La sperimentazione di "Un'avventura leggendaria"

Se vi piace discutere di letteratura e di arte in genere e non avete trovato qui nel forum una sezione idonea all'argomento, questo è il posto giusto.
Avventuraleggendaria
Foglio bianco
Messaggi: 2
Iscritto il: 06/04/2019, 17:23

Alcune sue statistiche:

attività: ymw   ymw   ymw

La sperimentazione di "Un'avventura leggendaria"

Messaggio da leggere da Avventuraleggendaria » 06/04/2019, 21:25

Ciao a tutti. Come preannunciato nel forum di presentazione, mi chiamo Nicola Cainelli e sono, assieme a mio figlio, un autore emergente. Sperimento il coinvolgimento dei ragazzi nella scrittura di libri, soprattutto nella realizzazione della storia. Propongo la nostra esperienza a fronte di un libro appena pubblicato sulla piattaforma Amazon, che si intitola "Un'avventura leggendaria". In questo forum vorrei rendere pubblica la nostra esperienza, che ha portato alla realizzazione delle 318 pagine del libro e per rispondere alle eventuali domande che ci porrete.
A fronte dell'esperienza con mio filgio di 12 anni, ne sto conducendo un'altra con mia figlia di 8 anni, con cui sto scrivendo un altro libro di racconti. Anche questa esperienza può essere argomento di conversazione.
Il libro
"Un'avventura leggendaria" é un libro fantasy per ragazzi ed é disponibile sulla piattaforma Amazon. È implicitamente ispirato al gioco Clash Royale, come si può intuire dal titolo. Dico implicitamente perchè, come approfondirò in seguito, l'intenzione era proprio quella di creare il romanzo ufficiale del gioco, anche se non ci siamo riusciti. Un obbiettivo ambiziosetto, lo ammetto. Ma noi ci abbiamo voluto provare e anche questa nostra esperienza può essere un valido argomento.
La nascita dell'idea
L'idea della scrittura del libro é nata dalla volontà di mio figlio di voler scrivere un romanzo. Era appassionata e molto sentita, tanto che aveva già, di sua iniziativa, tentato più volte di avviare qualche progetto, ma senza i risultati sperati. A molti ragazzi, probabilmente, frulla un'idea del genere nella mente; credo stia poi nella volontà concreta di noi genitori portare questo loro sogno alla realizzazione. A meno che vostro figlio non sia un piccolo genio, l'idea é un po' ambiziosetta per essere realizzata autonomamente. Forse la sua fortuna é stata quella di avere un genitore anch'egli appassionato di scirttura e con una minima istruzione e buona volontà. Ma non consiglerei mai a nessuno di intrapprendere un'esperienza del genere senza talune ambizioni. Non vale la pena di "forzare" vostro figlio a scrivere un libro con vio se effettivamente non lo desidera affatto. Sarebbe una perdita di tempo e potrebbe essere controproducente.
L'ispirazione
Come qualsiasi buon lavoro, l'ispirazione di partenza é essenziale. Quando mio figlio ha manfestato la volontà di scrivere un libro, gli ho chiesto espressamente su cosa volesse scriverlo, ma i suoi fini non erano proprio chiarissimi; a parte che voleva scrivere un libro. Allora abbiamo fatto delle vere e proprie riunioni (un paio al massimo) e abbiamo analizzato se ci fossero e quali fossero le possibili argomentazioni su cui costruire la storia del nostro libro. Alla fine abbiamo deciso di ispirarci a qualcosa che a lui piaceva molto: il gioco di Clash Royale. Dopo alcuni tentativi, siamo arrivati a definire quelle che erano le linee guida per arrivare alla realizzazione finale.
Il metodo
Come é plausibile, per un ragazzo di 12 anni scrivere interamente un libro é abbastanza impegnativo. Ci siamo quindi suddivisi i ruoli e abbiamo adottato un metodo di lavoro al fine di semplificare la stesura del testo.
Per prima cosa abbiamo preso i personaggi del gioco e li abbiamo catalogati uno ad uno. Ad ognuno abbiamo dato un nome proprio, una personalità ed un ruolo (dividendoli in buoni e cattivi). Abbiamo estrapolato i protagonisti e gli abbiamo costruito una storia attorno. Dapprima a grandi linee (un piccolo schema a passi di ciò che sarebbe successo) e poi abbiamo cominciato, capitolo per capitolo, ad entrare nei dettagli.
Essendo la storia ambientata in un regno, abbiamo deciso di costruirci una mappa, per facilitarci ulteriormente il lavoro, e ne abbiamo stampato un grande cartellone. Con delle puntine, abbiamo apposto sulla mappa ogni singolo personaggio. A mano a mano che creavamo i capitoli, le figure cambiavano di posto, si aggiungevano o venivano tolte, al fine di avere sempre una visione globale della situazione. Ciò ci permetteva di regolarci meglio per quel che riguarda il ritmo di narrazione o per evitare alcune incongruenze.
Il risultato
Dopo svariati mesi e dopo ore di intenso lavoro, abbiamo creato la bozza del prodotto finito. Il risultato ci ha soddisfatto ampliamente ed é andato oltre le nostre aspettative. 318 pagine di intensa avventura.
Da lì é poi iniziato il grande calvario della pubblicazione. Nei prossimi post voglio raccontarvi anche di questo e magari confrontarmi con chi ha più esperienza in merito.
Il consiglio che do io ad ogni genitore é quello di intrapprendre un'avventira del genere con i propri figli, se ci sono le condizioni. Sarà utile e divertente per entrambi. Sono inoltre disponibile a confrontarmi in merito all'argomento e a dare consigli in base alla mia esperienza.

