bambino, uguale a tutte quelle che erano prima e che sono venute dopo… nw (continua)
171 - (07/04/2017) nw Skizzo libero, parte seconda  (pittura) di Ida Dainese
Vuoi dire che hai usato i palmi e le dita invece dei pennelli? Questa volta non intravedo prigionieri sullo sfondo, ma uno scuro, misterioso infinito. Mi viene in mente un universo agli albori, con particelle di luce più o… nw (continua)
172 - (07/04/2017) nw Le lepri di Russi  (grottesco, breve) di Ida Dainese
E’ un racconto divertente che coinvolge il lettore in questa gara di corsa commentata scrupolosamente con tanto di tempi cronometrati. In realtà altre storie si affiancano, la gara è subito divisa tra i tre in testa e tutto il… nw (continua)
173 - (07/04/2017) nw Antagonismo Uomo-Terra  (saggio, breve) di Ida Dainese
Questo breve testo accenna a un argomento che ci riguarda tutti, perché nessuno vive troppo lontano da poter essere al sicuro, ma considera anche con amarezza quanto poco sia stato fatto per invertire la tendenza e soprattutto quanto grande… nw (continua)
174 - (07/04/2017) nw Gli eroi della decima strada  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Questa poesia ha qualcosa di epico, come le grandi storie degli eroi. In questi versi non è descritta la terribile battaglia che ha portato al massacro di queste creature ma viene lasciato alla nostra immaginazione capire quello che è… nw (continua)
175 - (06/04/2017) nw Il 21° dito  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Deliziosa descrizione della prima infanzia fatta da un punto di vista particolare. Non li ricordiamo più ma in effetti sono molti i traumi che affrontiamo alla nascita e nei primi anni di vita. Se avessimo potuto farlo ci saremmo… nw (continua)
176 - (06/04/2017) nw Incontri  (pittura) di Ida Dainese
Un quadro pieno di colori e di vita che ben esprime il suo titolo. Qui si incontrano infatti colori, in armonia, in contrasto, in sfumature. Si incontrano forme, linee spezzate e curve, macchie, disegni quasi tridimensionali. Sulla destra piccoli… nw (continua)
177 - (06/04/2017) nw La quiete dopo...  (pittura) di Ida Dainese
Anche questo è un paesaggio rubato a una fiaba, diviso tra il bianco e l'azzurro. Dopo una grande nevicata o forse solo una notte di gelo, il bosco e il prato si ritrovano sotto un cielo limpido che si… nw (continua)
178 - (06/04/2017) nw Colpi di Luce  (pittura) di Ida Dainese
La luce, protagonista del quadro, è presente in ogni angolo. Il massimo della luminosità è nella parte superiore, in quel cielo quasi accecante, ma se ne coglie la presenza anche nel chiarore che investe le fronde degli alberi, nelle… nw (continua)
179 - (06/04/2017) nw Magia di Luce  (pittura) di Ida Dainese
Questo quadro è davvero un'immagine di fiaba, non si può che osservarlo col fiato sospeso. La luce che illumina è intensa ma delicatamente bianca e lascia tracce luminose nell'acqua che scorre al centro dell'immagine verso chi guarda. Sembra lì… nw (continua)
180 - (06/04/2017) nw L'Onda Infranta  (pittura) di Ida Dainese
Il grande movimento dell'acqua è il protagonista principale dell'immagine. La grande onda scura cattura lo sguardo per il suo ergersi con forza, sospinta dal vento e dalle correnti. La sua strada è sbarrata dagli scogli che affiorano dalla superficie,… nw (continua)
181 - (06/04/2017) nw Cheap thrill  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Uno esce per i fatti suoi, perché deve o perché vuole, e si ritrova da tutt'altra parte. Magari voleva solo divertirsi, gli bastava poco, invece arriva la sua ora, da sola o per mano di qualcuno (le indicazioni sbagliate).… nw (continua)
182 - (05/04/2017) nw Il mio mondo d'amore  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Un testo che si avvicina subito al lettore, come a un amico. Risulta subito confidenziale, un po' per l'uso del dialetto che di solito è riservato a familiari e amici e ha sempre quella nota di calore in più… nw (continua)
183 - (05/04/2017) nw Posteggio  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Una poesia dolce e un po' triste all'inizio, dove tra i versi si coglie l'assenza di qualcuno e la presenza del suo ricordo. Ma nell'insieme il testo è un resoconto di felicità cercata e sperata, dove la protagonista mai… nw (continua)
184 - (05/04/2017) nw Amor... caliente  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Quando si dice distrutti, sopraffatti dall'amore. Con una cantilena simpatica e piglio ironico questo testo ricorda al lettore che il "troppo" non è mai positivo, che ci si può stufare anche di miele e di paradisi. La felicità è… nw (continua)
185 - (05/04/2017) nw Sant'Antimo  (storico, breve) di Ida Dainese
Un racconto che ti resta nella mente e rode come il covare di una vendetta, attesa con pazienza, meditata freddamente e attuata senza trovare pace. Sullo sfondo di una guerra che non parla di eroi né di medaglie ma… nw (continua)
186 - (05/04/2017) nw Ad altezza d'uomo  (pulp, breve) di Ida Dainese
Sì, proprio d'effetto. Lo scoppio del protagonista, dopo tanta rabbia covata, è davvero violento e investe il lettore con parole e immagini. Si resta col fiato sospeso: e ora? Che cosa farà mai? Per molto tempo considerato mostruoso, come… nw (continua)
187 - (04/04/2017) nw Quanti ne hai e Quanti me ne dai!  (saggio, breve) di Ida Dainese
Una riflessione affascinante scaturita dall'assistere a un momento che non ci fa onore come esseri umani. Molto bello il pensiero che siamo fatti della stessa polvere ma continuamo a ritenerci sempre innocenti, quindi il colpevole è sempre l'altro. Capita… nw (continua)
188 - (04/04/2017) nw Il sottomarino degli scellerati  (fantascienza, breve) di Ida Dainese
L'unica cosa che ci fa tirare il fiato è che questo racconto è di fantascienza, quindi siamo ancora in tempo per non cadere nel baratro. La fine del mondo causata da un soldatino ubriaco e da un capitano scarso… nw (continua)
189 - (04/04/2017) nw Quel fazzoletto d'anima!  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Un fazzoletto di lino, un fazzoletto di terra e un fazzoletto di anima. Una cosa che per definizione è piccola eppure si rivela così importante. Lo stile di questo racconto, soprattutto nella prima parte, è molto riflessivo e poetico… nw (continua)
190 - (04/04/2017) nw La casa popolare  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Questa storia colpisce ancora di più perché alla fine si indovina che è successa nella realtà. Mette un po' di tristezza e un po' di rabbia per l'ingiustizia che si subisce solo per voler essere corretti e rispettosi, mette… nw (continua)
191 - (03/04/2017) nw Essere donna  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Storia divertente a scapito del povero protagonista, che in realtà è dotato di una tale verve ironica che da sola basta per aver un discreto successo nell'acchiappo (Very Happy). Certo che questa vichinga e il suo fidanzato si fanno ricordare… nw (continua)
192 - (03/04/2017) nw Sfumature  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Ma prego! Abbraccio ricambiato
193 - (03/04/2017) nw Sfumature  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Semplice e deliziosa questa piccola poesia che all'inizio ricorda un po' la contemplazione del Leopardi. Quanto affetto si sente nella parte centrale, per il luogo illuminato da un… nw (continua)
194 - (03/04/2017) nw La chiesetta abbandonata  (narrativa, breve) di Ida Dainese
La capacità di far entrare un po' di fiaba nella vita reale è un talento, è saper guardare con gli occhi dei bambini, è saper scoprire e prendere il bello che c'è intorno a noi. Anche se la fiaba… nw (continua)
195 - (01/04/2017) nw Montagne russe  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Dici che fa parte di un romanzo, ma anche così come racconto è perfetto. Semplice, ben scritto, emozionante e delicato. Un testo che rende bene la giovane età dei protagonisti, la loro prima esperienza… nw (continua)
196 - (01/04/2017) nw Perché io sono un bambino  (poesia, breve) di Ida Dainese
La poesia è la voce di rimprovero di un bambino che parla per tutti i suoi simili. Non c’è rabbia nella sua voce, ma una pacata, amara rassegnazione, una consapevolezza, tipica di un adulto, sul fatto che le cose… nw (continua)
197 - (01/04/2017) nw Cannibali  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Questo racconto si può dividere in due parti, e si ha quasi l’impressione che a scriverle siano due autori diversi. La prima parte, fino all’incidente col caprone, si legge con più difficoltà. Ho avuto l’impressione che fosse più pesante,… nw (continua)
198 - (01/04/2017) nw De Profundis Mare Nostrum  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Un raccontino che comincia come una fiaba e finisce come un noir. Che amarezza scoprire che anche cambiando mondo le cose rimangono le stesse, che i danni provocati lontano da noi si ripercuotono comunque su di noi. A volte… nw (continua)
199 - (01/04/2017) nw Il viaggio di Evelina  (narrativa, breve) di Ida Dainese
In realtà, questo bel racconto è un viaggio che dura più di una vita, non tanto perché comincia un po’ prima della nascita di Evelina ma perché continua dopo. Infatti rimane il suo ricordo e il suo esempio in… nw (continua)
200 - (31/03/2017) nw La Magia del cantastorie  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Che meraviglia, una fiaba semplice e bellissima con un finale originale che la rende infinita. Il tipo di fiaba che i bambini adorano e che i grandi amano leggere o raccontare loro perché un po' ci credono anch'essi. Il… nw (continua)
201 - (31/03/2017) nw Fabbrica Metis  (storico, breve) di Ida Dainese
Un racconto che mi è piaciuto molto. Molto bello il modo in cui è scritto, così asciutto come il dolore trattenuto, così lucido come il ghiaccio dell'inverno russo. Mi piace come hai tirato fuori una storia unica e personale… nw (continua)
202 - (31/03/2017) nw Il cavaliere  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Un racconto simile a una fiaba, con cavalieri, belle fanciulle e una grande morale. Quando il cavaliere nero si sveglierà la mattina dopo e inizierà a riflettere, si renderà conto che l'unico gesto sincero e pietoso gli è giunto… nw (continua)
203 - (31/03/2017) nw Vita nuova  (narrativa, breve) di Ida Dainese
La storia di una realtà difficile da capire per una ragazza europea, difficile anche da accettare. Molto più difficile per la protagonista di questo racconto che fin dall’inizio trova ingiuste le tradizioni nelle quali è stata allevata. Cosa rende… nw (continua)
204 - (30/03/2017) nw La tua morte è la mia vita  (thriller, breve) di Ida Dainese
Un racconto che ti prende subito e ti tiene in pugno come le lettere che arrivano al protagonista. Ben scritto, ben studiato nello svolgimento ma leggero e facile nella lettura come se si fosse scritto da solo. Fai in… nw (continua)
205 - (30/03/2017) nw Sangue e Cloro  (thriller, brevissimo) di Ida Dainese
Che brivido. Hai colto l’assassino sconosciuto nel momento di pace che raggiunge dopo aver commesso il delitto. Cammina con calma, come una persona qualunque, se non fosse per quell’arma che tiene in mano. Osserva con occhio critico e distaccato… nw (continua)
206 - (30/03/2017) nw Vortice  (fantastico, breve) di Ida Dainese
Bel raccontino affascinante. Tiene col fiato sospeso come se fossimo là, vicini al protagonista. La paura, però, non viene tanto dalla tempesta o dalla rovina intorno, come sarebbe normale, quanto dalla descrizione di quello sguardo. Il tornado si erge… nw (continua)
207 - (29/03/2017) nw Uno strano viaggio  (fantastico, breve) di Ida Dainese
Che mito! Sarà strano ma io un viaggetto così lo farei, mi incuriosisce troppo. Certo non è carino scoprire di essere stati usati come esperimento e alla fine fanno pure finta che non sia mai successo. Sempre che anche… nw (continua)
208 - (28/03/2017) nw Sotto l'ombrellone  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Sei davvero divertente, per ciò che narri e per come lo fai. Questa piccola storia è semplice e bella, dà l'impressione di essere uscita dalle tue dita (con la penna o la tastiera) con la facilità di una cascatella… nw (continua)
209 - (28/03/2017) nw Sussurro d'Acqua  (pittura) di Ida Dainese
Mi piace il titolo di questo quadro e tutto l'azzurro che lo riempie. Ha qualcosa per cui viene da trattenere il fiato, forse proprio per sentire quei sussurri. Non ci sono persone né animali, non c'è vento, le canne… nw (continua)
210 - (28/03/2017) nw Disinfestazione  (horror, brevissimo) di Ida Dainese
Veloce e risolutivo come una sventagliata di mitra. Poche righe scritte benissimo che ti portano al finale nel tempo di un respiro e lì, alla fine della storia si viene invasi da tutto l'orrore. Un magazzino colmo di cadaveri… nw (continua)
211 - (28/03/2017) nw Alive  (narrativa, medio) di Ida Dainese
La cosa più bella che hai detto è che ti è tornata la voglia di pubblicare. Bene, ti aspettiamo! Smile
212 - (28/03/2017) nw Soldato in missione  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Grazie Matteo, hai colto proprio quello che volevo dire!
213 - (27/03/2017) nw Papaveri  (pittura) di Ida Dainese
Due fiori che risaltano tantissimo, per il colore e per essere così in primo piano. Di solito li associamo a campi di grano estivi o a grandi distese d'erba, in ogni caso si fanno notare. Qui sullo sfondo, tra… nw (continua)
214 - (27/03/2017) nw Alla ricerca della pace  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Il racconto di chi è stanco di combattere ma non può smettere di farlo. Quell’immagine di soldati seduti sul campo lo spiega bene, hanno combattuto, forse vinto, eppure non lasciano la battaglia come se fossero in attesa di un… nw (continua)
215 - (27/03/2017) nw Racconto elettrico  (narrativa, breve) di Ida Dainese
È vero, questo racconto è divertente e ha quell’ironia sottile e elegante che rende piacevole il leggerlo e esplosivo il finale. Cosa c’è di più tranquillo di una giornata come tante, da vivere circondati da tutti quegli agi e… nw (continua)
216 - (26/03/2017) nw Granelli  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Pochi versi per raccontare qualcosa di magico che avviene nel cuore di un mondo sconosciuto e ritenuto arido. Dicono che le dune del deserto cantino sotto il tocco del vento, grazie al muoversi dei granelli di sabbia, un canto… nw (continua)
217 - (26/03/2017) nw Tornano a ondate  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
È il momento della sofferenza, il più duro da trascorrere, per un amore che se n’è andato, che si è perduto, o che abbiamo allontanato. I ricordi sono ancora così vivi che basta un niente a richiamarli, solo che… nw (continua)
218 - (26/03/2017) nw La peperonata  (narrativa, brevissimo) di Ida Dainese
Dunque ecco rivelato il segreto che ti porta a delirare in modo così divertente, una pietanzina un po’ difficile da digerire. Qui ti ha causato dei veri incubi, espressi in maniera melodiosa ma effettivamente poco piacevoli da subire. Però,… nw (continua)
219 - (26/03/2017) nw Abbiamo perso il cielo  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Un titolo che è un grido d’allarme. Con versi semplici e immediati l’attenzione è richiamata a un’amara considerazione: il nostro mondo era fatto di infinito, con un cielo senza limiti e con una terra dall’orizzonte irraggiungibile. Eppure è all’interno… nw (continua)
220 - (26/03/2017) nw Poesia di primavera  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
La poesia di primavera germoglia proprio come le foglie e i fiori di questo periodo. Credo sia una rivalsa della vita sulla stagione invernale che l’aveva messa a riposo. Come quando ci risvegliamo al mattino di quello che promette… nw (continua)
221 - (25/03/2017) nw Barca  (pittura) di Ida Dainese
Colori molto decisi per questo tramonto, dal giallo chiaro allo scuro, al rosso intenso e fino al nero di una notte che sta per incombere. Nell'acqua tranquilla i colori si riflettono con più morbidezza ma non cambia il fatto… nw (continua)
222 - (25/03/2017) nw Suicidio d'amore  (altro, breve) di Ida Dainese
Una bella, triste poesia. Scivola via lieve, facile da leggere come un racconto, regalando poche immagini che raccontano storie a loro volta: occhi sognanti, mani strette, piedi instabili. Su questa storia d'amore tutti hanno detto la loro ma Lei… nw (continua)
223 - (25/03/2017) nw Il cappello e l'ombrello  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Il racconto di un ricordo d'infanzia, caro e doloroso al tempo stesso. Il capriccio di un bambino che nasce da un'angoscia profonda, la pazienza di una madre che non può spiegare la situazione ma è disposta a tutto pur… nw (continua)
224 - (25/03/2017) nw Il faraone  (pittura) di Ida Dainese
Inquietante questo faraone, forse perché diverso da quelli che siamo abituati a vedere. Di solito vediamo ritratti sfolgoranti di blu e d'oro, o mummie distese protette da teche di vetro. Questo tuo faraone invece sta in piedi come se… nw (continua)
225 - (25/03/2017) nw Il conte  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Una filastrocca simpatica e musicale sull'ascesa e la caduta di un povero nobile. Aveva grandi doti e soldi ma non gli bastava, non era abbastanza contento. Volendo di più è salito più in alto e da… nw (continua)
226 - (24/03/2017) nw Il mio mare  (pittura) di Ida Dainese
Un'immagine colma d'azzurro che mette serenità. Il cielo non è completamente limpido, soffici nuvole si rincorrono cambiando sfumature di colore nella luce di un tramonto accennato. Il mare non è completamente calmo, increspato da piccole onde che riflettono i… nw (continua)
227 - (24/03/2017) nw Pianta nel buio  (pittura) di Ida Dainese
Sullo sfondo nero del cielo, le fronde di questa pianta si distinguono ancora più chiaramente. Sono rosse e gialle con una punta di verde, il colore delle prime foglie e del fuoco, il colore della luce. Questa pianta non… nw (continua)
228 - (24/03/2017) nw Il nido  (fantastico, breve) di Ida Dainese
Che forte! Questo raccontino mi è piaciuto, semplice e magico come una fiaba, con un'idea sorprendente dell'universo, da un piccolo bosco alle galassie. Bella la descrizione della passeggiata dei due amici, la libertà del loro rapporto, la voglia di… nw (continua)
229 - (24/03/2017) nw Che strano  (fantastico, breve) di Ida Dainese
Questo è uno dei raccontini più strani che tu abbia scritto, e non solo per il titolo. A giudicare dalla frase finale sembra pure che ti diverta. Decisamente ben scritto, sembra perfino credibile nella sua semplicità. Eppure ci trovo… nw (continua)
230 - (24/03/2017) nw L'amore mio bello  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Hai detto una cosa così grande nel più semplice dei modi e ti sei fatto capire benissimo. Questo tuo amore bello non è un ornamento che puoi definire, prestare o tenere in cassaforte. È dentro di te e intorno… nw (continua)
231 - (23/03/2017) nw Vento di marzo  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Hai dato, con un'unica immagine, la giusta descrizione di quello che è sempre il vento di questo mese, allegro e dispettoso come un bambino o come un cucciolo. Non sembra parente del gelido fischio invernale né della leggera brezza… nw (continua)
232 - (23/03/2017) nw Universe & Beyond  (fantascienza, breve) di Ida Dainese
Al momento, dunque siamo al capitolo 7. La storia comincia a delinearsi, si è presi dal protagonista che dimostra di essere un bravo ragazzo oltre che un genio. Ha degli affetti, la sorella, l'amico, ha empatia, la segretaria, ma… nw (continua)
233 - (23/03/2017) nw Alive  (narrativa, medio) di Ida Dainese
Anche a me è piaciuta molto questa storia. Non conosco il gioco a cui fai riferimento nell'epilogo e ho apprezzato le tue note esplicative. Ma anche ignorando quegli appunti la tua storia è affascinante. Certo, ha pagine tristi, ma… nw (continua)
234 - (23/03/2017) nw Faro di Fiumicino  (pittura) di Ida Dainese
Ha un'aria così allegra e tranquilla questo faro che richiama tutta l'attenzione su di sé. Sta al centro del mondo del quadro, sull'ultimo metro di terra, tra un immenso cielo e un mare inquieto. Bello il susseguirsi di nuvole… nw (continua)
235 - (23/03/2017) nw Il noce  (favola, medio) di Ida Dainese
Che buffa storia. Solo in una fiaba uno parte da lontano per fidanzarsi con una che non ha mai visto e per riuscirci deve dare anche un esame di logica. Al di là della bella principessa che potrebbe aver… nw (continua)
236 - (22/03/2017) nw Io fuggo  (fantascienza, brevissimo) di Ida Dainese
Questo racconto così breve sa raccontare una storia lunga. Il lettore è subito coinvolto nell'angoscia del protagonista che non ha una casa a cui tornare o una famiglia da ritrovare. E' da solo, perseguitato da nemici non individuabili e… nw (continua)
237 - (22/03/2017) nw L'erba sanguina, le pietre urlano  (gotico, breve) di Ida Dainese
Affascinante e pauroso, ben scritto e con personaggi che rivelano un lato da brivido. Per non parlare dell'altro protagonista, così terribile che meno ne sappiamo meglio è, così potente che i suoi doni sono solo da temere. Inquietanti i… nw (continua)
238 - (22/03/2017) nw Il quarto porcellino  (favola, breve) di Ida Dainese
Davvero divertente questa storia di un quarto porcellino che nessuno ha visto e nessuno conosce, ma le cui tracce sono dappertutto. Un porcellino geniale che fa scattare la trappola senza essere presente, un pinguino "immigrato", un lupo che indossa… nw (continua)
239 - (21/03/2017) nw Senza titolo  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Leggendo l'inizio della sua risposta temo di non essermi spiegata bene. Non intendevo dire che i due artisti parlano a vanvera o inutilmente, anzi, sono solo sopraffatti dalla grandezza. Purtroppo sono alquanto incompetente in materia d'arte, quindi grazie per… nw (continua)
240 - (20/03/2017) nw Verso l'infinito  (pittura) di Ida Dainese
Molto bella questa immagine che esprime perfettamente il titolo datole. Anche il punto di vista è curato in modo da sfruttare il maggior spazio possibile e la maggior forza. Così in diagonale il cielo pare davvero infinito, attraversato dalla… nw (continua)
241 - (20/03/2017) nw L'eco del mare  (pittura) di Ida Dainese
Sembra quasi di sentirlo il rumore di quella grossa onda che si infrange. Lo sguardo spazia senza ostacoli sulle ultime rocce, sulla distesa d'acqua, sulla vastità del cielo. Sembra il tramonto, il momento in cui i rumori affaccendati del… nw (continua)
242 - (20/03/2017) nw Apprendista zombi  (horror, breve) di Ida Dainese
Ben scritto, questo racconto horror è anche divertente. Ce lo immaginiamo questo zombie fresco (si fa per dire) di nomina, senza un manuale di istruzioni, costretto a imparare dai suoi continui errori. Fa quasi simpatia con il suo essere… nw (continua)
243 - (20/03/2017) nw Colossus robot  (fantascienza, breve) di Ida Dainese
Un bel racconto un po' misterioso, ben scritto, che suscita grandi immagini. Leggendo è facile "vedere" la grande statua e provare meraviglia e paura al suo muoversi. Quello che colpisce di più la fantasia è quel gesto col braccio… nw (continua)
244 - (19/03/2017) nw Miracolo di Natale  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Una storia molto dolce che ricambia un’emozione con un’altra ancora più grande. Il medico ha salvato una vita, eppure modestamente lo ritiene un suo dovere. Con quella richiesta, però, la bambina ormai ragazza è in grado di fargli capire… nw (continua)
245 - (19/03/2017) nw Lo specchio dello spazzacamino  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Un racconto ben scritto e piacevole da leggere, soprattutto per i due protagonisti che stavolta si lasciano da quasi amici. Hai giocato con i loro nomi dando dignità e simpatia a entrambi. Zartmo indubbiamente resta il genio baciato dalla… nw (continua)
246 - (19/03/2017) nw Primavera  (pittura) di Ida Dainese
Tendiamo a notare lo sbocciare della primavera quasi all'improvviso, come se foglie e fiori fossero spuntati nella notte. Qualcosa ci coglie di sorpresa e, ricordandoci del calore e del sole dell'ultimo paio di giorni, ci accorgiamo dell'albero in fiore… nw (continua)
247 - (19/03/2017) nw Sotto il segno di Renzi  (narrativa, breve) di Ida Dainese
In questo racconto hai reso convincente il discorso di una piccolina. I bambini vedono davvero il mondo con occhi diversi dai nostri. Hanno anche loro le preoccupazioni come gli adulti, e non le vedono mai come "piccole". Il loro… nw (continua)
248 - (18/03/2017) nw Lo scrigno di ghiaccio  (narrativa, medio) di Ida Dainese
Una storia difficile da narrare perché è più lunga di un racconto e bisogna tenere in mente chi è il protagonista e quali sono le sue vicende. Inoltre qui si passa da fatti che avvengono nel presente ad altri… nw (continua)
249 - (18/03/2017) nw Red Angel  (pittura) di Ida Dainese
Questo angelo spicca decisamente in un bosco scuro sul far della notte. Le ali candidissime lo rendono un essere celeste a tutti gli effetti e anche se il corpo è più quello muscoloso di un uomo che quello etereo… nw (continua)
250 - (18/03/2017) nw Tutta colpa degli inglesi  (giallo, medio) di Ida Dainese
Questa storia mi ha un po' frastornata per diversi motivi. Da una parte per l'ambientazione calda e sonnolenta, che hai reso con brevi descrizioni delle strade, della gente e della cucina, dall'altra per il quasi perenne stato di ubriachezza… nw (continua)
251 - (18/03/2017) nw Senza titolo  (narrativa, breve) di Ida Dainese
La vera protagonista di questo racconto è l’arte. I due artisti ne parlano, cercano di trovare una spiegazione a quello che creano, una giustificazione alle loro ispirazioni. Ma l’arte è una creatura libera che non si lascia imbrigliare e… nw (continua)
252 - (17/03/2017) nw Marilyn Monroe  (pittura) di Ida Dainese
Sorprende questo ritratto di Marilyn così diverso dalle immagini a cui siamo abituati. Qui non c'è l'aspetto seducente che la diva indossava sempre sul viso, i capelli perfetti, gli occhi che incrociavano sempre lo sguardo, la bocca che mandava… nw (continua)
253 - (17/03/2017) nw Ghost  (pittura) di Ida Dainese
Un'immagine piena di contrasti. La figura centrale dell'opera non si rivela eppure è presente, non è nemmeno tanto vaga perché si distingue in piena luce. La leggerezza dei veli si consolida in innumerevoli pieghe simili a nervi contratti. Nella… nw (continua)
254 - (17/03/2017) nw Il lago  (pittura) di Ida Dainese
