Intervista a Ferruccio Frontini

Area dedicata alle interviste con gli autori che sono diventati famosi o che hanno capito come uscire dall'ombra. In questa sezione ci si potrà dare appuntamento per discuterne con loro.
Avatar utente
Isabella Galeotti
Apprendista
Messaggi: 193
Iscritto il: 29/12/2011, 18:08
Contatta:
la sua vetrina


Alcune sue statistiche:

*
è tra i primi 10!
dal 2012 (profili visti)
dal 2011 (recensori)
attività: ymw ymw ymw
$
Sostenitore 2018 (+2)
diventa anche tu un sostenitore!

Intervista a Ferruccio Frontini

Messaggio da leggere da Isabella Galeotti » 21/02/2019, 11:10

Buongiorno!
L'autore di oggi è un personaggio particolare, prolifico, ogni giorno nasce un piccolo patrimonio da proteggere: i suoi tautogrammi, tanto tristi quanto teatrali.

Vi voglio presentare Ferruccio Frontini

Ciao Ferruccio, entriamo subito nell'energia pura delle tue poesie e/o filastrocche.

Questo modo di scrivere, intendo quando crei i tautogrammi, da cosa deriva?

Solitamente scrivevo storielle umoristiche e poesie classiche poi, un giorno, mi è frullata per la testa una frase composta da parole che iniziavano con la stessa lettera e, in poco tempo, di getto, terminai un raccontino surreale che mi divertì al punto che poi continuai con questo schema a scriverene degli altri.

Domandazza: se tu fossi una tavolozza quali colori poseresti su di essa?

Prediligo il bianco, il nero, il rosso, il grigio e il nero.


Sei un Artista con la A maiuscola, sei anche pittore. Sei sempre alla ricerca del tuo io, della
tua anima. Hai mai provato a condire le tue opere con i tuoi scritti?

Una volta, dopo aver dipinto un quadro che raffigurava una farfalla, ho avuto l'ispirazione di scrivere una breve poesia:

FARFALLA INFELICE

Immagine

Farfalla infelice
tra fragili foglie
ferita dal fuoco
di fatue faville
finisce tra i fiori
sfioriti nel fango
frequenza finale
di ineffabili frasi.


Siamo nel 2019. Le tue scritture negli anni hanno subito delle variazioni, di stile e di (pdv) punti di vista?

Per quanto riguarda lo stile delle mie composizioni, più o meno sono rimasto fedele ai miei schemi iniziali.

Ora qualche domanda sui racconti.
Come definiresti le tue storie?

Forse più surreali i racconti e più introspettive le poesie (quelle serie).


Devi scegliere fra tre argomenti racconti, poesie, pittura. Cosa preferisci fare?

Alla domanda di cosa sceglierei tra poesia, prosa o pittura non potrei rispondere perché sono tutte parti di un unicum del mio carattere, del resto è come chiedere quale dei tuoi figli preferisci!

Domandazza: se tu fossi un tipo di carattere, quale preferiresti essere? (parlo del PC, quindi arial , times new roman, ecc)

l'Helvetica.


Ora, in conclusione, la domanda che pongo a tutti.
Arriva la fine del mondo e ti dicono di prendere solo alcune cose, cosa porteresti con te per sempre?

Cosa porterei via se venisse la fine del mondo? Certamente un giaccone pesante perché soffro il freddo, le canzoni di Lucio Battisti, il film (La banda degli onesti con Totò) e, per finire, i risotti di mia moglie.
 


Ti ringrazio Ferruccio per la tua pazienza e la tua disponibilità.


Alla prossima intervista :smt006
Immagine

Avatar utente
Massimo Baglione
Site Admin
Messaggi: 8830
Iscritto il: 11/04/2007, 12:20
Località: Belluno
Contatta:
la sua vetrina


Alcune sue statistiche:

*
è tra i primi 10!
dal 2007 (profili visti)
dal 2007 (recensori)
dal 2007 (recensiti)
attività: ymw ymw ymw

Re: Intervista a Ferruccio Frontini

Messaggio da leggere da Massimo Baglione » 21/02/2019, 13:25

Ora a ogni nuova intervista mi ricordo che è giovedì :-D
Perché Helvetica?
Immagine

Immagine <<< io sono nel Club dei Recensori di BraviAutori.it.

Immagine

www.massimobaglione.org

Avatar utente
Isabella Galeotti
Apprendista
Messaggi: 193
Iscritto il: 29/12/2011, 18:08
Contatta:
la sua vetrina


Alcune sue statistiche:

*
è tra i primi 10!
dal 2012 (profili visti)
dal 2011 (recensori)
attività: ymw ymw ymw
$
Sostenitore 2018 (+2)
diventa anche tu un sostenitore!

Re: Intervista a Ferruccio Frontini

Messaggio da leggere da Isabella Galeotti » 21/02/2019, 14:20

Massimo Baglione ha scritto:
21/02/2019, 13:25
Ora a ogni nuova intervista mi ricordo che è giovedì :-D
Perché Helvetica?
Ho iniziato di Giove....ed ho visto che l ispirazione è sempre quella giusta, almeno credo.:oops:
Immagine

Ferruccio Frontini
Foglio bianco
Messaggi: 1
Iscritto il: 28/11/2016, 8:25

Alcune sue statistiche:

*
è tra i primi 10!
dal 2016 (profili visti)
dal 2016 (autori prolifici)
dal 2016 (recensiti)
attività: ymw ymw ymw

Re: Intervista a Ferruccio Frontini

Messaggio da leggere da Ferruccio Frontini » 22/02/2019, 11:26

Mi piace Helvetica perché è un po' Dada, mi ricorda Marinetti e il futurismo, grande movimento innovatore, ciao.

