Magico incontro

Spazio dedicato alla Gara stagionale d'inverno 2018/2019.

Sondaggio

Il sondaggio termina il 25/03/2019, 0:00

1 - non mi piace affatto
0
Nessun voto
2 - mi piace pochino
2
13%
3 - si lascia leggere
2
13%
4 - è bello
9
60%
5 - mi piace tantissimo
2
13%
 
Voti totali: 15

Laura Traverso
Pubblicista
Messaggi: 87
Iscritto il: 27/05/2016, 16:40
Località: GENOVA
Contatta:
la sua vetrina


Alcune sue statistiche:

attività: ymw ymw ymw
$
Sostenitore 2019
diventa anche tu un sostenitore!

Re: Magico incontro

Messaggio da leggere da Laura Traverso » 23/01/2019, 19:41

Ida Dainese ha scritto:
12/01/2019, 23:51
Chiedo scusa a Laura per l'intrusione.
Giacomo, non ti tornano i conti perché uno dei tuoi commenti era troppo breve ("La soffitta" di Stefano). Clicca sulla finestrella colorata delle Gare qui a destra e poi scorri tutti le finestre blu dei racconti, ci sono tutti i commenti e i voti per ognuno. Ciao.
Ma nessunissima intrusione Ida, ciao!
Ultima modifica di Laura Traverso il 31/01/2019, 22:45, modificato 1 volta in totale.

Laura Traverso
Pubblicista
Messaggi: 87
Iscritto il: 27/05/2016, 16:40
Località: GENOVA
Contatta:
la sua vetrina


Alcune sue statistiche:

attività: ymw ymw ymw
$
Sostenitore 2019
diventa anche tu un sostenitore!

Re: Magico incontro

Messaggio da leggere da Laura Traverso » 28/01/2019, 19:22

Ma grazie anche a te Jazz, hai scritto un' analisi dettagliata e molto bella del racconto. Hai colto, in modo (dal mio punto di vista) perfetto, proprio tutto ciò di cui volevo parlare; compresi i due verbi forti, utilizzati non a caso... e davvero sarebbero stati molto ok, di buon effetto, anche quelli che hai nominato (muore e nasce...). Ricambio con simpatia il tuo saluto sax. A rileggerci alla prossima gara...

Teseo Tesei
Foglio bianco
Messaggi: 21
Iscritto il: 03/02/2019, 19:35

Alcune sue statistiche:

*
è tra i primi 10!
dal 2019 (profili visti)
dal 2019 (autori prolifici)
attività: ymw ymw ymw

Commento

Messaggio da leggere da Teseo Tesei » 05/02/2019, 23:18

Davvero un bel racconto, molto apprezzato.

L’autore, con grande perizia, riesce ad estrapolare, nel racconto i sentimenti del personaggio.
Avendo buona capacità di proiettare verso l’esterno i sentimenti, le sensazioni e pure le intuizioni più profonde del personaggio rende ancor più appassionante ed interessante la lettura.
Ottima naturalmente anche la capacità di descrizione delle sensazioni fisiche e dell’ambiente circostante.

Ingannevole un tanto, il titolo che potrebbe far pensare alla "magia", quale ricorso ad arti occulte di natura malefica.
Del tutto assenti in quanto descritto.
Viceversa le emozioni benefiche trasmesse complessivamente chiudono con un bilancio decisamente positivo per lo schieramento del Bene. :-D

Il personaggio, ricerca pace interiore e la ritrova, progressivamente avanzando nel bosco.
Comprende correttamente che per risvegliare la propria Anima non è necessario fuggire lontano.

E’ questo infatti il più lungo, difficoltoso e tortuoso viaggio che un essere umano possa percorrere, sebbene sia un viaggio tutto al nostro interno.

Quello stato di turbamento misto a disperazione, solitudine e malinconia descritto come “mal di vivere” lo si prova ogni qualvolta l’Anima comincia il risveglio.
E’ naturale conseguenza della resistenza del proprio ego radicato.

Il contatto Angelico è descritto in modo talmente pulito da dubitare che l’autore non lo abbia mai sperimentato. Paura compresa. E ne è ulteriore conferma quanto riportato in seguito, compresa la ben descritta sensazione inaspettata di gioia mista a gratitudine.

Certamente, non tutto è spiegabile con la ragione, almeno in fase iniziale.
Solo col cuore, sede dell'Anima, è possibile ottenere qualsiasi informazione si cerchi, allineando così ragione con realtà irrazionale.

Il Messaggero di Dio che ci accompagna, se solo lo chiediamo, ci guida, in quel percorso tortuoso illuminandoci e anche reggendoci il piede su tutti i passaggi difficili, durante l'ascensione.

Il più è fatto, il primo contatto è avvenuto.
Ora ne siamo coscienti.
Buon risveglio. :smt006
Le stelle brillano soltanto in notte oscura.
https://www.youtube.com/watch?v=HTRHL3yEcVk

Laura Traverso
Pubblicista
Messaggi: 87
Iscritto il: 27/05/2016, 16:40
Località: GENOVA
Contatta:
la sua vetrina


Alcune sue statistiche:

attività: ymw ymw ymw
$
Sostenitore 2019
diventa anche tu un sostenitore!

Re: Magico incontro

Messaggio da leggere da Laura Traverso » 06/02/2019, 17:37

Caro Teseo, sei stato molto garbato e attento alla lettura. Ti ringrazio molto per aver apprezzato il mio scritto. Probabilmente hai ragione circa il titolo che racchiude la parola "magia", è vero, potrebbe far supporre altro di non positivo. Mi piace questa "Agorà" virtuale in cui ci si incontra e si comunica, si viene così in contatto con tante menti, e da ognuna si può apprendere qualcosa di positivo. La tua mente è senz'altro profonda e non comune. Mi piacciono le tue riflessioni sull'Anima e sugli Angeli, e sul percorso interiore che ogni essere umano è chiamato a percorrere. Però, al contrario da te, io non sono credente in Dio o altro, ma credo fermamente nel bene, nella positività che il bene porta con sè. E poi, circa i sentimenti espressi nel mio racconto, beh sì, probabilmente sono sensazioni che ho vissuto davvero, e d'altra parte sappiamo bene che in ogni nostro scritto si trovano frammenti di noi, della nostra anima. A rileggerci, ciao

Teseo Tesei
Foglio bianco
Messaggi: 21
Iscritto il: 03/02/2019, 19:35

Alcune sue statistiche:

*
è tra i primi 10!
dal 2019 (profili visti)
dal 2019 (autori prolifici)
attività: ymw ymw ymw

Re: Magico incontro

Messaggio da leggere da Teseo Tesei » 06/02/2019, 20:13

Laura, mi permetto,
credo non sia molto importante il nome, o il modo nel quale definiamo qualcuno o qualcosa. E neppure il modo nel quale cerchiamo di dar spiegazione a certe dinamiche, secondo il nostro sentire.
Ognuno di noi ha sensibilità diverse, naturalmente.
Tuttavia è la sostanza quel che conta.
Non riesco a trattenere la seguente storiella, più volte raccontata, per meglio chiarire il concetto:

< C’era una volta un pesciolino che stava cercando l’oceano.
Un giorno, incontra un vecchio pesce saggio e gli domanda: “Pesce saggio, sto cercando l’oceano, sai indicarmi la strada?”.
Il pesce saggio rispose: “Dove pensi che stiamo nuotando? Nell’oceano, questo è l’oceano!”, subito il piccolo pesciolino ribatté: “Ma quale oceano, questa è solo acqua!” e se andò a cercare in un’altra direzione. >

Dio è tutto attorno a noi, e pure dentro di noi, è possibile non accorgersene e persino ignorarlo, o non crederci, tuttavia questa è la realtà.
Quel che io definisco Dio, i “pellerossa” definivano “Grande Spirito” e molti popoli lungo la storia dell’umanità hanno invocato in tantissimi e diversi modi: Secondo la loro cultura, secondo la loro interpretazione o in breve, secondo il loro sentire.
Dio: Quell’Entità in cui tanti, nel corso dei tempi, hanno riposto la loro fede, è anzitutto Amore.
Questa non è una “semplificazione” da poco.
Significa che anche tu credi nella stessa Entità, comunque tu la definisca: Bene, Positività etc.
Ovvero sinonimi e termini equivalenti di quella parola che sintetizza il concetto stesso di Dio: Cioè Amore.
Le stelle brillano soltanto in notte oscura.
https://www.youtube.com/watch?v=HTRHL3yEcVk

Laura Traverso
Pubblicista
Messaggi: 87
Iscritto il: 27/05/2016, 16:40
Località: GENOVA
Contatta:
la sua vetrina


Alcune sue statistiche:

attività: ymw ymw ymw
$
Sostenitore 2019
diventa anche tu un sostenitore!

