Le nuove Gare e quei sospetti "non mi piace affatto"

Questa è la sezione dove sia i nuovi arrivati che i veterani possono partecipare alle nostre Gare letterarie periodiche. La partecipazione è libera e gratuita, l'importante è avere voglia di mettersi alla prova, conoscere gli altri autori e migliorarsi a vicenda. Ogni Gara sarà pubblicata in E-Book gratuiti e liberamente scaricabili.
Mettiti alla prova!
Stefano Giraldi Ceneda
Foglio bianco
Messaggi: 49
Iscritto il: 19/08/2017, 10:49

Alcune sue statistiche:

* è tra i primi 10!
dal 2017 (recensori)
attività: ymw ymw ymw
$
sostenitore 2019 (+1)
diventa anche tu un sostenitore!

Le nuove Gare e quei sospetti "non mi piace affatto"

Messaggio da leggere da Stefano Giraldi Ceneda » 16/08/2019, 23:05

Cari amici, mi appresto a condividere una considerazione personale che probabilmente farà storcere il naso a chi riterrà di essere chiamato in causa.
Al tempo stesso sono fiducioso di incontrare il consenso della maggioranza degli utenti, che rispetta i valori e lo spirito di Braviautori, e della totalità (o quasi) degli scrittori iscritti, che per vocazione genuina e con sacrificio instancabile compongono, pubblicano e si confrontano.
Premesse archiviate, vengo al dunque.
Se tanto mi dà tanto, temo che anche in questa edizione delle Nuove gare stagionali sarà difficile non essere infettati dalla piaga del “non mi piace affatto”.
Scusate il linguaggio colorito, ma è più forte di me: sia da autore direttamente coinvolto, sia da attento lettore delle opere altrui non accetto che qualcuno, sfruttando l’anonimato (da non confondersi con la privacy, preziosa tutela figlia della nostra democrazia), liquidi il sudore di stesure multiple, riletture e correzioni con un’arida e sterile valutazione numerica scevra di utilità, verosimilmente accompagnata da un’"analisi" frettolosa e incompleta - nella più ottimistica e clemente ipotesi - del testo di turno.
Che sia chiaro: ogni voto possibile deve essere accettato; ma mentre i voti medio-alti sono di per sé esaustivi sottintendendo un gradimento eloquente, quelli bassi (2 e in particolare 1) necessitano di una chiosa, nell’osservanza di alcuni degli scopi di questo portale: la presa di coscienza del valore delle opere che presentiamo, la nostra crescita artistica, il perfezionamento dei nostri stili.
Proporrei a Massimo – che non mi stancherò mai di ringraziare per il suo impegno a nostro favore – sensibile alle dinamiche delle iniziative e garante della loro conformità, di vagliare l'opportunità di una modifica del regolamento delle gare, per porre un argine a questa misera e avvilente tendenza, che si rinnova di stagione in stagione, da parte di una per fortuna trascurabile minoranza di utenti.
Nello specifico, abolirei l’anonimato del votante, affinché la sua condotta in termini valutativi fosse visibile a tutti; in alternativa, si potrebbe invalidare il voto “non mi piace affatto” (1) se non associato a un commento che ne sveli le motivazioni tecniche. In parole povere: se in un dato racconto, secondo qualcuno, non c’è niente da salvare, chi ne detiene la paternità ha il diritto sacrosanto di apprenderne il perché. Si tratterebbe di favorire una critica ragionata e costruttiva, inibendo la barbara opera di demolizione fine a se stessa.
Scusate se ho sottratto un po’ del vostro tempo per permettere al mio pensiero di manifestarsi mediante un intervento netto. Se urgeva l’opportunità di parteciparvi questa considerazione personale, adesso urge la necessità di conoscere la vostra opinione in merito.
Come già accennato, il confronto è per me determinante ed essenziale in Braviautori.
Vi sono grato per l’attenzione.
Buon lavoro a tutti.

Avatar utente
Massimo Baglione
Site Admin
Messaggi: 8861
Iscritto il: 11/04/2007, 12:20
Località: Belluno
Contatta:
la sua vetrina


Alcune sue statistiche:

* è tra i primi 10!
dal 2007 (profili visti)
dal 2007 (recensori)
dal 2007 (recensiti)
attività: ymw ymw ymw

Re: Le nuove Gare e quei sospetti "non mi piace affatto"

Messaggio da leggere da Massimo Baglione » 17/08/2019, 7:00

Grazie Stefano, mi fa sempre piacere quando le nostre attività vengono prese così seriamente e così a cuore.
Queste nuove Gare (ormai hanno già un anno, ma resteranno sempre "nuove" eheheh), si sono evolute così come sono oggi solo grazie alla tenacia di chi, come te, ha proposto migliorie e discusso i punti deboli delle Gare precedenti.
Ecco quindi che quando qualcuno solleva una così articolata discussione come la tua, mi gaso e ho l'obbligo di analizzarla nel dettaglio e valutarla con più attenzione del solito.
Confesso che in qualità di amministratore ho il "privilegio" di sapere chi ha votato cosa e con che voto, e questa cosa ci è stata utile quando, i mesi passati, abbiamo avuto quegli strani personaggi che erano venuti qui a far casino credendo che sia voi che me fossimo dei completi rimbambiti.
Ecco il risultato che, per l'attuale Gara estiva, mi fornisce il seguente risultato:

23 votanti:

UTENTE-1
ha dato 4 voti da 1
ha dato 5 voti da 2
ha dato 3 voti da 3
ha dato 4 voti da 4
ha dato 2 voti da 5

UTENTE-2
ha dato 2 voti da 1
ha dato 4 voti da 2
ha dato 8 voti da 3
ha dato 3 voti da 4
ha dato 2 voti da 5

UTENTE-3
ha dato 2 voti da 1
ha dato 5 voti da 2
ha dato 6 voti da 3
ha dato 4 voti da 4
ha dato 2 voti da 5

UTENTE-4
ha dato 1 voti da 1
ha dato 7 voti da 2
ha dato 7 voti da 3
ha dato 3 voti da 4

UTENTE-5
ha dato 1 voti da 1
ha dato 2 voti da 2
ha dato 2 voti da 3
ha dato 3 voti da 4

UTENTE-6
ha dato 1 voti da 1
ha dato 3 voti da 2
ha dato 5 voti da 3
ha dato 8 voti da 4
ha dato 3 voti da 5

UTENTE-7
ha dato 4 voti da 2
ha dato 7 voti da 3
ha dato 7 voti da 4

UTENTE-8
ha dato 1 voti da 2
ha dato 4 voti da 3
ha dato 3 voti da 4

UTENTE-9
ha dato 6 voti da 3
ha dato 10 voti da 4
ha dato 1 voti da 5

UTENTE-10
ha dato 1 voti da 3

UTENTE-11
ha dato 3 voti da 3
ha dato 4 voti da 4
ha dato 2 voti da 5

UTENTE-12
ha dato 1 voti da 2
ha dato 4 voti da 4
ha dato 1 voti da 5

UTENTE-13
ha dato 1 voti da 1
ha dato 1 voti da 2
ha dato 3 voti da 4

UTENTE-14
ha dato 1 voti da 4

UTENTE-15
ha dato 1 voti da 4

UTENTE-16
ha dato 1 voti da 1
ha dato 4 voti da 2
ha dato 4 voti da 3
ha dato 2 voti da 4

UTENTE-17
ha dato 1 voti da 1
ha dato 6 voti da 2
ha dato 2 voti da 3
ha dato 1 voti da 4
ha dato 2 voti da 5

UTENTE-18
ha dato 3 voti da 1
ha dato 5 voti da 2
ha dato 1 voti da 4
ha dato 2 voti da 5

UTENTE-19
ha dato 3 voti da 3
ha dato 5 voti da 4

UTENTE-20
ha dato 2 voti da 4

UTENTE-21
ha dato 5 voti da 2
ha dato 3 voti da 3
ha dato 1 voti da 4

UTENTE-22
ha dato 1 voti da 2

UTENTE-23
ha dato 1 voti da 3


Cosa ne deduciamo da ciò?
Onestamente, a me pare che sia tutto abbastanza omogeneo, non mi pare insomma di vedere grandi sbilanciamenti di voti a favore o sfavore di qualcuno, specialmente nella sfera dei voti negativi.
In virtù di questa analisi, veniamo ai punti da te proposti:

