Intervista a Lodovico Ferrari

Area dedicata alle interviste con gli autori che sono diventati famosi o che hanno capito come uscire dall'ombra. In questa sezione ci si potrà dare appuntamento per discuterne con loro.
Avatar utente
Eliseo Palumbo
Correttore di bozze
Messaggi: 304
Iscritto il: 22/10/2011, 14:09
Contatta:

Alcune sue statistiche:

posizione nel Club recensori: cdr: *
attività: ymw ymw ymw
$
Sostenitore 2018 (+1)
diventa anche tu un sostenitore!

Intervista a Lodovico Ferrari

Messaggio da leggere da Eliseo Palumbo » 06/10/2017, 15:42

Buon pomeriggio cari BraviAutori

Oggi ho límmesno piacere di presentarvi uno degli Autori piu´vincenti del nostro forum, ormai abbiamo perso il conto delle gare e dei consorsi extra-Braviautori vinti.

Signore e signori: Lodovico Ferrari!!!

Buona Lettura :)

Come è venuto a conoscenza del nostro forum?


Come parecchie cose nella vita, per caso. Correva l’anno 2010 (credo). Avevo iniziato a scribacchiare i primi racconti su di un altro forum di cui non ricordo sinceramente il nome e mi era stato anche pubblicato un primo racconto su di una antologia. Navigando alla ricerca di qualche altra antologia di cui provare a fare parte, mi sono imbattuto in “265k, racconti da 1024 battute”. Ho trovato l’idea geniale, poi ho conosciuto il forum e mi è piaciuto ancora di più.

Ha vinto molte gare all'interno del forum, crede di aver raggiunto una certa perfezione o può ancora fare di meglio?

“La perfezione non è di questo mondo” ripeteva la protagonista di un mio racconto. Sono ben lontano dalla perfezione. Ammetto però che, quando rileggo i miei primi racconti, mi rendo conto che una certa evoluzione c’è stata…

Il nostro forum può aiutarla ancora a migliorare?

Penso che le gare siano una “palestra” utilissima per chi voglia migliorare nella scrittura, soprattutto perché i commenti di altre persone che hanno la nostra stessa passione, fanno scoprire spesso difetti e mancanze che ci sfuggono. Inoltre spesso le gare diventano spunti per scrivere dei racconti che poi possono essere “riciclati” anche in altri contesti.

Ci racconti del suo rapporto con la scrittura

In fondo per me è iniziata come sfida. A scuola scrivevo correttamente in italiano, ma, per quanto riguardava i temi, arrivavo non molto oltre la sufficienza. Mai avrei pensato di scrivere racconti. Poi su Internet ho conosciuto un paio di persone che avevano questo hobby e, ricordando i miei “sei” sui fogli del tema, mi sono chiesto: “posso fare di meglio?”.
In ogni caso la scrittura per me resta un passatempo tra un computer da riparare e un figlio da portare all’allenamento di calcio.

Crede che scriverà qualcosa di lungo?

Ne dubito, almeno in tempi brevi. Raramente ho scritto racconti di più di 10.000 caratteri. A me, per ora, in fondo, piace così. Ho cercato qualche idea per arrivare a scrivere un romanzo, ma finora nulla che non si possa racchiudere in un racconto breve…

Il primo libro letto?

Beh, risalirà alla scuola. Sarà stato un classico tipo “I ragazzi della via Pal” o simili. Però da piccolo leggevo avidamente “Topolino”. Il primo libro che distintamente ricordo di avere letto è stato “Passaggio a nord-ovest” un tomo gigantesco di Kenneth Roberts. Invece quello che mi ha “ispirato” a iniziare a scrivere è stato “Marina” di Carlos Ruiz Zafon, mi sono letteralmente innamorato del finale di questo libro.

Genere preferito?

Beh il noir stile Scerbanenco o De Cataldo, gialli deduttivi (Conan Doyle, S. S. Van Dine, Ellery Queen), ma anche l’horror di King e Poe e il già citato Zafon. Mi piace anche la narrativa non di genere come Bukowski, Piero Chiara, Calvino…

Quali sono i suoi gusti musicali?

Da parecchio tempo ormai sono entrato nel tunnel dell’Heavy Metal e, nonostante l’età, mi ci trovo bene. Nella musica cerco emozioni e non rilassamento. Nel mio caso Metallica, Megadeth, AC/DC, Iron Maiden, Ozzy Osbourne e altri di emozioni ne regalano a palate.

Essi incidono in qualche modo sui racconti che scrivono?


Direi di no, ho scritto solo un racconto per una gara di Braviautori con protagonista una band Heavy Metal, ma niente di più. Quando scrivo non ascolto musica, anzi, devo essere del tutto circondato da silenzio.

Ha vinto più volte un concorso sulla bugia, nella vita reale è un "bugiardo" o la verità, per quanto scomoda possa essere, va sempre detta?


Anche solo il fatto di essere arrivato per tre anni sul podio della sezione letteraria del Campionato italiano della Bugia dovrebbe essere sufficiente come risposta a questa domanda.
E in realtà è proprio così. La verità a tutti i costi e in tutti i casi la trovo inutile e spesso controproducente. A volte meglio una bugia o, ancora meglio, un’omissione…

Grazie a Lodovico per essersi prestato a questa iniziativa.
Grazie a voi che leggerete questa piccola intervista

A rilegerci :D :smt006
Mostrare ad altri le proprie debolezze lo sconvolgeva assai più della morte

POSARE LA MIA PENNA E' TROPPO PERICOLOSO IO VIVO IO SCRIVO E QUANDO MUOIO MI RIPOSO


Immagine

https://betoofarka.blogspot.it

https://adf.ly/1Udt1Y

Avatar utente
Lodovico
Terza pagina
Messaggi: 533
Iscritto il: 19/05/2011, 10:22
Località: Borgosesia
Contatta:
la sua vetrina


Alcune sue statistiche:

attività: ymw ymw ymw
$
Sostenitore 2018 (+2)
diventa anche tu un sostenitore!

Re: Intervista a Lodovico Ferrari

Messaggio da leggere da Lodovico » 06/10/2017, 17:56

Mille grazie a Eliseo e a Massimo. E' veramente un onore avere un posto in questo sito cui sono da sempre (almeno da quando scrivo) affezionato.
Immagine

Autore presente nei seguenti libri di BraviAutori.it:
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine

ImmagineImmagineImmagine

Autore presente nei seguenti ebook di BraviAutori.it:
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine

Ida Dainese
Sommelier letterario
Messaggi: 284
Iscritto il: 28/07/2015, 23:57
la sua vetrina


Alcune sue statistiche:

*
è tra i primi 10!
posizione nel Club recensori: cdr: *****
attività: ymw ymw ymw
$
Sostenitore 2017 (+1)
diventa anche tu un sostenitore!

Re: Intervista a Lodovico Ferrari

Messaggio da leggere da Ida Dainese » 11/10/2017, 1:38

Uhm, Lodovico è inafferrabile come la Primula Rossa. :wink:
Comincia con Topolino e arriva a King e Bukovski, scrive per passatempo e diventa il Re delle Gare, è metallaro come un ragazzino e bugiardo più di Pinocchio. :shock:
Bravo Eliseo che l'hai "inquadrato". :smt005
Immagine

Immagine

Immagine

Autore presente nei seguenti libri di BraviAutori.it:
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine

Autore presente nei seguenti ebook di BraviAutori.it:
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine

Rispondi

Torna a “Interviste e dibattiti con gli autori”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti