Intervista a Ferruccio Frontini

Area dedicata alle interviste con gli autori che sono diventati famosi o che hanno capito come uscire dall'ombra. In questa sezione ci si potrà dare appuntamento per discuterne con loro.
Avatar utente
Isabella Galeotti
Apprendista
Messaggi: 195
Iscritto il: 29/12/2011, 18:08
Contatta:
la sua vetrina


Alcune sue statistiche:

*
è tra i primi 10!
dal 2012 (profili visti)
dal 2011 (recensori)
attività: ymw ymw ymw
$
Sostenitore 2018 (+2)
diventa anche tu un sostenitore!

Intervista a Ferruccio Frontini

Messaggio da leggere da Isabella Galeotti » 21/02/2019, 11:10

Buongiorno!
L'autore di oggi è un personaggio particolare, prolifico, ogni giorno nasce un piccolo patrimonio da proteggere: i suoi tautogrammi, tanto tristi quanto teatrali.

Vi voglio presentare Ferruccio Frontini

Ciao Ferruccio, entriamo subito nell'energia pura delle tue poesie e/o filastrocche.

Questo modo di scrivere, intendo quando crei i tautogrammi, da cosa deriva?

Solitamente scrivevo storielle umoristiche e poesie classiche poi, un giorno, mi è frullata per la testa una frase composta da parole che iniziavano con la stessa lettera e, in poco tempo, di getto, terminai un raccontino surreale che mi divertì al punto che poi continuai con questo schema a scriverene degli altri.

Domandazza: se tu fossi una tavolozza quali colori poseresti su di essa?

Prediligo il bianco, il nero, il rosso, il grigio e il nero.


Sei un Artista con la A maiuscola, sei anche pittore. Sei sempre alla ricerca del tuo io, della
tua anima. Hai mai provato a condire le tue opere con i tuoi scritti?

Una volta, dopo aver dipinto un quadro che raffigurava una farfalla, ho avuto l'ispirazione di scrivere una breve poesia:

FARFALLA INFELICE

Immagine

Farfalla infelice
tra fragili foglie
ferita dal fuoco
di fatue faville
finisce tra i fiori
sfioriti nel fango
frequenza finale
di ineffabili frasi.


Siamo nel 2019. Le tue scritture negli anni hanno subito delle variazioni, di stile e di (pdv) punti di vista?

Per quanto riguarda lo stile delle mie composizioni, più o meno sono rimasto fedele ai miei schemi iniziali.

Ora qualche domanda sui racconti.
Come definiresti le tue storie?

Forse più surreali i racconti e più introspettive le poesie (quelle serie).


Devi scegliere fra tre argomenti racconti, poesie, pittura. Cosa preferisci fare?

Alla domanda di cosa sceglierei tra poesia, prosa o pittura non potrei rispondere perché sono tutte parti di un unicum del mio carattere, del resto è come chiedere quale dei tuoi figli preferisci!

Domandazza: se tu fossi un tipo di carattere, quale preferiresti essere? (parlo del PC, quindi arial , times new roman, ecc)

l'Helvetica.


Ora, in conclusione, la domanda che pongo a tutti.
Arriva la fine del mondo e ti dicono di prendere solo alcune cose, cosa porteresti con te per sempre?

Cosa porterei via se venisse la fine del mondo? Certamente un giaccone pesante perché soffro il freddo, le canzoni di Lucio Battisti, il film (La banda degli onesti con Totò) e, per finire, i risotti di mia moglie.
 


Ti ringrazio Ferruccio per la tua pazienza e la tua disponibilità.


Alla prossima intervista :smt006
Immagine

Avatar utente
Massimo Baglione
Site Admin
Messaggi: 8831
Iscritto il: 11/04/2007, 12:20
Località: Belluno
Contatta:
la sua vetrina


Alcune sue statistiche:

*
è tra i primi 10!
dal 2007 (profili visti)
dal 2007 (recensori)
dal 2007 (recensiti)
attività: ymw ymw ymw

Re: Intervista a Ferruccio Frontini

Messaggio da leggere da Massimo Baglione » 21/02/2019, 13:25

Ora a ogni nuova intervista mi ricordo che è giovedì :-D
Perché Helvetica?
Immagine

Immagine <<< io sono nel Club dei Recensori di BraviAutori.it.