- l'anonimato nelle votazioni continuo a ritenerlo valido, ma ovviamente sono sempre pronto a modificare la mia posizione qualora tanti di voi l'appoggiassero;
- l'obbligo di commento per i voti "1" verrebbe automaticamente impugnato in futuro per tutte le altre votazioni, perché se l'obbligo dovesse valere per il voto "1", allora potrebbe anche accadere che qualcuno potrebbe notare una ventata di troppi voti "2" o di esagerati voti "5" e ne vorrebbe chiedere spiegazioni esattamente come fatto qui da te qui oggi. E se dovessimo tornare all'obbligo di commento per tutti, allora equivarrebbe a tornare alle vecchie Gare letterarie innescando così un loop infinito.

Se, al contrario, in quei dati mi fosse balzato all'occhio un forte e sospetto sbilanciamento come da te segnalato, allora avrei avuto in mano "prove" per intervenire.
Ovviamente ritengo valido e sopraffino il tuo dubbio, tuttavia non ho elementi che lo sostengano in maniera confortante. Probabilmente in questo caso vale il concetto che nelle nostre menti si tende a ricordare e a tener presente di più le cose negative.

Resto ovviamente disponibile per il dibattito, e grazie ancora :smt023
Immagine

Immagine <<< io sono nel Club dei Recensori di BraviAutori.it.

Immagine

www.massimobaglione.org

Namio Intile
Pubblicista
Messaggi: 73
Iscritto il: 07/03/2019, 11:31

Alcune sue statistiche:

* è tra i primi 10!
dal 2019 (profili visti)
dal 2019 (autori prolifici)
dal 2019 (recensori)
attività: ymw ymw ymw

Re: Le nuove Gare e quei sospetti "non mi piace affatto"

Messaggio da leggere da Namio Intile » 24/08/2019, 13:56

Da quasi dieci anni frequento gare simili con regole più o meno identiche. Nei confronti di chi partecipa solo per creare scompiglio l'unica regola efficace mi pare l'esilio, l'allontanamento dal sito.
Sono d'accordo con Massimo sull'utilità del voto segreto. Il voto palese, per la mia esperienza, provoca tutta una serie di conseguenze che superano di gran lunga i vantaggi.
Per me le regole della gara vanno bene come sono.
Solo sarebbe utile contestualizzare l'assegnazione dei voti. Mi spiego meglio: se io do un voto al primo, e per il momento unico, racconto in gara lo farò avendo in mente un ideale di racconto, perché gli altri non sono stati pubblicati. Il mio metro di misura sarà l'ideale e ipotetico racconto che alberga nella mia immaginazione. Quando invece assegnerò il mio voto dopo aver letto tutti i racconti in gara, probabilmente (ma non è detto che succeda) lo farò contestualizzando la mia esperienza di lettura nella gara in corso.
Tutto questo in un mondo ideale. Perché anche se esiste una regola in tal senso potrò non leggere tutti i racconti, o farlo svogliatamente o di mala voglia, o magari farmi un'idea dando solo un'occhiata ai commenti altrui.
Insomma, bisognerebbe inserire norme generali e speciali, eccezioni e deroghe, col solo risultato di rendere impossibile la vita a chi le regole le segue di suo e solo un po' più complicata a chi se ne infischia.

Avatar utente
Massimo Baglione
Site Admin
Messaggi: 8861
Iscritto il: 11/04/2007, 12:20
Località: Belluno
Contatta:
la sua vetrina


Alcune sue statistiche:

* è tra i primi 10!
dal 2007 (profili visti)
dal 2007 (recensori)
dal 2007 (recensiti)
attività: ymw ymw ymw

Re: Le nuove Gare e quei sospetti "non mi piace affatto"

Messaggio da leggere da Massimo Baglione » 24/08/2019, 18:00

Namio Intile ha scritto:
24/08/2019, 13:56
...col solo risultato di rendere impossibile la vita a chi le regole le segue di suo e solo un po' più complicata a chi se ne infischia.
...e a chi le deve gestire :smt005
Grazie per l'intervento.
Immagine

Immagine <<< io sono nel Club dei Recensori di BraviAutori.it.