Re: Magico incontro

Messaggio da leggere da Laura Traverso » 07/02/2019, 0:22

Grazie Teseo per la tua bella e profonda riflessione. Forse è vero ciò che affermi, forse molti non se ne rendono conto, io in questo caso, e come il pesciolino rosso non riconoscono l'oceano... L'essere umano ha la necessità di trovare conforto ed è per ciò che ogni popolo, da che mondo è mondo, si è affidato a qualcosa, a qualcuno. E' molto più semplice così, è un po' un delegare... un non sentirsi soli. Mah! è complessa la vita. Io, dopo un percorso di ricerca, sono arrivata al punto di essere atea. Ma credo nel bene e forse, come dici tu, il Bene equivale a Dio. Buonanotte e grazie per il tempo dedicato, ciao

AACiola
Foglio bianco
Messaggi: 21
Iscritto il: 04/01/2019, 11:58
Località: Borgo Valsugana (TN)
Contatta:
la sua vetrina


Alcune sue statistiche:

*
è tra i primi 10!
dal 2019 (recensiti)
dal 2019 (profili visti)
dal 2019 (autori prolifici)
dal 2019 (recensori)
È autore della settimana!
posizione nel Club recensori: cdr: *
attività: ymw ymw ymw

Commento

Messaggio da leggere da AACiola » 08/02/2019, 10:55

Racconto che riesce con descrizioni appropriate a creare una magica atmosfera, scritto molto bene e con una buona caratterizzazione della protagonista. Trama e soggetto appena abbozzate ma che non sono certo la parte sostanziale di questo racconto che è soprattutto basato sulle sensazioni della protagonista.
Angelo Antonio Ciola
www.ciola.it
Immagine

Laura Traverso
Pubblicista
Messaggi: 87
Iscritto il: 27/05/2016, 16:40
Località: GENOVA
Contatta:
la sua vetrina


Alcune sue statistiche:

attività: ymw ymw ymw
$
Sostenitore 2019
diventa anche tu un sostenitore!

Re: Magico incontro

Messaggio da leggere da Laura Traverso » 08/02/2019, 17:55

Grazie Angelo, mi fa davvero piacere il tuo commento positivo. Hai tratteggiato una buona analisi del racconto, grazie ancora. Ciao, a rileggerci...

Laura Traverso
Pubblicista
Messaggi: 87
Iscritto il: 27/05/2016, 16:40
Località: GENOVA
Contatta:
la sua vetrina


Alcune sue statistiche:

attività: ymw ymw ymw
$
Sostenitore 2019
diventa anche tu un sostenitore!

Re: Magico incontro

Messaggio da leggere da Laura Traverso » 09/02/2019, 17:58

Ida Dainese ha scritto:
12/01/2019, 23:51
Chiedo scusa a Laura per l'intrusione.
Giacomo, non ti tornano i conti perché uno dei tuoi commenti era troppo breve ("La soffitta" di Stefano). Clicca sulla finestrella colorata delle Gare qui a destra e poi scorri tutti le finestre blu dei racconti, ci sono tutti i commenti e i voti per ognuno. Ciao.
Di nulla, ci mancherebbe, ciao

Rispondi

Torna a “Gara d'inverno, 2018/2019”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite



Alcuni esempi di nostri libri autoprodotti:


La spina infinita

La spina infinita

Nota: questo libro non è derivato dai nostri concorsi ma ne abbiamo curato l'editing e la diffusione per conto dell'autore che ha ceduto le royalty all'Associazione culturale.
"La spina infinita" è stato scritto quasi vent'anni fa, quando svolgevo il mio servizio militare obbligatorio, la cosiddetta "naja". In origine era una raccolta di lettere, poi pian piano ho integrato il tutto cercando di dare un senso all'intera opera. Quasi tutto il racconto analizza il servizio di leva, e si chiude con una riflessione, aggiunta recentemente, che riconsidera il tema trattato da un punto di vista più realistico e maturo.
Di Mario Stallone
a cura di Massimo Baglione.
gratis Clicca qui per leggere l'ebook COMPLETO!
Vedi ANTEPRIMA (467,93 KB scaricato 157 volte) - per info e commenti clicca qui.
Compralo su   luluamazon
Museo letterario

Museo letterario

Antologia di opere letterarie ispirate dai capolavori dell'arte

Unire la scrittura all'immagine è un'esperienza antica, che qui vuole riproporsi in un singolare "Museo Letterario". L'alfabeto stesso deriva da antiche forme usate per rappresentare animali o cose, quindi tutta la letteratura è un punto di vista sulla realtà, per così dire, filtrato attraverso la sensibilità artistica connaturata in ogni uomo. In quest'antologia, diversi scrittori si sono cimentati nel raccontare una storia ispirata da un famoso capolavoro dell'Arte a loro scelta.
A cura di Umberto Pasqui e Massimo Baglione.
Introduzione del Prof. Marco Vallicelli.
Copertina di Giorgio Pondi.

