Il polpo, questo sconosciuto.

Qui si può discutere di qualsiasi altra cosa non prevista dalle nostre sezioni. (vedi regole del forum).
Avatar utente
carlocelenza
Sembro imbranato ma...
Messaggi: 414
Iscritto il: 05/03/2009, 9:37
la sua vetrina


Alcune sue statistiche:

*
è tra i primi 10!
dal 2009 (profili visti)
dal 2008 (recensiti)
attività: ymw ymw ymw
$
Sostenitore 2019 (+4)
diventa anche tu un sostenitore!

Il polpo, questo sconosciuto.

Messaggio da leggere da carlocelenza » 31/12/2017, 12:45

Cucinare il polpo sembra una cosa complicatissima ma in realtà basta un pochino di pazienza e verrà tenero e succulento in qualunque salsa lo vorrete cucinare, basta seguire la logica.
Il problema principale è come fare a intenerirlo e a riguardo ne ho sentite tante ma nessuno dei consigli letti aveva un minimo di senso e neanche una motivazione diciamo scientifica.
I tentacoli del polpo sono costituiti da fasci muscolari e se vengono cucinati quando sono contratti restano implacabilmente duri e gommosi.
Quando un muscolo si contrae si accorcia, le fibre muscolari scorrono le une dentro le altre e la loro densità aumenta. Cucinarli in quelle condizioni non può che avere un unico risultato, una cosa immangiabile.
Se con un minimo di pazienza pinzate i tentacoli con una molletta per i panni e lo mettete a stendere come un panno lavato sul lavandino, casomai appendendolo allo scolapiatti, le fibre lentamente si allungheranno e dopo un paio d'ore il polpo sarà lungo il doppio.
A questo punto cucinatelo come volete, sarà comunque morbidissimo.
Provateci e fatemi sapere, accetto ricette.
Autore presente nei seguenti ebook di BraviAutori.it:
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine

Avatar utente
Massimo Baglione
Site Admin
Messaggi: 8732
Iscritto il: 11/04/2007, 12:20
Località: Belluno
Contatta:
la sua vetrina


Alcune sue statistiche:

*
è tra i primi 10!
dal 2007 (profili visti)
dal 2007 (recensori)
dal 2007 (recensiti)
attività: ymw ymw ymw

Re: Il polpo, questo sconosciuto.

Messaggio da leggere da Massimo Baglione » 31/12/2017, 17:31

gnam gnam!
So cosa farti preparare quando ci rivedremo :-P
Immagine

Immagine <<< io sono nel Club dei Recensori di BraviAutori.it.

Immagine

www.massimobaglione.org

Avatar utente
Giorgio Leone
Pubblicista
Messaggi: 94
Iscritto il: 08/11/2014, 13:14
Località: Bormio

Alcune sue statistiche:

attività: ymw ymw ymw
$
Sostenitore 2017 (+3)
diventa anche tu un sostenitore!

Re: Il polpo, questo sconosciuto.

Messaggio da leggere da Giorgio Leone » 07/01/2018, 15:56

carlocelenza ha scritto:
31/12/2017, 12:45
Il problema principale è come fare a intenerirlo
Noi a casa gli leggiamo dei brani di "Cuore" di De Amicis, soprattutto la "Piccola vedetta lombarda".
ImmagineImmagine
Immagine
Immagine

Autore presente nei seguenti ebook di BraviAutori.it:
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine

Avatar utente
Angelo Manarola
Correttore di bozze
Messaggi: 466
Iscritto il: 28/11/2011, 17:15
la sua vetrina


Alcune sue statistiche:

*
è tra i primi 10!
dal 2012 (profili visti)
dal 2011 (recensori)
posizione nel Club recensori: cdr: *
attività: ymw ymw ymw
$
Sostenitore 2018 (+4)
diventa anche tu un sostenitore!

Re: Il polpo, questo sconosciuto.

Messaggio da leggere da Angelo Manarola » 17/01/2018, 22:43

Io, invece faccio meglio Giorgio; gli leggo uno dei miei racconti a caso.
Non solo gli cadono i... tentacoli, ma subito dopo si suicida, buttandosi di sua spontanea volontà nella pentola di acqua bollente.