Immagine

www.massimobaglione.org

Rispondi

Torna a “Le Gare letterarie”


Alcuni esempi di nostri ebook gratuiti:


La Gara 37

La Gara 37 - Il trinomio Fantastico

(aprile/maggio 2013, 50 pagine, 1,25 MB)

Autori partecipanti: Nunzio Campanelli, Marino Maiorino, Lodovico, Patrizia Benetti, Antares, Monica Porta may bee, Licetti, Yendis, Carlocelenza, Scrittore97, Anto Pigy, Pardan, Freecora, Lorella15, Polly Russell, LeggEri,
A cura di Mastronxo e Ser Stefano.
Scarica questo testo in formato PDF (1,25 MB) - scaricato 352 volte.
oppure in formato EPUB (1,30 MB) (vedi anteprima) - scaricato 191 volte..
Clicca qui per lasciare un commento.
La Gara 2

La Gara 2 - 7 modi originali di togliere/togliersi la vita

(gennaio 2009, 30 pagine, 550,24 KB)

Autori partecipanti: AldaTV, Alida, Bonnie, Dalila, Devil, Michele Nigro, Sarahnelsole,
A cura di DaFank.
Scarica questo testo in formato PDF (550,24 KB) - scaricato 325 volte..
Clicca qui per lasciare un commento.
La Gara 9

La Gara 9 - Un racconto per un cortometraggio

(dicembre 2009, 46 pagine, 456,32 KB)

Autori partecipanti: Cmt, Manuela, Daniela, Arditoeufemismo, Mario, Augusto, Magnonove, Cosimo Vitiello, Miriam, Snuff, Phigreco, Pia,
A cura di Alessandro Napolitano.
Scarica questo testo in formato PDF (456,32 KB) - scaricato 467 volte.
oppure in formato EPUB (343,81 KB) (vedi anteprima) - scaricato 175 volte..
Clicca qui per lasciare un commento.
Clicca qui per vedere tutti gli altri nostri Ebook gratuiti.




Alcuni esempi di nostri libri autoprodotti:


Il Bene o il Male

Il Bene o il Male

Trenta modi di intendere il Bene, il Male e l'interazione tra essi.

Dodici donne e diciotto uomini hanno tentato di far prevalere la propria posizione, tuttavia la Vita ci insegna che il vincitore non è mai scontato. La Natura ci dimostra infatti che dopo un temporale spunta il sole, ma ci insegna altresì che non sempre un temporale è il Male, e che non sempre il sole è il Bene.
A cura di Massimo Baglione
Copertine di Giuliana Ricci.

Contiene opere di: Antonella Cavallo, Michele Scuotto, Nunzio Campanelli, Rosanna Fontana, Giorgio Leone, Ida Dainese, Angelo Manarola, Anna Rita Foschini, Angela Aniello, Maria Rosaria Del Ciello, Fausto Scatoli, Marcello Nucciarelli, Silvia Torre, Alessandro Borghesi, Umberto Pasqui, Lucia Amorosi, Eliseo Palumbo, Riccardo Carli Ballola, Maria Rosaria Spirito, Andrea Calcagnile, Greta Fantini, Pasquale Aversano, Fabiola Vicari, Antonio Mattera, Andrea Spoto, Gianluigi Redaelli, Luca Volpi, Pietro Rainero, Marcello Colombo, Cristina Giuntini.
Vedi ANTEPRIMA (455,65 KB scaricato 134 volte) - per info e commenti clicca qui.
Compralo su   luluamazon
(credito insufficiente per lo scaricamento diretto dal nostro sito. Clicca qui per info.)
Museo letterario

Museo letterario

Antologia di opere letterarie ispirate dai capolavori dell'arte

Unire la scrittura all'immagine è un'esperienza antica, che qui vuole riproporsi in un singolare "Museo Letterario". L'alfabeto stesso deriva da antiche forme usate per rappresentare animali o cose, quindi tutta la letteratura è un punto di vista sulla realtà, per così dire, filtrato attraverso la sensibilità artistica connaturata in ogni uomo. In quest'antologia, diversi scrittori si sono cimentati nel raccontare una storia ispirata da un famoso capolavoro dell'Arte a loro scelta.
A cura di Umberto Pasqui e Massimo Baglione.
Introduzione del Prof. Marco Vallicelli.
Copertina di Giorgio Pondi.