Immagine

www.massimobaglione.org

Avatar utente
Isabella Galeotti
Apprendista
Messaggi: 195
Iscritto il: 29/12/2011, 18:08
Contatta:
la sua vetrina


Alcune sue statistiche:

*
è tra i primi 10!
dal 2012 (profili visti)
dal 2011 (recensori)
attività: ymw ymw ymw
$
Sostenitore 2018 (+2)
diventa anche tu un sostenitore!

Re: Intervista a Ferruccio Frontini

Messaggio da leggere da Isabella Galeotti » 21/02/2019, 14:20

Massimo Baglione ha scritto:
21/02/2019, 13:25
Ora a ogni nuova intervista mi ricordo che è giovedì :-D
Perché Helvetica?
Ho iniziato di Giove....ed ho visto che l ispirazione è sempre quella giusta, almeno credo.:oops:
Immagine

Ferruccio Frontini
Foglio bianco
Messaggi: 1
Iscritto il: 28/11/2016, 8:25

Alcune sue statistiche:

*
è tra i primi 10!
dal 2016 (profili visti)
dal 2016 (autori prolifici)
dal 2016 (recensiti)
attività: ymw ymw ymw

Re: Intervista a Ferruccio Frontini

Messaggio da leggere da Ferruccio Frontini » 22/02/2019, 11:26

Mi piace Helvetica perché è un po' Dada, mi ricorda Marinetti e il futurismo, grande movimento innovatore, ciao.

Rispondi

Torna a “Interviste e dibattiti con gli autori”



Alcuni esempi di nostri libri autoprodotti:


FEMILIA - abbiamo sufficienti riserve di sperma

FEMILIA - abbiamo sufficienti riserve di sperma

Nota: questo libro non è derivato dai nostri concorsi ma ne abbiamo curato l'editing e la diffusione per conto dell'autore che ha ceduto le royalty all'Associazione culturale.
In seguito a un'escalation di "femminicidi", in tutto il mondo nasce il movimento "SupraFem", ovvero: "ribellione delle femmine che ne hanno abbastanza delle violenze dei maschi". La scintilla che ha dato il via al movimento è scattata quando una giornalista ben informata, tale Tina Lagos, ha affermato senza mezzi termini che "nei laboratori criogenici di tutto il mondo ci sono sufficienti riserve di sperma da poter fare benissimo a meno dei maschi. Per sempre!". Le suprafem riescono ad avere un certo peso nella normale vita quotidiana; loro esponenti si sono infatti insediate in numerosi Palazzi, sia politici che economici, e sono arrivate al punto di avere sufficiente forza da poter pretendere Giustizia.

Copertina di Riccardo Simone
di Mary J. Stallone e Massimo Baglione.
Vedi ANTEPRIMA (288,78 KB scaricato 137 volte) - per info e commenti clicca qui.
Compralo su   luluamazon
(credito insufficiente per lo scaricamento diretto dal nostro sito. Clicca qui per info.)
Museo letterario

Museo letterario

Antologia di opere letterarie ispirate dai capolavori dell'arte

Unire la scrittura all'immagine è un'esperienza antica, che qui vuole riproporsi in un singolare "Museo Letterario". L'alfabeto stesso deriva da antiche forme usate per rappresentare animali o cose, quindi tutta la letteratura è un punto di vista sulla realtà, per così dire, filtrato attraverso la sensibilità artistica connaturata in ogni uomo. In quest'antologia, diversi scrittori si sono cimentati nel raccontare una storia ispirata da un famoso capolavoro dell'Arte a loro scelta.
A cura di Umberto Pasqui e Massimo Baglione.
Introduzione del Prof. Marco Vallicelli.
Copertina di Giorgio Pondi.

