phone
 1   2   3   4   5   6 
 
Benvenuto!
Tue 24 October [24/8/10 nw EB ]

logo
 
ore: 13:06:26

qr code

Condividi nei social-network:
Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot

Condividi in siti e blog


Elenco Tag dell'opera
camorra (2) , droga (6) , mafia (5) , malasorte (1)





Autore di quest'opera:


avatar di Lorenzo Pompeo
nw Lorenzo Pompeo
sostenitore 2017 (+2)





Malasorte

(narrativa, medio)
98 visite dal 04/06/2017, l'ultima volta: 5 giorni fa.
Clicca qui se vuoi vedere tutte le opere del sito, altrimenti vai a Narrativa .
Per scrivere un commento, vedi sotto. Se vuoi pubblicare una tua opera, clicca qui.
Descrizione: Questo raccontino mainstream nasce da un quesito che di tanto in tanto continuo a pormi: la malasorte ci segna dalla nascita oppure no? E quando non riesce a segnarci, è solo fortuna? Ovvero, di nuovo, è tutto una questione di buona o cattiva sorte?
Incipit: Tum, tum, tum. Ciro sta facendo fruttare una parte del suo bottino spassandosela con quella puttana. La cosa mi rode da morire, e non perché si sta sbattendo mia madre che con quei soldi rimedierà la dose quotidiana di eroina senza venire a elemosinare da me. Ma perché, dopo un furto, mi tira sempre e l’unica che la dà a buon mercato nel quartiere è proprio lei. Non resta che farmi una sega a ritmo delle botte sul muro.
adults
adults
Questa opera è riservata a un pubblico adulto.

Se sei adulto e vuoi procedere con la visualizzazione, clicca sull'immagine rossa qui a fianco. Altrimenti clicca sulla simpatica poliziotta.

nw entità in quest'opera: nessuna.
up torna su - recensioni - opere correlate -

Recensioni: 3 di visitatori, 6 totali.

Recensisci nw un'opera a caso .

recensore:
avatar di Lorenzo Pompeo
nw Lorenzo Pompeo
sostenitore 2017 (+2)
risposta dell'autore, data 08/10/2017
Grazie, F T Leo, per il tempo dedicato alla lettura e per il commento gradito. Sono contento che tu abbia potuto apprezzare il racconto. L'accostamento ad autori come Chandler e Hammett è un autentico onore...
Credo che sia anche giusto che i lettori lo interpretino secondo il loro punto di vista. In realtà, appena sfumato, sotterrato (non mi piacciono le imposizioni ai lettori), vorrebbe esserci il messaggio che la vita in qualche modo decide per noi dall'inizio e il cambiamento di questa decisione non sempre è attribuibile alle nostre azioni e al nostro impegno, ma spesso "una botta di culo" è risolutiva. Ma non importa che i lettori colgano questo messaggio. Questa è stata solo la molla che mi ha spinto a scrivere il raccontino e credo sia più che giusto che possano essere date differenti interpretazioni. Per me è gratificante che ci sia qualcuno che dedichi il suo tempo alla lettura e che commenti fornendo anche interpretazioni diverse, tutte giuste visto che è il lettore a darle. E il racconto è per i lettori. Grazie di nuovo.
condividi l'opera usando questa recensione: Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot

recensore:
avatar di Lorenzo Pompeo
nw Lorenzo Pompeo
sostenitore 2017 (+2)
Recensione # 3, data 06/10/2017
Due vite ai margini, quella di "Don" Diego e di sua madre, "Donna" Margherita.
Più che di "malasorte", il racconto sembra invero parlare di una "sorte" che i protagonisti, più o meno scientemente, si creano da soli, quindi, di un "autolesionismo ineluttabile", di individui che "si vogliono" fare del male, che "vogliono" storpiare le loro esistenze, il loro modo di vivere, accettando passivamente tutto ciò che accade intorno a loro, proprio come se si trattasse della normalità. E ciò li porterà nel baratro più profondo... Davvero sconvolgente!... Almeno io l'ho interpretato così...
Il racconto è stato scritto come una sorta di noir, con stile e atmosfere alla Raymond Chandler e alla Dashiell Hammett.
Molto apprezzabile...
condividi l'opera usando questa recensione: Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot

recensore:
avatar di Lorenzo Pompeo
nw Lorenzo Pompeo
sostenitore 2017 (+2)
Recensione # 2, data 05/06/2017
Intanto grazie a te per la stima, mi fai troppo onore. Smile Hai ragione, ora si capisce immediatamente il cambio di PdV mentre prima veniva il sospetto che ti fossi sbagliato di nome e solo dopo un po’ si comprendeva la cosa. Ti rinnovo i complimenti per questo racconto.
condividi l'opera usando questa recensione: Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot

recensore:
avatar di Lorenzo Pompeo
nw Lorenzo Pompeo
sostenitore 2017 (+2)
risposta dell'autore, data 04/06/2017
Ho modificato il file originale in modo da indirizzare la segnalazione di Ida.
Grazie di nuovo a Ida per l'utile recensione.
condividi l'opera usando questa recensione: Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot

recensore:
avatar di Lorenzo Pompeo
nw Lorenzo Pompeo
sostenitore 2017 (+2)
risposta dell'autore, data 30/05/2017
Grazie Ida per l'attenta e puntuale recensione. Le tue parole mi fanno piacere perché hanno beccato in pieno il razionale con cui ho costruito la storia.

Riguardo alla tua segnalazione, tutta la storia è narrata in prima persona al presente. Il guaio, a questo punto lo chiamo così vedendo l'effetto che ha fatto su una lettrice attenta come te, è che tra il primo pezzo e il secondo (separati da una linea vuota) faccio un cambio di PdV: dal PdV di Diego passo al PdV Ciro. Non contento, complico ancora di più ritornando poi al PdV di Diego al terzo pezzo (separato da una linea vuota dal secondo) e mantengo poi questo PdV fino alla fine della storia. In sintesi, non è un errore, sono cambi di PdV. La tua segnalazione però mi suggerisce che li ho gestiti molto male, ovvero:

1) sono cambi di PdV troppo bruschi, non introdotti in qualche modo piano piano e quindi potenzialmente forvianti per il lettore;

2) Il secondo pezzo con Ciro, forse, conveniva non metterlo e farlo emergere in una storia strutturalmente più semplice dove il PdV veniva sempre mantenuto su Diego.

Grazie tante. Recensione utilissima
condividi l'opera usando questa recensione: Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot

recensore:
avatar di Lorenzo Pompeo
nw Lorenzo Pompeo
sostenitore 2017 (+2)
Recensione # 1, data 30/05/2017
Con questo racconto hai cercato di darti la risposta che cercavi, ossia che si può sottrarsi al segno della malasorte e contemporaneamente restarci sotto senza liberarsene mai. Il tuo protagonista nasce sotto il brutto segno e, pur desiderando di essere diverso, diventa alla fine proprio come colui al quale non voleva assomigliare. Però, con quell’ultimo gesto sembra dare uno schiaffo a quella malasorte che credeva di tenerlo in pugno. Hai composto una storia amara, di povertà, di tristezza e cattiveria, narrandola soprattutto con dialoghi vivaci, credibili e ben costruiti. Ha un’atmosfera incalzante, dove i protagonisti sono in lotta con se stessi, con gli altri, con un destino avverso. Il tuo stile è veloce e sicuro e rende piacevole la lettura di un testo così “cattivo”. Ti segnalo una cosa: nella seconda pagina, è a Ciro che puntano l’arma alla tempia? Perché dice: “Diego aveva ragione”. Però è narrato in prima persona come se fosse Diego a parlare, ma sarebbe in contrasto con quello che viene dopo. O no? Smile
condividi l'opera usando questa recensione: Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot



(Licenza di default del sito)
Licenza Creative Commons
Malasorte di Massimo Tivoli è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
L'opera di riferimento si trova su www.BraviAutori.it.

