phone
 1   2   3   4   5   6 
 
Benvenuto!
Tue 17 October [17/8/10 nw EB ]

logo
 
ore: 22:38:29

qr code
*
è tra i primi 10!
dal 2014 (opere commentate)

Condividi nei social-network:
Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot

Condividi in siti e blog


Elenco Tag dell'opera
famiglia (25) , infarto (2) , caffe (8)





Autore di quest'opera:


avatar di Ida Dainese
nw Ida Dainese
sostenitore 2017 (+1)





Il caffè del mattino

(narrativa, breve)
1,037 visite dal 14/09/2015, l'ultima volta: 1 giorni fa.
Clicca qui se vuoi vedere tutte le opere del sito, altrimenti vai a Narrativa .
Per scrivere un commento, vedi sotto. Se vuoi pubblicare una tua opera, clicca qui.
Descrizione: nessuna...
Incipit: nessuno...
Il caffè del mattino
opera.txt
(2,09 KB)
Tempo di lettura: un minuto.
voce
(se il testo si vede male,
clicca sull'icona del documento)

nw entità in quest'opera: nessuna.
up torna su - recensioni - opere correlate -

Recensioni: 18 di visitatori, 28 totali.

Recensisci nw un'opera a caso .

recensore:
avatar di Ida Dainese
nw Ida Dainese
sostenitore 2017 (+1)
risposta dell'autore, data 14/10/2017
Grazie Fabio. Un commento acuto e molto gradito.
condividi l'opera usando questa recensione: Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot

recensore:
avatar di Ida Dainese
nw Ida Dainese
sostenitore 2017 (+1)
Recensione # 18, data 14/10/2017
Racconto di vita familiare che, in specie, nella parte finale, ti marchia sulle carni, ti segna sulla pelle un'angoscia di parossistiche dimensioni, tale da abbatterti, quasi alla stregua di "un macigno che ti colpisca al petto come un pugno spietato". Poi, lentamente, ti riprendi e rifletti, suppergiù immantinente, sui tanti spunti che questa breve opera ti offre: il testo ti pare, infatti, parlare di occasioni mancate, di quello che "si poteva" fare e, "come al solito", non si è fatto, di quello che "si voleva" fare e, "come al solito", non si è riusciti a fare.
In ogni caso, però, per l'intera durata della breve opera, dall'inizio alla fine, sin proprio al simbolico culmine dell'ultimo caffè, si avverte pressappoco la sensazione che debba accadere qualcosa di triste da un momento all'altro, quasi che si attenda che "la mano predestinata del destino" sparga, necessariamente, da un momento all'altro, il suo fosco velo, in modo estremamente spietato.
Solo alla fine, probabilmente, la protagonista, Lena, si accorge della profonda importanza dell'affetto che le viene di repente a mancare... Ma, esclusivamente, forse...
condividi l'opera usando questa recensione: Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot

recensore:

Stefano Stadiotti
Recensione # 17, data 10/09/2017
Grazie a lei. Buona domenica.
condividi l'opera usando questa recensione: Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot

recensore:
avatar di Ida Dainese
nw Ida Dainese
sostenitore 2017 (+1)
risposta dell'autore, data 10/09/2017
Grazie, ma il punto del racconto è la tristezza di quell'ultimo caffè.
condividi l'opera usando questa recensione: Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot

recensore:

Stefano Stadiotti
Recensione # 16, data 09/09/2017
Mi è piaciuto questo caffè del mattino dell'autrice che si sofferma sulla quotidianità di un gesto dove il tempo viene trattenuto sorseggiandolo come calda bevanda. C'è piacevolezza ed un sapore buono, come il caffè, nel bere questa semplice poesia. Brava. Un saluto.
condividi l'opera usando questa recensione: Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot

recensore:
avatar di Ida Dainese
nw Ida Dainese
sostenitore 2017 (+1)
risposta dell'autore, data 10/08/2017
La tua recensione è una poesia, Fanfulla. Grazie. Smile
condividi l'opera usando questa recensione: Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot

recensore:
avatar di Ida Dainese
nw Ida Dainese
sostenitore 2017 (+1)
Recensione # 15, data 10/08/2017
Attratto dal titolo, lieve come una serena domenica mattina, in primavera. Colpito dal finale, grigio e pesante come un lunedì di pioggia triste, a Novembre. Il tutto in poche righe. Complimenti.
condividi l'opera usando questa recensione: Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot

recensore:
avatar di Ida Dainese
nw Ida Dainese
sostenitore 2017 (+1)
risposta dell'autore, data 28/07/2017
Grazie Bludoor, hai compreso perfettamente il senso. Smile
condividi l'opera usando questa recensione: Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot

recensore:
avatar di Ida Dainese
nw Ida Dainese
sostenitore 2017 (+1)
Recensione # 14, data 27/07/2017
Una storia semplice, solo in apparenza banale, che ci aiuta a riflettere sull'importanza del tempo e degli affetti, di cui spesso ci rendiamo conto solo quando vengono a mancare.
Un bel ritratto di vita familiare, pur nella sua brevità.
Finale triste che mi ha lasciato con la bocca amara!

condividi l'opera usando questa recensione: Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot

recensore:
avatar di Ida Dainese
nw Ida Dainese
sostenitore 2017 (+1)
risposta dell'autore, data 20/07/2017
Grazie Marco Smile
condividi l'opera usando questa recensione: Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot

recensore:
avatar di Ida Dainese
nw Ida Dainese
sostenitore 2017 (+1)
Recensione # 13, data 19/07/2017
Davvero un testo ben scritto! Lo stile della scrittura non è niente male. La lettura scorre bene come su un binario e il lettore non inciampa mai tra una riga e l'altra! Complimenti!
condividi l'opera usando questa recensione: Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot

recensore:
avatar di Ida Dainese
nw Ida Dainese
sostenitore 2017 (+1)
risposta dell'autore, data 03/03/2017
Grazie Matteo, hai colto il dettaglio della luce perché tu stesso la sai dipingere bene. Mi piace la frase del tuo racconto, riflette proprio quello che volevo dire io.
condividi l'opera usando questa recensione: Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot

recensore:
avatar di Ida Dainese
nw Ida Dainese
sostenitore 2017 (+1)
Recensione # 12, data 03/03/2017
Vorrei commentare questo testo, semplice, breve, che descrive un episodio di vita quotidiana con una frase del racconto che sto scrivendo "Da quel giorno capì quanto il tempo fosse imprevedibile e capì, che il suo fluire consuma l’esistenza di ciascuno di noi, fino a ridurla a nulla. Il tempo è l’ossessione della fine, la paura della morte, che ti porta via in un battito d’ali." La scrittura è fluida e mi sono piaciuti molto i dettagli della luce che entra dal vetro. Complimenti!

condividi l'opera usando questa recensione: Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot

recensore:
avatar di Ida Dainese
nw Ida Dainese
sostenitore 2017 (+1)
risposta dell'autore, data 03/01/2017
Grazie, Gabriele, ragazzo "sospettoso" Smile
condividi l'opera usando questa recensione: Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot

recensore:
avatar di Ida Dainese
nw Ida Dainese
sostenitore 2017 (+1)
Recensione # 11, data 02/01/2017
Breve ma molto bello e significativo. Da amante dei gialli ammetto di aver pensato "cosa c'era nel caffè?" ma senza dubbio il senso è un altro e più profondo. Dovremmo ricordarci più spesso che i nostri cari, specie quelli più avanti con gli anni, non esisteranno per sempre e per questo non bisogna mai perdere occasione di stare con loro.
condividi l'opera usando questa recensione: Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot

recensore:
avatar di Ida Dainese
nw Ida Dainese
sostenitore 2017 (+1)
risposta dell'autore, data 24/12/2016
A Visitatore, Massimo, Arcangelo e Leandro, grazie per il vostro commento. Smile
condividi l'opera usando questa recensione: Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot

recensore:
avatar di Ida Dainese
nw Ida Dainese
sostenitore 2017 (+1)
Recensione # 10, data 19/12/2016
Ciao! il racconto e' breve e intenso! L'ultimo pensiero del protagonista colpisce! L'ho letto e riletto...e mi e' piaciuta in maniera particolare l'immagine descritta in questa frase:
'Un raggio di sole entrò senza permesso e scintillò sul fianco lucido della caffettiera.'
Forse un ultimo spiraglio di luce prima della fine..
condividi l'opera usando questa recensione: Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot

recensore:

Arcangelo Galante
Recensione # 9, data 21/10/2016
Un momento, quello de "Il mattino con caffè", significativamente immortalato dall’autrice, attraverso un dialogo, forse scontato, avente però un messaggio quotidianamente importante, per chiunque sappia cogliere il "carpe diem" d’ogni situazione. La vita presenta circostanze semplici ma, talvolta, impregnate di occasioni irripetibili e da cogliere al volo. Attenzione al vivere un rapporto che va assaporato nelle proprie sfumature: ecco l'interpretazione mia!
condividi l'opera usando questa recensione: Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot

recensore:
avatar di Ida Dainese
nw Ida Dainese
sostenitore 2017 (+1)
Recensione # 8, data 20/09/2016
Racconto breve ma che mostra la capacità narrativa dell'autrice, presentando prima una situazione familiare realistica e tenera, con un papà che è combattuto per il dover rispettare controvoglia la promessa fatta per amore; dopo c'è un finale a sorpresa che trasforma la situazione tenera con potenza, dando una bella sveglia al lettore quando, dentro il personaggio del papà, sente che quando arriverà il momento si realizzerà che niente può essere meglio che condividere la vita con le persone più care, sebbene l'essere vivi delle volte ci concede il lusso di non averne sempre voglia. Breve, ma intenso e profondo.
condividi l'opera usando questa recensione: Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot

recensore:

Visitatore
Recensione # 7, data 23/05/2016
Breve, tragico ma profondo il tuo racconto esposto molto bene. Viviamo in una società di consumismo così sfrenato e di sprechi (il 75% dei nostri acquisti non vengono mai usati finiscono a riempire gli armadi o la cantina) e non ci accorgiamo che le cose importanti non sono gli acquisti, ma l'amore per i nostri famigliari.
condividi l'opera usando questa recensione: Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot

recensore:
avatar di Ida Dainese
nw Ida Dainese
sostenitore 2017 (+1)
risposta dell'autore, data 28/09/2015
Dixit, Annamaria, Davide e Luca,
grazie per le vostre graditissime parole.
condividi l'opera usando questa recensione: Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot

recensore:
avatar di Ida Dainese
nw Ida Dainese
sostenitore 2017 (+1)
Recensione # 6, data 28/09/2015
Sei riuscita a infondere la leggerezza di un clima famigliare in una breve riflessione su quanto tutto sia fugace, ma proprio per questo ha così tanto valore. Strano a dirsi, ma un giorno rimpiangeremo persino certe situazioni che adesso non ci vanno genio, perché non potremo viverle con le persone che amiamo. Toccante.
condividi l'opera usando questa recensione: Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot

recensore:
avatar di Ida Dainese
nw Ida Dainese
sostenitore 2017 (+1)
Recensione # 5, data 26/09/2015
Scrivi qui la tua recensione…
Triste ma bella… mai rimandare a domani quello che puoi fare oggi, mai pentirsi di una promessa, mai trascurare le persone che Ami… non ci potrebbe essere un domani… BRAVA.
condividi l'opera usando questa recensione: Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot

recensore:
avatar di Ida Dainese
nw Ida Dainese
sostenitore 2017 (+1)
Recensione # 4, data 16/09/2015
Molto bello, in poche righe hai espresso bene il concetto di quanto sia necessario vivere ogni momento della vita nel modo migliore. Potrebbe non essercene più la possibilità.
condividi l'opera usando questa recensione: Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot

recensore:
avatar di Ida Dainese
nw Ida Dainese
sostenitore 2017 (+1)
Recensione # 3, data 14/09/2015
Il racconto è scritto molto bene, insospettabile finale. Nella sua brevità trovi il modo di completare una storia fatta di sentimenti ed energie vitali. bellissimo.
condividi l'opera usando questa recensione: Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot

recensore:
avatar di Ida Dainese
nw Ida Dainese
sostenitore 2017 (+1)
risposta dell'autore, data 14/09/2015
Ciao Alberto, grazie per le tue parole.
Ciao Lucabon84, grazie anche a te.
condividi l'opera usando questa recensione: Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot

recensore:
avatar di Ida Dainese
nw Ida Dainese
sostenitore 2017 (+1)
Recensione # 2, data 14/09/2015
Anch'io Ida sono soddisfatto del tuo racconto, semplice breve e conciso.
Per mè poi, il caffè delle dieci è fondamentale per tutta la giornata.
condividi l'opera usando questa recensione: Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot

recensore:
avatar di Ida Dainese
nw Ida Dainese
sostenitore 2017 (+1)
Recensione # 1, data 14/09/2015
Nella pratica amatoriale di questa mia duplice passione, scrittura faticosa dei miei scritti e lettura rispettosa di quelli altrui, ho sempre ammirato chi riesce in poche battute (in questo caso un cartella o poco più) a raccontare una storia nel pieno senso del termine: ovvero a comunicare un pezzo di vita con sentimenti ed emozioni.
Complimenti Ida.
condividi l'opera usando questa recensione: Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot



(Licenza di default del sito)
Licenza Creative Commons
Il caffè del mattino di Ida Dainese è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
L'opera di riferimento si trova su www.BraviAutori.it.

