mapdove sei homeOpereItalianoRaccontoNarrativaBreveper TuttiLa scelta
phone
Opzioni grafiche:
 1 
 2 
 3 
 4 
 5 
 6 
Wed 17 October, ore 17:50:03
logo
Benvenuto!



avatar


Un autore a caso
attività: ymw ymw ymw
opere pubblicate: 1
recensioni date 0
recensioni di libri: 0
gare letterarie: 0
pub. in libri: 0
(forum non collegato).

Recensore della settimana
(dal 10/10/2018 - info)

con 8 recensioni:

avatar di Fausto Scatoli
nw Fausto Scatoli
$ sostenitore 2018
attività: ymw ymw ymw
opere pubblicate: 35
recensioni date 117
recensioni di libri: 1
gare letterarie: 0
pub. in libri: 8
nw msg. forum 177.

Recensore del mese
(dal 17/09/2018 - info)

con 27 recensioni:

avatar di Ida Dainese
nw Ida Dainese
$ sostenitore 2018 (+2)
attività: ymw ymw ymw
opere pubblicate: 11
recensioni date 2072
recensioni di libri: 18
gare letterarie: 9
pub. in libri: 9
nw msg. forum 285.

Recensore dell'anno
(dal 17/10/2017 - info)

con 283 recensioni:

avatar di Ida Dainese
nw Ida Dainese
$ sostenitore 2018 (+2)
attività: ymw ymw ymw
opere pubblicate: 11
recensioni date 2072
recensioni di libri: 18
gare letterarie: 9
pub. in libri: 9
nw msg. forum 285.

Profili autori più visti
di oggi:

avatar di Laura Ruggeri
nw Laura Ruggeri
$ sostenitore 2018 (+2)

della settimana:
(dal 10/10/2018 - info)

avatar di F. T. Leo
nw F. T. Leo
$ sostenitore 2018

del mese:
(dal 17/09/2018 - info)

avatar di Lauraadri


Opere più visionate
di oggi:

doc
(racconto fantasy, breve)
della settimana:
(dal 10/10/2018 - info)

pdf
(altro altro, lunghissimo)

odt
(poesia narrativa, brevissimo)
del mese:
(dal 17/09/2018 - info)

txt
(poesia altro, brevissimo)




Condividi in siti e blog

qr code

La scelta

(racconto narrativa, breve - per tutti)

1,193 visite dal 13/02/2011, l'ultima volta: 9 mesi fa.
Per scrivere un commento, vedi sotto. Se vuoi pubblicare una tua opera, clicca qui.

Autore di quest'opera:
avatar di Angela Di Salvo
nw Angela Di Salvo
$ sostenitore 2015 (+2)





files:
Descrizione: nessuna...
Incipit: Il bar "L'altra sosta" era uno dei posti più alla moda della città: spazioso, elegante, con tavoli di legno laccato e sedie rivestite di pelle blu. Nelle sue spaziose salette si respirava un'aria di sobria raffinatezza e di benessere cullato da un sottofondo musicale rilassante, mentre continuamente entrava bella gente accolta da camerieri servizievoli e sorridenti.
La scelta
la-scelta.doc
size: 40,50 KB
Tempo di lettura: 7 / 11 minuti.
(se il testo si legge male,
clicca e scarica il documento originale)

Elenco Tag dell'opera:
Questa opera non ha ancora dei tag. (suggerisci tu)


up
(torna su)
- recensioni - opere correlate -

Recensioni: 6 di visitatori, 8 totali.
Testo della recensione (min 30, max 2000 caratteri)
Mancano 250 caratteri affinché questa recensione possa partecipare al nw Club dei Recensori .

NO JAVASCRIPT
NO BUTTON
Recensisci nw un'opera a caso .

recensore:
Recensione # 1, data 13/02/2011
Quale scelta: CONTINUARE A VIVERE UNA VITA DISSOLUTA E SENZA AMORE O OCCUPARSI DEL SUO VECCHIO E MALANDATO PAP� Alla fine non capisco cosa spinge GIORGIA — dopo breve
o interminabile riflessione secondo i punti di vista — a raggiungere suo padre ormai distante e mescolato tra la folla: il ricatto del padre di coinvolgerla come complice nel omicidio di suo marito o l'amore figliare? Ho capito fin dal suo apparire sulla scena che si trattava del padre… Come hanno potuto pensare gli avventori del bar (cameriere in particolare) che fosse uno spasimante della dotata giovane… haimè senza speranza? Da qui si capisce il doppio senso del titolo. Il racconto scorrevole nella lettura mostra un paio di errori di battitura.