Il lago non è l'unico protagonista di questa immagine ma ne è senz'altro il cuore. Le fronde che incorniciano il cielo in alto sembrano dischiudersi nel rivelare la visione. L'impressione è quella di arrivare da un lungo percorso nel… nw (continua)
255 - (17/03/2017) nw Shabby  (pittura) di Ida Dainese
Visti da vicino i petali dei fiori non hanno certo la leggerezza dei petali in natura, anche il materiale stesso non ha i colori che normalmente fanno pensare ai fiori vivi. Eppure tutta la composizione ha un'aria leggera e… nw (continua)
256 - (17/03/2017) nw Quel ristorante dimenticato  (giallo, medio) di Ida Dainese
Questa storia mi è piaciuta molto. È ben scritta, ben ambientata in luoghi che per il lettore è facile immaginare mentre legge, così come è facile “vedere” i vari personaggi. Ognuno è credibile, caratterizzato da uno sguardo, da un… nw (continua)
257 - (17/03/2017) nw Lo strano caso del signor Barlow  (narrativa, medio) di Ida Dainese
Ciò che spaventa, in questa storia, è proprio la vicinanza col mondo di oggi, dove non si è ritenuti normali se non si possiede un mezzo tecnologico o non si risulta presente in qualche modo nel web. Allo stato… nw (continua)
258 - (16/03/2017) nw Elena e una vita normale  (narrativa, medio) di Ida Dainese
Essere normali è davvero relativo. Con tutte le situazioni e le occasioni che la vita propone potremmo essere normali un giorno e fuori di testa un altro. Essere normali significa adeguarsi alla maggioranza e talvolta è un modo per… nw (continua)
259 - (16/03/2017) nw Realtà  (narrativa, medio) di Ida Dainese
Una storia sviluppata bene che il narratore racconta senza giudicare o commentare, lasciando che siano i fatti stessi a farlo. Ne viene fuori una storia credibile che proprio per questo mette a disagio il lettore. Dopo l'inizio così promettente… nw (continua)
260 - (16/03/2017) nw Caricature minions versione metallara  (disegno) di Ida Dainese
Spero che i tuoi amici siano contenti di questo tuo omaggio. E' un disegno semplice, come dici tu, ma non è per niente "piatto", anzi dà proprio l'idea del movimento di una corsa, dei balzi gioiosi. Forse perché lo… nw (continua)
261 - (16/03/2017) nw Donna  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Un'insolita poesia d'amore, almeno così la vedo. Bello come riesci a inserirci una parola geometrica (quindi non poetica-standard) come "perimetro" che infatti ci sta benissimo. Le tre strofe sono tre deliziosi teoremi sulla sconfitta, nel primo caso sull'incapacità di… nw (continua)
262 - (16/03/2017) nw Silvia  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
A volte le cose importanti restano dentro perché non ci sono orecchie che sappiano ascoltare. A volte succede invece di trovare un amico in chi è tanto lontano e diverso. Non si può spiegare, non è necessario farlo, succede… nw (continua)
263 - (16/03/2017) nw Celeste  (fantastico, breve) di Ida Dainese
Uno strano racconto che lascia un po' storditi, a chiedersi cosa sia successo. Dai dettagli ci si rende conto di essere in un periodo post-apocalisse, per qualche motivo, a causa di qualche intervento, il mondo è cambiato, ci sono… nw (continua)
264 - (16/03/2017) nw Breve diario di un'anima  (fantastico, breve) di Ida Dainese
Credo che parte della bellezza di questa storia sia il fatto che l'hai resa convincente. Non sappiamo infatti cosa succederà dopo, che ruolo o quali scelte avremo, però l'affetto si rivela una forza potente, capace di guidarci attraverso un… nw (continua)
265 - (15/03/2017) nw Ex!  (umorismo, breve) di Ida Dainese
Riflessioni divertenti da leggere a patto che la ex non sia la nostra. Sono ardue e attorcigliate come solo quelle di una donna possono essere. Questa coppia ha le idee un po' confuse ma dopo questa serata le avrà… nw (continua)
266 - (15/03/2017) nw Di punto su bianco  (narrativa, medio) di Ida Dainese
Che bella storia, ben scritta e venata di poesia. Un artista insolito e sensibile, una critica innamorata dell'arte e con la mente aperta, opere d'arte che punteggiano il racconto come tante stelle. Bello il momento in cui nasce l'ispirazione… nw (continua)
267 - (15/03/2017) nw Vita da pendolari  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Ahia che dolori. Leggere di queste disavventure è divertente, se non le hai mai provate, ma per tutti quelli a cui è capitato più di una volta le cose sono diverse. Con questo racconto sei stato capace di risvegliare… nw (continua)
268 - (14/03/2017) nw Ragnatela bagnata  (pittura) di Ida Dainese
Una delle cose che mi hanno sempre colpita fin da bambina, in campagna, nelle mattine di nebbia. Ho sempre pensato alle perle, e tu in questo quadro le hai riprodotte magnificamente. Il modo in cui le hai dipinte le… nw (continua)
269 - (14/03/2017) nw La Biblioteca poetica del Gozzano  (giornalismo, breve) di Ida Dainese
Questa volta ci proponi una pagina "seria", un articolo che parla di una realtà altrimenti sconosciuta. Un ottimo segno che nella nostra epoca attuale, più attenta ad altre mete, ci siano persone che credono, partecipano e curano avvenimenti simili.… nw (continua)
270 - (14/03/2017) nw Lettera ad una ragazza  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Bel racconto, anche se ovviamente un po' triste. Bravo per quell'inserimento del dialogo immaginario attraverso il quale il lettore capisce la storia senza lunghe descrizioni da parte del narratore. Ci fai sentire consapevoli della tristezza del protagonista per questo… nw (continua)
271 - (14/03/2017) nw Rosita  (narrativa, medio) di Ida Dainese
Laughing Sei proprio simpatico!
272 - (13/03/2017) nw Mobili ed immobili  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Spassosa avventura tra i vari significati delle due parole del titolo. Tra sostantivi e aggettivi riempiono la giornata dei protagonisti della poesia, e perfino il lettore riconosce frangenti che l'hanno riguardato nel tempo. Come a dire che la vita… nw (continua)
273 - (13/03/2017) nw Rosita  (narrativa, medio) di Ida Dainese
Ciao. Questa è una bella storia di una vita tranquilla, offuscata da un dolore in tenera età. Dopo quel brutto colpo il destino è stato gentile con questa ragazza che ritrova da adulta un segno, quasi un messaggio, che… nw (continua)
274 - (13/03/2017) nw La guerra delle formiche  (fantascienza, breve) di Ida Dainese
Una guerra spietata, senza prigionieri. Raccontato così, sulle battute di un dialogo sembra di essere a teatro, dove tutta la fantasia si scatena dalle parole e si trasforma in immagini. Perciò, senza sapere perché e quando, anche il lettore… nw (continua)
275 - (13/03/2017) nw Il colore delle stelle  (fantastico, breve) di Ida Dainese
Ecco un'altra delle tue fiabe deliziose (però è vero che non fai attenzione alla punteggiatura Very Happy), questa volta affollata di bambini, terrestri, alieni e angeli. In questi mondi sperduti nell'universo hai dato ruoli sciocchi e supponenti agli adulti, professoroni… nw (continua)
276 - (13/03/2017) nw Primavera  (pittura) di Ida Dainese
Non c'è nulla al mondo più di un albero fiorito capace di parlare di primavera. L'esplosione dei fiori di un albero da frutto è immediata, bastano un paio di giorni di sole, ricoprono i rami prima ancora delle foglie,… nw (continua)
277 - (13/03/2017) nw Social è bello  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Bel racconto sulla nuova droga, divertente da leggere anche se lascia una punta d'amaro. In effetti ci riconosciamo tutti nei piccoli "spioni", e la società umana ha sempre camminato sui pettegolezzi, ma le diavolerie moderne rendono più agevole e… nw (continua)
278 - (13/03/2017) nw Angeli con l'HIV  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Un racconto così piccolo dal respiro così grande e pieno di contrasti fin dal titolo: angeli (anzi, arcangeli) potenti, immortali, alle prese con una malattia mortale e il deperimento. Michele, che voleva capire la debolezza dell'umanità e la fatica… nw (continua)
279 - (12/03/2017) nw Astratto giallo  (pittura) di Ida Dainese
Scusami se la mia interpretazione dovesse essere diversa dal tuo intento. Mi fa subito venire in mente un incendio che sta morendo in un bosco. Il nero, il rosso e il giallo con qualche punta di bianco, ossia ultimi… nw (continua)
280 - (12/03/2017) nw La favola della vita  (narrativa, breve) di Ida Dainese
La tua storia è poetica. Una bambina che aspetta di sentire la sua favola preferita, un papà che con affetto non si stanca di ripeterla perché in realtà l'ha vissuta. Però il modo con cui è scritto non rende… nw (continua)
281 - (12/03/2017) nw Sogni e Pensieri (Olio su tela 80×100) anno 2016  (pittura) di Ida Dainese
Rappresentazione riuscita di soggetti irrappresentabili. Sulla base di una forma vagamente umana si muovono curve e ghirigori di diverso spessore e colore, come a dire che sono più importanti della figura stessa. Partono soprattutto dal cuore e dall'istinto (la… nw (continua)
282 - (12/03/2017) nw Scacco matto al tempo. (Olio su tela 70 x 50) anno 2016  (pittura) di Ida Dainese
Le figure azzurre sono il primo dettaglio che si coglie osservando questo quadro. Fanno parte di un passato lontano e non sono visibili se non all'occhio dell'artista, eppure sono integrate benissimo nella realtà della giornata moderna. Hanno provato le… nw (continua)
283 - (12/03/2017) nw Il pozzo e l'oca  (favola, breve) di Ida Dainese
Sì, è davvero una favola leggera ma anche divertente e ben scritta. Ha perfino una nota di mestizia quando tutti i personaggi parlano della fine della loro vita. Come fa a non essere simpatica l'oca Paperina, con le sue… nw (continua)
284 - (12/03/2017) nw Ragazza che guarda il mare  (pittura) di Ida Dainese
Un'immagine molto bella, con colori decisi che arrivano subito dentro. Il bell'azzurro dell'acqua confina con un cielo infuocato dal tramonto, la ragazza in primo piano è ben incastonata senza nascondere la visione. E' vestita con gli stessi colori del… nw (continua)
285 - (11/03/2017) nw Sognando nel sogno  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Che strana cosa i sogni, inevitabili e ingestibili. Arrivano quando vogliono, si fanno dimenticare e ci costringono a inseguirli. Del tutto diversi da quelli fatti a occhi aperti. Si sogna di essere svegli e il cervello ci convince della… nw (continua)
286 - (11/03/2017) nw Aperitivo Letterario  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Un bel racconto, ben scritto e credibile. Parla della vita, triste e imperfetta, felice e amabile, con il brutto e il bello che si alternano nei giorni. Il dolore di una perdita, l'amore per un figlio. E quel qualcosa… nw (continua)
287 - (11/03/2017) nw La Storia di Bob  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Ah, ah, ah! Con "la storia" uno si aspetta chissà che romanzone, quali avventure, una morale, e si ritrova invece con una paginetta scarsa. Eppure la "storia" di Bob c'è davvero, ce lo immaginiamo single e disordinato come possono… nw (continua)
288 - (11/03/2017) nw Iron man  (scultura) di Ida Dainese
Non sono un'esperta in questo tipo di arte ma se accetti la mia opinione ti dico che sono colpita. Un po' per il titolo, un po' per tutti quei pezzettini in rilievo, l'occhio è attratto subito da quello che… nw (continua)
289 - (09/03/2017) nw Assassination  (scultura) di Ida Dainese
Mi colpisce molto per la semplicità e per il grande impatto. Anche se fosse senza titolo quest'opera suggerisce storie spaventose. In primo luogo perché la forbice è conficcata e la scarpa è segnata di sangue, in secondo luogo perché… nw (continua)
290 - (09/03/2017) nw Quando ti rincontrerò  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Che bella poesia! Semplice e piccolina, d'accordo, ma così piena di affetto e anche d'amore. Nelle otto piccole strofe ci sono otto desideri volti tutti alla persona amata, nessuno per se stesso. Il poeta è stato amato, forse ora… nw (continua)
291 - (09/03/2017) nw Angoscia  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Una bella poesia, anche se l'angoscia del titolo gronda pure nel testo, dove ogni verso suggerisce questa sensazione di tristezza con colori (cupi, grigio), parole (labirinti, muri, senza fiori) e verbi (trafigge, smarrito, mutilata, soffocata). Nella seconda parte quel… nw (continua)
292 - (09/03/2017) nw Breve storia veneziana  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Figurati, scusami tu, non sapevo che il nome del ragazzo andava scritto con l'accento. E comunque i refusi sono cose piccole che correggi in un attimo, scrivere un bel… nw (continua)
293 - (07/03/2017) nw Danneggiamento  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Grazie a te per la risposta. La mia analisi non voleva essere una critica, sai, ma mi rendo conto che sembra un "giudizio" su Karl. Sono d'accordo con quanto dici, e infatti il tuo racconto fa riflettere: sui danni… nw (continua)
294 - (07/03/2017) nw Tempesta in arrivo, Maremma Toscana  (pittura) di Ida Dainese
Penso che sia riuscita proprio bene l'idea della tempesta in arrivo. Un cielo che occupa tre quarti dell'immagine, solcato da nuvole che sono allo stesso tempo pesanti e agili nel muoversi. Sembrano in movimento, raccogliendosi in giravolte e minacce,… nw (continua)
295 - (07/03/2017) nw Chiovu (chiodo)  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Beh, ecco, diciamo che te li avrei fatti passare come licenze poetiche...
296 - (06/03/2017) nw Tutte risposte inconcludenti  (fantastico, breve) di Ida Dainese
In un certo senso è tutto armonizzato, a cominciare dal titolo che avverte, al dialogo che sembra strappato via ad altri contesti, alle risposte che in realtà sono altre domande. Tutto è scritto in modo corretto, persino agile e… nw (continua)
297 - (06/03/2017) nw Chiovu (chiodo)  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
E meno male che c'è la traduzione in omaggio, perbacco, con le mie ascendenze asburgiche ho seri problemi a capire l'idioma siciliano. Smile. Ma mi piace sempre leggere poi (almeno tentare, chissà come pronuncio!) queste poesie in dialetto, per… nw (continua)
298 - (05/03/2017) nw Isobare  (narrativa, brevissimo) di Ida Dainese
Ebbene, che dire? A parte che mi immagino l’autore ridere come un pazzo dopo aver scritto l’ultima parola di questo testo, consiglio anche i lettori, per esperienza, di far un po’ di iperventilazione. Ci vuole fiato, infatti, per giungere… nw (continua)
299 - (05/03/2017) nw Spider life (vita da ragno)  (grottesco, breve) di Ida Dainese
Simpatico raccontino che cerca di vedere le cose da un punto di vista diverso. In questo caso sono dei ragni, a dir il vero simpatici, ma potrebbe essere una riunione di qualsiasi altra creatura, animale, umana o perfino aliena,… nw (continua)
300 - (05/03/2017) nw Breve storia veneziana  (narrativa, breve) di Ida Dainese
La storia è bella, due ragazzi che si innamorano e si rivedono a distanza di anni, dopo traversie e problemi. Mi piace il finale, dove noi lettori restiamo a terra e li vediamo allontanarsi senza più sapere nulla delle… nw (continua)
301 - (05/03/2017) nw Danneggiamento  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Credo che il danneggiamento del titolo riguardi più il protagonista che la sua vettura. Il torto che subisce è grave, d'accordo, oltretutto è ripetuto, ma da qui a pagare con la vita non si tratta più di giustizia ma… nw (continua)
302 - (05/03/2017) nw Quello strano malessere che attanaglia la gola  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Devo confessarti che ho letto questo testo con un po' di difficoltà. Credo che tu volessi mostrare l'affiatamento tra i due bambini e poi ragazzi in modo che ognuno completasse i pensieri dell'altro, però chi legge trova difficile capire… nw (continua)
303 - (04/03/2017) nw Sardegna  (immagine) di Ida Dainese
Un ritratto di donna in costume tradizionale e un titolo col nome della sua terra. Forse le due sono indivisibili o l'una è un modo per parlare dell'altra. La prima cosa che salta all'occhio è l'aspetto, bello, in ordine,… nw (continua)
304 - (04/03/2017) nw Il dinosauro innamorato  (fantastico, breve) di Ida Dainese
Un'altra deliziosa fiaba per raccontare qualcosa di davvero eterno come l'amore. Ascoltando con l'orecchio di un bambino ci si intenerisce per questi bestioni impacciati e debordanti, si sorride per i dettagli di carciofi e anelli, ci si rattrista per… nw (continua)
305 - (04/03/2017) nw Tom & Jerry  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Una piccola avventura che diventa già ricordo. Ma a quell'età, nel momento in cui la si vive sembra eterna. Essere giovani può essere difficile perché si è fragili, ingenui e sconsiderati, ma è un periodo in cui è facile… nw (continua)
306 - (03/03/2017) nw Non devi...  (altro, brevissimo) di Ida Dainese
Una frase divisa in due parti, la prima con un inizio quasi consolatorio, lento come una carezza, la seconda che ha il peso di una scure che si abbatte. Perché costringe a rivedersi, a guardarsi con occhi diversi, a… nw (continua)
307 - (03/03/2017) nw Gino, Pino e il rapporto col vicino  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Very Happy Per carità, sono schiacciata dalla tua cultura, non vedrò più gli antichi miti con gli stessi occhi e mi sento contagiata dal virus dell'invidia! La nascita della moviola… nw (continua)
308 - (03/03/2017) nw La vendetta del cuore  (thriller, breve) di Ida Dainese
Una storia molto triste dove non ci sono vincitori, né giustizia. Quello che il protagonista esegue è infatti solo vendetta, una scelta che lo rende peggiore dei tre criminali che insegue. Si direbbe che sia morto insieme alla sua… nw (continua)
309 - (03/03/2017) nw Plastico  (modellismo) di Ida Dainese
Ammiro sempre chi sa costruire con le proprie mani. Hai occupato un'intera stanza a quanto vedo, con macchinine, casette, strade e scorci naturali. Mi piacciono i dettagli delle tre auto, quella vicino al pino, l'altra al recinto del laghetto… nw (continua)
310 - (03/03/2017) nw Il caffè del mattino  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Grazie Matteo, hai colto il dettaglio della luce perché tu stesso la sai dipingere bene. Mi piace la frase del tuo racconto, riflette proprio quello che volevo dire io.
311 - (03/03/2017) nw Scacchiera  (immagine 3d) di Ida Dainese
Siamo già ai ferri corti qui, perché il duello sta avvenendo tra i pezzi grossi. La violenza è evidente perché oltre alle lame sono spuntate anche braccia e volti, come se diventando più umani tirassero fuori il peggio. Trovo… nw (continua)
312 - (03/03/2017) nw Gino, Pino e il rapporto col vicino  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Un raccontino che ci porta subito nel surreale o in un mondo parallelo. Mai saputo, infatti, che nei secoli avanti Cristo ci si potesse chiamare con nomi simili a quelli di arzilli nonnetti della bocciofila. E che dire delle… nw (continua)
313 - (02/03/2017) nw Il lavoro "mobilita" l'uomo... fermatelo!  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Che ironia amara sul lavoro e sul futuro. Un racconto presentato in forma di dialogo e narrato dai due interlocutori, simile allo stralcio di una conversazione che si potrebbe udire dovunque. Una madre preoccupata, un figlio che non ha… nw (continua)
314 - (02/03/2017) nw Tragedy  (narrativa, brevissimo) di Ida Dainese
La tragedia è dei poveri lettori, Laughing, che arrivano alla fine coi denti tremanti per tutto quel mitragliare di "t" minuscole e maiuscole. E io che pensavo… nw (continua)
315 - (02/03/2017) nw Bentornata  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Il saluto del titolo è qualcosa che la signora dagli occhi neri non si aspetterebbe di ricevere. Eppure la protagonista è pronta, stanca ma non stufa, vorrebbe continuare ma è pronta a smettere. Ha vissuto molto e ha imparato… nw (continua)
316 - (02/03/2017) nw Previsioni del tempo  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Volevi mettere in crisi i lettori? Il secondo documento mostra una seconda versione della prima storia con qualche refuso in più e una dissertazione. La storia delle previsioni è divertente, tutte quelle informazioni precise di luoghi e di eventi… nw (continua)
317 - (02/03/2017) nw Marea  (fantastico, breve) di Ida Dainese
Per carità, non glielo raccontiamo, no, vogliamo creare un caso internazionale? Certo che una scusa così assurda non si trova tutti i giorni, è simile a quella secondo cui se ci mettiamo a saltare tutti insieme la Terra si… nw (continua)
318 - (02/03/2017) nw Servo uccisore  (fantastico, breve) di Ida Dainese
Un racconto misterioso e affascinante. Scritto molto bene, si legge d'un fiato, completamente prigionieri della trama. Non sappiamo perché la protagonista si trovi in tale situazione, se si tratta di castigo o di salvezza, non vi è infatti notizia… nw (continua)
319 - (01/03/2017) nw L'uomo che guardava gli occhiali  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Ogni oggetto di uso quotidiano che ci capita di smarrire ci lascia quell’acuto senso di inquietudine descritto nel tuo racconto, come se avessimo smarrito con esso anche un po’ di noi, una qualche traccia che si era appiccicata col… nw (continua)
320 - (01/03/2017) nw Maglietta fatta a mano che riprende un quadro del pittore Afremov  (pittura) di Ida Dainese
Prego. Diamoci pure del tu, come prevede il galateo del web. Sono andata subito a vedere l'originale e anche a me piacciono molto i colori nelle opere di questo… nw (continua)
321 - (01/03/2017) nw L'Aliena  (noir, breve) di Ida Dainese
Un racconto ben scritto che sa rendere in poche frasi la tragedia, il dolore, l’orrore. La tua scrittura è asciutta e agile e non prevarica mai i fatti che racconti. Chi legge vede tutti i personaggi, ciò che capita… nw (continua)
322 - (01/03/2017) nw Amore di Mamma  (noir, breve) di Ida Dainese
Per ciò che narra, questa è una storia terribile da leggere, eppure è scritta bene, senza esagerazioni, senza giudizi, quasi con serenità, che è lo stato d’animo apparente del protagonista. Quest’uomo è così indifferente a ogni pietà, agli sguardi… nw (continua)
323 - (28/02/2017) nw Train  (immagine 3d) di Ida Dainese
La tua descrizione si presta a due interpretazioni. La prima, con cui non sono d'accordo, è che tutto sia stato lasciato lì, abbandonato, perché la vita è finita e ci si è persi il meglio. La seconda visione invece… nw (continua)
324 - (28/02/2017) nw Trostheville  (narrativa, medio) di Ida Dainese
Ehi, mi piace come mi hai definita! Per il resto sono un po' pessimista, mi sa che qualcosina di quel riflesso sia sempre in agguato tra ciò che ci sta intorno.
325 - (28/02/2017) nw Trostheville  (narrativa, medio) di Ida Dainese
Eh già, a quel punto della storia è davvero un dettaglio trascurabile. Cosa avranno mai fatto di male Bido e Bodo per meritarsi tale condanna e tale destino? La storia racconta con lo stile della fiaba le vicissitudini di… nw (continua)
326 - (28/02/2017) nw Old town  (immagine 3d) di Ida Dainese
Questa è un'immagine assai inquietante. Non solo è completamente deserta, è anche immobile. Non ci sono persone vive ma nemmeno gatti, uccellini, l'albero non ha foglie, non ci sono fiori, non soffia nemmeno il vento. Tutto è immobile come… nw (continua)
327 - (28/02/2017) nw Maglietta fatta a mano che riprende un quadro del pittore Afremov  (pittura) di Ida Dainese
Intendi dire che hai dipinto questa maglietta ispirandoti al quadro? Mi sembra un ottimo lavoro, l'immagine risalta sullo sfondo bianco e i colori sono ancora più luminosi. Saltano agli occhi quel blu che si stende per il cielo e… nw (continua)
328 - (27/02/2017) nw Giugno  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Due brevi frasi ed è subito estate. L’estate della nostra infanzia, delle vacanze di scuola, dei campi di grano con papaveri che, anche se non vivevi in campagna, spuntavano comunque davanti agli occhi nell’ultima pagina del libro di lettura.… nw (continua)
329 - (27/02/2017) nw La casa delle bambole  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Inquilini davvero pericolosi perché oltre a combinare i delitti fanno anche sparire le proprie tracce e rimangono impuniti. Questa sfortunata coppia, immagino, non sarà l’ultima. Il racconto ha tutte le caratteristiche giuste per essere un horror: un inizio idilliaco,… nw (continua)
330 - (27/02/2017) nw Il cucchiaio cinese  (fantastico, breve) di Ida Dainese
Hai sempre il dono di raccontare con mano leggera queste fiabe che si leggono piacevolmente. Qui fai risaltare anche una grande verità, spesso infatti le scoperte più importanti nascono da semplici gesti e dalle loro osservazioni, da qualcuno che… nw (continua)
331 - (26/02/2017) nw Il faro  (immagine 3d) di Ida Dainese
Come darti torto? A parte la sua buona funzione di portare a casa i naviganti è bello di suo, così alto e impavido a guardare il mare. Quando l’acqua s’arrabbia è con lui che se la prende, schiaffeggiandolo con… nw (continua)
332 - (26/02/2017) nw A te che stai lassù  (biografia, breve) di Ida Dainese
Ciao, vedo che si tratta di biografia, quindi stai narrando di una tua esperienza e mi dispiace molto. Nel tuo racconto si sentono due dolori, quello della perdita e quello del rimpianto, ti avranno già detto in molti che… nw (continua)
333 - (26/02/2017) nw Zuzzurellone  (narrativa, brevissimo) di Ida Dainese
Una storiella semplice ma divertente, infarcita di parole con la zeta. Sono colpita dalle zeppe in zirconio e dai sottotitoli in zairese, Certo non è facile, credo che i vocabolari ti guardino storto quando tu ti avvicini, consci del… nw (continua)
334 - (26/02/2017) nw Una mattina come tutte le altre  (horror, breve) di Ida Dainese
Molto interessante questo inizio che descrive un ambiente tranquillo, a tratti così normale e monotono, dove pian piano si inserisce il “disturbante”. Mi piace che l’inquietudine si preannunci a lenti passi, l’incubo, il fumo, l’odore, il comportamento strano della… nw (continua)
335 - (26/02/2017) nw L'unici paroli chi voli  (poesia, breve) di Ida Dainese
E meno male che ne hai messo la traduzione, io che sono veneta non sarei proprio riuscita a capirla. Sad Ho letto la versione originale per gustarne il suono e soffermarmi sulle parole per me strane, ho letto la… nw (continua)
336 - (26/02/2017) nw Welcome to Tubinga  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Uno strano racconto in cui non succede nulla a parte la decisione improvvisa di cambiare città. La descrizione dei quattro giovani protagonisti ci dà un’idea della pigrizia di intenti e della scarsità di risultati raggiunti, uno di loro ha… nw (continua)
337 - (26/02/2017) nw La mummia al Pronto soccorso  (fantastico, breve) di Ida Dainese