Rispondi

Torna a “Altre discussioni artistico-letterarie”



Alcuni esempi di nostri libri autoprodotti:


Antologia visual-letteraria (Volume tre)

Antologia visual-letteraria (Volume tre)

Questa antologia a tema libero è stata ispirata dalle importanti parole di Sam L. Basie:
Dedicato a tutti coloro che hanno scoperto di avere un cervello, che hanno capito che non serve solo a riempire il cranio e che patiscono quell'arrogante formicolio che, dalle loro budella, striscia implacabile fino a detonare dalle loro mani. A voi, astanti ed esteti dell'arte.
A cura di Massimo Baglione.

Contiene opere di: Iunio Marcello Clementi, Noemi Buiarelli, Marco Bertoli, Liliana Tuozzo, Alessandro Carnier, Martina Del Negro, Lodovico Ferrari, Francesca Gabriel, Pietro Rainero, Fausto Scatoli, Gianluigi Redaelli, Ilaria Motta, Laura Traverso, Pasquale Aversano, Giorgio Leone, Ida Dainese, Marino Maiorino.
Vedi ANTEPRIMA (921,21 KB scaricato 38 volte) - per info e commenti clicca qui.
Compralo su   luluamazon
Déjà vu - il rivissuto mancato

Déjà vu - il rivissuto mancato

antologia poetica di AA.VV.

Talvolta, a causa di dinamiche non sempre esplicabili, uno strano meccanismo nella nostra mente ci illude di aver già assistito a una scena che, in realtà, la si sta vivendo solo ora. Il dèjà vu diventa così una fotocopia mentale di quell'attimo, un incontro del pensiero con se stesso.
Chi non ha mai pensato (o realmente vissuto) un'istantanea della propria vita, gli stessi gesti e le stesse parole senza rimanerne perplesso e affascinato? Chi non lo ha mai rievocato come un sogno o, perché no, come un incubo a occhi aperti?
Ventitrè autori si sono cimentati nel descrivere le loro idee di déjà vu in chiave poetica.
A cura di Francesco Zanni Bertelli.

Contiene opere di: Alberto Barina, Angela Catalini, Enrico Arlandini, Enrico Teodorani, Fausto Scatoli, Federico Caruso, Francesca Rosaria Riso, Francesca Gabriel, Francesca Paolucci, Gabriella Pison, Gianluigi Redaelli, Giovanni Teresi, Giuseppe Patti, Ida Dainese, Laura Usai, Massimo Baglione, Massimo Tivoli, Pasquale Aversano, Patrizia Benetti, Pietro Antonio Sanzeri, Silvia Ovis, Umberto Pasqui, Francesco Zanni Bertelli.
Vedi ANTEPRIMA (257,26 KB scaricato 43 volte) - per info e commenti clicca qui.
Compralo su   luluamazon
BReVI AUTORI - volume 2

BReVI AUTORI - volume 2

collana antologica multigenere di racconti brevi

BReVI AUTORI è una collana di libri multigenere, ad ampio spettro letterario. I quasi cento brevi racconti pubblicati in ogni volume sono suddivisi usando il seguente schema ternario:

Fantascienza + Fantasy + Horror
Noir + Drammatico + Psicologico
Rosa + Erotico + Narrativa generale

La brevità va a pari passo con la modernità, basti pensare all'estrema sintesi dei messaggini telefonici o a quelli usati in internet da talune piattaforme sociali per l'interazione tra utenti. La pubblicità stessa ha fatto della brevità la sua arma più vincente, tentando (e spesso riuscendo) in pochi attimi di convincerci, di emozionarci e di farci sognare.
Ma gli estremismi non ci piacciono. Il nostro concetto di brevità è un po' più elastico di un SMS o di un aforisma: è un racconto scritto con cura in appena 2500 battute (sì, spazi inclusi).
A cura di Massimo Baglione.

Contiene opere di: Ida Dainese, Daniele Missiroli, Fausto Scatoli, Angela Di Salvo, Francesco Gallina, Thomas M. Pitt, Milena Contini, Massimo Tivoli, Franca Scapellato, Vittorio Del Ponte, Enrico Teodorani, Umberto Pasqui, Selene Barblan, Antonella Jacoli, Renzo Maltoni, Giuseppe Gallato, Mirta D., Fabio Maltese, Francesca Paolucci, Marco Bertoli, Maria Rosaria Del Ciello, Alberto Tivoli, Debora Aprile, Giorgio Leone, Luca Valmont, Letteria Tomasello, Alberto Marcolli, Annamaria Vernuccio, Juri Zanin, Linda Fantoni, Federico Casadei, Giovanna Evangelista, Maria Elena Lorefice, Alessandro Faustini, Marilina Daniele, Francesco Zanni Bertelli, Annarita Petrino, Roberto Paradiso, Alessandro Dalla Lana, Laura Traverso, Antonio Mattera, Iunio Marcello Clementi, Federick Nowir, Sandra Ludovici.
Vedi ANTEPRIMA (177,17 KB scaricato 104 volte) - per info e commenti clicca qui.
Compralo su   luluamazon
Clicca qui per vedere tutte le altre nostre Pubblicazioni.



Alcuni esempi di nostri ebook gratuiti:


La Gara 24 - Andate tutti all'Inferno!

La Gara 24 - Andate tutti all'Inferno!

(ottobre 2011, 84 pagine, 4,26 MB)

Autori partecipanti: Skyla74, Jane90, Judith_Star, Giovanni Minio, Triptilpazol, dafank, Carlocelenza, Cazzaro, Nathan, Lodovico, William Munny, Recenso, Cristinacomparato, Nicoletta Palazzo , Exlex, Aleeee76, Ser Stefano, Cordelia, Maria92, Ritavaleria, Unanime Uno, jormungaard, Licetti, Davide Sax, Tuarag, Morgana Bart, Serenoodio, d Eg 0, Stefano di Stasio, Angela Di Salvo.
A cura di Alessandro Napolitano e Giovanni Capotorto.
Scarica questo testo in formato PDF (4,26 MB) - scaricato 645 volte.
oppure in formato EPUB (1,17 MB) (vedi anteprima) - scaricato 196 volte..
Clicca qui per lasciare un commento.
La Gara 39 - Le nostre scelte generano molti mondi

La Gara 39 - Le nostre scelte generano molti mondi

(giugno 2013, 40 pagine, 630,19 KB)

Autori partecipanti: Scrittore 97, Lodovico, Robygian, Filippo Puddu, Rovignon, Anto Pigy, Nunzio Campanelli, Ser Stefano, Monica Porta may bee.
A cura di Nunzio Campanelli.
Scarica questo testo in formato PDF (630,19 KB) - scaricato 206 volte.
oppure in formato EPUB (551,18 KB) (vedi anteprima) - scaricato 191 volte..
Clicca qui per lasciare un commento.
Proposta indecente - Le Lido

Proposta indecente - Le Lido

(aprile 2010, 22 pagine, 570,67 KB)

Autori partecipanti: Arditoeufemismo, Bonnie, Carlocelenza, Rita di Sano, Stefy 71, VecchiaZiaPatty.
A cura di Bonnie.
Scarica questo testo in formato PDF (570,67 KB) - scaricato 528 volte.
oppure in formato EPUB (355,52 KB) (vedi anteprima) - scaricato 181 volte..
Clicca qui per lasciare un commento.
Clicca qui per vedere tutti gli altri nostri Ebook gratuiti.