Scherzi a parte, dalle mie parti si mette per 24/48 ore dentro il congelatore prima di cuocerlo. Dopo, rimane morbidissimo.
Autore presente nei seguenti libri di BraviAutori.it:
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine

Autore presente nei seguenti ebook di BraviAutori.it:
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine

Avatar utente
carlocelenza
Sembro imbranato ma...
Messaggi: 414
Iscritto il: 05/03/2009, 9:37
la sua vetrina


Alcune sue statistiche:

*
è tra i primi 10!
dal 2009 (profili visti)
dal 2008 (recensiti)
attività: ymw ymw ymw
$
Sostenitore 2019 (+4)
diventa anche tu un sostenitore!

Re: Il polpo, questo sconosciuto.

Messaggio da leggere da carlocelenza » 19/01/2018, 16:02

Forse non sono stato chiaro. Battute a parte il motivo per cui il polpo rimane duro è che le sue fibre rimangono contratte e quindi aumentano di densità. Tenendoli appesi la muscolatura si rilassa e perde densità, ecco perché una volta cotti restano morbidi. Congelarli e poi scongelarli, per la formazione di cristalli di ghiaccio all'interno delle membrane cellulari effettivamente rompe le fibre ma lascia il polpo gommoso e sopratutto toglie al polpo il suo reale sapore. Provare per credere.
Autore presente nei seguenti ebook di BraviAutori.it:
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine

Rispondi

Torna a “Off-topic”



Alcuni esempi di nostri libri autoprodotti:


Downgrade

Downgrade

Riduzione di complessità - il libro Downpunk

Nota: questo libro non è derivato dai nostri concorsi ma ne abbiamo curato l'editing e la diffusione per conto dell'autore che ha ceduto le royalty all'Associazione culturale.
è probabilmente il primo libro del genere Downpunk, ma forse è meglio dire che il genere Downpunk è nato con questo libro. Sam L. Basie, autore ingiustamente sconosciuto, presenta una visione dell'immediato futuro che ci lascerà a bocca aperta. In un futuro dove l'individuo è perennemente connesso alla globalità tanto da renderlo succube grazie alla sua immediatezza, è l'Umanità intera a operare su se stessa una "riduzione di complessità", operazione resa necessaria per riportare l'Uomo a una condizione di vita più semplice, più naturale e più... umana. Nel libro, l'autore afferma che "anche solo una volta all'anno, l'Essere umano ha bisogno di arrangiarsi, per sentirsi vivo e per dare un senso alla propria vita", ma in un mondo dove tutto ciò gli è negato dall'estremo benessere e dall'estrema tecnologia, le menti si sviluppano in maniera assai precaria e desolante, e qualsiasi inconveniente possa capitare diventerà un dramma esistenziale.
Di Sam L. Basie
a cura di Massimo Baglione.
gratis Clicca qui per leggere l'ebook COMPLETO!
Vedi ANTEPRIMA (2,50 MB scaricato 191 volte) - per info e commenti clicca qui.
Compralo su   luluamazon
Il sole è nudo

Il sole è nudo

Antologia di opere che mettono a nudo la pratica del nudismo.
Questo libro non vuole essere un dibattito pro o contro; non ci riguarda, abbiamo solo avuto il desiderio di spogliarci con voi.
A cura di Angelo Manarola e Massimo Baglione.
Copertina di Roberta Guardascione.