Storia fantastica e surreale di un avvenimento irrealizzabile. Anzi, ci sono tante di quelle stranezze da perdere la testa, eppure si legge con piacere e con convinzione. La fiaba ha spesso il potere di convincerci di cose che sappiamo… nw (continua)
338 - (26/02/2017) nw All'ultimo minuto  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Un racconto che evidenzia la passione e l’entusiasmo per questo gioco. Lo fa senza tirare in ballo gente famosa o luoghi leggendari, ma mostrando semplici giocatori che buttano fuori tutte le loro energie. C’è perfino un piccolo tocco magico,… nw (continua)
339 - (24/02/2017) nw L'uomo Nero  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Di cosa è fatta la paura? Di tante cose, piccole e grandi, di ombre e di artigli ma soprattutto di buio. Buio che annebbia la vista, che tinge di nero i pensieri e le belle giornate. E' quello che… nw (continua)
340 - (24/02/2017) nw Quello che non ho  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Grazie, Alberto Marchi, oltre che simpatico sei anche di parola.
341 - (23/02/2017) nw Nella radura  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Ciao, ti avevo mandato un messaggio privato ma vedo che non l'hai ancora letto. Quando sei sulla pagina di un tuo racconto, clicca a sinistra, sotto il tuo avatar, Pannello amministrativo. Si apre… nw (continua)
342 - (23/02/2017) nw Scacco al Reo  (narrativa, medio) di Ida Dainese
Laughing Che spiritoso! Però ho gradito i complimenti.
343 - (23/02/2017) nw Scacco al Reo  (narrativa, medio) di Ida Dainese
Lettura molto interessante. Il racconto è una tremenda partita a scacchi dove le mosse sono ben dosate e il rapporto tra i due giocatori varia di continuo. All'inizio non si fa molto caso all'agitazione dei colleghi del medico, si… nw (continua)
344 - (23/02/2017) nw Mare d'inverno  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Buongiorno Arcangelo, questo sito mi piace proprio perché ha molto da offrire. Posso leggere, commentare, scambiare battute scherzose e opinioni serie, partecipare a concorsi, a gare gratuite e a lavori di squadra, oltre che a postare delle opere. Leggere… nw (continua)
345 - (23/02/2017) nw Fiamme e paura  (altro, breve) di Ida Dainese
Vero, molte volte nei sogni non si riesce proprio a scappare neppure di fronte a un pericolo, proprio come succede alla tua protagonista che assiste impotente a questi strani incendi. Oltre alla paura del fuoco c'è anche quella nota… nw (continua)
346 - (23/02/2017) nw Poesia futurista  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Decisamente musicale, un gioco ben riuscito, ha perfino un senso, seppur surreale. Per la maggior parte del testo, e soprattutto all'inizio grazie a tutte le "elle", si ha l'impressione di sentire onde in movimento, lo scorrere di acque allegre… nw (continua)
347 - (23/02/2017) nw Campotosto  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Un vento di tristezza soffia tra queste righe, accompagnando lo sguardo lungo scenari silenziosi e inquieti. Una montagna imponente e un paese in macerie, un bel lago che è anche un bacino sfruttato, un terreno che trema e sussulta,… nw (continua)
348 - (22/02/2017) nw Indolenza  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Una piccola poesia bugiarda, posso dirlo? Smile. Il titolo parla di indolenza invece da queste righe traspare la lotta per quello che ci capita e non ci piace, lo sforzo per far vedere che non ci importa. Non possiamo… nw (continua)
349 - (22/02/2017) nw Scimmia!  (narrativa, brevissimo) di Ida Dainese
Un bel messaggio supportato da un semplice dialogo, un battibecco tra due persone che ci troviamo ad ascoltare per caso. Il titolo ci mette sulla buona strada e fin dall'inizio ci rendiamo conto che si parla di dipendenza, siamo… nw (continua)
350 - (20/02/2017) nw La battaglia  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Con la "piccola bugia" della descrizione intendevi il compromesso che permette alle due verità (quella dei carnivori e quella dei vegani) di non scontrarsi? La bugia sottile che a volte vela la verità le dona in cambio un po'… nw (continua)
351 - (20/02/2017) nw Saint David's Day  (narrativa, breve) di Ida Dainese
E io ricambio il tuo abbraccio augurandoti giorni più sereni. Qui sei sempre la benvenuta, è un pochino anche casa tua!
352 - (19/02/2017) nw La mosca  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Racconto e titolo che si prestano a diverse interpretazioni. Una mosca come insetto molesto e sfortunato o come simbolo di un male annientato/assorbito? La storia sembra una barzelletta su quanto di più normale possa capitare a tutti e vista… nw (continua)
353 - (19/02/2017) nw Mors tua vita mea  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Sei davvero un monello impertinente a scherzare perfino su questo, anche se naturalmente il tuo scopo è suscitare riflessioni. In effetti, la gestione della cosa proposta da te è tipicamente umana, imprenditoriale, però non puoi proporre garanzia di resa.… nw (continua)
354 - (19/02/2017) nw Jalan Gelap - La Strada Buia  (narrativa, breve) di Ida Dainese
E meno male che tu ci sei arrivato a destinazione! Questo resoconto di viaggio ti mette inquietudine fin dall'inizio, anche se ogni viaggiatore sa che è abbastanza normale preoccuparsi quando si ha a che fare con culture diverse e… nw (continua)
355 - (18/02/2017) nw Cronache di Huh  (fantascienza, breve) di Ida Dainese
I viaggi in moto sono affascinanti, ma questo li batte tutti. Altra cosa affascinante è quel dialogare tra personaggi di altre epoche, possibile grazie alle pagine di diario e agli appunti lasciati. Il racconto ha quella nota di surreale… nw (continua)
356 - (18/02/2017) nw George  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Nelle poche righe di questo racconto, quello che colpisce, all'inizio, è la figura di questo ubriaco che stenta a reggersi in piedi e soprattutto che beve da solo, senza gioia, annientandosi. Quello che resta però nella mente del lettore… nw (continua)
357 - (17/02/2017) nw Rimbalzo e rotolo  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
La madre a cui il poeta si rivolge potrebbe essere anche la Natura, o la Vita. Le prime due strofe sono dedicate alla nascita, una venuta al mondo non chiesta ma subita, un tiro di dado deciso da altri.… nw (continua)
358 - (17/02/2017) nw Molecole  (narrativa, brevissimo) di Ida Dainese
Amare considerazioni sulla grandezza dell'universo al cui confronto siamo meno del pulviscolo che si disperde. Mi piace la velocità con cui passi dalla nostra piccola realtà concreta (primi tre versi) alle profondità dietro le stelle. Siamo schiacciati da un… nw (continua)
359 - (16/02/2017) nw Tra passato e futuro  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Vuoi vedere che trovo una storia anche in queste poche parole? Più che una poesia sembra un sospiro pesante e stanco, il tuo protagonista si trascina nella vita senza viverla, senza qualcuno che gli sia vicino, o qualcosa che… nw (continua)
360 - (16/02/2017) nw Spray art  (disegno) di Ida Dainese
Queste tre opere non hanno un titolo, quindi penso che tu le offra allo sguardo con il puro messaggio delle immagini. I colori sono vividi e lucenti in tutte e tre (forse grazie al tipo di cartoncino, come fai… nw (continua)
361 - (16/02/2017) nw Nella radura  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Bel racconto con sfumature poetiche. Il linguaggio è particolare, perché hai curato l’espressione di un personaggio per noi antico e l’effetto è affascinante. La delicatezza di gesti e di sentimenti fanno onore al tuo bardo, ci si meraviglia della… nw (continua)
362 - (16/02/2017) nw Amore cieco  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Un racconto dal tema e dai contenuti non per tutti, ma scritto molto bene. Con poche righe ci porti nell’oscurità della notte, nel buio di una vita stanca, nella tenebra del sorprendente finale. Eppure, in questo ambiente di ombre,… nw (continua)
363 - (16/02/2017) nw Pinocchio 2.0  (fantastico, breve) di Ida Dainese
Certo che a Pinocchio la vita da umano gli causa un sacco di guai. Sia a quello originale che al tuo, in questa sorprendente versione da adulto. Scrivi molto bene, il racconto è sciolto e avvincente (penso che sia… nw (continua)
364 - (15/02/2017) nw Saint David's Day  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Un racconto piccolo e bello, in bilico tra la nostalgia del luogo natale e l'emozione nel trovare radici comuni. Ben scritto, con quell'avvicinarsi in punta di piedi, osservando, ammirando, temendo, con il coraggio di farsi avanti, cercando di cogliere… nw (continua)
365 - (15/02/2017) nw Lorenzo  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Sì, ci sei riuscito. Mi dispiace che tu abbia provato questo dolore nella vita, ma gli hai dato dignità con questa storia, invitando tutti noi a riflettere. Ciao.
366 - (14/02/2017) nw La mappa del tesoro  (fantastico, breve) di Ida Dainese
Una storiella che diverte per il suo essere un po' grottesca: un pirata di quella fama che fa una figuraccia, una signora che imbroglia 37 pirati più uno, un rapimento fatto con 74 mani e una tartaruga strumento di… nw (continua)
367 - (14/02/2017) nw Macchine  (fantascienza, breve) di Ida Dainese
Questo breve testo, secondo me, fa risaltare benissimo la differenza tra uomo e macchina, che non è più solamente fisica, visto quanto gli automi siano ormai a nostra immagine e somiglianza tali da essere indistinguibili come il protagonista del… nw (continua)
368 - (14/02/2017) nw Stupido alieno  (fantascienza, breve) di Ida Dainese
Mi piace questa storia inquietante poggiata tutta su un dialogo. Il lettore viene a conoscenza dei fatti e partecipa al dubbio e alla curiosità degli scienziati che si interrogano, ponendosi nella mente le stesse ipotesi. La poca intelligenza è… nw (continua)
369 - (13/02/2017) nw Amore Disperato  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Mi piace molto questo racconto, per la storia in sé e per il modo in cui è scritto. Tutto è raccontato attraverso gli occhi della protagonista, in equilibrio perfetto tra quello che vorrebbe e non ottiene e quello che… nw (continua)
370 - (13/02/2017) nw Mare o montagna?  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Ma dai! Prova costume anche per i maschietti. Un raccontino simpatico che si snoda col tuo stile ironico e leggero e ci fa stare dalla parte di questo povero protagonista amato/vessato dalla sua famigliola. Mezza minestrina e un po'… nw (continua)
371 - (13/02/2017) nw L'incarico  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Grazie a te per la risposta. Perdonami, la mia recensione risulta un po' scortese ma vedo che tu hai capito che si trattava di una mia opinione personale su dettagli che si risolvono in fretta. Scusami per aver… nw (continua)
372 - (12/02/2017) nw Lorenzo  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Proprio vero che non sappiamo mai come va a finire ogni giornata finché non ci arriviamo. Questo ragazzo ha una vita così normale e banale che sembra dover continuare per sempre così senza una scossa, un'emozione, qualcosa di speciale.… nw (continua)
373 - (12/02/2017) nw Quel folle corso  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Un bel racconto che mostra come la vita di ognuno di noi si intersechi con quella degli altri in brevi istanti. Troppo poco per riuscire a vedere qualcosa nella vita di chi ci passa vicino e rendersi conto degli… nw (continua)
374 - (12/02/2017) nw Universo zero  (fantascienza, breve) di Ida Dainese
Tutto il racconto è costruito su un dialogo piacevolissimo da leggere, tra l'uomo e la macchina. L'intelligenza umana fa discorsi irrazionali in cui si riconoscono sfumature emozionali (stupore, sconforto, tenacia), quella artificiale è sicura, serena, lucida. Il nascere e… nw (continua)
375 - (12/02/2017) nw Mermaids  (disegno) di Ida Dainese
Questa coppia di sirene è bella e inquietante al tempo stesso. I loro corpi, mezzi umani e mezzi pesce, già danno l'idea di come queste creature riescano a capire due mondi, quello dell'acqua profonda e a noi sconosciuta e… nw (continua)
376 - (12/02/2017) nw L'incarico  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Questo racconto non ti è riuscito molto bene. Dà l'impressione di non essere piaciuto neppure a te perché l'hai un po' maltrattato: refusi, mancanza di pause e distinzione dei dialoghi, molte informazioni noiose e non necessarie sui parenti.… nw (continua)
377 - (11/02/2017) nw Il cielo l'ho toccato  (narrativa, brevissimo) di Ida Dainese
Un racconto in forma di lettera, un testo bello e malinconico. La protagonista soffre per una perdita, il suo dolore è forte ma allo stesso tempo pacato, osserva il mondo che le è intorno, si intravvedono ricordi di bellezza,… nw (continua)
378 - (11/02/2017) nw Linee perfette  (narrativa, brevissimo) di Ida Dainese
Poche righe che lasciano immaginare una tragedia. Qualcosa che è avvenuto, qualcosa che forse avverrà. Le linee perfette della donna sono come quella dell'orizzonte, lontana tra il mare e il cielo, la sua nudità è fisica e concreta (senza… nw (continua)
379 - (11/02/2017) nw A tu per tu  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Un racconto breve e intenso scritto con uno stile quasi poetico. Se posso permettermi, vorrei suggerirti di rileggerlo, non solo per qualche refuso (rimasto, entrambe) e qualche errore di verbi (avevano) ma soprattutto perché il… nw (continua)
380 - (11/02/2017) nw Un ramarro  (fantastico, breve) di Ida Dainese
Un breve racconto per uno strano incontro. In realtà non abbiamo la prova che sia accaduto davvero, dobbiamo credere al protagonista. E' stato un sogno, un'allucinazione, un ricordo del passato rivissuto in modo surreale? Una creatura aliena che incauta… nw (continua)
381 - (11/02/2017) nw Si sogna per amare  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Com’è bello il ritorno alla vita in una persona così giovane. In questo semplice racconto c’è un carico di speranza, di empatia, di bellezza. Come nelle prime mattine di primavera, quando l’aria si fa un po’ più tiepida, il… nw (continua)
382 - (11/02/2017) nw Ribalta  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Si dice sempre che i soldi sono del diavolo, quindi è da presumere che ne abbia a bizzeffe, ma il diavolo è anche un esperto di contratti e gli basta relativamente poco per portarsi via Benji. Il clown ha… nw (continua)
383 - (11/02/2017) nw Ascensori  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Mi hanno colpito questi ascensori che trasportano emozioni a velocità diverse. A volte arrivano in un lampo e scaricano una folla, a volte sono lenti e pesanti, a volte improvvisi e invitanti. Come spiegare a se stessi i sentimenti… nw (continua)
384 - (11/02/2017) nw L'intervista  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Povero intervistatore, la diva ha sbriciolato in un attimo tutta la sua resistenza e come un ragno l’ha invischiato, avvoltolato e trattato come un giocattolino. Dal racconto, la figura di lei emerge con potenza, dato anche che grazie ai… nw (continua)
385 - (10/02/2017) nw Senza parole  (poesia, breve) di Ida Dainese
Eh già, a loro le parole non servono quasi più, per dire sciocchezze non ne vale la pena, per le cose importanti si capiscono lo stesso. Le parole servono a noi, testimoni del "sì". Sono servite a me, nella… nw (continua)
386 - (09/02/2017) nw A cena col fantasma  (umorismo, breve) di Ida Dainese
La divertente battuta finale è più seria di quanto sembra. I veri fantasmi nascono da noi stessi, sono le debolezze che ci perseguitano, gli eccessi di prudenza che ci frenano, l'alibi che creiamo per non avere responsabilità. Così facciamo… nw (continua)
387 - (09/02/2017) nw Emocromo  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Lo trovo un racconto molto bello, che si legge con un po' di commozione. Dallo stile di scrittura emerge il carattere brusco e riservato della protagonista, fatto di pensieri e sussurri più che di discorsi, con sentimenti custoditi gelosamente… nw (continua)
388 - (09/02/2017) nw Falso  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Di solito ti diverti a rincorrere le assonanze in brani surreali e grotteschi, qui invece c'è un piccolo testo che sembra sussurrato nel vento. La vita può essere falsa se l'appoggiamo su false condizioni, su sbagli ripetuti senza farne… nw (continua)
389 - (09/02/2017) nw Ciao, Mamma  (narrativa, brevissimo) di Ida Dainese
Non ci sono parole che ti possano consolare in questo momento, non esiste nulla che possa alleviare il tuo dolore, dovrai pian piano accettarlo perché anch'esso è ormai una parte di lei. Lei è diventata grande come il mondo,… nw (continua)
390 - (09/02/2017) nw Desiderio  (altro, brevissimo) di Ida Dainese
Eh sì, anche i re dell'informatica hanno un'anima, una piccola cetra a tre corde che vibra. Tre strofe e tre versi finali per raccontare tre mondi. Prima strofa e il mondo desiderato della realtà, concreta, tattile. Seconda strofa e… nw (continua)
391 - (09/02/2017) nw Primo amore  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Al primo sguardo si notano, di questa poesia, i versi brevi che le danno una forma sottile e leggera come il corpo degli adolescenti. Dopo il breve incipit, che sembra mettere in guardia e ricollegarsi al finale, leggere e… nw (continua)
392 - (08/02/2017) nw I miei racconti fanta e horror: raccolta ragionata  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Una carrellata divertente con questi alieni tridattili e trisessili, che giocano coi buchi neri, che si fanno belli nelle Spa, robot dalle mille funzioni, professori che si risvegliano nella preistoria e altri che rubano personaggi… nw (continua)
393 - (08/02/2017) nw Saggio sull'amore  (altro, breve) di Ida Dainese
Credo proprio che sia impossibile definire dei limiti dentro ai quali catalogare esattamente cosa sia l'amore, perfino il saggio che l'ha compreso non può darne una definizione bensì una serie di spunti, delle tracce per farsene un'idea. Anche se… nw (continua)
394 - (08/02/2017) nw Il caso singolare del leone che divenne dittatore  (fantascienza, breve) di Ida Dainese
A dispetto del titolo e del racconto che narra la vita di Z, il protagonista di questa storia sembra non essere il leone. Il vero eroe negativo è l'umanità stessa che tira fuori i suoi lati peggiori prima e… nw (continua)
395 - (08/02/2017) nw Vittime indifese  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Questo commento me lo faccio incorniciare.
396 - (08/02/2017) nw Una notte magica  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Grazie, Fausto, per i complimenti e per il suggerimento che mi dai: scrivere un finale diverso e ottenere un nuovo racconto con un altro effetto. Potrebbe essere interessante.
397 - (08/02/2017) nw Quello che non ho  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Grazie, Fausto.
398 - (06/02/2017) nw Il negozio di Teresa  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Bello e malinconico il tuo personaggio che danza fra le righe di questo racconto affascinante. Hai descritto con l'occhio di Giulia e con attenzione a ogni dettaglio, rendendo facile immaginare i tanti volti di quel luogo, le ampie vedute… nw (continua)
399 - (06/02/2017) nw Il fantasma  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Oh la là, che mondo è questo, dove per andare in vacanza si passa dal comignolo? Se lo prendiamo come racconto horror va bene, si passa da un brivido all'altro e poi si sorride, ma se lo prendiamo per… nw (continua)
400 - (06/02/2017) nw Vittime indifese  (narrativa, breve) di Ida Dainese
La sorpresina finale fa capire che il nostro (ormai andato) protagonista non era solo, ma soprattutto che non ci sono davvero confini tra la realtà e il gioco. La dipendenza dal gioco può schiacciare la vita reale, renderti vincitore… nw (continua)
401 - (06/02/2017) nw In Paradiso  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Trovarsi in Paradiso e non saperlo. Questo simpatico protagonista è un uomo normale, che per sua stessa ammissione non ha fatto nulla di eclatante da meritarsi il luogo celestiale, come qualcuno continua a sussurrargli. Certo qualcosa che non va… nw (continua)
402 - (05/02/2017) nw Venezia  (fotografia) di Ida Dainese
Tre scorci così diversi dalla faccia che Venezia presenta nelle foto classiche, che raccontano la città dal punto di vista di chi ci vive o la vede con l'occhio calmo e paziente di un visitatore che non è turista.… nw (continua)
403 - (04/02/2017) nw Il mostro sulla città  (fantascienza, breve) di Ida Dainese
Mi piace come si realizza questo racconto. Nessun narratore, nessuna spiegazione esterna, solo il dialogo tra i due protagonisti, nel momento più tragico. Eppure la storia c'è tutta, dall'esperimento iniziale, i tentativi, la scoperta, il fatto di non poter… nw (continua)
404 - (03/02/2017) nw Eternità  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Con questo racconto porti il lettore a capire cos'è quell'ansia che rode i Paul di questo mondo, che si sentono incompleti, che sono sempre in cerca di qualcosa, senza qualcuno che li capisca. Definire l'eternità costringendola in una mela… nw (continua)
405 - (03/02/2017) nw Chiedo permesso  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Potrei pensare che il tratto simile al Sommo sia quello del quarto verso e, in un senso più lato, avresti ragione. Ci vuole talento per "fiutare" meglio degli altri, e questo porta a sviluppare una sensibilità nel cogliere, ma… nw (continua)
406 - (03/02/2017) nw Mare d'inverno  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Un mare invernale, che pare tranquillo mentre rabbrividisce di freddo, ma che nasconde sempre grande forza sotto la superficie. In questo è simile all'animo dell'uomo che lo osserva. Fredde stagioni e burrasche arrivano spesso dalla vita, agitando i fondali,… nw (continua)
407 - (03/02/2017) nw L'esperimento di Asch  (altro, breve) di Ida Dainese
Hai ragione, questo è davvero interessante, per un po' sono rimasta spiazzata pure io pensando a chissà quale strano, recondito significato. In realtà è così, il punto di vista degli altri ci condiziona e influisce sui nostri giudizi, per… nw (continua)
408 - (03/02/2017) nw Il diavolo sotto le lenzuola  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Ah, ah, divertente quel diavolo del titolo che non è esattamente quello che si pensa. Questo bel dialoghetto mattiniero sembra dimostrare come non sia molto saggio contrastare l'opinione femminile su qualsiasi argomento. Ci sono temi poi particolarmente subdoli dove… nw (continua)
409 - (02/02/2017) nw In missione fra due continenti II - Il viaggio delle cellule staminali da Boston a…  (narrativa, medio) di Ida Dainese
Ho letto con piacere anche questa tua seconda avventura. Hai uno stile sciolto come se ci stessi parlando seduta al nostro fianco e tutto il resoconto del viaggio non è per nulla noioso, anzi. Forse merito della tua vena… nw (continua)
410 - (02/02/2017) nw Il cuore altrove  (narrativa, brevissimo) di Ida Dainese
Belle riflessioni su un incontro che si è fatto trappola felice. Il protagonista ha ridimensionato il suo mondo e ne ha scoperto uno più grande. Visto da fuori potrebbe sembrare il racconto di una resa, di una prigionia, solo… nw (continua)
411 - (02/02/2017) nw Mi sono innamorato di una... matta!  (narrativa, breve) di Ida Dainese
E congratulazioni al protagonista per il suo folle amore. Che amore e pazzia si trovino bene insieme è assodato, chi rimane razionale e prudente resta tagliato fuori dai giochi. Se l’amata è anche una poetessa bisognerà stare all’erta doppiamente,… nw (continua)
412 - (02/02/2017) nw L'ultimo treno  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Il mondo tranquillo degli adulti col loro lavoro, le proprie stanchezze, i progetti per l'indomani, sferzato all'improvviso da un'età che non conosce ragione, un'innocenza beatamente scriteriata. Inutile spiegare ai nostri ragazzi la rabbia che ci prende quando li sappiamo… nw (continua)
413 - (02/02/2017) nw La Festa della Fine del Mondo  (fantascienza, breve) di Ida Dainese
Che storia pazza, con questi super pescioni, gatti zombi e ragazzi strafatti. Trascini il lettore dentro un mondo alla rovina, dove ovunque ci si giri c'è qualcosa di folle, ma si resta anche un po' affascinati dai due guerrieri… nw (continua)
414 - (01/02/2017) nw Elettromordace  (fantascienza, breve) di Ida Dainese
Una fiaba nata dove tutto ti aspetti meno che questo. Quindi complimenti per i tuoi occhi che l'hanno vista e per la tua penna che ha saputo narrarla. Sono colpita, come Alberto e Massimo, dalla romanzesca avventura che hai… nw (continua)
415 - (01/02/2017) nw Corto Circuito  (narrativa, breve) di Ida Dainese
La facciata superficiale di questo testo racconta di un tale che si ritrova al buio e non capisce perché è saltata la luce. Si capisce subito però che non è così semplice. Intanto c'è anche una Lei, non la… nw (continua)
416 - (01/02/2017) nw L'America è lontana  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Dopo aver letto il tuo racconto sono andata a risentirmi quella canzone perché volevo vederla con i tuoi occhi. Mi è piaciuto molto come sei riuscito a infilare tutti i versi, nelle tue parole, e ancor di più come… nw (continua)
417 - (01/02/2017) nw Venceremos  (fantascienza, breve) di Ida Dainese
Grazie a te per la tua risposta e scusa per la mia pignoleria. Ho cercato la spiegazione di troppe cose che in realtà non dovevano essere spiegate. Sono d'accordo sul genere fantastico più… nw (continua)
418 - (31/01/2017) nw Non esiste momento migliore  (fantascienza, breve) di Ida Dainese
Molto bello questo breve racconto che ci incanta con quel ricordo infantile. Ne resta incantata anche l'entità minacciosa dell'inizio che sembra ritardare il suo compito per gustarsi ogni dettaglio. Forse se ne nutre un po' invidiosa, poiché… nw (continua)
419 - (31/01/2017) nw Un virus chiamato uomo  (fantascienza, breve) di Ida Dainese
Il racconto di una tragedia imminente, di un inferno che l'uomo si è costruito da solo. Si capisce bene dai pensieri di questo scienziato che sembra girare sperduto e spaventato tra i corridoi di quella che in fondo è… nw (continua)
420 - (31/01/2017) nw Il professionista  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Lo trovo un racconto particolare dove il colpo di scena è proprio nel finale, quando il lettore si chiede: cosa mi sono perso? In realtà è il protagonista che si perde tutto. Un professionista così perfetto, così preciso che… nw (continua)
421 - (31/01/2017) nw Tg best news 2  (umorismo, breve) di Ida Dainese
Qua si va dal surreale al folle passando per il sarcastico. Le tue notizie semiserie sono pericolosamente serie nel suggerire certe manovre di Governo, non sia mai che qualcuno ti ascolti. L'inserto pubblicitario è divertente (in particolare, quest'immagine: "possibili… nw (continua)
422 - (31/01/2017) nw L'altro  (fantascienza, breve) di Ida Dainese
Che bel raccontino! Uno, anzi, due se ne vanno tranquilli (beh, insomma, temporale permettendo) per la loro strada e in un istante il mondo è capovolto. Non si può credere ai propri occhi, si vorrebbe negare l’evidenza pur tangibile… nw (continua)
423 - (31/01/2017) nw Venceremos  (fantascienza, breve) di Ida Dainese
Il racconto in verità non è molto chiaro e con questo non intendo misterioso. Misteri, come tu stesso dici, ce n'erano in abbondanza tanto da non escludere nulla. L'elemento di fantascienza presumo sia quel carrello simile a un'astronave, capace… nw (continua)
424 - (30/01/2017) nw Dedali  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Letta ad alta voce questa poesia ha un bel suono e i versi brevi ritmano sul suono di quelle sillabe con "d" presenti su ogni riga. Immagini di panorami ruotano insieme: deserti, palazzi d'oro, mari con delfini e dighe… nw (continua)
425 - (30/01/2017) nw L'ultimo inverno  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
A dir la verità, io amo l'inverno e il mio punto di vista è assai diverso da quello di questo testo. Tuttavia comprendo i sentimenti della poesia, dove l'osservazione della natura coincide con le riflessioni dell'uomo. L'inverno non ha… nw (continua)
426 - (30/01/2017) nw La Maledizione della Collina dei Misteri  (fantastico, breve) di Ida Dainese
Anche a me è piaciuto questo racconto, nel senso che mi ha fatto provare la stessa curiosità del ragazzo, gli stessi brividi e quel senso di insoddisfazione per l'inspiegabile e l'irraccontabile. Le descrizioni, che forse potrebbero essere un pochino… nw (continua)
427 - (30/01/2017) nw A cuor leggero  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Una fiaba terribilmente ingiusta stavolta. Ironico e amaro come la vita, questo racconto non conosce confini e prosegue nel mondo di là con tutte le regole del mondo di qua. Ma allora la giustizia dove si può avere se… nw (continua)
428 - (30/01/2017) nw Tempo  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Praticamente con una sola frase hai raccontato il tempo e l'uomo. Tempo che non ti basta per scrivere, tempo che ti avanza per fare lo spiritoso (vedi Descrizione). Tempo di cose belle perdute e di tormenti superati (passato), tempo… nw (continua)
429 - (29/01/2017) nw Assemblaggio escluso  (fantascienza, breve) di Ida Dainese
Che mondo folle! Se potessimo cambiare tutto e tutti e lasciare di farci cambiare... brr, mi colpisce la naturalezza con cui lo racconti, con cui lo fai diventare tranquilla normalità. Però, dirai, anche nel mondo attuale ci sono orrori… nw (continua)
430 - (28/01/2017) nw Il messaggio sul senso della vita (altamente confidenziale)  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Mi trovo d'accordo con quanto scritto qui sotto. Un racconto semplice con una grande storia. Non c'era modo di spiegarlo meglio ed è giusto che un messaggio così grande sia affidato a chi la vita ce l'ha tutta davanti.… nw (continua)
431 - (28/01/2017) nw The sound of silence  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Un racconto che rimane impresso nonostante sia impalpabile e surreale come un sogno. Si pensa di essere colpiti dalla puzza e dal vapore inspiegabile dell'inizio (che fanno pensare a classici horror), invece è più impressionante che non vengano accettate… nw (continua)
432 - (28/01/2017) nw Ritratto  (pittura) di Ida Dainese
Com'è strano questo ritratto che coglie solo l'essenziale di ciò che è un viso, una parte limitata di quello che è una persona. E' tutto concentrato lì, su quella bella bocca ben truccata, dischiusa per un bacio o per… nw (continua)
433 - (27/01/2017) nw Il miracolo della divisione  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Un racconto di terribile tristezza che ci lascia inorriditi e che porta a riflettere ogni volta che ci troviamo a considerare la vita di quel tipo di fratelli. Essere legati anche fisicamente impedisce di vivere quello che da tutti… nw (continua)
434 - (27/01/2017) nw La favola nerissima dei due vicini di casa  (grottesco, breve) di Ida Dainese
Come puoi lasciarci con tale curiosità? Dopo questa storia triste e bella allo stesso tempo, dopo averla raccontata con grazia e semplicità, senza nessun rancore, voltando le spalle all'arido e al meschino finisci così? Dopo quella meravigliosa collezione di… nw (continua)
435 - (27/01/2017) nw La gita  (narrativa, medio) di Ida Dainese
Mamma mia che giornata infernale! Hai raccontato molto bene tutta la vicenda senza mai una sbavatura, esprimendo pensieri, discorsi, sfuriate, senza usare un dialogo. Era come stare là in mezzo e vedere coi propri occhi quello che capitava. L'inferno… nw (continua)
436 - (26/01/2017) nw Assolutamente  (umorismo, brevissimo) di Ida Dainese
Un altro godibile testo surreale da assaporare in diverse occasioni. La prima volta da scorrere solo con gli occhi per evitare il dissecamento della lingua, la seconda da declamare a voce alta per gustare il… nw (continua)
437 - (26/01/2017) nw L'ultimo selfie  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Una poesia-preghiera sul filo del traguardo. Credo che la morte si sia ormai abituata alle nostre richieste di rimandare il passaggio, di aspettare, di lasciarci ancora "mezz'ora", ma non concede mai nulla. Non può o non vuole. Questo rivolgersi… nw (continua)
438 - (26/01/2017) nw La Fine del Mondo  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Un racconto che dimostra come a volte il nostro peggior nemico sia proprio ognuno di noi. E' triste osservare come questa storia sia credibile, come la nostra mente possa essere capace di ingannarci. L'angoscia del protagonista è vera, il… nw (continua)
439 - (26/01/2017) nw Improvviso aiuto  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Un racconto piccolo e semplice con un grande messaggio. Non è una colpa essere poveri ed è un'ingiustizia essere privati degli affetti, tuttavia il protagonista non si lascia andare allo sconforto. Con qualche dubbio si sforza di cogliere l'occasione… nw (continua)
440 - (26/01/2017) nw Il mondo visto da sotto  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Lo stile di questo racconto è semplice e colloquiale, come se l'autore parlasse invece di lasciare un testo da leggere. A tratti è un po' insistente, un po' ripetitivo, come il linguaggio dei bambini, infatti tutto è narrato dal… nw (continua)
441 - (25/01/2017) nw Frog in town  (pittura) di Ida Dainese
Perdonami, non sono un'esperta e non posso dirti nulla sulla tecnica e l'esecuzione, ma questo quadro mi ha colpito proprio per lo sguardo della rana. Forse aveva un'opinione diversa della sua avventura in città, ma non gode certo del… nw (continua)
442 - (24/01/2017) nw Empatia  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Divertente da leggere e quanta invidia si prova, perché un dono simile farebbe proprio comodo. Un dono che porta però responsabilità, Sofia infatti dovrà anche stare attenta a non scivolare verso la vendetta o la pura cattiveria. Per questo… nw (continua)
443 - (24/01/2017) nw In missione fra due continenti - Il viaggio delle cellule staminali da Tel Aviv a...  (narrativa, medio) di Ida Dainese
Accidenti, non si sa se ridere o piangere durante questa lettura. Ridere perché ci sono situazioni da film comico, perché il tuo stile è brioso e ironico, dimostri spirito di osservazione, sei attenta ai dettagli e affascini il lettore.… nw (continua)
444 - (23/01/2017) nw O sarete asportati  (fantascienza, breve) di Ida Dainese
Descrizione accurata di qualcosa molto simile all’inferno. Queste istruzioni così chiare, così lucidamente indifferenti verso chi le ascolta sono scandite con naturalezza inquietante. Un cantiere del futuro così simile a quelli di un certo passato. Un cantiere di nome,… nw (continua)
445 - (23/01/2017) nw Gli ziti  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Non sapevo del significato di questa parola, a me veniva in mente solo un tipo di pasta! Mi piace che non coincida solo col fidanzamento ma che indichi in pratica il periodo più bello di un amore, così come… nw (continua)
446 - (22/01/2017) nw Oro Verde  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Un bel racconto e scritto bene. Inizia con qualcosa che è molto familiare e intimo, conosciamo bene mamme, bimbi e fiabe della buonanotte, così ci sentiamo inteneriti, rassicurati, anche se per poco. La storia prosegue con stupore, ansia, preoccupazione,… nw (continua)
447 - (22/01/2017) nw La tempesta  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Bella descrizione del fenomeno atmosferico, perfetta nella scelta dei termini e del ritmo. Tutto è ben visibile, il brontolio iniziale, i lampi, gli scrosci d’acqua, la grandine, fino al bell’arcobaleno. La tempesta sembra essere un gigante con la rabbia… nw (continua)
448 - (22/01/2017) nw Boccaccio ed io  (narrativa, breve) di Ida Dainese
E bravo questo ragazzo calabrese, spiritoso, coi piedi per terra, con una buona autostima. Ha anche un’intelligenza pronta che lo salva in corner in certe situazioni. Riesce infatti a uscire con dignità da un incontro che, iniziato sotto i… nw (continua)
449 - (22/01/2017) nw Nebbia che sali rapida  (fantascienza, breve) di Ida Dainese
Un racconto misterioso con un finale che ci lascia morire di curiosità. Anche il lettore si sente parte del piccolo pubblico che il boscaiolo raduna intorno a sé, e ascolta, cercando di capire. Forse sono passati gli alieni nel… nw (continua)
450 - (21/01/2017) nw Al suono della pioggia  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Sorpreso da un temporale un uomo cerca riparo. Ma quell’uomo è un poeta e non può fare a meno di notare il mondo attorno a lui. Dodici versi per il mondo della natura, per la grandiosità del cielo, per… nw (continua)
451 - (21/01/2017) nw Tagliando a fette le ali della notte  (fantastico, breve) di Ida Dainese
Una lettura strana e affascinante. Un racconto che cattura l’attenzione con misteriosi eventi descritti con una poetica incantevole: le immagini della tagliatrice di ali e delle fette riposte nello zaino e quelle del ladro di spazi tra le gocce… nw (continua)
452 - (21/01/2017) nw Homo homini lupus  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Il racconto di un uomo che viene a patti con la sua coscienza e con la verità amara del mondo. Ci costruiamo alibi e troviamo giustificazioni per le nostre azioni scorrette, possiamo ingannare gli altri, stordirli di parole, ma… nw (continua)
453 - (21/01/2017) nw In Punta di Voce - Micol e Sara  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Queste tre favole sono scritte molto bene. Lo stile è sicuro e poetico anche se narra di difficoltà, di problemi di cui la realtà quotidiana è piena, di piccole gocce di infelicità. La lettura è piacevole, si è immersi… nw (continua)
454 - (20/01/2017) nw Ciao mare  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Tre poesie legate da un unico filo conduttore, quello dell'addio. La prima sembra semplicemente l'addio alle vacanze, una lunga assenza che però finirà e darà la possibilità di tornare. Ci sono note positive (sole che riscalda, onde argentee) mescolate… nw (continua)
455 - (20/01/2017) nw Il Racconto nel racconto  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Questo è proprio divertente! Il protagonista che si dissocia dall'autore usando le parole che quest'ultimo gli mette in bocca, l'autore che racconta di un protagonista con cui nega ogni legame, il racconto che si scrive non voluto dall'autore e… nw (continua)
456 - (20/01/2017) nw L'uomo innamorato delle nuvole  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Anche a me è piaciuto il racconto, una sorta di poetico giallo. Esistono infatti elementi misteriosi, lo strano protagonista, chi è? Cosa cerca, perché si comporta così stranamente? Esiste anche il delitto: una sensibilità che è morta, insieme al… nw (continua)
457 - (20/01/2017) nw Joy Division  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Bello il modo in cui hai presentato l'immagine di questa band e il ricordo che ha lasciato in te. C'è malinconia nelle tue parole per il destino di quel Ian Curtis, un musicista sul palcoscenico, un ragazzo infelice e… nw (continua)
458 - (19/01/2017) nw Dialogo di due innamorati  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Volevi essere ironico nel titolo, credo, perché questo non è un dialogo ma un monologo peraltro inascoltato. Giuste le osservazioni del protagonista, che si dimostra uomo di prestanza e di sentimento, amabile e spiritoso, sicuramente vince sul bagnino muscoloso.… nw (continua)
459 - (18/01/2017) nw Drago di fumo  (fantascienza, breve) di Ida Dainese
Un racconto misterioso e affascinante, scritto molto bene. I volteggi del drago sono simili alle contorsioni dell'albero anche se l'uno vola spiegando le ali e l'altro affonda nella terra piegandosi su se stesso. Nessuno dei due svela il proprio… nw (continua)
460 - (18/01/2017) nw Che forza!  (narrativa, brevissimo) di Ida Dainese
Altro breve scorcio surreale di vita. Sembra il nastro di un'audiocassetta dei vecchi tempi, quando dopo mille ascolti, fuoriuscite e pieghe, ancora faceva uscire suoni un po' distorti. Il tuo è un nastro di vita reale con sussulti interpretativi… nw (continua)
461 - (18/01/2017) nw Shanghai on the Bund  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Un viaggio in un luogo affascinante che l'autrice offre al lettore con generosa galanteria, senza fare di se stessa la protagonista. I luoghi si presentano alla nostra vista come se fossimo là, e potessimo vederli con i nostri occhi.… nw (continua)
462 - (18/01/2017) nw Il gatto e la nuvola  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Ma quanto è delizioso questo racconto. Con tocco leggero hai dato sentimenti "umani" a un gatto e a una nuvola. Il gatto, forse perché vive sulla terra, è un po' come gli uomini: fa l'indifferente, corteggia senza sbilanciarsi troppo,… nw (continua)
463 - (17/01/2017) nw Una notte magica  (narrativa, breve) di Ida Dainese
E io non ti ho risposto, Arcangelo Galante, per la tua. Grazie, amico poeta.
464 - (17/01/2017) nw Echi  (fantastico, breve) di Ida Dainese
Descrizione poetica della grandezza della natura durante un giorno, una notte e un'alba. Il mondo è protagonista di questa storia, con le sue voci, le sue presenze-non presenze, l'immensità dei suoi respiri. La Terra e il Cielo s'intrattengono e… nw (continua)
465 - (17/01/2017) nw Un'ottima transazione  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Un raccontino che colpisce per la semplicità con cui si narra una tragedia, per la freddezza delle decisioni prese, per le vite stravolte da un solo gesto. Scrittura secca e decisa come un… nw (continua)
466 - (17/01/2017) nw L'indissolubile legge dell'amore  (narrativa, breve) di Ida Dainese
La penso come te. Il racconto è scritto bene (qualche ripetizione di troppo: cinguettò, rivederla, non vedeva l'ora, ecc), presenta i fatti senza esprimere giudizi, nel rispetto dei protagonisti e dei lettori. Però, c'è qualcosa di cinico che serpeggia,… nw (continua)
467 - (16/01/2017) nw Non sono un playboy  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Raccontino veloce e sciolto, un po' ironico, con un pizzico di malinconia. Strappa perfino un sorriso la serata di questo tuo protagonista che cerca un equilibrio tra il lavoro e il desiderio di scrivere, è affascinante l'immagine dei suoi… nw (continua)
468 - (16/01/2017) nw Deirdre  (horror, medio) di Ida Dainese
Davvero da applauso il modo in cui hai scritto questo racconto, a cominciare dall'armonia e dalla naturalezza con cui hai inserito la nota magica e inquietante nella realtà della piccola stazione abbandonata. Il ricordo dei paesaggi e delle tradizioni… nw (continua)
469 - (16/01/2017) nw Cuore di Pietra  (favola, breve) di Ida Dainese
Ho letto con molto piacere questo bel racconto. Narrato così bene da portarti senza fiato fino all'ultima riga, capace di emozionare con la storia di un amore così inusuale, in grado di porgere un insegnamento validissimo: saper guardare al… nw (continua)
470 - (15/01/2017) nw Trasloco  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Bel racconto e scritto bene. Simpatico per il lettore, orrorifico per il protagonista. In così poche righe hai ben dosato la tragedia che fa capolino all'inizio e si compie nel finale, con quella nebbia che si insinua ad appannare… nw (continua)
471 - (15/01/2017) nw Paura d'amore  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
La paura come parte del sentimento. Non si tratta qui di mancanza di fiducia, di tradimento, di sospetti che sviliscono, anzi. Il poeta prova un amore così forte da rimanerne stupito: è degno di un tale dono, merita di… nw (continua)
472 - (15/01/2017) nw L'uomo dimensionale  (fantastico, medio) di Ida Dainese
Che racconto affascinante. Inizia con tono leggero e normale, come le giornate di tutti noi, con qualche nota di sfasamento che a un certo punto diventa davvero troppo sfasata. La curiosità del lettore è quella del protagonista, entrambi sono… nw (continua)
473 - (15/01/2017) nw Congiunzione astrale  (horror, breve) di Ida Dainese
Bene, bene, se volevi spaventarci ci sei riuscito. Per la storia in sè e per come l'hai raccontata. Buona la descrizione iniziale che trasmette il terrore della ragazza, il lettore si sente quasi in procinto di aiutarla ma si… nw (continua)
474 - (14/01/2017) nw Non senti più nulla e cadi  (altro, breve) di Ida Dainese
Questo testo non è proprio un racconto, è come se l'autrice avesse scostato un po' la tenda per permettere di vedere e sentire i pensieri dolorosi della sua protagonista. All'inizio si prova comprensione ma, proseguendo nella lettura, si viene… nw (continua)
475 - (14/01/2017) nw Una notte magica  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Grazie, Cristina, per la tua gentilezza. Mi hai reso felice con questa tua recensione così bella.
476 - (14/01/2017) nw Asad e Rafiq  (narrativa, medio) di Ida Dainese
E' una bella storia, con belle descrizioni dell'ambiente, del lavoro degli uomini con gli animali. Mi perdoni se mi permetto di dirti le mie impressioni, che sono solo un'opinione personale? Sembra quasi un report giornalistico dove si presentano i… nw (continua)
477 - (13/01/2017) nw Il gallo  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Questi versi suggeriscono diverse immagini. Un uomo, in casa propria, carico dei suoi problemi, non riesce a dormire e aspetta l'alba. Gennaio, il mese d'inizio anno, è un mese pesante, è il mese in cui si fanno propositi e… nw (continua)
478 - (13/01/2017) nw Questo amore  (umorismo, brevissimo) di Ida Dainese
Vero, è una poesia divertente. Un linguaggio d'amore così colorato e impertinente. Lei propone, comanda, provoca e pone veto. Lui obbedisce, protesta, incalza e conquista. Alla fine… nw (continua)
479 - (13/01/2017) nw Capperi!  (narrativa, brevissimo) di Ida Dainese
Anche questo testo mi diverte molto. Questa volta hai concepito un brano facile da seguire, che dà l'illusione di capire quanto si sta leggendo. Le frasi si susseguono corrette, a comporre una storia surreale che se non ha un… nw (continua)
480 - (13/01/2017) nw La profezia della signora Keech  (altro, breve) di Ida Dainese
Ma che simpatica questa signora Keech! O è una gran volpona oppure ci crede pure lei, ma propendo per la prima opzione. In genere le donne sono portate a convincere con le parole, dato che non possono competere in… nw (continua)
481 - (13/01/2017) nw Anno nuovo scarpe nuove  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Che dire? Al cuor non si comanda? Fa un po' tenerezza il protagonista di questa poesia, col suo impegno di rinnovarsi, con la sua voglia di essere migliore. Ha fatto così tanti cambiamenti, nella casa, nella sua persona, nei… nw (continua)
482 - (13/01/2017) nw Bene o male  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Un testo che mi è piaciuto, così veloce e sciolto, appoggiato su queste due parole in contrasto. Bene e male non sono solo parole, sono i due concetti fondamentali su cui si basa la vita, il pensiero, le azioni.… nw (continua)
483 - (12/01/2017) nw Ultima birra... con omicidio  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Hai ben reso l'immagine di un uomo pavido, senza slanci, che non si accorge degli altri. Come un bambino ha bisogno di qualcuno che gli dica cosa fare e quando, lavora in un posto che ha sempre conosciuto, vive… nw (continua)
484 - (10/01/2017) nw Eravamo giovani e...  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Questo racconto mi ha messo tristezza. Per l'argomento, non certo per come l'hai composto: perché il testo è scritto bene, le azioni sono veloci, spietate, le cattiverie fisiche e verbali esposte senza perdersi in giudizi e congetture. Con poche… nw (continua)
485 - (10/01/2017) nw Prologo  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Quando si dice un rapporto stretto fra un autore e il suo editore. Un editore che pur molto presente è allo stesso tempo un po' freddo e taciturno. Ah,… nw (continua)
486 - (10/01/2017) nw Pensione reversibile  (fantastico, breve) di Ida Dainese
Che situazione divertente (per chi legge, certo non per i personaggi). Con la scusa dello scambio dei funzionari sei riuscito a creare il caos del normale servizio pensionistico (l'INPS potrebbe usarlo come alibi!). Oltre la favola è molto interessante… nw (continua)
487 - (09/01/2017) nw Popolo del sole  (fantascienza, breve) di Ida Dainese
Che raccontino delizioso sulla cecità umana. Al lettore sembra subito chiaro dove si trovi la soluzione del problema, e penso che sia perché grazie alla lettura del testo è lì, vicino al ragazzo malato, ha la possibilità di vedere,… nw (continua)
488 - (09/01/2017) nw L'ultimo viaggio  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Questa poesia mi è piaciuta proprio. Mi piace il linguaggio usato che con tante "r" a sostituire le "l" aiuta la melodia dei versi a farsi rumore di ruote che avanzano sulle pietre della strada. Appena il lettore si… nw (continua)
489 - (09/01/2017) nw Kadath 2.0  (horror, breve) di Ida Dainese
Vero, è un racconto di fantascienza e di paura insieme. Ci sono la curiosità e l'entusiasmo delle scoperte, che rendono sempre incauti gli scienziati, ci sono le descrizioni di fauna e flora irreale, simili a incubi. Leggendo si è… nw (continua)
490 - (09/01/2017) nw Equilibrio quantistico  (narrativa, brevissimo) di Ida Dainese
Questo è il più pazzo di tutti! Non immaginavo esistessero tante parole con "qu" da poter mettere tutte insieme in un testo. Se lo leggi veloce sembra la formula di un incantesimo, se pronunci le parole calcando sul loro… nw (continua)
491 - (08/01/2017) nw Delitto perfetto (o quasi)  (giallo, breve) di Ida Dainese
Bel raccontino dal fluire leggero con piccoli colpi di scena. Si legge come una favola ma, nonostante il finale giusto, lascia un po' d'amaro. Forse perché è simile alla vita stessa, con giudizi che si fermano alle apparenze e… nw (continua)
492 - (08/01/2017) nw Fuga per la vita  (noir, breve) di Ida Dainese
Un racconto che resta impresso, breve, ben scritto, solido e duro come la realtà. La tragedia non è nel momento narrato ma dietro, prima e tutto intorno. Qual è la vera vita da salvare? Quella di un bimbo che… nw (continua)
493 - (08/01/2017) nw Piacere, signor Bukowski  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Intanto trovo che sia scritto molto bene. Riesco a immaginare questo ragazzo/uomo con i suoi pensieri in quella fredda notte. Riesco a essere nella sua testa e a vedere con i suoi occhi. Le sue riflessioni, i suoi ricordi… nw (continua)
494 - (08/01/2017) nw Gemelli di sangue  (noir, brevissimo) di Ida Dainese
Forse volevi metterti alla prova col raccontare nel minor spazio possibile, e in questo caso ci sei riuscito. Lasci immaginare una narrazione che sta dietro e quello che avverrà poi racchiudendo il tutto tra il sangue del titolo che… nw (continua)
495 - (08/01/2017) nw L'albero fiorito  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Mmm, mi sciolgo per la tua favella (ma tengo sempre la lancia in resta). Smile
496 - (07/01/2017) nw Di uomini e cani  (noir, breve) di Ida Dainese
Una storia che lascia l'amaro in bocca per l'impossibilità di intervenire e per la consapevolezza che tutto questo capita anche nella realtà. Se ho capito bene, gli uomini del titolo sono in significato negativo, riferiti a Virgilio, al padre… nw (continua)
497 - (06/01/2017) nw Arianna  (horror, brevissimo) di Ida Dainese
Con grande abilità in queste poche righe hai raccontato una grande tristezza. Sono i pensieri di un minuto di tempo che rivelano i fatti di quindici anni e di un'eternità. La perdita di una madre, l'innocenza violata, i sogni… nw (continua)
498 - (06/01/2017) nw Chi fermerà la pioggia  (thriller, breve) di Ida Dainese
Questa pioggia non l'ha fermata nessuno. Un racconto di tragica bellezza, dove lo scrittore ha curato nei particolari l'azione ma il lettore non se ne accorge. Si legge coinvolti, ora in auto con Giorgio, ora a fianco di Elena,… nw (continua)
499 - (06/01/2017) nw Fango  (noir, breve) di Ida Dainese
Un ottimo racconto che, fin dal titolo, coinvolge in un fango che continua a cambiare aspetto. Dapprima è solo acqua sporca di polvere e di terra, ennesima difficoltà di giorni già difficili. Il protagonista si sforza in un compito… nw (continua)
500 - (06/01/2017) nw Chiome di Londra  (favola, breve) di Ida Dainese
Il consueto fascino della fiaba fa leggere con piacere questo racconto. Lo stile semplice lo rende leggero, facile da comprendere, eppure all'occhio adulto si rivelano molti messaggi. L'arma che vince è la logica, non la forza. L'intelligenza, il ragionare,… nw (continua)
501 - (03/01/2017) nw Il caffè del mattino  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Grazie, Gabriele, ragazzo "sospettoso" Smile