Contiene opere di: Claudia Cuomo, Enrico Arlandini, Sandra Ludovici, Eleonora Lupi, Francesca Santucci, Antonio Amodio, Isabella Galeotti, Tiziano Legati, Angelo Manarola, Pasquale Aversano, Giorgio Leone, Alberto Tivoli, Anna Rita Foschini, Annamaria Vernuccio, William Grifò, Maria Rosaria Spirito, Cristina Giuntini, Marina Paolucci, Rosanna Fontana, Umberto Pasqui.
Vedi ANTEPRIMA (211,82 KB scaricato 130 volte) - per info e commenti clicca qui.
Compralo su   luluamazon
(credito insufficiente per lo scaricamento diretto dal nostro sito. Clicca qui per info.)
Downgrade

Downgrade

Riduzione di complessità - il libro Downpunk

Nota: questo libro non è derivato dai nostri concorsi ma ne abbiamo curato l'editing e la diffusione per conto dell'autore che ha ceduto le royalty all'Associazione culturale.
è probabilmente il primo libro del genere Downpunk, ma forse è meglio dire che il genere Downpunk è nato con questo libro. Sam L. Basie, autore ingiustamente sconosciuto, presenta una visione dell'immediato futuro che ci lascerà a bocca aperta. In un futuro dove l'individuo è perennemente connesso alla globalità tanto da renderlo succube grazie alla sua immediatezza, è l'Umanità intera a operare su se stessa una "riduzione di complessità", operazione resa necessaria per riportare l'Uomo a una condizione di vita più semplice, più naturale e più... umana. Nel libro, l'autore afferma che "anche solo una volta all'anno, l'Essere umano ha bisogno di arrangiarsi, per sentirsi vivo e per dare un senso alla propria vita", ma in un mondo dove tutto ciò gli è negato dall'estremo benessere e dall'estrema tecnologia, le menti si sviluppano in maniera assai precaria e desolante, e qualsiasi inconveniente possa capitare diventerà un dramma esistenziale.
Di Sam L. Basie
a cura di Massimo Baglione.
gratis Clicca qui per leggere l'ebook COMPLETO!
Vedi ANTEPRIMA (2,50 MB scaricato 188 volte) - per info e commenti clicca qui.
Compralo su   luluamazon
Clicca qui per vedere tutte le altre nostre Pubblicazioni.



Alcuni esempi di nostri ebook gratuiti:


La Gara 16

La Gara 16 - Cinque personaggi in cerca di storie

(settembre 2010, 54 pagine, 842,16 KB)

Autori partecipanti: Cmt, ArditoEufemismo, Arianna, Hellies15, Ser Stefano, Vit, Giulia Floridi, Carlocelenza, Mastronxo, Gigliola, ABDeleo, VecchiaZiaPatty, Skyla74, Exlex, Lucia Manna,
A cura di Manuela.
Scarica questo testo in formato PDF (842,16 KB) - scaricato 400 volte.
oppure in formato EPUB (475,57 KB) (vedi anteprima) - scaricato 167 volte..
Clicca qui per lasciare un commento.
La Gara 63

La Gara 63 - Treni e stazioni

(marzo/aprile 2017, 30 pagine, 932,81 KB)

Autori partecipanti: Massimo Tivoli, Gabriele Ludovici, Giorgio Leone, Mirtalastrega, Daniele Missiroli, Fabrizio Bonati, Angela Catalini, Manuel Crispo, Patrizia Chini,
a cura di Ida Dainese.
Scarica questo testo in formato PDF (932,81 KB) - scaricato 49 volte.
oppure in formato EPUB (762,33 KB) (vedi anteprima) - scaricato 29 volte..
Clicca qui per lasciare un commento.
Calendario BraviAutori.it "Writer Factor" 2016

Calendario BraviAutori.it "Writer Factor" 2016 - (in bianco e nero)

(edizione 2016, 5,44 MB)

Autori partecipanti: (vedi sopra),
A cura di Tullio Aragona.
Scarica questo testo in formato PDF (5,44 MB) - scaricato 73 volte..
Clicca qui per vedere tutti gli altri nostri Ebook gratuiti.