(nw Clicca qui per info sulla protezione delle opere.)

up torna su - recensioni - opere correlate -
Elenco delle opere che condividono una o più tag con questa opera
docx
nw Campi Sottratti  (narrativa, breve) di Maurizioceraudo
(tags: boom economico (1) , camorra (2) , criminalita (2) , guerra (46) , ricostruzione (2) , scampia (1) , speculazione edilizia (1) , storia (27) , urbanistica (1) , Napoli (9) )



doc
nw Soviet Superman  (horror, breve) di Alessandro Napolitano
(tags: discoteca (2) , droga (6) , ammazzare (2) )



doc rtf
nw Morte solitaria  (fantascienza, breve) di Cosimo Vitiello
(tags: galassia (5) , nave (7) , vecchio (10) , droga (6) )



txt
nw Come un filo d'erba  (narrativa, breve) di Angela Mori Angelika
(tags: alcol (7) , droga (6) , edera (2) , foto (7) , madre (15) , morte (123) , prostituzione (2) , tristezza (23) , vita (128) )



txt
nw La Direzione Nazionale Antimafia – che brava – ha chiesto la liberalizzazione delle droghe leggere!  (giornalismo, brevissimo) di Giovanni Esaltato
(tags: droga (6) , droghe leggere (1) , liberalizzazione (1) , Antimafia (1) )



odt
nw Andiamo allo Zoo  (splatter, breve) di David Cintolesi
(tags: cane (22) , prostitute (1) , trans (3) , zoo (1) , droga (6) )



jpg odt
nw Martini Bias Crime, io sono Amore  (narrativa, medio) di Gaetano Barreca
(tags: adolescenza (12) , londra (4) , mafia (5) , orgoglio (4) , pregiudizio (2) , psicologia (10) , sogni (25) , amore (398) )



doc
nw Rock 'n' Roll Jiah  (pulp, lungo) di Vitone
(tags: chitarra (3) , nano (1) , tortura (2) , mafia (5) )



Elencate 10 relazioni su 11 -
 

Utenti iscritti che hanno visitato questa opera

Massimo Baglione, Ida Dainese, Alberto Tivoli, Fabio1971, Massimo Tivoli, e altri visitatori non iscritti.

98 visite in totale tra iscritti e visitatori.
up torna su - recensioni - opere correlate -
L'associazione culturale BraviAutori sopravvive solo grazie alle piccole donazioni. Se il nostro sito ti è piaciuto, se vuoi contribuire alla sua crescita e allo sviluppo di nuove iniziative, se ci vuoi offrire una pizza, una birra o proprio non sai scegliere chi far felice, considera la possibilità di fare una donazione. Oppure acquista una delle nostre Pubblicazioni. Puoi usare PayPal (qui a fianco) oppure seguire le istruzioni in fondo a questa pagina. Per ulteriori informazioni, scrivete alla .
Grazie, e buon lavoro!

Aruba.it
Creative Commons
PhpBB3

Sito ottimizzato per risoluzioni da 1024x768 a 1280x1024.
Per gli smartphone o per i computer lenti è disponible una visualizzazione più leggera del sito.

informazioni sulla tua navigazione:
CCBot/2.0 (http://commoncrawl.org/faq/)

ti suggeriamo caldamente di usare il browser Firefox!

Pagina caricata in 1,7 secondi.


BraviAutori.it (il portale visual-letterario)

Version: 17.0921

Developed by Massimo Baglione

special thanks to:

Paolo Dolci, for his help in characters encoding
and
all the friends of BraviAutori who have contributed to
our growth with their suggestions and ideas.


Informazioni sull'uso dei cookie da parte di questo sito

Contatti e informazioni

© 2006-2017
All rights reserved

MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Main site copyrights:
MCN: WVTT8-HGT7X-69B5W
MCN: WT4R4-8NXSX-1LXZB




FaceBookTwitterForumLuluAmazonBlogger
Feed RSS