Contiene opere di: Concita Imperatrice, M. C, Gianni Veggi, 1 s3mpl1c3 nud1sta, Paolo De Andreis, Mario Stallone, Leonardo Rosso, Iconat, Sergio Bartolacelli, Donatella Ariotti, Franca Riso, Lodovico Ferrari, Goldchair60, Emanuele Cinelli, Vittoria Tomasi, Simone Pasini, Anna Rita Foschini, Matteone, Galiano Rossi, Franca Mercadante, Massimo Lanari, Francesco Paolo Catanzaro, Francesco Guagliardo, Giacobsi, Bayron, Marina Paolucci, Guglielmo A. Ferrando, Stefano Bozzato, Marco Murara, Francesca Miori, Lorenzo Moimare, Vincenzo Barone, Rupert Mantovani, Domenico Ciccarelli, Siman, Roberto Gianolio, Francesco Marcone, utente anonimo, Jole Gallo, Giovanni Altieri, Daniela Zampolli, Robi Nood, Mauro Sighicelli, Lucica Talianu, Giovanni Minutello, Naturizia, Serena Carnemolla, Carla Bessi.
Vedi ANTEPRIMA (407,33 KB scaricato 545 volte) - per info e commenti clicca qui.
Compralo su   luluamazon
(credito insufficiente per lo scaricamento diretto dal nostro sito. Clicca qui per info.)
L'Animo spaziale

L'Animo spaziale

Tributo alla Space Opera

Nota: questo libro non è derivato dai nostri concorsi ma ne abbiamo curato l'editing e la diffusione per conto dell'autore che ha ceduto le royalty all'Associazione culturale.
L'Animo Spaziale è un tributo alla space opera. Contiene una raccolta di racconti dell'autore Massimo Baglione, ambientati nella fantascienza spaziale. Un libro dove il concetto di fantascienza è quello classico, ispirato al Maestro Isaac Asimov. La trilogia de "L'Animo Spaziale" (Intrepida, Indomita e Impavida) è una storia ben raccontata con i giusti colpi di scena. Notevole la parentesi psicologica, in Indomita, che svela la complessa natura di Susan, elemento chiave dell'intera vicenda. "Intrepida", inoltre, ha vinto il primo premio nel concorso di letteratura fantascientifica "ApuliaCon 2006" (oggi "Giulio Verne"). I racconti brevi "Mr. Sgrultz", "La bottiglia di Sua Maestà" e "Noi, sorelle!" sono stati definiti dalla critica "piccoli capolavori di fantascienza da annoverare negli annali.
Di Massimo Baglione.
Vedi ANTEPRIMA (155,92 KB scaricato 234 volte) - per info e commenti clicca qui.
Compralo su   luluamazon
(credito insufficiente per lo scaricamento diretto dal nostro sito. Clicca qui per info.)
Clicca qui per vedere tutte le altre nostre Pubblicazioni.



Alcuni esempi di nostri ebook gratuiti:


La Gara 28

La Gara 28 - L'ultima notte

(febbraio 2012, 54 pagine, 1,94 MB)

Autori partecipanti: Nathan, Luigi Bonaro, Giorgio Arcari, Licetti, Ser Stefano, Antonella P, Arditoeufemismo, Jane 90, Lodovico, Flavio Graser, Angela Di Salvo, Roberta Michelini, Kutaki Arikumo, Tuarag, Unanime Uno, StillederNacht, Cordelia, ConcettaS, Mariadele, Lorella15, Alhelì, Morgana Bart, Bludoor, Diego Capani,
A cura di Lodovico.
Scarica questo testo in formato PDF (1,94 MB) - scaricato 549 volte..
Clicca qui per lasciare un commento.
Calendario BraviAutori.it 2012

Calendario BraviAutori.it 2012 - (in bianco e nero)

(edizione 2012, 3,74 MB)

Autori partecipanti: (vedi sopra),
A cura di Tullio Aragona.
Scarica questo testo in formato PDF (3,74 MB) - scaricato 287 volte..
La Gara 38

La Gara 38 - Sorpresa!

(maggio 2013, 30 pagine, 1,07 MB)

Autori partecipanti: Scrittore 97, Nunzio Campanelli, Marino Maiorino, Ser Stefano, Anto Pigy, Monica Porta may bee, Patrizia Benetti, Yendis, freecora, Pardan, Lucia Manna,
A cura di Lodovico.
Scarica questo testo in formato PDF (1,07 MB) - scaricato 290 volte..
Clicca qui per lasciare un commento.
Clicca qui per vedere tutti gli altri nostri Ebook gratuiti.