mapdove sei homeBraviAutori.it - il …
phone
Opzioni grafiche:
 1 
 2 
 3 
 4 
 5 
 6 
Fri 22 March, ore 9:20:24
logo
Benvenuto!



Recensione a: System error 2. Perdita - (Disegno Altro) - di Paolo Maccallini:
Testo della recensione (min 30, max 5000 battute)

Autore della recensione


Stai per confermare la recensione del lavoro dell'autore Paolo Maccallini. Se hai necessità di discutere più a fondo di questa opera con l'autore, puoi iniziare una discussione più ampia e dettagliata usando la sezione nwtesti del nostro forum. Quella sezione serve, appunto, da supporto alle opere pubblicate qui e può essere d'aiuto all'autore stesso per migliorarsi e confrontarsi. La discussione sul forum, se non è già stata aperta, dovrà essere creata con il titolo: System error 2. Perdita - Paolo Maccallini. Le recensioni offensive, volgari o di chiacchiere saranno eliminate dallo Staff.
Nota: le recensioni devono essere lunghe almeno 30 battute e devono riguardare il contenuto dell'opera, meglio se critiche e collaborative.
Nota: le recensioni sono tue e modificabili per 2 giorni, dopodiché diventano di proprietà dell'autore che hai recensito.

Mancano 250 battute affinché questa recensione possa partecipare al nwClub dei Recensori.

Sei un visitatore. Inserisci il risultato numerico della seguente formula matematica:

((otto x uno) + sette) =  

NO JAVASCRIPT
NO BUTTON





Le altre recensioni
Di Paolo Maccallini: Grazie Ida. Questo disegno ha dietro una storia che probabilmente non si può immaginare. Non è un soggetto fantascientifico fine a se stesso. È una metafora che ho costruito per raccontare una condizione umana.
Di Ida Dainese: Mi ha colpito la tua frase dove dici che il dolore degli androidi non sta nello scomparire ma nel sentirsi scomparire, un po’ come sentirsi morire per noi umani. Quindi siamo fatti allo stesso modo, dopotutto.
Lo sguardo, in questo secondo ritratto, è rassegnato e addolorato nell’osservare il fluido che esce; è come il suo sangue, la sua vita che se ne va. L’hai colto nel momento che precede il nulla, mentre si piega come un fiore nel campo (come dici tu), come se improvvisamente cominciasse a piovere e le gocce nascondessero le lacrime sul suo viso e noi possiamo solo stare a guardare.
Di Arcangelo Galante: Un disegno accattivante e molto interessante. L'androide è reso bene, in ogni suo piccolo dettaglio. Interessante anche l'accostamento al dipinto del celeberrimo Michelangelo Merisi, con quel dettaglio del cervello, tenuto tra le mani, proprio dallo stesso automa. Una "mano" veramente encomiabile! Sinceri complimenti all'artista!
Di Paolo Maccallini: L'individuo rappresentato ha estratto il proprio cervello per tentare di contenere una perdita, che scorre irrimediabilmente attraverso una frattura della superficie. La mente se ne va, e qui il soggetto è colto nel momento della consapevolezza della irrimediabilità del danno.
Di Paolo Maccallini: Gli androidi soffrono, quando vengono spenti, ve lo assicuro! Specialmente all'inizio, perché la cosa terribile non è scomparire, ma sentirsi scomparire; accorgersi che la mente se ne va. E questo succede continuamente, ogni giorno, in stanze come quella rappresentata qui. Si tratta per lo più di individui maschi, che erano umani, e poi scompaiono. E non si conosce il perché. Succede così, come quando un fiore si piega in un campo, e nessuno se ne accorge, perché la vita deve andare avanti.
Di Massimo Baglione: Il disegno completato mi lascia senza parole, soprattutto per i dettagli di contorno.
Bravo Paolo!
Di Paolo Maccallini: Un androide soffre quando la sua mente se ne va?
Di Massimo Baglione: "un fluido vitale scola da una frattura"

Energia liquida!
Di Paolo Maccallini: Ho rimesso mano a questo vecchio progetto, sperando di finire il disegno.
Di Alessandro Napolitano: Anche lo sguardo dell'individuo sembra vicino al collasso.
Chissà se sarà questa la nuova frontiera della morte in una futuristica civiltà post-umana.
Di Giacomo Scotti: Wela Very Happy
Interessante l'analogia tra il dipinto di caravaggio e il tuo disegno.
Anch'io, come Max, attendo di poter vedere il disegno ultimato.
Di Massimo Baglione: Sono proprio curioso di ammirarne lo sviluppo definitivo.
Bentornato, amico!
Immagini presenti








PayPal

L'associazione culturale BraviAutori sopravvive solo grazie alle piccole donazioni. Se il nostro sito ti è piaciuto, se vuoi contribuire alla sua crescita e allo sviluppo di nuove iniziative, se ci vuoi offrire una pizza, una birra o proprio non sai scegliere chi far felice, considera la possibilità di fare una donazione. Oppure acquista uno dei nostri libri. Puoi usare PayPal (qui a fianco) oppure seguire le istruzioni in fondo a questa pagina. Per ulteriori informazioni, scrivete alla .


Grazie, e buon lavoro!


vota


siti web
Sito di qualità!
siti web

php
Creative Commons
MySQL



spotfree site


Per gli smartphone o per i computer lenti è disponible una visualizzazione più leggera del sito.

informazioni sulla tua navigazione:
CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
Ti consigliamo caldamente di usare l'ultima versione del browser Mozilla Firefox!


BraviAutori.it (il portale visual-letterario)

Version: 18.0825

Developed by Massimo Baglione

special thanks to:

all the friends of BraviAutori who have contributed to
our growth with their suggestions and ideas.


map
Mappa del sito


Informazioni sull'uso dei cookie da parte di questo sito

La nostra policy sulla privacy

Contatti e informazioni


© 2006-2019
All rights reserved

Copyrighted.com Registered & Protected

MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Main site copyrights:
MCN: WVTT8-HGT7X-69B5W
MCN: WT4R4-8NXSX-1LXZB





Pagina caricata in 0,07 secondi.