502 - (03/01/2017) nw Un incontro  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Un incontro che è un gradino sulla scala di un sentimento nato molto tempo prima. Quest'anziano signore all'inizio si trova un po' spaesato per regole che si sono capovolte, è privato della prima mossa, titubante sul comportamento da tenere.… nw (continua)
503 - (02/01/2017) nw Cavia  (horror, medio) di Ida Dainese
Un racconto che nel suo orrore è bello e malinconico. Narrando dal punto di vista della creatura sei stata brava a mantenere sempre la visione e i pensieri adatti alla sua mente, così che anche il lettore "vedesse" l'ambiente… nw (continua)
504 - (02/01/2017) nw La creazione secondo gli androidi  (fantascienza, breve) di Ida Dainese
Un racconto bello e divertente, scritto benissimo, si legge con scioltezza, coinvolti nella velocità dell'evoluzione. Si ride per le situazioni che si presentano una dopo l'altra nel tempo e che alla fine trasformano Adamo in tutt'altra creatura rispetto all'inizio… nw (continua)
505 - (02/01/2017) nw Nouvelle cuisine  (narrativa, brevissimo) di Ida Dainese
Meriti un complimento almeno per la tua fantasia perversa nel concepire una tale orrorifica ricetta, ma è anche vero che ormai si danno dei nomi improponibili sia a piatti che a ingredienti e magari faresti anche bella figura. Poiché… nw (continua)
506 - (02/01/2017) nw Cieli  (pittura) di Ida Dainese
Tre immagini diverse per tre punti di osservazione diversi. La prima mi suggerisce due versioni: 1. sospesi nello spazio in un punto imprecisato, osserviamo una scia lasciata da una cometa, una fascia di polveri cosmiche o un misterioso fenomeno… nw (continua)
507 - (30/12/2016) nw Barca d'Inverno  (pittura) di Ida Dainese
La prima impressione è di un abbandono, di un rifiuto o semplicemente dimenticanza. Le barche infatti sono due ma è quella in primo piano che attira l'attenzione. Se ne sta dignitosa, mostrando con un certo orgoglio una parte del… nw (continua)
508 - (30/12/2016) nw Un'incontrollabile fuga d'arieti  (narrativa, medio) di Ida Dainese
Sono stata attratta dal titolo curioso e mi sono divertita a leggere la disavventura del tuo protagonista. Certo ci vuol coraggio a dire di essere stati attaccati da simili esseri assurdi, dirlo poi alle autorità o alle forze dell'ordine… nw (continua)
509 - (30/12/2016) nw L'Universo dell'antimateria  (fantascienza, brevissimo) di Ida Dainese
Un universo che sembra uscito dal sogno di un bambino, così fantasioso, tutto all'incontrario, che si fa beffe della realtà degli adulti. Prima morire e poi nascere potrebbe fare dei viventi delle persone migliori, rendere reale ogni pensiero e… nw (continua)
510 - (30/12/2016) nw Rovi e Spine  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Amara considerazione sulle scelte che facciamo. Come fai giustamente notare, la nostra possibilità è limitata al cammino da intraprendere, non alla meta da raggiungere. Col senno di poi è facile vedere cos'era giusto e cos'era sbagliato, ma la vita… nw (continua)
511 - (30/12/2016) nw La salamandra  (narrativa, brevissimo) di Ida Dainese
Tu devi avere qualche neurone fuori controllo. Laughing Il testo è fuori di testa ma quel che mi diverte è che, pur essendo incomprensibile, ha tutta l'aria di un brano scientifico con significato profondo! Le tre parole della prima… nw (continua)
512 - (29/12/2016) nw Caccia  (fantascienza, breve) di Ida Dainese
Carino e triste allo stesso tempo. Sembrerebbe una normale partita di caccia tra padre e figlio solo che ci hai messi dall'altra parte e allora la caccia non è più così normale. Hai usato bene i dialoghi per far… nw (continua)
513 - (29/12/2016) nw Miete i sogni una falce di luna  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Questo è il lamento di un'anima ferita. Si rialza dopo il colpo, riprende la vita quotidiana, forse nessuno si accorge del suo dolore, della sua delusione. Ma lei lo sa, quando arriva la notte, di nuovo sola con se… nw (continua)
514 - (29/12/2016) nw La ballerina dei datteri  (favola, breve) di Ida Dainese
Che delizia quando una storia afferra la tua attenzione e non ti lascia andare fino alla fine, di solito capita ai bambini quando una fiaba li incanta completamente, prendendo loro anche il fiato. Senza grandi avvenimenti o importanti personaggi,… nw (continua)
515 - (29/12/2016) nw Il sogno di un uomo molto avaro  (fantastico, breve) di Ida Dainese
Quest'uomo è al di là di ogni catalogazione! Mi ricordo di quando ero piccola e mi raccontavano che Sant'Antonio aveva mandato a cercare il cuore di un uomo avaro dentro il suo forziere, tra le monete che possedeva. Ma… nw (continua)
516 - (29/12/2016) nw Le maglie temporali  (fantascienza, medio) di Ida Dainese
Una storia di fantascienza e allo stesso tempo una storia di oggi. Quante volte ci si ritrova confinati in un lavoro che ci annoia per la sua ripetitività, per l'apparente mancanza di sviluppo, per una serie di regole costrittive… nw (continua)
517 - (28/12/2016) nw Grovigli  (narrativa, brevissimo) di Ida Dainese
Mi piace questa parola del titolo che richiama la difficoltà del muoversi e del distinguere ogni singolo filo. Anche nel testo le parole sono scelte bene per spiegare lo sforzo che ognuno fa nella vita per cercare di mettere… nw (continua)
518 - (28/12/2016) nw Casa Elisa  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Mi piacciono le storie come questa dove la comunicazione tra gli esseri umani non conosce ostacoli, va oltre il tempo, la morte fisica, la lontananza e trova il modo di arrivare. Certo, ci vuole un orecchio che sappia ascoltare,… nw (continua)
519 - (28/12/2016) nw Un passato oscuro  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Alla faccia dell'oscuro passato! Mi ha molto divertito il tono con cui è raccontata questa assurda biografia, ho immaginato la modella davanti ai microfoni, in un talk show, che sorrideva ai flash e sottolineava le parole con movimenti di… nw (continua)
520 - (27/12/2016) nw Apettando la primavera  (pittura) di Ida Dainese
Si resta colpiti dalla parola "primavera" presente nel titolo ma assente nel quadro. Infatti il messaggio dell'opera è l'aspettarla e trovo che sia reso perfettamente. C'è una sensazione di attesa molto forte in quegli alberi nudi che si tendono… nw (continua)
521 - (27/12/2016) nw Le nuvole  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Mi sembra un tentativo riuscito, invece. Tutto è detto con quelle due parole: uguali e diverse, che vale per le nuvole e per le storie. Ogni nuvola è uguale alle altre perché nasce allo stesso modo, è fatta della… nw (continua)
522 - (27/12/2016) nw Canto di Natale NASF  (narrativa, medio) di Ida Dainese
Dato che siamo di nuovo in periodo natalizio sono tornata a rileggermi questo racconto, gustandomi meglio particolari che mi erano sfuggiti quando ero ancora una matricola (tipo la sciarpa di muflone). Non è possibile leggerlo e rimanere seri, nemmeno… nw (continua)
523 - (27/12/2016) nw Il canto di mezzanotte  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Ho letto con piacere questo racconto-fiaba, reso ancora più affascinante dal fatto che siamo negli ultimi giorni dell'anno. Riesco a immaginarlo il cucù prigioniero, riesco a sentire nella tua narrazione il disagio per l'ingratitudine, le piccole note di tristezza… nw (continua)
524 - (27/12/2016) nw La gioia di essere tristi  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Penso che tu abbia ben reso la descrizione di una persona disperata che si è abituata, quasi affezionata alla propria disperazione. Quest'uomo/ragazzo ha perduto di vista gli estremi e i contrari perché ciò che lo tormenta è anche ciò… nw (continua)
525 - (27/12/2016) nw Come le rose  (thriller, medio) di Ida Dainese
Un racconto ben riuscito nella narrazione e nella scelta del titolo. Le rose infatti affiorano da ogni punto della storia eppure non sono le protagoniste, sono più simili a un'eminenza grigia che tira i fili e dunque inquietanti quanto… nw (continua)
526 - (26/12/2016) nw Post-it  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Un bel racconto capace di ridare speranza, di offrire un ottimo spunto di riflessione. Abbiamo bisogno di comunicare, di aiutare e essere aiutati ma molte volte è così difficile da farci pensare che sia impossibile. In questo racconto i… nw (continua)
527 - (26/12/2016) nw L'aldilà di trastevere  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Santo cielo, mi sono davvero divertita! In questo strano aldilà dove santi e dannati parlano la stessa lingua particolare e si scoprono insospettabili colpe, il sorriso nasce proprio spontaneo. Hai ricreato con tale facilità il paesello terreno lassù tra… nw (continua)
528 - (26/12/2016) nw Uno strano incontro  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Un raccontino delizioso che ha il sapore di una fiaba. Eppure, a parte i fiori dei meli, potrebbe essere una storia così normale da essere quasi banale. Ma è nelle piccole cose che si nasconde la magia della felicità… nw (continua)
529 - (26/12/2016) nw Peter Pan  (noir, breve) di Ida Dainese
Anch'io lo trovo un ottimo racconto. Avendo poche battute a disposizione hai saputo sfruttarle benissimo per delineare i tratti delle scene in modo che al lettore venisse facile immaginare scene, personaggi e atmosfere. Sei riuscito a dire tutto, dai… nw (continua)
530 - (26/12/2016) nw Emme  (narrativa, brevissimo) di Ida Dainese
Mammamia, marameo lo diciamo noi lettori dopo aver visionato il tuo testo! La prima reazione è assolutamente di divertimento, questa narrazione assurda si lascia leggere armoniosa come una cantilena senza inciampi, eppure ci sono parolone esagerate. Vien subito voglia… nw (continua)
531 - (26/12/2016) nw Amal, viaggio al di là del Mediterraneo  (narrativa, medio) di Ida Dainese
In effetti è così raro pensare a un lieto fine per una storia simile che la cosa ci meraviglia e non dovrebbe. Forse, nella sua sfortuna, Amal è stata fortunata: riesce a fuggire, a sopravvivere in condizioni disumane, a… nw (continua)
532 - (25/12/2016) nw Che tempo fa  (fantascienza, medio) di Ida Dainese
Perbacco, non farmi arrossire. Smile
533 - (24/12/2016) nw Stanchezza  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Grazie Smile
534 - (24/12/2016) nw Quello che non ho  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Grazie Massimo.
Grazie Arcangelo.
535 - (24/12/2016) nw Il caffè del mattino  (narrativa, breve) di Ida Dainese
A Visitatore, Massimo, Arcangelo e Leandro, grazie per il vostro commento. Smile
536 - (24/12/2016) nw Natale in Casa Canard  (narrativa, medio) di Ida Dainese
Tornare a casa per Natale, tornare dopo tanto tempo, tornare a un luogo dove l'infanzia è stata felice. Questo racconto ha le carte in regola per essere una storia felice ambientata in un paesino che sembra quasi uscito da… nw (continua)
537 - (24/12/2016) nw Che tempo fa  (fantascienza, medio) di Ida Dainese
Che affascinante capacità sapersi concentrare a quel modo. Purtroppo rimane un pio desiderio, perché se tutti riuscissero a farlo, anche comportandosi bene come il protagonista di questa storia, beh, vi immaginate la confusione di fatti e di vicende che… nw (continua)
538 - (23/12/2016) nw L'importanza dello studio  (narrativa, brevissimo) di Ida Dainese
Oh mamma mia! Da ridere e da piangere insieme. Un testo dal titolo scoraggiante [Wink] che farebbe scappare ogni studente, una prima parte assolutamente terribile [Very Happy] da leggere, senza essere tentati di metterci il dito continuamente per correggere, una… nw (continua)
539 - (23/12/2016) nw Parvenze  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Una sola immagine, e pure sfocata perché sembra di vederla attraverso una lastra scura, eppure così potente da scatenare la fantasia. Nella notte, quando gli uomini non guardano, la luna e la nave giocano insieme e chissà cosa bisbigliano… nw (continua)
540 - (23/12/2016) nw Sui monti  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Un testo di bellezza severa e asciutta come le montagne. Alla prima lettura l'ambiente si presenta subito ai nostri occhi, l'aria che sa di alberi e di ghiacciaio, il ritmare del passo sul sentiero in salita, la presenza silenziosa… nw (continua)
541 - (22/12/2016) nw Natale  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Una poesia di Natale così diversa da quanto ci si aspetterebbe. Un testo lucido e amaro che grida l'ingiustizia, sentita più forte in giorni che tutti identificano "di festa". Ci sono uomini che non hanno niente per cui essere… nw (continua)
542 - (22/12/2016) nw Riflessioni in riva al mare di un vecchio non saggio  (epistola, brevissimo) di Ida Dainese
Chissà se queste riflessioni ti son venute a causa della data odierna [ancora auguri Smile]. Ammetto che la prima frase mi sembrava in contrasto con quello che dici poi, ma credo di aver capito: intendevi dire che non si… nw (continua)
543 - (22/12/2016) nw Miku e il corallo verde  (fantastico, medio) di Ida Dainese
Hai scritto una storia che ha il gusto dell'avventura per ragazzi e le riflessioni gravi e un po' amare degli uomini. L'ambiente è un affascinante mix di villaggi sull'acqua vietnamiti, di macchinari da epoca steampunk (si dice così?) e… nw (continua)
544 - (19/12/2016) nw Destini  (narrativa, brevissimo) di Ida Dainese
Ciò che colpisce è prima di tutto la sequela del suono "d", simile a tocchi di polpastrelli che ritmano una musica. Poi le parole, misteriose, un po' magiche, come perline raccolte in tre scatole (le strofe) che cominciano per… nw (continua)
545 - (19/12/2016) nw Sotto il letto  (horror, breve) di Ida Dainese
Ciao! Ho letto il tuo racconto e non oso più guardare sotto al letto. Lo so, non è una novità pensare a un mostro là sotto ma il tuo è proprio autentico e terribile. Paura fa paura, però devi… nw (continua)
546 - (18/12/2016) nw Il Natale più Bello  (noir, breve) di Ida Dainese
Decisamente un racconto che si fa ricordare. Scritto bene, cominciando a parlare di un Natale di lucine e regali che sia fa malinconico e triste per poi trascinare il lettore in un vortice fino alla fine. La cosa che… nw (continua)
547 - (18/12/2016) nw Attesa per il nulla  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Questa Chiara l'hai creata proprio simpatica. Così semplice e normale come qualsiasi ragazza, così unica e ricca di pensieri come nessun'altra. Ce ne rendiamo conto non perché leggiamo le tue parole, bensì perché riusciamo a sentire Chiara che pensa.… nw (continua)
548 - (18/12/2016) nw Un italiano a Helsinki  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Il protagonista di questo racconto merita un applauso per aver concretizzato quello che tutti dicono e poi nessuno mette in pratica. Vero che, nonostante l'età, non avendo legami familiari e altri oneri è comunque più semplice andarsene. Più semplice,… nw (continua)
549 - (17/12/2016) nw L'onore  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Un racconto dall'argomento triste e amaro. Mi ha colpito il titolo perché in questa storia non ce n'è proprio di onore se non quello distorto in cui credono quei protagonisti. E' un racconto di molte morti: quella degli uomini… nw (continua)
550 - (16/12/2016) nw Disinfestazione  (pulp, breve) di Ida Dainese
Beh, che storia, ragazzi! Non è proprio il genere che mi piace perciò mi sono avvicinata con curiosità e devo dirti che ho letto tutto d'un fiato. Scrivi proprio bene, hai tenuto sempre alta la tensione come si conveniva… nw (continua)
551 - (16/12/2016) nw Il barbone  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Un racconto che ho letto volentieri e mi ha fatto pensare. E' scritto bene, dosando descrizioni, dialoghi e monologhi del protagonista. Ti sono sfuggiti refusi qua e là, forse per la fretta Smile Il giovanotto è un tipo nervoso,… nw (continua)
552 - (16/12/2016) nw Stia fermo, prego  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Un bel racconto divertente! Anzi, con quella parte tragica e nera che lo compone non si dovrebbe ridere, ma è così surreale che la lettura ti lascia proprio un sorriso. Sei riuscita a spaventare il lettore con un radiologo… nw (continua)
553 - (16/12/2016) nw Le tele di Giulia  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Questo tuo racconto è molto particolare. Ha un inizio e una fine splendidi ma una parte centrale pesante. Nella parte dove ci sono i dialoghi, in genere, la narrazione dovrebbe scorrere viva e leggera rispetto alle descrizioni, invece qui… nw (continua)
554 - (16/12/2016) nw Vigilia di vetro  (narrativa, brevissimo) di Ida Dainese
Un racconto così piccolo, innocuo eppure capace di ferire come una scheggia di vetro. Inizia con un momento infelice nella vita della protagonista, resa poco lucida dall'alcol per motivi che non ci è dato giudicare. Grazie alla poca lucidità… nw (continua)
555 - (16/12/2016) nw Alienazione  (narrativa, brevissimo) di Ida Dainese
Versi che parlano della tenacia faticosa del vivere. La vita presente è possibile perché si nutre di quel che il passato offre, la linfa di pensieri generati dai ricordi. Ma la vita vuole guardare al futuro, perché quel passato… nw (continua)
556 - (15/12/2016) nw La nave  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Ci sarebbero piccole sviste da sistemare (sé, ripetizioni) ma questo racconto è un gioiellino, romantico come una fiaba e ben narrato. Le descrizioni iniziali della coppia, dell'ambiente, dei rumori sono ben presentate. In pratica non racconti nulla, bensì fai… nw (continua)
557 - (15/12/2016) nw Gli anni  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Vero, una poesia non si può spiegare, non si dovrebbe. Si apprezza per le immagini che suggerisce, per quello che riesce a risvegliare nell'animo di chi legge. Mi è piaciuto leggere questi versi (soprattutto gli ultimi due), hanno una… nw (continua)
558 - (10/12/2016) nw Animali da palestra  (umorismo, breve) di Ida Dainese
Sono d'accordo, è un testo assolutamente divertente che nasce da un'attenta osservazione. Col tono del "semplice" documentario per ragazzi hai raccontato con ironia e verità una faccia dell'animale uomo in uno degli ambienti più moderni e innaturali. L'esaltato mi… nw (continua)
559 - (10/12/2016) nw Malinconico inverno  (narrativa, brevissimo) di Ida Dainese
Un bel testo che racconta un tempo di tristezza e di speranza finale con le immagini e non con le parole. Il titolo mette sull'avviso, il poeta è in una stagione di silenzio, di chiuse riflessioni, di ascolto. Molto… nw (continua)
560 - (10/12/2016) nw 00:00  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Uhm, strano racconto che non si lascia chiarire del tutto: un uomo che non riesce a morire per qualche misterioso motivo, o un uomo che ha tentato di morire e non c'è riuscito, quindi convive con le allucinazioni? Potrebbe… nw (continua)
561 - (05/12/2016) nw Con nessun'altra  (narrativa, breve) di Ida Dainese
C'è bellezza e tristezza in questo racconto. Ben scritto, equilibrato tra fatti e dialoghi, dà al lettore tutte le immagini per vedere la scena. E' facile sentire le risatine, le parole scambiate tra i due ma è facile sentire… nw (continua)
562 - (05/12/2016) nw Hunter  (fantastico, breve) di Ida Dainese
Ciao! Come ti ho annunciato in privato, perdonami, sarò severa! Intendo dire che questa seconda parte mi sembra scritta un po' in fretta. Non si tratta solo delle sviste e dei refusi (nella terza riga ripeti il "mi",… nw (continua)
563 - (04/12/2016) nw Hunter  (fantastico, breve) di Ida Dainese
Certo è difficile farsi un'idea del racconto, dato che ne è solo l'inizio, manca ancora lo sviluppo e dove andrà a finire. Ci si fa un'idea invece della protagonista, che hai saputo presentare attraverso le sue parole e i… nw (continua)
564 - (03/12/2016) nw Sereno augurio  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Mi piace, di questa poesia, la luce che ne sprigiona. Sono parole che nascono da un momento triste, eppure non hanno tristezza. Sono quiete, serene, di grande respiro. Danno il giusto peso a quello che è davvero importante, l'essere… nw (continua)
565 - (03/12/2016) nw Tumàn  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Una storia dalla scrittura affascinante. Si apre con una narrazione normale in apparenza, che si rivela sempre più ambigua fino a lasciarsi comprendere dal lettore. Le frasi corte, come il respiro di un predatore, le parole precise, come i… nw (continua)
566 - (02/12/2016) nw Il viaggiatore squattrinato  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Un incontro bizzarro e una lezione di vita. E' davvero importante l'incontro con lo strano viaggiatore, è un incontro che capita a tutti almeno una volta e ci lascia così, a bocca aperta, a rimuginare su quanto ci è… nw (continua)
567 - (02/12/2016) nw Vecchiaia  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Un bel ritratto di questo signore simpatico e malinconico. Simpatico perché non nega la sua età, comprende il passare del tempo, valuta con ironia i fatti e le persone. Malinconico perché pur vivendo nel presente gli sono chiari i… nw (continua)
568 - (29/11/2016) nw Alfabeti di stelle  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Così bella, così corta, così semplice, così facile. Da leggere solo per godere del suono delle parole. Invece è come una scena in movimento, come un piccolo lago che lascia affiorare pensieri da suggerire a chi legge. Prima un'immagine… nw (continua)
569 - (26/11/2016) nw I Padroni  (fantascienza, breve) di Ida Dainese
Un bel racconto, una storia semplice da leggere che propone però considerazioni interessanti su cui riflettere. La prima cosa che colpisce è quell'ansia di giungere oltre, quella voglia di scoprire, afferrare, dominare, un sentimento che sembra appartenere a qualsiasi… nw (continua)
570 - (15/11/2016) nw Voglia di crescere  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Un simpatico ricordo di gioventù di cui il protagonista ormai sorride e allo stesso tempo ne riconosce l'importanza. Credo che tutti ci possiamo riconoscere in quell'ansia di crescere, di diventare sicuri e disinvolti così come ci paiono gli altri,… nw (continua)
571 - (13/11/2016) nw Olezzi autunnali  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Grazie a te per la poesia! Smile
572 - (13/11/2016) nw Racconto. Biogenesi  (fantascienza, medio) di Ida Dainese
Un racconto affascinante, con domande seducenti e un protagonista ammirevole. Il lungo testo si apre e si chiude con l'apparizione di una luce, in entrambi i casi una rivelazione che apre la strada a un futuro pieno di domande… nw (continua)
573 - (13/11/2016) nw Effimero tempo  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Una poesia che si legge come si ascolterebbe una melodia malinconica, riflettendo sulle parole come sull'eco di note. Quanto può essere vuota, povera, perfino inutile e breve la vita senza amore né affetti, o peggio, piena di falsi sentimenti.… nw (continua)
574 - (13/11/2016) nw Olezzi autunnali  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Leggendo le parole di questa bella poesia, la stagione dell'autunno si rivela agli occhi come un quadro pieno di colori. Le parole sembrano sparire dietro le immagini colorate e sonore che esse suggeriscono, come fossero degli effetti speciali ben… nw (continua)
575 - (11/11/2016) nw Occhi senza più lacrime  (noir, breve) di Ida Dainese
Un racconto ben scritto la cui drammaticità si rivela man mano che si avanza nella lettura. Un racconto triste perché parla di un dolore non sopito, che resta indomato anche dopo la fine della storia, anche dopo la vendetta.… nw (continua)
576 - (11/11/2016) nw Conoscevo un ragazzo  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
E ora vado a costruire, come sempre, il mio romanzo sui tuoi versi. Il poeta sta parlando di se stesso, del ragazzo che era capace di sognare, di percepire la vita in tutte le sfaccettature di sole, musica, parole.… nw (continua)
577 - (11/11/2016) nw Canto notturno di un merlo solitario  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Questi versi raccontano i tristi pensieri che arrivano non appena scende la notte, quando si calmano le attività frettolose del giorno, quando tornano alla mente immagini e parole su cui riflettere. Nel silenzio della notte si fanno più acute… nw (continua)
578 - (11/11/2016) nw Il mio passato  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Grazie Smile
579 - (04/11/2016) nw Il poeta che vive in me  (altro, breve) di Ida Dainese
Sono d'accordo con quanto detto in questo testo. Non considero "poeta" il semplice scrittore di tecniche filastrocche ovviamente, bensì quella presenza, quell'essenza che sa trasparire da poesie e da componimenti in prosa, che si infiltra ovunque come sabbia, fragile… nw (continua)
580 - (04/11/2016) nw Questioni amorose di natura pragmatica  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Bello il tuo commento, e pure gratificante. Smile
581 - (04/11/2016) nw Miei cari defunti  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Un giorno di pacata tristezza quello dedicato ai nostri cari che non sono più qui con noi. Ugualmente malinconica dovrebbe essere la riflessione proposta dal testo, che inizia con quell'accenno al tempo, così in sintonia con l'animo da essere… nw (continua)
582 - (04/11/2016) nw Questioni amorose di natura pragmatica  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Questo testo mi sorprende e mi strappa un sorriso; è breve, semplice, cantilenante come una canzoncina. Forse è proprio questo il senso, eppure non posso fare a meno di fare le mie considerazioni dato che vedo qualcosa balenare dietro… nw (continua)
583 - (04/11/2016) nw Il mio passato  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Grazie, Arcangelo, condivido in pieno il tuo consiglio!
584 - (01/11/2016) nw Il giardino assonnato  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Il racconto di un sonno e del risveglio. Può essere quello breve di una notte, quello più lungo di una stagione, quello lunghissimo di un'epoca, ma non indica una fine, anzi, è una pausa di riposo per raccogliere le… nw (continua)
585 - (01/11/2016) nw Il mio passato  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Grazie, Francesco, per il gratificante commento.
Grazie, Massimo T, hai fatto centro perfetto.
586 - (01/11/2016) nw Halloween time  (disegno) di Ida Dainese
Bel disegno, mi piace molto. La figurina deliziosa della strega è così giovane e bella ma annoiata (potresti essere tu, come spieghi nell'incipit), si capisce dalla posa, dal cappello calato, dal leccalecca che si scioglie. In contrasto con lei,… nw (continua)