(nw Clicca qui per info sulla protezione delle opere.)

up torna su - recensioni - opere correlate -
Elenco delle opere che condividono una o più tag con questa opera
doc
nw Mi casa es tu casa  (narrativa, breve) di Chiara Stella
(tags: adolescenza (12) , casa (47) , famiglia (25) , genitori (5) , valori (1) , amore (398) )



txt
nw Un amore che durò per sempre  (narrativa, breve) di Djezia_Manu
(tags: amore in guerra (1) , famiglia (25) , figli (25) , guerra (46) , morte (122) , puro (2) , vita (127) , amore (398) , miliare (1) , per sempre (1) , vero (2) )



doc
nw Lisa  (narrativa, breve) di Charlotte
(tags: africa (5) , ritorno (6) , famiglia (25) )



pdf
nw Natale a Vienna  (rosa, breve) di Emal
(tags: compere (1) , fretta (2) , intervista (7) , italiani (2) , natale (35) , sorpresa (6) , vestito (6) , walzer (1) , famiglia (25) )



doc
nw La Sacra Famiglia  (narrativa, medio) di Giovanni Padrenostro
(tags: famiglia (25) , paradiso (10) , sacro (9) , inferno (8) )



jpg doc
nw Mamma Maria  (narrativa, breve) di Stefano di Stasio
(tags: affetti (8) , infanzia (12) , ricordo (92) , famiglia (25) )



pdf
nw Guida pedagogica per papà  (saggio, medio) di Angelo Franchitto
(tags: famiglia (25) , manuale (17) , papà (4) , paternità (1) , comunicazione (3) , educazione (1) )



txt
nw La ninfa di ghiaccio  (narrativa, breve) di Umberto Pasqui
(tags: amore (398) , famiglia (25) , figlio (25) , freddo (11) , ghiaccio (6) , inverno (16) , neve (28) , ninfa (1) , notte (51) , rossini (1) , zenobia (1) , bartolomeo (1) )



odt
nw La maison del grand père  (narrativa, breve) di Isabella Galeotti
(tags: amore (398) , casa (47) , famiglia (25) , fratelli (6) , ricordi (92) , tralci (1) , vigne (1) , vino (12) , avvocato (2) )



Elencate 10 relazioni su 33 -
 

Utenti iscritti che hanno visitato questa opera

up torna su - recensioni - opere correlate -
L'associazione culturale BraviAutori sopravvive solo grazie alle piccole donazioni. Se il nostro sito ti è piaciuto, se vuoi contribuire alla sua crescita e allo sviluppo di nuove iniziative, se ci vuoi offrire una pizza, una birra o proprio non sai scegliere chi far felice, considera la possibilità di fare una donazione. Oppure acquista una delle nostre Pubblicazioni. Puoi usare PayPal (qui a fianco) oppure seguire le istruzioni in fondo a questa pagina. Per ulteriori informazioni, scrivete alla .
Grazie, e buon lavoro!

Aruba.it
Creative Commons
PhpBB3

Sito ottimizzato per risoluzioni da 1024x768 a 1280x1024.
Per gli smartphone o per i computer lenti è disponible una visualizzazione più leggera del sito.

informazioni sulla tua navigazione:
CCBot/2.0 (http://commoncrawl.org/faq/)

ti suggeriamo caldamente di usare il browser Firefox!

Pagina caricata in 0,46 secondi.


BraviAutori.it (il portale visual-letterario)

Version: 17.0921

Developed by Massimo Baglione

special thanks to:

Paolo Dolci, for his help in characters encoding
and
all the friends of BraviAutori who have contributed to
our growth with their suggestions and ideas.


Informazioni sull'uso dei cookie da parte di questo sito

Contatti e informazioni

© 2006-2017
All rights reserved

MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Main site copyrights:
MCN: WVTT8-HGT7X-69B5W
MCN: WT4R4-8NXSX-1LXZB




FaceBookTwitterForumLuluAmazonBlogger
Feed RSS