Contiene opere di: Claudia Cuomo, Enrico Arlandini, Sandra Ludovici, Eleonora Lupi, Francesca Santucci, Antonio Amodio, Isabella Galeotti, Tiziano Legati, Angelo Manarola, Pasquale Aversano, Giorgio Leone, Alberto Tivoli, Anna Rita Foschini, Annamaria Vernuccio, William Grifò, Maria Rosaria Spirito, Cristina Giuntini, Marina Paolucci, Rosanna Fontana, Umberto Pasqui.
Vedi ANTEPRIMA (211,82 KB scaricato 136 volte) - per info e commenti clicca qui.
Compralo su   luluamazon
(credito insufficiente per lo scaricamento diretto dal nostro sito. Clicca qui per info.)
La Paura fa 90

La Paura fa 90

90 racconti da 666 parole

Questo libro è una raccolta dei migliori testi che hanno partecipato alla selezione per l'antologia La Paura fa 90. Ci sono 90 racconti da non più di 666 parole. A chiudere l'antologia c'è un bellissimo racconto del maestro dell'horror Danilo Arona. Leggete questa antologia con cautela e a piccole dosi, perché altrimenti correte il rischio di avere terribili incubi!
A cura di Alessandro Napolitano e Massimo Baglione.

Contiene opere di: Maria Arca, Pia Barletta, Ariase Barretta, Cristiana Bartolini, Eva Bassa, Maria Cristina Biasoli, Patrizia Birtolo, Andrea Borla, Michele Campagna, Massimiliano Campo, Claudio Candia, Carmine Cantile, Riccardo Carli Ballola, Matteo Carriero, Polissena Cerolini, Tommaso Chimenti, Leonardo Colombi, Alessandro M. Colombo, Lorenzo Coltellacci, Lorenzo Crescentini, Igor De Amicis, Diego Di Dio, Angela Di Salvo, Stefano di Stasio, Bruno Elpis, Valeria Esposito, Dante Esti, Greta Fantini, Emilio Floretto Sergi, Caterina Franciosi, Mario Frigerio, Riccardo Fumagalli, Franco Fusè, Matteo Gambaro, Roberto Gatto, Gianluca Gendusa, Giorgia Rebecca Gironi, Vincenza Giubilei, Emiliano Gotelli, Fabio Granella, Mauro Gualtieri, Roberto Guarnieri, Giuseppe Guerrini, Joshi Spawnbrød, Margherita Lamatrice, Igor Lampis, Tania Maffei, Giuseppe Mallozzi, Stefano Mallus, Matteo Mancini, Claudia Mancosu, Azzurra Mangani, Andrea Marà, Manuela Mariani, Lorenzo Marone, Marco Marulli, Miriam Mastrovito, Elisa Matteini, Raffaella Munno, Alessandro Napolitano, Roberto Napolitano, Giuseppe Novellino, Sergio Oricci, Amigdala Pala, Alex Panigada, Federico Pergolini, Maria Lidia Petrulli, Daniele Picciuti, Sonia Piras, Gian Filippo Pizzo, Lorenzo Pompeo, Massimiliano Prandini, Marco Ricciardi, Tiziana Ritacco, Angelo Rosselli, Filippo Santaniello, Gianluca Santini, Emma Saponaro, Francesco Scardone, Giacomo Scotti, Ser Stefano, Antonella Spennacchio, Ilaria Spes, Antonietta Terzano, Angela Maria Tiberi, Anna Toro, Alberto Tristano, Giuseppe Troccoli, Cosimo Vitiello, Alain Voudì, Danilo Arona.
gratis Clicca qui per leggere l'ebook COMPLETO!
Vedi ANTEPRIMA (1,10 MB scaricato 621 volte) - per info e commenti clicca qui.
Compralo su   luluamazon
Clicca qui per vedere tutte le altre nostre Pubblicazioni.