587 - (01/11/2016) nw La cosa che non so fare  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Questa poesia inizia con un tono tranquillo, quasi spensierato, enumerando attività della vita, interessi e luoghi, talenti e passatempi. Eppure a metà si coglie quella nota, quel voler essere invisibile agli occhi, quasi gli sguardi degli altri potessero ferire… nw (continua)
588 - (01/11/2016) nw Loro ridono  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Terribile. Non esiste una parola peggiore o più grande, purtroppo, per definire quello che evochi con questo racconto, la cattiveria umana senza confine, il peggio che l'umanità può tirare fuori da se stessa. Mi hai ricordato l'ultimo gesto di… nw (continua)
589 - (31/10/2016) nw UW, 7 e la nuova umanità  (fantascienza, breve) di Ida Dainese
Un racconto che fa paura e diverte allo stesso tempo, che scorre leggero e ti lascia a meditare. Fa paura perché è la descrizione di un inferno, e per la freddezza senza sentimenti delle macchine creatrici. Fa ridere per… nw (continua)
590 - (28/10/2016) nw L'ateo che entrò dritto nel Regno dei Cieli  (narrativa, medio) di Ida Dainese
Splendida storia! Mi sono proprio divertita molto a leggerla. Il testo è lungo ma possiede un tale ritmo che si legge fino alla fine come una volata. Ben dosato nei fatti, perfetta descrizione dei personaggi, dal grande Boss al… nw (continua)
591 - (28/10/2016) nw Il tè che bevo  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Mi piace molto questa poesia, in cui le piccole strofe sembrano perle infilate in una collana, lucide di belle immagini. Mi ha colpito subito quel "tramonto africano" che spiega perfettamente colore, calore e sapore, gusto concreto al palato che… nw (continua)
592 - (28/10/2016) nw Giorno ricorsivo  (fantascienza, medio) di Ida Dainese
Un bel racconto, ben scritto. Un giorno che ricorre nel tempo senza essere reale. Una realtà fatta di attese, un epilogo triste e un finale felice allo stesso tempo. Nella tua descrizione, all'inizio, dici che la felicità è nel… nw (continua)
593 - (24/10/2016) nw On The road again  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Davvero un bel testo. Direi che esprime benissimo questo inquietante paradosso del ricordare qualcosa che non abbiamo vissuto. La via che ci sembra di conoscere, eppure non abbiamo mai percorso, si presenta ai nostri occhi e quasi ci irride:… nw (continua)
594 - (22/10/2016) nw Una finestra nel bosco, Oreste e dintorni (Olio su tela 30x60)  (pittura) di Ida Dainese
Una storia bella come una fiaba! Grazie.
595 - (22/10/2016) nw Il tempo dell'amore  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Una dichiarazione d'amore vera e propria, contro cui neanche il tempo riesce a vincere. Gli occhi di chi ama continuano a vedere oltre, sanno che le foglie ingiallite che se ne vanno non sono segno dell'albero che muore ma… nw (continua)
596 - (22/10/2016) nw Non si è mai fondamentali  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Sono delle considerazioni tristi, dovute al momento infelice che la protagonista sta passando (Ci sono anche diversi refusi da correggere). Tutto inizia con uno sfogo, che tira fuori il dolore, poi piano piano si stempera in malinconia e pessimismo.… nw (continua)
597 - (22/10/2016) nw Una finestra nel bosco, Oreste e dintorni (Olio su tela 30x60)  (pittura) di Ida Dainese
Un punto di vista particolare per poter incrociare "lo sguardo dell'altro", credo tu intenda il cervo, giusto? Quello che mi colpisce in quest'opera è che non può essere un uomo a guardare così. I cervi non si avvicinerebbero così… nw (continua)
598 - (22/10/2016) nw Bellum - Tenebrae  (fantastico, lungo) di Ida Dainese
Il mio commento potrebbe essere erroneo visto che la tua opera è ancora incompleta. Al momento infatti non c'è molto legame tra il titolo, la maggior parte del testo e l'ultimo brano con cui lasci in sospeso il lettore.… nw (continua)
599 - (21/10/2016) nw Stanchezza  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Arcangelo e Massimo, grazie!
600 - (21/10/2016) nw Terra e Sole  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Grazie dei graditissimi commenti.
Massimo, sei un adulatore.
601 - (21/10/2016) nw Radici, Passione. (Olio su tela 80 x 100) anno 2015  (pittura) di Ida Dainese
Che bella questa immagine, radici e passione. Non c'è modo migliore che ballare insieme per sentirsi l'una con l'altro, lui è del colore dell'aria, i suoi piedi sembrano nuvole, un braccio che sorregge e l'altro verso il cielo. Lei… nw (continua)
602 - (21/10/2016) nw Luna  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Un testo all'apparenza semplice e musicale che si legge con facilità e leggerezza. E si torna a rileggerlo, a voce alta, perché le parole sembrano piccole note musicali e tintinnano. Nelle prime due strofe descrivono come un tocco di… nw (continua)
603 - (21/10/2016) nw L'albero fiorito  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Grazie.
604 - (26/09/2016) nw L'insostenibile pesantezza dell'anima  (altro, brevissimo) di Ida Dainese
Mi è piaciuta molto. Ho assaporato le immagini suggestive che ben si accompagnano ai pensieri. Un'anima sospesa nell'aldilà, staccata da questa vita e non ancora approdata all'altra (ma potrebbe essere benissimo una persona ancora "viva" in questo mondo). Hai… nw (continua)
605 - (26/09/2016) nw Una passeggiata per Sesi  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Un racconto interessante, uno spiraglio sul mondo attraverso gli occhi di una persona riflessiva e tormentata che coglie i dettagli della vita degli altri. Davvero un peccato che sia così pieno di errori di punteggiatura, di refusi, di ripetizioni,… nw (continua)
606 - (22/09/2016) nw Il cielo non piange  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Potrebbe essere il racconto della vita sulla terra. Il testo è composto di quattro frasi, la prima celebra l'infanzia: aprire gli occhi alla luce, provare gioia e fiducia nell'amore (che si ha, che si è avuto o che verrà).… nw (continua)
607 - (21/09/2016) nw Attesa estate  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Questa poesia mi ha richiamato tanti pensieri. Mi piace l'aggettivo "attesa" messo nel titolo, lo trovo molto più ampio e promettente dell'omonimo sostantivo. Il testo comincia con qualcosa di ovviamente bello, le vacanze, il mare, un relax fisico e… nw (continua)
608 - (21/09/2016) nw Amore libero  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Vorrei dirti di quello che ho provato nel leggerti e perdona se fosse diverso da quello che volevi dire. Trovo che sia una bella dichiarazione, un sentimento così grande che vuole essere corrisposto ma non obbliga a dare niente.… nw (continua)
609 - (21/09/2016) nw Una notte magica  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Grazie, Very Happy
610 - (20/09/2016) nw Secondo demone - Tripwire  (disegno) di Ida Dainese
Anche questo disegno mi piace. La tua matita ha dato vita a una creatura che è allo stesso tempo solida e sfuggente. Ha un bel corpo, muscoloso, scattante, una coda flessibile come il nastro di una ginnasta. Hai ben… nw (continua)
611 - (20/09/2016) nw Primo demone - White Buffalo  (disegno) di Ida Dainese
Ti lascio le mie impressioni, ma tieni conto che non sono un'intenditrice, non so neppure disegnare. Questo tuo disegno mi colpisce, come gli altri, per il tratto elegante e agile che si userebbe per un ritratto tranquillo. La figura… nw (continua)
612 - (19/09/2016) nw Ala macchiata  (fantascienza, breve) di Ida Dainese
Che strano racconto, anzi non lo è, perché quello che succede è tutto offerto da quel lungo dialogo concitato. Senza un narratore che descriva o che suggerisca, sembra quasi che davanti agli occhi si apra un sipario di teatro,… nw (continua)
613 - (17/09/2016) nw Al di là  (fantascienza, medio) di Ida Dainese
Trovo che questo sia un racconto più complesso di ciò che sembra. Si legge con scorrevolezza, in fondo è una prova di fantasia, un po' bizzarra, un po' surreale, un po' horror, eppure richiama fuori molte riflessioni. Comincia con… nw (continua)
614 - (14/09/2016) nw Kaumoni  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Un racconto particolare che comincia con una descrizione del paesaggio e coglie qualche dettaglio, proprio come si farebbe con lo sguardo. Anche il lettore, infatti, vede con l'occhio di chi racconta, spostandosi dallo spazio esterno fino a quello più… nw (continua)
615 - (14/09/2016) nw L'albero fiorito  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Grazie a tutti e due!
616 - (11/08/2016) nw Angeli  (horror, medio) di Ida Dainese
Perbacco, fai venire paura di volare anche a chi non ce l'ha! Trovo interessante l'accostamento del titolo, una parola così "bianca", alla storia, così "nera". Crea un contrasto che si ritrova anche nel corso del racconto, con bambini innocenti… nw (continua)
617 - (11/08/2016) nw Le condizioni  (giallo, breve) di Ida Dainese
Trovo che sia un'ottima storia e ti è anche riuscita bene; dovendo scrivere un racconto, e non un romanzo, hai dosato bene la scrittura senza perderti in lunghe descrizioni iniziali per poi correre nel finale. L'inizio è accattivante, fai… nw (continua)
618 - (06/08/2016) nw Vittime sacrificali  (pulp, breve) di Ida Dainese
Ecco una storia dove il cattivo è il denaro, o meglio il valore che tutti gli danno; odiato o adorato in ogni caso non puoi farne a meno. Nei due minuti prima di ogni sparo le parole descrivono una… nw (continua)
619 - (18/07/2016) nw Addio, dolce amore  (epistola, breve) di Ida Dainese
Io invece mi sono data alla lettura di questo testo attratta dal titolo; vediamo un po', mi sono detta, come la scriverebbe un uomo. E, dopotutto, devo farti i complimenti. Il commento di Alberto, poi ha stuzzicato la mia… nw (continua)
620 - (03/06/2016) nw L'uomo nel bar  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Una poesia così semplice e importante che ti fa sorridere e riflettere. Quanto è importante questo oggetto capace di far avvicinare due sconosciuti, quanto è potente il sorriso di lei capace di conquistare, quanto è triste la solitudine di… nw (continua)
621 - (02/06/2016) nw Confessione di un giovane playboy  (umorismo, breve) di Ida Dainese
Un raccontino veloce e simpatico che strappa un sorriso. Quanti hanno un primo amore così nel cuore, a volte è qualcosa di più piccolo, un libro, un profumo o addirittura un giocattolo. Ma la piccolezza o il fatto che… nw (continua)
622 - (18/05/2016) nw 1 dollaro e 54 cents  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Quando si dice un racconto nero! Non solo per il racconto in sé, quanto per i pensieri che riesci a far venire nella testa di chi legge. Tutti abbiamo dei giorni "no" ma il tuo protagonista ha l'intera vita… nw (continua)
623 - (12/05/2016) nw Polvere di stelle  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Da questi pochi versi quello che emerge è soprattutto dolore. Non è per le lacrime, né per la pioggia che anzi laverebbe e calmerebbe. Il dolore è in quelle "dieci vite" che dici di aver vissuto e perduto, in… nw (continua)
624 - (12/05/2016) nw L'altra metà  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Davvero un bel racconto, che parla di giorni, di persone, di luoghi semplici e normali, reali come la vita. Eppure, allo stesso tempo, parla di quel certo non so che, di quella punta d'ansia, di quel momento magico che… nw (continua)
625 - (12/05/2016) nw Incredibile Weezzy Buzzy  (fantascienza, breve) di Ida Dainese
Giocattolo? Weezzy Buzzy è un incubo, pensa se Timothy avesse avuto fratelli e sorelle e ognuno avesse voluto la stessa palla parlante! Non si può spegnere, non si può eliminare e per di più ti fa anche sentire in… nw (continua)
626 - (12/05/2016) nw Un magico Natale  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Il tuo racconto fa pensare, parla di qualcosa che, purtroppo, è comune ai nostri giorni, ci sono infatti nella realtà famiglie che si trovano in queste brutte situazioni. Ma è molto bello anche quell'aiuto che arriva da mani sconosciute… nw (continua)
627 - (09/05/2016) nw Effetto farfalla  (grottesco, breve) di Ida Dainese
Eh, eh, lo descrivi con mano leggera e sorriso divertito, ma in effetti è proprio questo l'effetto farfalla, un minuscolo gesto da fare o non fare, una parola detta o non detta, un granello di polvere tolto o lasciato… nw (continua)
628 - (29/04/2016) nw Poesia. Candida e nera  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Mi piace tanto questa composizione. Sono colpita da molte cose; dal titolo, con quel "candida" che è molto più che "bianca" e che dà subito un significato più grande anche al "nera": non si tratta di due colori in… nw (continua)
629 - (11/04/2016) nw Saldi di fine ragione  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Ah, ah, ah, fantastica descrizione di un delirio da febbre influenzale. Leggendo mi sono sentita debole, malata, tormentata da tutte quelle voci, quei rumori, quegli incubi. Hai ben descritto l'evoluzione della malattia incominciando con una frase sensata, lucida e… nw (continua)
630 - (09/04/2016) nw Il loculo vuoto  (horror, breve) di Ida Dainese
Brr, che brivido questo racconto. So che la paura è diversa per ognuno di noi, ciò che spaventa me può non spaventare altri e viceversa. Non ci sono mostri evidenti nella tua storia, solo cose "innocue" come un cimitero,… nw (continua)
631 - (02/04/2016) nw Morimai  (umorismo, breve) di Ida Dainese
Un racconto divertente e amaro, piacevole da leggere perché scritto bene, perché affascina continuamente e diverte, mantenendosi su un filo reale, di vita quotidiana, possibile e a volte un po' drammatica. Un mondo pieno di guerre vere e provocate,… nw (continua)
632 - (25/03/2016) nw Il contadino  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Mi ha colpito questo testo, per il contenuto e per lo stile. Trovo che il narrare lento e paziente assomigli molto a quella che è la vita di questo contadino, scandita da giorni faticosi che si ripetono con l'avvicendarsi… nw (continua)
633 - (19/03/2016) nw L'ultima neve  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Eh, eh, anche nei racconti sai mettere sempre quel tocco di mistero che rende affascinanti le tue poesie. Ai lettori come me piace trovare degli indizi per comprendere l'emozione che muove un autore a raccontare, come la sabbia della… nw (continua)
634 - (19/03/2016) nw La tartarughina fifona  (favola, breve) di Ida Dainese
Una bella favola che può essere letta con piacere a un bambino, che può essere meditata da un adulto. Scritta con mano piacevole e leggera, per raccontare quanto la vita sia semplice nonostante le difficoltà. Un bambino si immedesimerebbe… nw (continua)
635 - (19/03/2016) nw Luce  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Bello l'annunciarsi "sobrio" di questa luce, il suo sorgere e invadere il mondo con assoluta imparzialità, illuminando il bene e anche il male, esaltando l'uno, rivelando l'altro. Luce è anche la consapevolezza delle cose, comunicare col cielo… nw (continua)
636 - (28/01/2016) nw Le parole malate  (fantastico, breve) di Ida Dainese
Una favola simpatica e divertente che sarebbe piaciuta a Gianni Rodari. Le buffe malattie delle parole, il nome dell'ospedale, la cefalea dopo i punti, sono tutte idee semplici e perfette, che non fanno una piega. Dopo una storia così… nw (continua)
637 - (28/01/2016) nw Le tue ali  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Bello il ritratto di questa creatura dalle ali ripiegate in uno spazio troppo stretto. Sembra di stare nell'ombra, accanto all'autore, mentre vediamo il suo dibattersi e i suoi sprazzi di luce. Forse vorremmo aiutare ma non è cosa che… nw (continua)
638 - (25/01/2016) nw Fame e sete  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
La faccia potente e spietata dell'amore, quando "a nullo amato amar perdona". Le frasi, lunghe come nastri e forti come frustate, sono adagiate sul testo ma sembrano prendere vita propria, intrecciarsi e diventare turbine di fuoco, di polvere, di… nw (continua)
639 - (25/01/2016) nw La scala di carta  (fantastico, breve) di Ida Dainese
Che fiaba carina. Trovo affascinante la giungla di calcoli che porta al compimento dell'impresa, un po' perché le mie conoscenze matematiche sono ancor più scarse di quelle dell'astronomo reale, e un po' perché mi ha fatto immaginare la riunione… nw (continua)
640 - (17/01/2016) nw Piove  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Mi hai ricordato subito una poesia che mi piace tanto "La pioggia nel pineto" di D'Annunzio, inoltre a me la pioggia piace. Nella tua poesia però si respira un'aria lieta, la coscienza di qualcuno che non si ripiega su… nw (continua)
641 - (17/01/2016) nw Il brutto anatroccolo  (favola, breve) di Ida Dainese
Una simpatica aggiunta alla celebre fiaba. E di questo dettaglio ne hai fatto un raccontino che penso non sarebbe dispiaciuto a Andersen. Il punto forte è infatti quel senso di umiliazione dell'anatroccolo-cigno che patisce la sua bruttezza solo perché… nw (continua)
642 - (08/01/2016) nw Cavalieri  (narrativa, breve) di Ida Dainese
L'allegato funziona bene, l'ho aperto ieri e anche oggi va bene. Si legge senza problemi. E' una storia ben narrata, che riesce a tenere desta l'attenzione del lettore, curioso di scoprire come terminerà. Ci si potrebbe leggere una critica… nw (continua)
643 - (07/01/2016) nw Notizie dall'interno  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Mi piace il gioco ironico di queste righe dove risaltano parole a cui, purtroppo, ci siamo abituati. A cominciare dal titolo, che evoca l'immagine di una sera qualunque davanti al notiziario, a deglutire una cena e una serie di… nw (continua)
644 - (06/01/2016) nw Scivolone  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Anche questa è bella, così corta e perfetta. Una storia intera in un'immagine. Mi piace quella bugia che "cade" dalle parole come un serpentello che sguscia via e attende al… nw (continua)
645 - (06/01/2016) nw Lo vidi  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Hai ragione, il racconto, come dici tu, è una canzone non solo per come l'hai scritto, con quella divisione simile a strofe ma anche per quel cadenzare delle parole all'interno di ognuna, preceduto da un inizio sempre uguale. E'… nw (continua)
646 - (04/01/2016) nw La lastra di ghiaccio  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Un racconto delicato con un bel tocco di poesia orientale. Le evoluzioni sul ghiaccio sono ben descritte, sia nei movimenti leggeri, nel raschiare dei pattini, nell'impegno del ragazzo. Com'è intensa l'emozione del maestro che osserva e la sua saggezza… nw (continua)
647 - (04/01/2016) nw Vorrei un albero di Natale  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Con questo testo mi ricordi un poeta che amo, Gianni Rodari. Come lui hai usato un linguaggio che sorride mentre parla ai bambini ma che guarda serio gli adulti nello stesso tempo. C'è un verso importante, quello dove chiedi… nw (continua)
648 - (04/01/2016) nw Danza Gitana  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Un bel racconto un po' malinconico e triste che parla di quanto sia difficile a volte la vita. Agli occhi degli altri potrebbe sembrare fortunata, con un buon lavoro, una famiglia, una reputazione, dei figli ma da un punto… nw (continua)
649 - (04/01/2016) nw Racconto. Diagenesi  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Che meraviglia questo racconto-poesia. Scritto in modo impeccabile e leggiadro, ci porta a respirare un mondo che ancora non ci conosceva. Le immagini si creano nella mente e si muovono come creature in volo. Hai percepito e afferrato un'anima… nw (continua)
650 - (03/01/2016) nw Il peso della luce  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Ecco un'altra poesia delle tue che mi piace anche se non so spiegare esattamente perché. Forse perché è misteriosa, come una canzone in lingua straniera che non ti distrae con parole note ma ti prende con suoni e musica… nw (continua)
651 - (10/12/2015) nw Ursula e Bardolfo  (fantastico, breve) di Ida Dainese
Non è solo fantasy, secondo me è anche un po' horror. Ho pensato che fosse interessante vedere come avresti usato il tuo modo di scrivere così personale con un racconto che richiede descrizioni fantastiche, ho pensato che sarebbe stato… nw (continua)
652 - (10/12/2015) nw La sfida di Meg  (erotico, breve) di Ida Dainese
Vedi un po' come andava avanti la storia! Mi sono divertita con questa versione perché qui il lettore viene a sapere molto di più rispetto a colui che, davanti al computer, aveva solo sospettato il legame. Nel racconto che… nw (continua)
653 - (09/12/2015) nw Indovina indovinello  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Bella e divertente, con profusione di nomi altisonanti e regni fantastici come si conviene alle fiabe. Un linguaggio semplice e descrittivo che trascina il lettore dentro al racconto, che gli fa trattenere il fiato facendogli provare le emozioni dei… nw (continua)
654 - (30/11/2015) nw Bianco e Nero  (pittura) di Ida Dainese
Premetto che non sono un'esperta d'arte, mi limito a osservare e a porgerti le emozioni che mi fai provare con queste opere così suggestive, il bianco e nero ha sempre un fascino particolare. In "Mancati incontri" mi mette un… nw (continua)
655 - (30/11/2015) nw Un caldo infernale  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Una bizzarra narrazione di un ambiente terribile. Il lettore scopre a poco a poco dove si trova grazie ai particolari sempre più grotteschi del racconto e si rende conto anche che l'orrido non è tutto lì, che c'è dell'altro,… nw (continua)
656 - (28/11/2015) nw L'Orologio della vita  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Hai tutta la mia comprensione! Vero, successe tutto ieri perché la vita dura solo un battito di ciglia, rimbocchi le coperte a tuo figlio, ti giri per prendere un libro di fiabe ed è già tuo nipote che ti… nw (continua)
657 - (28/11/2015) nw La befana vien di notte...  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Eh già, come si fa a spiegare una cosa simile? Ha ragione il povero professore a sentirsi spaesato, un luminare che vede frantumarsi sotto agli occhi ogni legge fisica studiata e scoperta. Non può nemmeno dirsi di aver sognato,… nw (continua)
658 - (27/11/2015) nw Che caos per una distrazione  (fantastico, breve) di Ida Dainese
Un raccontino semplice e divertente, dove ci si rende subito conto di cosa sta succedendo con le gesta dei primi tre protagonisti. Divertente è soprattutto la versione di ogni punto di vista, meno divertente invece la scoperta dei danni.… nw (continua)
659 - (27/11/2015) nw Irrisolvibile dilemma  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Una bella riflessione sul potere della mente rispetto al corpo, di come possa raggiungere livelli di forza sia benefica (fantasia, creatività) sia malefica (allucinazioni e malattie mentali). In ogni caso è una lotta impari perché non può essere imbrigliata,… nw (continua)
660 - (27/11/2015) nw Invernale  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Un inverno che non è certo quello del meteo. Sembra invece quel freddo possente delle fiabe, scatenato dagli incantesimi di una strega, capace di inseguire il tepore nell'angolo più nascosto e di toccarlo con dita di ghiaccio. Questo è… nw (continua)
661 - (27/11/2015) nw Vipere e lupi  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Una piccola poesia che però mi ha colpita per il contrasto tra le due strofe. Nella prima c'è un sereno camminare, il sole che illumina e riscalda, dei boschi che si possono attraversare, che portano a prati ricoperti di… nw (continua)
662 - (21/11/2015) nw Lasciami volare  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Una delicata, poetica lettera che fa subito pensare a una farfalla, con la sua preghiera di non catturarla. Infatti è costretta a temere sia il retino sia le dita di tutti coloro che, attratti dalla bellezza, desiderino averla con… nw (continua)
663 - (21/11/2015) nw Suerte  (narrativa, medio) di Ida Dainese
Un racconto che mette tristezza, perché potrebbe essere letto pensando ad altre storie di vinti, di poveri e deboli che cercano di alzare la testa senza riuscirci, che incappano indifesi in un mondo che chiede durezza e cattiveria. Tutto… nw (continua)
664 - (16/11/2015) nw Il Motore Immobile  (noir, breve) di Ida Dainese
Una buona idea e un buon racconto. La "voce" che di solito parla nella testa questa volta viene da uno strumento tecnologico. Comincia con un tono tranquillo, anzi è quasi piacevole assistere a quell'incontro di due ex compagni di… nw (continua)
665 - (13/11/2015) nw Apro gli Occhi  (fantastico, breve) di Ida Dainese
Bello! All'inizio non si capisce immediatamente chi è "lei" e il sospetto arriva dopo un pochino quando ci si rende conto che non parla ma pensa soltanto. Con arte non dici mai chi è anche se il lettore ormai… nw (continua)
666 - (13/11/2015) nw Cenerentola  (favola, breve) di Ida Dainese
Che terribile, dissacrante versione! Vuoi tirarti addosso tutti i sortilegi del Regno Fatato? Shocked Un racconto scritto benissimo, con quel narratore appena accennato che non invade la scena ma la presenta con grazia. Le descrizioni curate di ambienti e… nw (continua)
667 - (13/11/2015) nw Quello che non ho  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Grazie Valentina! Sono contenta se sei perplessa: il matrimonio serve a sviare il lettore perché in realtà lei parla del vestito che le metteranno nella bara, degli… nw (continua)
668 - (13/11/2015) nw Una notte magica  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Vi ringrazio tutti per i bellissimi commenti!
Valentina, Sartisa, Marcello, Julian e Alberto.
669 - (13/11/2015) nw Va tutto bene  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Bel testo. Che amarezza in quel "va tutto bene"! Perché non va bene affatto, ma si è persa la voglia di reagire, di protestare, di muoversi per cercare di cambiare le cose. Il protagonista è rassegnato, deluso, stanco, la… nw (continua)
670 - (13/11/2015) nw Fiocco  (favola, breve) di Ida Dainese
Anch'io trovo delizioso questo racconto che, come dice Angelo, è una metafora della vita. Sono d'accordo sul coraggio del piccolo Fiocco nell'affrontare il mondo e il suo destino. Invece non penso che sia un racconto amaro ma proprio una… nw (continua)