Rispondi

Torna a “Interviste e dibattiti con gli autori”


Alcuni esempi di nostri ebook gratuiti:


La Gara 47

La Gara 47 - Virus

(luglio 2014, 39 pagine, 542,17 KB)

Autori partecipanti: Lodovico, Carlocelenza, Ser Stefano, Angelo Manarola, Nunzio Campanelli, Mastronxo, Anto Pigy, Annamaria Vernuccio, Matteo Bottaro, Maddalena Cafaro, Eliseo Palumbo,
a cura di Patrizia Chini (con la supervisione di Lodovico).
Scarica questo testo in formato PDF (542,17 KB) - scaricato 151 volte.
oppure in formato EPUB (704,54 KB) (vedi anteprima) - scaricato 229 volte..
Clicca qui per lasciare un commento.
Calendario BraviAutori.it "Year-end writer" 2018

Calendario BraviAutori.it "Year-end writer" 2018 - (in bianco e nero)

(edizione 2018, 4,37 MB)

Autori partecipanti: (vedi sopra),
A cura di Tullio Aragona.
Scarica questo testo in formato PDF (4,37 MB) - scaricato 39 volte..
La Gara 56

La Gara 56 - Amicizia ritrovata

(novembre 2015, 25 pagine, 794,03 KB)

Autori partecipanti: Carlocelenza, Skyla74, Alberto Tivoli, Patrizia Chini, Giorgio Leone, Eliseo Palumbo, Angelo Manarola,
a cura di Ida Dainese.
Scarica questo testo in formato PDF (794,03 KB) - scaricato 255 volte.
oppure in formato EPUB (324,30 KB) (vedi anteprima) - scaricato 157 volte..
Clicca qui per lasciare un commento.
Clicca qui per vedere tutti gli altri nostri Ebook gratuiti.




Alcuni esempi di nostri libri autoprodotti:


Rosso permissivo

Rosso permissivo

Nota: questo libro non è derivato dai nostri concorsi ma ne abbiamo curato l'editing e la diffusione per conto dell'autore che ha ceduto le royalty all'Associazione culturale.
Una bambina e alcune persone subiscono una crudele e folle violenza. Cosa potrebbe fare una donna per vendicarsi e scongiurare la possibilità che anche sua figlia cada vittima dei carnefici? Lo scopriremo in questo racconto, dato che il rosso ce lo permette.

Copertina di Roberta Guardascione
a cura di Massimo Baglione.
Vedi ANTEPRIMA (382,46 KB scaricato 161 volte) - per info e commenti clicca qui.
Compralo su   luluamazon
(credito insufficiente per lo scaricamento diretto dal nostro sito. Clicca qui per info.)
I sogni di Titano

I sogni di Titano

Nota: questo libro non è derivato dai nostri concorsi ma ne abbiamo curato l'editing e la diffusione per conto dell'autore che ha ceduto le royalty all'Associazione culturale.
Il "cubo sognatore" su Titano aveva rivelato una verità sconvolgente sull'Umanità, sulla Galassia e, in definitiva, sull'intero Universo, una verità capace di suscitare interrogativi sufficienti per una vita intera. Come poteva essere bonariamente digerito il concetto che la nostra civiltà, la nostra tecnologia e tutto ciò che riguardava l'Umanità… non esisteva?
"Siamo solo… i sogni di Titano", aveva riportato il comandante Sylvia Harrison dopo il primo contatto col cubo, ma in che modo avrebbe potuto l'orgoglio dell'Uomo accettarlo? Ovviamente, l'insaziabile sete di conoscenza dell'Essere umano anelava delle risposte, e la sua naturale curiosità non poteva che spingerlo alla ricerca dell'origine del cubo e delle ragioni della sua peculiare funzione.
Gli autori GLAUCO De BONA (vincitore del Premio Urania 2013) e MASSIMO BAGLIONE (amministratore di BraviAutori.it) vi presentano una versione alternativa del "Tutto" che vi lascerà senza parole. Di Glauco De Bona e Massimo Baglione.
Vedi ANTEPRIMA (203,77 KB scaricato 12 volte) - per info e commenti clicca qui.
Compralo su   luluamazon
(credito insufficiente per lo scaricamento diretto dal nostro sito. Clicca qui per info.)
Un passo indietro

Un passo indietro

Nota: questo libro non è derivato dai nostri concorsi ma ne abbiamo curato l'editing e la diffusione per conto dell'autore che ha ceduto le royalty all'Associazione culturale.
Il titolo di questo libro vuole sintetizzare ciò che spesso la Natura è costretta a fare quando utilizza il suo strumento primario: la Selezione naturale. Non sempre, infatti, "evoluzione" è sinonimo di "passo avanti", talvolta occorre rendersi conto che fare un passettino indietro consentirà in futuro di ottenere migliori risultati. Un passo indietro, in sostanza, per compierne uno più grande in avanti.
Di Massimo Baglione.
gratis Clicca qui per leggere l'ebook COMPLETO!
Vedi ANTEPRIMA (1,09 MB scaricato 395 volte) - per info e commenti clicca qui.
Compralo su   luluamazon
Clicca qui per vedere tutte le altre nostre Pubblicazioni.