Contiene opere di: Claudia Cuomo, Enrico Arlandini, Sandra Ludovici, Eleonora Lupi, Francesca Santucci, Antonio Amodio, Isabella Galeotti, Tiziano Legati, Angelo Manarola, Pasquale Aversano, Giorgio Leone, Alberto Tivoli, Anna Rita Foschini, Annamaria Vernuccio, William Grifò, Maria Rosaria Spirito, Cristina Giuntini, Marina Paolucci, Rosanna Fontana, Umberto Pasqui.
Vedi ANTEPRIMA (211,82 KB scaricato 132 volte) - per info e commenti clicca qui.
Compralo su   luluamazon
(credito insufficiente per lo scaricamento diretto dal nostro sito. Clicca qui per info.)
La donna dipinta per caso

La donna dipinta per caso

racconti e poesie imperniati sulla donna in tutte le sue sfaccettature

Nota: questo libro non è derivato dai nostri concorsi ma ne abbiamo curato l'editing e la diffusione per conto dell'autore che ha ceduto le royalty all'Associazione culturale.
Il libro contiene quattro racconti lunghi, undici racconti brevi e trentuno poesie. Il tema principale è la donna in tutte le sue sfaccettature: amante, madre, figlia, gioco, musa, insegnante, dolore, tecnologia, delusione e speranza. Nella prefazione è ospitato un generoso commento del prof. Carlo Pedretti, professore emerito di storia dell'arte italiana e titolare della cattedra di studi su Leonardo presso l'Università della California a Los Angeles, dove dirige il Centro Hammer di Studi Vinciani con sede italiana presso Urbino. Copertina e alcune illustrazioni interne di Furio Bomben.
Di Massimo Baglione.
Vedi ANTEPRIMA (614,19 KB scaricato 730 volte) - per info e commenti clicca qui.
Compralo su   luluamazon
(credito insufficiente per lo scaricamento diretto dal nostro sito. Clicca qui per info.)
Clicca qui per vedere tutte le altre nostre Pubblicazioni.



Alcuni esempi di nostri ebook gratuiti:


La Gara 42

La Gara 42 - Elogio della follia

(novembre 2013, 30 pagine, 763,20 KB)

Autori partecipanti: Nunzio Campanelli, Anto pigy, Pessimo autore, Eddie1969, Scrittore97, Alessandro D, Eliseo Palumbo, Luciallievi, Verity Hunt, Kaipirissima, Desiree Ferrarese,
A cura di Lodovico.
Scarica questo testo in formato PDF (763,20 KB) - scaricato 172 volte.
oppure in formato EPUB (390,15 KB) (vedi anteprima) - scaricato 156 volte..
Clicca qui per lasciare un commento.
La Gara 15

La Gara 15 - Risorse a piccoli sorsi

(luglio/agosto 2010, 60 pagine, 845,46 KB)

Autori partecipanti: Cmt, Gloria, Arianna, SerStefano, Arditoeufemismo, hellies15, Giacomo Scotti, Carlocelenza, Vit, Manuela, Daniela F, Vecchiaziapatty, pieromacrelli, Gigliola, Biancaspina, Titty Terzano, Michele,
A cura di Mastronxo.
Scarica questo testo in formato PDF (845,46 KB) - scaricato 394 volte.
oppure in formato EPUB (487,29 KB) (vedi anteprima) - scaricato 169 volte..
Clicca qui per lasciare un commento.
Calendario BraviAutori.it "Writer Factor" 2014

Calendario BraviAutori.it "Writer Factor" 2014 - (a colori)

(edizione 2014, 6,30 MB)

Autori partecipanti: Valeria Barbera, Marco Bertoli, Lucia Carpenetti, Antonella Cavallo, Angela Di Salvo, Sandra Ludovici, Eliseo Palumbo, Antonella Pighin, Daniela Rossi, Franca Scapellato, Ser Stefano, Lia Tomasich,
A cura di Tullio Aragona.
Scarica questo testo in formato PDF (6,30 MB) - scaricato 260 volte..
Clicca qui per lasciare un commento.
Clicca qui per vedere tutti gli altri nostri Ebook gratuiti.