671 - (13/11/2015) nw Penelope 2.0  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Mi sono divertita a leggere questa irrispettosa versione della mitica Penelope. Nella mia mente lei ha sempre il volto serio e triste dell'attrice Irene Papas, perché così la vidi la prima volta, e quindi è stato doppiamente divertente immaginare… nw (continua)
672 - (09/11/2015) nw Stanchezza  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Grazie, che gentile!
673 - (07/11/2015) nw La strana guerra del violetto e del rosso  (fantascienza, breve) di Ida Dainese
Che brivido! Una fantascienza un po' horror, questa, che dà una visione pessimistica dell'umanità, capace di trovare comunque un modo per distruggersi anche nel caso in cui fosse privata di qualsiasi arma. Il crollo della buona intenzione del povero… nw (continua)
674 - (06/11/2015) nw Le ossa non mentono  (fantastico, breve) di Ida Dainese
Un racconto che prende in giro, in modo carino, l'ansia di sapere dell'uomo disposto ad azzardi interpretativi che lo portano a conclusioni assurde. Chiaro che l'antropologia si avvale di metodi seri però un pizzico di fantasia la deve pur… nw (continua)
675 - (02/11/2015) nw Al suono di mute note  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
E' stato un piacere! Smile
676 - (01/11/2015) nw Sguardi d'aprile  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Perbacco, grazie.
677 - (31/10/2015) nw Quello che non ho  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Grazie Andrea, che belle parole! Smile
678 - (30/10/2015) nw Skizzo label  (pittura) di Ida Dainese
Per favore, perdonami se le mie impressioni di profana dovessero offenderti, ti dico solo ciò che la tua opera mi suggerisce. La trovo molto diversa da "Skizzo". Qui le giravolte colorate non hanno leggerezza dei pensieri, sembrano invece catene… nw (continua)
679 - (30/10/2015) nw Halloween horror running  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Secondo me è un racconto riuscito. Ha il tocco leggero e scanzonato degli scherzi di Halloween dove ci si circonda di cose spaventose che in realtà non spaventano nessuno, anzi. Invece lo spavento è nascosto tra le pieghe più… nw (continua)
680 - (30/10/2015) nw Cerco pensieri per te  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Una poesia dolce e nello stesso tempo intimorita dal sentimento con cui si confronta. I desideri sono sussurrati, con preziosa timidezza. (Scusami se mi permetto: il verbo "scivolare" nella prima strofa sembra scollegato, cosa pensi di "... scivolare nelle… nw (continua)
681 - (30/10/2015) nw Sguardi d'aprile  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Che bella! Non soltanto per le immagini così primaverili e felici ma perché dà l'idea di una rinascita, di una persona che, dopo un periodo buio e infelice, riprende a vivere, a guardare il mondo. Infatti non partecipa ancora… nw (continua)
682 - (30/10/2015) nw Al suono di mute note  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Un testo affascinante perché ha il linguaggio melodioso e un po' misterioso della poesia, che suggerisce con le immagini molte emozioni e pensieri diversi. Nella prima strofa mi colpisce quel ritorno alla vita della conchiglia morta, da cui il… nw (continua)
683 - (25/10/2015) nw Una lotta particolare  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Non sono un tuo avversario ma qualcosa ha colpito anche me in questa poesia. Una bella immagine: atterrare i dispiaceri con mosse di parole e inchiostro; un bel suggerimento: lascia i crucci sulla carta per potertene liberare; un bel… nw (continua)
684 - (23/10/2015) nw Dalle mie parti  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Bello, credo avrai capito che mi piacciono le tue opere e ancor di più il modo in cui le scrivi. Anche qui la tua prosa ha un volto poetico che le calza benissimo. Hai raccontato la vita presentando la… nw (continua)
685 - (22/10/2015) nw Stanchezza  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Grazie Serena e Luca per i graditi commenti. Smile
686 - (18/10/2015) nw La voce e l'assenzio  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Questo racconto mi ha colpito, per l'argomento, e per la figura di quest'uomo, per il bel modo in cui lo hai descritto. Avrebbe potuto perdersi nell'alcol, nella commiserazione, in lamentose polemiche. Invece ho avvertito fin da subito il lato… nw (continua)
687 - (16/10/2015) nw Fai troppo casino!  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Mamma mia, mi hai proprio imbrogliata. Pure io pensavo parlassi di "morose", ragazze con cui hai condiviso un periodo della vita, crescendo insieme, arricchendoti di esperienze condivise. E mi ha preso un colpo quando hai detto che una la… nw (continua)
688 - (16/10/2015) nw La mia casa  (horror, brevissimo) di Ida Dainese
Anch'io non ti dirò niente di nuovo. Il racconto mi è piaciuto molto, per la storia concentrata in poche immagini e per il modo in cui è scritto, che evoca i pensieri e i ricordi del protagonista da far… nw (continua)
689 - (16/10/2015) nw Alterchi  (altro, brevissimo) di Ida Dainese
Una riflessione su un fatto abbastanza abituale. Certi anziani a volte pretendono e s'impuntano solo perché pensano che per i giovani sia tutto più facile o perché invidiano loro ciò che essi hanno ormai perso. Due cose che mi… nw (continua)
690 - (16/10/2015) nw Non tutte le donne vengono per nuocere  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Sì, anche a me è piaciuto questo racconto. Gli unici "difetti" sono quelli di cui già hai parlato con Angelo. Il protagonista l'hai descritto bene attraverso il suo comportamento nella vita, da bambino, da ragazzo, da uomo, da anziano:… nw (continua)
691 - (16/10/2015) nw Lo schiaffo  (narrativa, medio) di Ida Dainese
Mi è un po' difficile parlare di un argomento così delicato come il rapporto di una coppia; ogni coppia è unica, molto complicata, piena di sfaccettature felici e infelici. Mi è difficile anche perché non condivido le decisioni di… nw (continua)
692 - (14/10/2015) nw Nucleo Nasf (mission VI): dagli Appennini alle Ande  (umorismo, medio) di Ida Dainese
Sesto episodio delle mirabolanti avventure del nucleo NASF, scritte con uno stile agile e divertente che fa capire come a divertirsi per primo sia proprio chi le scrive. Al primo posto troviamo sempre l’amore per la fantascienza, il vero… nw (continua)
693 - (12/10/2015) nw La panchina  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Davvero un bel racconto da cui traspare la tua vena poetica. Molto bello il tocco delicato con cui descrivi i protagonisti senza invadere le loro storie, li vedi da dietro una persiana, rimane misterioso perché lui sia stato assente… nw (continua)
694 - (12/10/2015) nw Perle d'acqua  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Quando si parla di ricordi giovanili in genere scivoliamo facilmente in una nota di tristezza o di malinconia, invece questo tuo racconto è sereno e fresco come l'acqua della sorgente che vi s'incontra. Le perle d'acqua sono la piccola… nw (continua)
695 - (10/10/2015) nw Gli orecchini ritrovati  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Anche a me piace che ci sia quella nota di "lombardo", mi sembra che renda il narrare più vero, più reale. Penso che il nome della donna non venga detto perché tutto il racconto è dentro la sua testa,… nw (continua)
696 - (10/10/2015) nw Il traghettatore di ricordi  (fantascienza, breve) di Ida Dainese
Decisamente un lavoro immane per questo povero traghettatore che non ha più una vita propria. Deve avere anche un'anima solida per affrontare la responsabilità di certe decisioni: cosa dire, cosa non dire, quanto dire. Più che un lavoro sembra… nw (continua)
697 - (10/10/2015) nw Perdonami  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Perdonami tu se mi azzardo ancora una volta a dirti quello che mi suggeriscono i tuoi versi. Si tratta anche di un tema delicato. Sembra il lamento di un uomo, in quest'epoca di male verso le donne, quasi le… nw (continua)
698 - (09/10/2015) nw Quello che le signorine non dicono  (narrativa, lungo) di Ida Dainese
Come hai spiegato più volte nella tua narrazione, e ti sei augurata alla fine, hai raggiunto il tuo intento. Mi sono infatti divertita nel leggerti, anzi a volte sono tornata su qualche passo per godermi meglio la risata (la… nw (continua)
699 - (06/10/2015) nw A caro prezzo  (thriller, breve) di Ida Dainese
Proprio una storia paurosa. Vero che non ci sono mostri alieni né descrizioni di delitti efferati ma la paura è un solido filo che la percorre fin dalla prima riga. Forse è per il modo in cui la racconti,… nw (continua)
700 - (04/10/2015) nw Castello di Schönbrunn  (fotografia) di Ida Dainese
In questa foto c'è perfino qualcosa di magico, come se questo fosse lo sguardo di un abitante della fontana che nascosto dietro il velo d'acqua osserva il mondo degli umani. Gente che passeggia, bimbi che corrono, uno splendido palazzo… nw (continua)
701 - (03/10/2015) nw Libertà  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Una poesia con uno stile particolare, mi piace quella parola che hai messo all'inizio di ogni pensiero, dà un ritmo a tutto il pezzo e scandisce come un orologio il passare del tempo del racconto, segnando le tappe fino… nw (continua)
702 - (03/10/2015) nw Selene la rossa  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Il racconto mi è piaciuto molto, come mi piace il tuo stile particolare (le metafore usate per descrivere Selene, la sequela di oggetti che racconta il corso dei giorni in cui lui rimane stupito e meravigliato da lei). La… nw (continua)
703 - (30/09/2015) nw Un attimo  (altro, brevissimo) di Ida Dainese
Ma dai, che carina! Mi hai ricordato "il raggio di sole che trafigge" di Quasimodo pur essendo diversa, naturalmente. Le assomiglia nel senso che, con una frase soltanto, lasci immaginare un'intera storia. Di chi è il volto? Uomo, donna,… nw (continua)
704 - (29/09/2015) nw Quello che non ho  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Grazie Angelo, il tuo commento è emozionante. Smile
705 - (29/09/2015) nw Creatura degli dei  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Quattro righe che luccicano di gioia. Chi è a parlare? Un ragazzo, un padre, un nonno, un alieno? Non ha nessuna importanza, chi parla è un innamorato, che non chiede niente per se… nw (continua)
706 - (29/09/2015) nw Clessidra  (narrativa, brevissimo) di Ida Dainese
Spiegare una poesia se non si è l'autore può davvero rovinarla, quindi quello che ti dirò sono le storie che mi vengono in mente leggendo questi tuoi componimenti misteriosi. Qui ho pensato a un uomo con un sogno infranto,… nw (continua)
707 - (29/09/2015) nw Cappuccetto rosso  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Immagini suggestive dette da un linguaggio semplice ma misterioso che suggerisce una lunga storia. Io l'ho capita come un saggio consiglio per un Cappuccetto che ha sbagliato, ma che non viene condannato. Nei primi due versi c'è il dolore… nw (continua)
708 - (28/09/2015) nw Amore Sintoide  (fantascienza, medio) di Ida Dainese
Davvero divertente, ben scritto, da leggere sorridendo. Anche se, sotto sotto, è più serio di quel che sembra. I rapporti umani sono difficili, uomini e donne parlano lingue diverse, le macchine nate per semplificarci la vita ce la complicano… nw (continua)
709 - (28/09/2015) nw Il caffè del mattino  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Dixit, Annamaria, Davide e Luca,
grazie per le vostre graditissime parole.
710 - (26/09/2015) nw Sotto un ponte  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Questa composizione mi ha colpito in modo particolare. Fin dal titolo uno sa cosa aspettarsi, un barbone alcolizzato, uno da cui distogli lo sguardo e di cui non importano i sussulti e gli sproloqui, o di cui ridi, a… nw (continua)
711 - (25/09/2015) nw Inferno e paradiso  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Un bel racconto col finale a sorpresa e anche scritto bene (a parte il refuso nella prima riga). Tutto il discorso rivolto al nascituro non è né mieloso né invidioso, ha solo un velo di malinconia, mi ha fatto… nw (continua)
712 - (25/09/2015) nw La breve storia sulla fine del mondo  (grottesco, breve) di Ida Dainese
Un'interessante variazione sul tema. Come dici tu, forse anche tutte le fini possibili sono già state previste, dalla cruenta battaglia al "dignitoso" meteorite, passando per i Maya e sette varie, non resta più nulla da inventare. In realtà, con… nw (continua)
713 - (25/09/2015) nw Supple-mazia (Da sotto il banco #2)  (umorismo, breve) di Ida Dainese
Questo racconto, dove sei alle prese con le versioni invece che con le interpretazioni delle poesie inglesi, è divertente. Il modo in cui descrivi la supplente, dal punto di vista degli studenti è perfetto, solo a un liceale sotto… nw (continua)
714 - (25/09/2015) nw Partita a carte  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Una composizione breve e sciolta. Mi piace l'immagine di quelle quattro carte, di quelle quattro dame che hai reso improvvisamente vive e in grado di parlare al giocatore. Ci vedo anche un po' d'ironia, perché perfino loro ti lasciano,… nw (continua)
715 - (25/09/2015) nw Skizzo  (pittura) di Ida Dainese
Ti dico subito che non sono un'esperta d'arte, ma vorrei dirti l'emozione che mi ha comunicato la tua opera. Vedo una figura dietro quei giri di rosso, nero e giallo, la sento prigioniera, come un soldato dietro al filo… nw (continua)
716 - (25/09/2015) nw Josuè  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Una storia di amicizia dove ognuno aiuta l'altro. Un amico che fa del suo meglio per coprire, giustificare e dare una mano fino all'ultimatum: se vuoi cadere allora fallo, ma senza di me. Giosuè cade in un abisso ma… nw (continua)
717 - (25/09/2015) nw Un numero di telefono  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Eh sì, sono d'accordo con Sartisa. Hai raccontato una breve scena quotidiana con appena un piccolo prologo e ne affiora una grande storia, con tragedie dalle molte sfumature. Sono riuscita a immaginare bene sia il padre, sia la madre,… nw (continua)
718 - (14/09/2015) nw Il caffè del mattino  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Ciao Alberto, grazie per le tue parole.
Ciao Lucabon84, grazie anche a te.
719 - (13/09/2015) nw Pensieri 9  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
La notte, il momento della pausa, quando la coscienza riesce a trovare un passaggio tra le frenesie del giorno. Il momento in cui ci confrontiamo con noi stessi e non possiamo più mentire, nel silenzio dove udiamo l’impercettibile. Non… nw (continua)
720 - (13/09/2015) nw L'Ape Regina  (narrativa, medio) di Ida Dainese
Il racconto di un’avventura folle, un po’ come combattere le macchine sul loro stesso terreno e sfoderare armi a cui loro non riescono a pensare. La lotta contro ciò che è sbagliato e cattivo espressa nella denuncia, fino al… nw (continua)
721 - (13/09/2015) nw La bambola meccanica nella bottega dell'orologiaio  (steampunk, breve) di Ida Dainese
Questi racconti ci trasportano in un mondo fantastico, un ambiente dove convivono il passato che già ci è noto e un futuro di stupefacente meccanica. Bea, la bambola bambina e scienziata, è una protagonista deliziosa, di cui riusciamo a… nw (continua)
722 - (07/09/2015) nw Adozioni internazionali  (immagine) di Ida Dainese
Carina, ti strappa un sorriso. E ti auguri che vada tutto bene, come lo scivolare dei cigni sull'acqua. Perché le domande dei figli ti prendono sempre alle spalle e… nw (continua)
723 - (07/09/2015) nw 2080  (fantascienza, breve) di Ida Dainese
Un racconto con delle immagini gustose: i gusci di cocomero usati come arma di difesa contro sofisticate macchine, la clonazione esponenziale dei calciatori, l'ingegnere che armeggia per ore col computer mentre gli altri quattordici stanno a guardare coi cocomeri… nw (continua)
724 - (07/09/2015) nw Un grande "scrittore"?  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Vero, in questo divertente racconto assegnerò un'ulteriore mazzata all'autostima del povero protagonista, perché i veri eroi della vicenda sono i tre vecchietti, con il loro dialetto (perbacco, non avrei capito niente senza i "sottotitoli") e la loro vitalità, fatta… nw (continua)
725 - (07/09/2015) nw Oscillazioni 3. La Forza  (pittura) di Ida Dainese
Hai presente quando ti capita qualcosa nella vita che per un momento ti riempie di gioia e ti rendi conto che la Bellezza perfetta ti è passata accanto e tu ne hai visto uno sprazzo? Un momento in cui… nw (continua)
726 - (07/09/2015) nw Oscillazioni 2. Le catene, le ali e il pozzo  (disegno) di Ida Dainese
Come dici nel tuo commento, le emozioni oscillano in noi tra i vari estremi e questo disegno le contiene tutte. Mi impressiona vedere le varie figure così diverse (femminile, maschile, robot, viso, cranio, volatili) eppure così ben assortite in… nw (continua)
727 - (07/09/2015) nw Oscillazioni 1. L'abisso  (pittura) di Ida Dainese
Questo disegno mi colpisce molto, mi piace soprattutto il volto del robot, così duro. Ho letto le recensioni che mi precedono e l'esposizione della tua idea; questo rafforza l'impressione che ho provato al primo sguardo. Si tratta di un… nw (continua)
728 - (03/09/2015) nw Soracte  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Mi piace. Credo sia meraviglioso, ogni volta che si guarda quel monte, pensare che sia lo stesso su cui hanno posato gli occhi creature contemporanee e antiche. Non credo che esso senta il peso di tutti quegli sguardi, o… nw (continua)
729 - (28/08/2015) nw Una notte magica  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Grazie per la lettura e il commento.
Come "purtroppo"? L'unica estate lunga e calda che posso sopportare è quella del film con Paul Newman.
730 - (27/08/2015) nw Nucleo NASF (mission 5): Una notte da Nasfer  (umorismo, medio) di Ida Dainese
L’avventura più avventurosa del mitico nucleo, avvolta da un alone di mistero e da continue sconvolgenti sorprese. L’esempio di come l’inferno sia lastricato dalle buone intenzioni, dal voler, per una volta, essere sobri e all’altezza della situazione. Ma il… nw (continua)
731 - (27/08/2015) nw Nucleo NASF (mission 4): operazione "Feltrinetti"  (umorismo, medio) di Ida Dainese
Una nuova grande missione per il nucleo NASF: promuovere in modo favoloso tutti i testi di fantascienza della più grande libreria della città. L’autocontrollo del capo è messo a dura prova dalle continue irriverenti esternazioni del gruppo e dalle… nw (continua)
732 - (27/08/2015) nw Nucleo NASF (Mission 3) - Il segreto di Nugae  (umorismo, breve) di Ida Dainese
In questa terza puntata le missioni dei Nasfer subiscono una battuta d’arresto. Mentre il loro capo è in vacanza, una minaccia oscura sembra concretizzarsi: una spia? Un infiltrato? La base sarà sotto assedio? Niente di tutto questo, per fortuna,… nw (continua)
733 - (27/08/2015) nw Nucleo NASF (mission 2): Missione Nasa  (umorismo, medio) di Ida Dainese
I paladini della fantascienza puntano in alto. Per nulla scoraggiati dal primo insuccesso, arruolano un paio di nuove leve e si gettano a capofitto (è proprio il caso) nella nuova missione che li vede varcare i confini nazionali. Lo… nw (continua)
734 - (27/08/2015) nw Nucleo NASF (mission 1): Blitz al Ministero  (umorismo, medio) di Ida Dainese
La prima di una serie di avventure che coinvolge un ristretto gruppo di appassionati di fantascienza. La loro passione è tale da trascinarli all’azione; formano una squadra segreta e si imbarcano in missioni spericolate con lo scopo di favorire… nw (continua)
735 - (25/08/2015) nw La Linea del Tempo  (fantascienza, medio) di Ida Dainese
Una linea che forse è davvero un cerchio che si ripete. La nave misteriosa fa pensare a una nuova Arca, salvatasi dall'Apocalisse invece che dal Diluvio, e le scoperte degli scienziati somigliano a un processo di creazione. Questo potrebbe… nw (continua)
736 - (25/08/2015) nw L'inferno di Dante  (narrativa, medio) di Ida Dainese
Un racconto terribile eppure affascinante. Non avresti potuto dirlo meglio, che la violenza e la cattiveria fanno solo danni, sempre e dovunque. La tua scrittura è molto bella, perfetto il raccontare dal punto di vista di Dante, passi con… nw (continua)
737 - (25/08/2015) nw Maria  (narrativa, brevissimo) di Ida Dainese
Interessante cambio di protagonista nella scena sul Golgota. E' bello il tuo sguardo che dal cielo scende su questa donna senza passare sulla croce del figlio. Con quale delicatezza ti preoccupi di lei mentre vive il suo momento peggiore.… nw (continua)
738 - (23/08/2015) nw Solitudine  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Con così poche righe dici tante cose. I primi due versi sono proprio la definizione della solitudine, così come quella terza parola che lasci cadere: consapevolezza. Questo… nw (continua)
739 - (23/08/2015) nw Utopia di un paese incantato  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Un delicato canto da cui traspare l'amore che provi per il tuo paese; le immagini che suggerisci con le tue parole sono molto belle, soprattutto nella prima parte dove si respira un vero rinnovarsi (le porte che si aprono,… nw (continua)
740 - (21/08/2015) nw Manette siderali  (fantascienza, breve) di Ida Dainese
Bella interpretazione dell'esplorazione spaziale. Il protagonista è simpatico (è il cugino di Jena Pliskin!), anche se non è proprio una brava persona, ma tuttavia i "buoni" scienziati non è che siano un esempio di etica. Il racconto si legge… nw (continua)
741 - (21/08/2015) nw Happyfanie  (umorismo, breve) di Ida Dainese
Ah che simpatica descrizione di un "assassinio" premeditato! Hai reso bene, direi, il crollo della tua soglia di sopportazione, il gusto della fredda vendetta su qualcosa che puoi avere sottomano. La zanzarina, se riesci a prenderla, sarà giustiziata anche… nw (continua)
742 - (21/08/2015) nw Un impercettibile movimento degli occhi  (narrativa, medio) di Ida Dainese
Prego, è stato un piacere! Ti chiedo però scusa per aver sbagliato, nel commento, il nome della bambina. Volevo aggiungere anche che trovo il titolo molto azzeccato; il più piccolo di tutti i movimenti è in realtà quello… nw (continua)
743 - (20/08/2015) nw Cosa ho vissuto a fare?  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Mi piace molto questa poesia per la saggia leggerezza delle parole e per il messaggio che lascia: l'importante non è l'arrivo né la partenza, bensì il viaggio. Corto o lungo, non… nw (continua)
744 - (20/08/2015) nw Un impercettibile movimento degli occhi  (narrativa, medio) di Ida Dainese
E infatti, aspettavo la terza parte. Essendo un'adulta mi hai fatto riflettere sul come ci si pone di fronte ai bambini, e sono d'accordo quando dici che più delle nostre parole (che spesso non comprendono), è il tono con… nw (continua)
745 - (19/08/2015) nw Un impercettibile movimento degli occhi  (narrativa, medio) di Ida Dainese
Anche la seconda parte mi è piaciuta, qui è ancora più chiaro il divario bambini - adulti, quasi fossero due mondi a parte. Inutile dire che sto tifando per Gianmatteo e la sua squadra. Ci vedo un bel messaggio:… nw (continua)
746 - (19/08/2015) nw Un impercettibile movimento degli occhi  (narrativa, medio) di Ida Dainese
Ho letto questa prima parte con piacere, nel senso che il tuo modo di raccontare mi ha coinvolta nella vicenda. Le descrizioni dei vari personaggi, adulti e bambini, sono ben riuscite e mi fanno pensare a qualcosa che hai… nw (continua)
747 - (19/08/2015) nw Esisto?  (narrativa, brevissimo) di Ida Dainese
Molto interessante il problema che sollevi con queste poche righe. Sono in effetti dei pensieri, i primi pensieri, dal punto di vista della nuova creazione. Quanto è capace di pensare un cervello che non ha mai avuto un collegamento… nw (continua)
748 - (17/08/2015) nw La favola dell’ultimo giorno dell’ultimo uomo sulla Terra  (fantascienza, breve) di Ida Dainese
Oh poveri noi! In realtà mi sono divertita a leggere questo racconto, semplice come una favola, eppure pauroso (il ratto gigante!) e soprattutto amaro. Con uno stile piacevole, come se raccontassi appunto una favola, in realtà ci metti di… nw (continua)
749 - (17/08/2015) nw Una favola  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Sembra quasi una filastrocca, leggera e spensierata, con qualche rima qua e là che la rende musicale. Una poesia che racconta la felicità di una persona innamorata che grazie a questo sentimento non rimane a rimuginare sui propri perché,… nw (continua)
750 - (12/08/2015) nw La terra  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
La tua poesia mi ha suggerito delle immagini. Ho visto un legame tra il titolo e l'ultima parola; ho immaginato le tue mani piantare un seme, attendere, sperare e infine ammirare la pianta che… nw (continua)
751 - (12/08/2015) nw Danza, demone, danza.  (horror, medio) di Ida Dainese
Perbacco, che storia inquietante. Mi piace quando la paura si nasconde nella vita normale, mimetizzandosi anche negli angoli più sicuri. Hai reso bene tutto il nervosismo, l'inquietudine e, alla fine, il terrore della protagonista narrando, in fondo, di una… nw (continua)
752 - (12/08/2015) nw Quadretti  (narrativa, breve) di Ida Dainese
Un racconto davvero simpatico con una simpatica protagonista. Maria Luisa piace perché conosce i suoi sogni e li rincorre, mentre si piega ai doveri della vita quotidiana. Hai ben descritto questa figura attraverso i suoi pensieri e le sue… nw (continua)
753 - (08/08/2015) nw Il piccolo lago  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Più che una poesia questo sembra essere l'incipit poetico di un racconto. La delicatezza delle immagini è quasi magica, i fiori della terra, gli animali sull'acqua, gli astri del cielo, tutti si fondono in un unico piccolo mondo che… nw (continua)
754 - (08/08/2015) nw Sentimenti  (poesia, brevissimo) di Ida Dainese
Una dichiarazione d'amore vista attraverso gli effetti che l'amore procura. Le prime tre strofe sono la primavera che sboccia e l'estate che esplode, lo stordimento, la bellezza, lo splendore; la quarta strofa è l'individuo che si interroga sull'arcano che… nw (continua)
755 - (08/08/2015) nw L'orgoglio di un padre  (fantascienza, breve) di Ida Dainese
Un racconto che mostra all'inizio un quadretto felice e poi invece ti manda brividi di paura. Il titolo scelto porta l'attenzione sul grande avvenimento, l'entusiasmo del ragazzino è autentico e tutto il mondo intorno sembra perfetto. Eppure questo è… nw (continua)