recensore:
avatar di Angela Di Salvo
nw Angela Di Salvo
$ sostenitore 2015 (+2)
risposta dell'autore, data 13/02/2011
L'ambiguità  del titolo è voluta, come è voluta la scena finale per nulla definibile e univoca. I testi "aperti" sono proprio questi: quelli che lanciano doppi sensi o altre possibili interpretazioni, affinchè il lettore si senta coinvolto nella lettura e sia stimolato a pensare e a immaginarne il possibile senso. Grazie dell'attenzione e della segnalazione degli errori. Per quanto legga e rilegga, c'è sempre qualcosa che mi sfugge.

recensore:

Giuseppe Novellino
Recensione # 2, data 13/02/2011
Il racconto, pieno di tensione e sapientemente orchestrato su un caleidoscopio di atteggiamenti e risvolti psicologici, si snoda quasi in tempo reale su un incontro e una conversazione al bar. Un uomo male in arnese ha convocato Giorgia, una splendida ragazza, e la costringe con una specie di ricatto a lasciare il suo mestiere di escort per dedicarsi a lui. Chi è l'uomo? Il lettore se lo chiede fin dall'inizio dell'incontro; poi ha la rivelazione: è il padre ammalato di Giorgia che è venuto a riprendersela. Un colpo di scena dopo una lunga sequenza sul filo dell'ambiguità . La ragazza si trova a dover scegliere tra una vita accanto al padre malandato, oppure il denaro e il successo dovuti alla sua attività  di prostituta di lusso. Bella la caratterizzazione dei personaggi. La ragazza, descritta magistralmente all'inizio, possiede una potenza erotica notevole:il lettore riesce a raffigurarsela molto bene grazie alle pennellate incisive della descrizione.
Ancora un racconto pieno di suspense e di rilievo umano, come altri che Angela ci ha fatto leggere.

recensore:

Pia
Recensione # 3, data 15/02/2011
tra Giorgia e il padre non si capisce molto bene chi è peggio: lui che è pronto a ricattarla pur di riaverla, ma solo per essere assistito e non per amore filiale. Lei da parte sua fa un tipo di vita a cui non intende rinunciare, ma è posta di fronte a una scelta, cosa farà ? Possiamo solo azzardare delle ipotesi. Le descrizioni sono molto ben fatte, anche il dialogo è credibile, quello che disturba molto sono gli innumerevoli refusi, a iniziare dai punti di sospensione che quasi mai sono tre come dovrebbe essere, a volte due, altre quattro e anche di più. Parole non staccate dalla virgola che precede o spazio tra la parola e la virgola seguente, in un caso anche due virgole di seguito. Ti segnalo inoltre un "le sue mani era affusolate", "un ora" senza apostrofo, "la palese ironia [...] avevano", "scatto" senza accento, "la sua ennesima furia", "non n'era ancora andata prima" insomma sono un po' tanti perchè non li si possa notare, una bella editata generale e verrà  fuori sicuramente un bel racconto Wink

recensore:

Yle
Recensione # 4, data 17/02/2011
Onestamente la descrizione della ragazza non mi ha convinta moltissimo, l'ho trovata un tantino esagerata nel suo voler farci capire la sensualità  della giovane, mi è sembrato un po' troppo.
àˆ un'impressione che ho avuto anche più avanti nel testo, quella che l'autrice voglia sottolineare ogni cosa più volte, forse pensando che i lettori siano un po' lenti di comprendonio. Comunque l'idea del racconto mi è piaciuta, anche se legalmente le minacce del padre non potrebbero portare altro che, al massimo, un interrogatorio della polizia (ci vuole ben altro per una complicità  in omicidio, anche in quanto contributo "morale" ). L'essenza del racconto, la sua "ambiguità ", credo che arrivi molto bene al lettore.
Peccato per tutti quegli errori di battitura!

recensore:
avatar di Angela Di Salvo
nw Angela Di Salvo
$ sostenitore 2015 (+2)
risposta dell'autore, data 18/02/2011
Un testo letterario si distingue non solo per la ben fatta narrazione di una vicenda, ma anche per la denotazione e la connotazione dei personaggi. Certa insistenza nel descrivere l'aspetto, l'atteggiamento e il comportamento di un determinato personaggio non viene effettuata per "convincere" un lettore (più o meno lento di comprendonio) sulla sua credibilità  (altrimenti come potrebbero essere "credibili" certe creature di racconti horror o di fantascienza?), quanto per rendere più marcata "la sovrastruttura caratteriale" che quel personaggio si è costruita addosso a seguito di particolari accadimenti pregressi. Sono scelte stilistiche legate al modo specifico di concepire un testo letterario e di realizzare il "proprio" progetto di scrittura legato a un'idea di partenza. Il lettore può gradire o meno: tutto dipende dal suo bagaglio di letture precedenti, dal suo gusto e dal tipo di approccio che "desidererebbe" avere con i testi narrativi. Grazie per la segnalazione degli errori, provvederò,(se ci riesco), a rimuoverli.

