phone
 1   2   3   4   5   6 
 
Benvenuto!
Mon 11 December [11/10/10 nw EB ]

logo
 
ore: 20:08:14

qr code
*
è tra i primi 10!
dal 2011 (opere commentate)

Condividi nei social-network:
Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot

Condividi in siti e blog


Elenco Tag dell'opera
bambino (56) , morte (126) , terremoto (8) , distruzione (4)





Autore di quest'opera:

avatar di Giovanni Minio
nw Giovanni Minio
sostenitore 2017 (+4)







Inferno

(narrativa, breve)
2,854 visite dal 15/10/2011, l'ultima volta: 2 settimane fa.
Clicca qui se vuoi vedere tutte le opere del sito, altrimenti vai a Narrativa .
Per scrivere un commento, vedi sotto. Se vuoi pubblicare una tua opera, clicca qui.
Descrizione: Un racconto con cui mi sarebbe piaciuto partecipare alla gara n. 24
Incipit: nessuno...
Inferno
inferno.docx
(5,43 KB)
Tempo di lettura: meno di 5 minuti.
voce
« (se il testo si legge male,
    clicca sull'icona del documento)

nw entità in quest'opera: nessuna.
up torna su - recensioni - opere correlate -

Recensioni: 9 di visitatori, 9 totali.

NO JAVASCRIPT
NO BUTTON
Recensisci nw un'opera a caso .

recensore:
avatar di Giovanni Minio
nw Giovanni Minio
sostenitore 2017 (+4)
Recensione # 9, data 06/08/2017
Un piccolo racconto perfetto, nella stesura, nel modo di coinvolgere il lettore, nella misura di farsi ricordare. Poche righe per un minuto di tempo in cui il mondo di qualcuno crolla insieme ai calcinacci. Un dettaglio, la manina, che racconta la perdita della speranza, che rende quel padre e marito un uomo non più vivo, che ha perso tutto il suo futuro. Gli rimangono solo ricordi con cui può continuare a straziarsi. L’inferno è davvero così.
condividi l'opera usando questa recensione: Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot

recensore:

Arcangelo Galante
Recensione # 8, data 26/09/2016
Davvero impotente resta l'essere umano dinanzi al manifestarsi di qualsiasi scuotimento terrestre. Perfetta descrizione del comprensibile stato d’animo di chi resta vittima di uno sconvolgente episodio. Un racconto insito di ricordi incancellabili.
condividi l'opera usando questa recensione: Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot

recensore:
avatar di Giovanni Minio
nw Giovanni Minio
sostenitore 2017 (+4)
Recensione # 7, data 26/09/2016
Sono aquilano e il tema del racconto lo conosco abbastanza bene. Volevo fare i complimenti ad Angela per il realismo che ha messo in questo racconto andando a toccare ogni minimo particolare di un'esperienza così angosciante come quella che fa il protagonista. Il finale fa arrivare al lettore tutto il dolore e la rabbia che ognuno di noi, nonostante sopravvissuto, proverebbe in una situazione del genere. Davvero, complimenti!
condividi l'opera usando questa recensione: Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot

recensore:

Visitatore
Recensione # 6, data 15/08/2012
Questo racconto è semplicemente agghiacciante, anche perchè io so cosa si prova quando c'è un terremoto. Il modo in cui la storia viene narrata ne fa un piccolo capolavoro.
Brava!
condividi l'opera usando questa recensione: Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot

recensore:
avatar di Giovanni Minio
nw Giovanni Minio
sostenitore 2017 (+4)
Recensione # 5, data 19/10/2011
Questo racconto mi ha ricordato quello che alcuni vicini di viaggio questa estate stavano raccontando ad alcuni amici. Parlarono (io credetti fossero de L'Aquila) di un loro conoscente che probabilmente lavorava di notte la cui moglie quando aveva sentito le prime avvisaglie del terremoto gli aveva telefonato chiedendogli consiglio su cosa fare. Lui la rassicurò e le disse di prendere i bambini e di metterli nel lettone con lei e di stare tranquilla che non sarebbe successo niente. Purtroppo il tetto della casa era stato costruito con un materiale molto pesante e la famiglia di quel signore perì sotto il suo peso. I vicini di poltrona parlarono di quell'uomo distrutto che aveva più volte pensato al suicidio.
Quindi comprendo benissimo il finale di questo racconto e faccio i complimenti all'autrice per aver sapientemente descritto i sentimenti del protagonista.
condividi l'opera usando questa recensione: Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot

recensore:
avatar di Giovanni Minio
nw Giovanni Minio
sostenitore 2017 (+4)
Recensione # 4, data 17/10/2011
Sono tanti, i particolari che fanno bella una storia. E poi ci può essere quello che la rende perfetta. In quella stretta finale, in quell'abbraccio negato, io trovo la perfezione di questa storia.
Angela è riuscita a farci comprendere l'orrore, la paura... e soprattutto il dolore, lacerante, che assieme al crollo delle pareti distrugge la sicurezza che si credeva eterna. La prima persona singolare è usata magistralmente per darci occhi e sensazioni che sconvolgono e annichiliscono. Anche noi, come il protagonista, ci ritroviamo a scoprire una mancanza di senso, un rifiuto della vita che, così com'è, risulta inspiegabile.
condividi l'opera usando questa recensione: Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot

recensore:
avatar di Giovanni Minio
nw Giovanni Minio
sostenitore 2017 (+4)
Recensione # 3, data 16/10/2011
Il terremoto è una gran brutta bestia. Drammi come quello descritto da Angela hanno segnato l'Uomo sin da quando ha imparato a costruire le prime case, e temo che non riusciremo mai, in futuro, a dominare a tal punto Madre Natura da dimenticarci dell'orrore.
condividi l'opera usando questa recensione: Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot

recensore:
avatar di Giovanni Minio
nw Giovanni Minio
sostenitore 2017 (+4)
Recensione # 2, data 16/10/2011
Una descrizione veramente drammatica e realistica. Purtroppo spesso sentiamo parlare di catastrofi simili. ma non credo che riusciamo ad immedesimarci come l' autrice ha fatto in questo brano.
condividi l'opera usando questa recensione: Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot

recensore:
avatar di Giovanni Minio
nw Giovanni Minio
sostenitore 2017 (+4)
Recensione # 1, data 15/10/2011
Mi viene da chiedere cosa abbia permesso all'autrice di descrivere così bene una situazione così terribile; quale percorso mentale l'abbia portata a immedesimarsi in un incubo del genere, ad entrarci dentro per intero, non da osservatrice, ma da protagonista. E a farci entrare anche a noi, nella più infausta visione che un genitore possa avere.

Poche righe pesate con perizia, a mio avviso. Molto sentite, tanto da farmi pensare che con esse l'autrice abbia voluto renderci partecipi, attraverso una situazione traslata, di una vicenda reale; diversa da quella qui delineata, ma altrettanto drammatica.

L'arte conserva spesso tracce di sofferenza, di dolore umano che altrimenti andrebbe perduto, come colore nella trementina. In questo senso è liberatoria e consolotaria.
condividi l'opera usando questa recensione: Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot



(Licenza di default del sito)
Licenza Creative Commons
Inferno di Angela Di Salvo è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
L'opera di riferimento si trova su www.BraviAutori.it.

(nw Clicca qui per info sulla protezione delle opere.)

up torna su - recensioni - opere correlate -
Elenco delle opere che condividono una o più tag con questa opera
odt pdf
nw La mia realtà  (fantascienza, medio) di Monia Di Biagio, Massimo Baglione
(tags: anniversario (3) , bambina (56) , barbie (2) , computer (14) , fantascienza (93) , natale (35) , nonna (4) , nonni (2) , nonno (9) , babbo natale (6) )



doc
nw Una storia nera  (narrativa, breve) di Alessandro Napolitano
(tags: bambino (56) , chiesa (15) , colpevole (5) , mare (127) , morte (126) , pipistrelli (1) , polizia (8) , prete (4) , spiaggia (14) , vita (133) , caverna (3) )



odt
nw L'incendio  (narrativa, breve) di Massimo Baglione
(tags: bambini (56) , erba (6) , fuoco (24) , incendio (4) , montagna (23) , monte (1) , ragazzi (31) , elicottero (1) )



odt pdf jpg
nw And I became a man  (narrativa, breve) di Massimo Baglione
(tags: aranciata (3) , fuoco (24) , goku (1) , legna (5) , nonno (9) , stufa (2) , bambino (56) )



doc
nw Nella vecchia torre  (horror, medio) di Giorgio Burello
(tags: automobile (3) , fame (7) , ossa (11) , paura (53) , torre (2) , bambini (56) )



txt
nw Un vecchio bue  (poesia, brevissimo) di Bludoor
(tags: bambino (56) , freddo (11) , luce (44) , bue (2) )



jpg
nw Un caraibico mar d'agosto  (fotografia) di Jormungaard
(tags: bambini (56) , salento (3) , spiaggia (14) , vacanza (7) , mare (127) )



pdf
nw Sulla scia di un angelo  (religione, lunghissimo) di Forlani Roberta
(tags: amica (15) , bambino (56) , dio (29) , don orione (1) , fede (7) , madonna (10) , ospedale (11) , preghiera (8) , speranza (83) , suore (1) , amore (419) )



jpg
nw La Madonna della seggiola  (pittura) di Bruno Ramadori
(tags: bambino (56) , pittura (106) , raffaello (1) , madonna (10) )



Elencate 10 relazioni su 185 -
 ... 
 

Utenti iscritti che hanno visitato questa opera

up torna su - recensioni - opere correlate -
L'associazione culturale BraviAutori sopravvive solo grazie alle piccole donazioni. Se il nostro sito ti è piaciuto, se vuoi contribuire alla sua crescita e allo sviluppo di nuove iniziative, se ci vuoi offrire una pizza, una birra o proprio non sai scegliere chi far felice, considera la possibilità di fare una donazione. Oppure acquista una delle nostre Pubblicazioni. Puoi usare PayPal (qui a fianco) oppure seguire le istruzioni in fondo a questa pagina. Per ulteriori informazioni, scrivete alla .
Grazie, e buon lavoro!

php
Contatore sito
MySQL
Aruba.it
Creative Commons
PhpBB3

Sito ottimizzato per risoluzioni da 1024x768 a 1280x1024.
Per gli smartphone o per i computer lenti è disponible una visualizzazione più leggera del sito.

informazioni sulla tua navigazione:
CCBot/2.0 (http://commoncrawl.org/faq/)

ti suggeriamo caldamente di usare il browser Firefox!

Pagina caricata in 0,41 secondi.


BraviAutori.it (il portale visual-letterario)

Version: 17.0921

Developed by Massimo Baglione

special thanks to:

Paolo Dolci, for his help in characters encoding
and
all the friends of BraviAutori who have contributed to
our growth with their suggestions and ideas.


Informazioni sull'uso dei cookie da parte di questo sito

Contatti e informazioni

© 2006-2017
All rights reserved

MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Main site copyrights:
MCN: WVTT8-HGT7X-69B5W
MCN: WT4R4-8NXSX-1LXZB




FaceBookTwitterForumLuluAmazonBlogger
Feed RSS