 ... 
 

L'associazione culturale BraviAutori sopravvive solo grazie alle piccole donazioni. Se il nostro sito ti è piaciuto, se vuoi contribuire alla sua crescita e allo sviluppo di nuove iniziative, se ci vuoi offrire una pizza, una birra o proprio non sai scegliere chi far felice, considera la possibilità di fare una donazione. Oppure acquista una delle nostre Pubblicazioni. Puoi usare PayPal (qui a fianco) oppure seguire le istruzioni in fondo a questa pagina. Per ulteriori informazioni, scrivete alla .
Grazie, e buon lavoro!

Aruba.it
Creative Commons
PhpBB3

Sito ottimizzato per risoluzioni da 1024x768 a 1280x1024.
Per gli smartphone o per i computer lenti è disponible una visualizzazione più leggera del sito.

informazioni sulla tua navigazione:
CCBot/2.0 (http://commoncrawl.org/faq/)

ti suggeriamo caldamente di usare il browser Firefox!

Pagina caricata in 3,11 secondi.


BraviAutori.it (il portale visual-letterario)

Version: 17.0410

Developed by Massimo Baglione

special thanks to:

Paolo Dolci, for his help in characters encoding
and
all the friends of BraviAutori who have contributed to
our growth with their suggestions and ideas.


Informazioni sull'uso dei cookie da parte di questo sito

Contatti e informazioni

© 2006-2017
All rights reserved

MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Main site copyrights:
MCN: WVTT8-HGT7X-69B5W
MCN: WT4R4-8NXSX-1LXZB




FaceBookTwitterForumLuluAmazonBlogger
Feed RSS