phone
 1   2   3   4   5   6 
 
Benvenuto!
Sat 25 November [25/9/10 nw EB ]

logo
 
ore: 10:35:36

Recensione Selene B - Scacco al Re - (Narrativa, Breve)
hr   b i u   left center right justify   Azzera formattazioni   Anteprima   smilies
Testo della recensione (max 2000 caratteri)


Autore della recensione
Stai per confermare la recensione del lavoro dell'autore Selene B. Se hai necessità di discutere più a fondo di questa opera con l'autore, puoi iniziare una discussione più ampia e dettagliata usando la sezione nw testi del nostro forum. Quella sezione serve, appunto, da supporto alle opere pubblicate qui e può essere d'aiuto all'autore stesso per migliorarsi e confrontarsi. La discussione sul forum, se non è già stata aperta, dovrà essere creata con il titolo: Scacco al Re - Selene B. Le recensioni offensive o volgari saranno eliminate dallo Staff.
Nota: le recensioni sono tue e modificabili per 2 giorni, dopodiché diventano di proprietà dell'autore che hai recensito.
Mancano 250 caratteri perché questa recensione possa partecipare al nw Club dei Recensori .
Sei un visitatore. Inserisci il risultato numerico della seguente formula matematica:
((quattro x otto) + otto) =  
NO JAVASCRIPT
NO BUTTON

Le altre recensioni
Di Arcangelo Galante: Mi sono davvero commosso, leggendo questo testo. Il titolo, mi aveva attratto, sin dall'inizio, in quanto amo molto il gioco degli scacchi che, a mio parere aiuta molto nell'allenare la mente, per poter riuscire a prevedere le mosse dell'avversario. Questa, però, è una strana partita, nel corso della quale, si inserisce una conversazione, alquanto impegnativa, tra la coppia di sfidanti. L'argomento è tanto profondo, quanto importante, come solo l'esistenza di Dio può esserlo. Il botta e risposta delle due tesi, contrastanti tra loro, giunge a un epilogo alquanto inatteso e una reazione, altamente impulsiva, da parte della donna, che rifiuta un aiuto consolatorio, da parte del compagno. Una bella storia, ben scritta e narrata, che avvince il lettore, tenendolo col fiato sospeso, sino alla fine, come, in fondo, deve essere una partita a scacchi. Sentiti complimenti all'autrice.
Di Ida Dainese: Un racconto molto bello e commovente. Con molta maestria hai saputo raccontare di un grande dolore, che si intravvede appena nelle prime righe, nascosto da quei gesti ripetitivi e severi tipici di qualcuno che è concentrato a trattenere le redini, e dalla pazienza triste di chi vorrebbe aiutare. Molto interessante come l’azione si sviluppa tra i dialoghi e le mosse sulla scacchiera fino all’esplosione finale, inaspettata e potente. Quali discorsi, quali mosse hanno più senso adesso? Forse solo quell’abbraccio e quella carezza che cercano di dividere il peso di un macigno insopportabile.
Di Angela Di Salvo: Una partita a scacchi fra una coppia che, oltre che giocare, riesce a intavolare una conversazione. Una conversazione che appare stridente con l'atmosfera del gioco in cui i gareggianti dovrebbero concentrarsi solo sulle mosse da fare e non affrontare temi di un certo impegno. Eppure riescono a farlo dibattendo su un argomento profondo:l'esistenza di Dio. L'uomo insiste nel declinare le caratteristiche di questo Dio e la donna smonta tutte le sue tesi con durezza e apparente cinismo.
Ma, nel corso della partita, in un crescendo spasmodico di mosse e di parole incalzanti, ecco la rivelazione finale,e con essa la reazione disperata e isterica della donna che si ribella al tentativo consolatorio dell'uomo che, prospettandole di aver fede in Dio, forse avrebbe voluto aiutarla per superare un tragico evento che l'ha segnata per sempre.
Un testo davvero bello, vero e intenso, vibrante e appassionato,curato nella forma in modo impeccabile. La partita a scacchi poi funge da sapiente cornice a questa storia che si consuma e si spezza in quell'abbraccio finale regalando al lettore un brivido di commozione.
Di Selene B: Grazie davvero a tutti per la lettura e per le recensioni.
Di Marino Maiorino: Sono senza parole. Va giù tutto d'un fiato e poi, quando si arriva al finale, è come una gragnuola di ceffoni, tante e tali sono le cose che mette finalmente in discussione. Violentemente, nonostante la pacatezza della narrazione. E lascia quel sapore amaro che è così tipico della vita reale.
Un piccolo capolavoro.
Di Simone Pelatti: Un racconto molto forte, sia per il tema trattato, si per il modo violento e improvviso con cui è svelato solo alla fine. Ben riuscita la doppia strada, della partita a scacchi e del confronto retorico, che si segue per giungere al finale. Tutto il racconto è un incalzante competizione tra i due personaggi, ma si intuisce da subito che tra i due ci sia qualcosa che non va, e ancor più che il personaggio narrante lo sappia e voglia in qualche modo evitare l'argomento, che per la sua qualità è ovviamente inevitabile.


L'associazione culturale BraviAutori sopravvive solo grazie alle piccole donazioni. Se il nostro sito ti è piaciuto, se vuoi contribuire alla sua crescita e allo sviluppo di nuove iniziative, se ci vuoi offrire una pizza, una birra o proprio non sai scegliere chi far felice, considera la possibilità di fare una donazione. Oppure acquista una delle nostre Pubblicazioni. Puoi usare PayPal (qui a fianco) oppure seguire le istruzioni in fondo a questa pagina. Per ulteriori informazioni, scrivete alla .
Grazie, e buon lavoro!

php
Contatore sito
MySQL
Aruba.it
Creative Commons
PhpBB3

Sito ottimizzato per risoluzioni da 1024x768 a 1280x1024.
Per gli smartphone o per i computer lenti è disponible una visualizzazione più leggera del sito.

informazioni sulla tua navigazione:
CCBot/2.0 (http://commoncrawl.org/faq/)

ti suggeriamo caldamente di usare il browser Firefox!

Pagina caricata in 0,22 secondi.


BraviAutori.it (il portale visual-letterario)

Version: 17.0921

Developed by Massimo Baglione

special thanks to:

Paolo Dolci, for his help in characters encoding
and
all the friends of BraviAutori who have contributed to
our growth with their suggestions and ideas.


Informazioni sull'uso dei cookie da parte di questo sito

Contatti e informazioni

© 2006-2017
All rights reserved

MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Main site copyrights:
MCN: WVTT8-HGT7X-69B5W
MCN: WT4R4-8NXSX-1LXZB




FaceBookTwitterForumLuluAmazonBlogger
Feed RSS