recensore:
avatar di Cosimo Vitiello
nw Cosimo Vitiello
$ sostenitore 2017 (+6)
Recensione # 5, data 07/03/2011
Bel racconto, caratterizzato da descrizioni curate e ben descritte. Tutto appare preciso e chiaro, mentre si legge, fin dall'inizio. Il risvolto finale della storia chiarisce tutto, ma fino a lì la narrazione lascia intendere molte cose che si riveleranno tutte sbagliate. Questa costruzione riesce bene ma per quanto impeccabile sia il racconto non ho potuto far a meno di notare numerosi refusi che sono imputabili credo solo alla fretta. Una rilettura e un passaggio con EdOra penso possa rimediare alla carneficina.

recensore:
avatar di Ida Dainese
nw Ida Dainese
$ sostenitore 2018 (+2)
Recensione # 6, data 14/08/2017
Un bella storia che corre sempre in bilico tra quello che appare e quello che è. Le descrizioni dei personaggi li mettono a confronto sia fisicamente che caratterialmente. La ragazza bellissima e giovane con un brutto passato e un altrettanto brutto presente, il vecchio malato ma con uno scopo chiaro in mente. Lei che esplode davanti agli ostacoli, lui che rimane fermo e deciso. Il cameriere crede a un incontro amoroso che non avrà fortuna, lei pensa a un ricatto che voglia tenerla prigioniera, lui cerca di salvare una figlia anche a costo di ricattarla.
Il mondo è fatto così, come quel bar e quella strada: si crede di capire quel che si vede ma ci si sbaglia, si crede di essere padroni della propria vita ma si è sempre costretti a sceglierne ogni istante, si crede di avere ancora tempo ma si arriva sempre tardi.




(Licenza di default del sito)
Licenza Creative Commons
La scelta di Angela Di Salvo è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
L'opera di riferimento si trova su www.BraviAutori.it.

(nw Clicca qui per info sulla protezione delle opere.)

up
(torna su)
- recensioni - opere correlate -
Nessuna opera correlata

Utenti iscritti che hanno visitato questa opera


nw Skyla74 , nw Carlocelenza , nw Celeste Borrelli , nw Nina Moon , nw Thx 1139 , nw Angela Di Salvo , nw Stefano di Stasio , nw GiovanniG , nw Davide E Simone , nw Lorenzo Carbone , nw Yendis , nw Nunzio Campanelli , nw Massimo Baglione , nw Daniela kiss , nw Ida Dainese , nw Cosimo Vitiello , nw Creshmeco , e altri 1176 visitatori non iscritti.

1,193 visite in totale tra iscritti e visitatori.

up
(torna su)
- recensioni - opere correlate -

H  Vuoi aiutarci?

Sostieni l'Associazione culturale BraviAutori con una donazione, oppure acquistando una delle nostre pubblicazioni.

PayPal

Scopri di più!

Hai un racconto breve che vuoi mettere alla prova?

nw Leggi le istruzioni e partecipa anche tu!

nw Gara d'autunno, 2018
1° - Lettera a Giovanni, di Fausto Scatoli (5)
2° - Ottagono, di Nunzio Campanelli (4,5)
3° - Il Futuro, di Roberto Bonfanti (4,25)

Racconti al momento fuori Gara per non aver ancora commentato:
- Steam, di Lodovico



Un'opera a caso
nw Un piccolo uomo
Un piccolo uomo
di Luca Tedesco


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function request_var() in /web/htdocs/www.braviautori.com/home/include/single_functions_scripts/ForumSpot.php:87 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.braviautori.com/home/ShowMainTableStep2.php(77): include() #1 /web/htdocs/www.braviautori.com/home/footer.php(29): include('/web/htdocs/www...') #2 /web/htdocs/www.braviautori.com/home/scheda_opera.php(1163): include('/web/htdocs/www...') #3 {main} thrown in /web/htdocs/www.braviautori.com/home/include/single_functions_scripts/ForumSpot.php on line 87