phone
 1   2   3   4   5   6 
 
Benvenuto!
Tue 27 June [27/4/10 nw EB ]

logo
 
ore: 10:59:51

qr code

Condividi nei social-network:
Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot

Condividi in siti e blog


Elenco Tag dell'opera
Questa opera non ha ancora dei tag. (suggerisci tu)





Autore di quest'opera:

avatar di Pix promenade
nw Pix promenade
pm contatta




La pentola magica

(narrativa, breve)
1,854 visite dal 10/10/2010, l'ultima volta: 20 ore fa.
Clicca qui se vuoi vedere tutte le opere del sito, altrimenti vai a Narrativa .
Per scrivere un commento, vedi sotto. Se vuoi pubblicare una tua opera, clicca qui.
Descrizione: Una fiaba che ricorda le fiabe della nostra infanzia ma in una veste pi√Ļ moderna e coinvolgente.
Incipit: nessuno...
La pentola magica
la-pen(...)ica.doc
(42,50 KB)
Tempo di lettura: 8 / 13 minuti.
voce
(se il testo si vede male,
clicca sull'icona del documento)

nw entità in quest'opera: nessuna. Aggiungine una tu!
up torna su - recensioni - opere correlate -

Recensioni: 3 di visitatori, 3 totali.

Recensisci nw un'opera a caso .

recensore:
avatar di Pix promenade
nw Pix promenade
Recensione # 3, data 25/10/2010
La dolcezza delle favole non può che incantare. Quando poi sono ben scritte utilizzando un linguaggio volutamente semplice, che adopera una struttura narrativa costruita sugli stereotipi delle favole classiche con la scelta di una storia che parte fin dall'inizio sapendo già  dove vuole arrivaree, il gioco è fatto. Da notare poi come la scrittrice abbia costruito questa favola con abilità  e sapienza denotando una profonda conoscenza del mondo infantile dove anche una pentola magica acquista una importanza enorme, in un mondo in cui il sogno, "la non realtà ", resta il cardine di ogni loro bisogno.
recensore:

Giuseppe Novellino
Recensione # 2, data 12/10/2010
Fiaba davvero avvincente, ben strutturata nell'intreccio ed efficace nella morale. Si nota una buona conoscenza del genere e una certa passione nel raccontare in modo puro e semplice. Un padre rischia di morire in solitudine. Ciò non solo è triste, ma diventa sintomo di quella perdita d'amore che va nel senso opposto rispeto al progetto del Creato. Allora la pentola diventa simbolo di quell'azione provvidenziale che (ne sono sicuro) ci sovrasta ed è in grado di dissipare l'orrenda nebbia del caos. Interessante l'atteggiamento di unione che porta i fratelli a sentirsi uniti per risolvere un problema...e poi ritrovarsi al cospetto del loro amato padre morente.
recensore:

Pia
Recensione # 1, data 10/10/2010
regalo della madre o no, non è dato saperlo ma di certo l'amore filiale, così come quello materno e paterno, la riconoscenza e la dedizione e vanno premiati e la pentola era davvero magica. L'oste ha ingannato Mattia avrebbe dovuto accontentarsi del suo bottino, ma l'ingordigia l'ha fregato ed è stato ripagato con la stessa moneta. La mia visione della morale della favola? L'unione fa la forza e anche la furbizia, come in questo caso, e soprattutto non strafare:l'esagerazione potrebbe ritorcisi contro


(Licenza di default del sito)
Creative Commons License
La pentola magica di Angela Di Salvo è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia. L'opera di riferimento si trova su www.braviautori.com.

(nw Clicca qui per info sulla protezione delle opere.)

up torna su - recensioni - opere correlate -
Nessuna opera correlata

Utenti iscritti che hanno visitato questa opera

up torna su - recensioni - opere correlate -
Il server è sovraccarico. Alcune porzioni del sito e alcune funzioni di aggiornamento automatico sono state momentaneamente soppresse per velocizzare il sistema. Ti invitiamo ad attendere qualche istante prima di effettuare operazioni importanti. Ci scusiamo per il disagio.
L'associazione culturale BraviAutori sopravvive solo grazie alle piccole donazioni. Se il nostro sito ti è piaciuto, se vuoi contribuire alla sua crescita e allo sviluppo di nuove iniziative, se ci vuoi offrire una pizza, una birra o proprio non sai scegliere chi far felice, considera la possibilità di fare una donazione. Oppure acquista una delle nostre Pubblicazioni. Puoi usare PayPal (qui a fianco) oppure seguire le istruzioni in fondo a questa pagina. Per ulteriori informazioni, scrivete alla .
Grazie, e buon lavoro!
FaceBookTwitterForumLuluAmazonBlogger
Feed RSS