Terry Pratchett

Fantasy e Fantascienza.
Avatar utente
FrancescaFi
Pubblicista
Messaggi: 90
Iscritto il: 05/01/2008, 14:06
Località: Provincia di Firenze

Terry Pratchett

Messaggio da leggere da FrancescaFi » 06/03/2009, 22:08

O voi esperti del fantasy, che mi dite di Terry Pratchett?
Ho preso il suo Streghe all'estero perché in terza di copertina è riportato che i suoi libri sono i più rubati in assoluto nelle biblioteche della Gran Bretagna...
C'è qualche suo titolo imprescindibile?

Avatar utente
Massimo Baglione
Site Admin
Messaggi: 8560
Iscritto il: 11/04/2007, 12:20
Località: Belluno
Contatta:
la sua vetrina


Alcune sue statistiche:

*
è tra i primi 10!
dal 2007 (profili visti)
dal 2007 (recensori)
dal 2007 (recensiti)
posizione nel Club recensori: cdr: *
attività: ymw ymw ymw

Re: Terry Pratchett

Messaggio da leggere da Massimo Baglione » 06/03/2009, 22:24

Dev'essere una vera goduria sapere che i propri libri sono i più rubati. Un onore direi!
Immagine

Immagine <<< io sono nel Club dei Recensori di BraviAutori.it.

Immagine

www.massimobaglione.org

Avatar utente
Cmt
Terza pagina
Messaggi: 604
Iscritto il: 28/01/2009, 19:27

Alcune sue statistiche:

attività: ymw ymw ymw
$
Sostenitore 2011
diventa anche tu un sostenitore!

Re: Terry Pratchett

Messaggio da leggere da Cmt » 08/03/2009, 10:47

Personalmente ritengo che Pratchett sia da leggere tutto, almeno per quanto riguarda il ciclo del Mondodisco.
Comunque sopra gli altri ti consiglio la trilogia della Guardia Cittadina (A me le guardie, Uomini d'Arme, Piedi d'Argilla) e Il Sinistro Mietitore, oltre a tutti quelli delle tre streghe.
Lo svantaggio serio è che a leggerli in italiano non c'è gusto, molte cose non si possono tradurre decentemente a prescindere dall'abilità del traduttore. :(

Avatar utente
FrancescaFi
Pubblicista
Messaggi: 90
Iscritto il: 05/01/2008, 14:06
Località: Provincia di Firenze

Re: Terry Pratchett

Messaggio da leggere da FrancescaFi » 08/03/2009, 14:10

Ho avuto modo, anni addietro, di leggere qualcosa di suo in inglese (non ricordo neanche cosa :( ); ma l'ho trovato complicatissimo e l'ho abbandonato dopo poche pagine!!! Penso che dovrò cedere ai compromessi della traduzione, purtroppo.
Se ho ben capito, anche Streghe all'estero fa parte di una saga: è consigliabile leggere le puntate precedenti?

Avatar utente
Cmt
Terza pagina
Messaggi: 604
Iscritto il: 28/01/2009, 19:27

Alcune sue statistiche:

attività: ymw ymw ymw
$
Sostenitore 2011
diventa anche tu un sostenitore!

Re: Terry Pratchett

Messaggio da leggere da Cmt » 09/03/2009, 8:50

Quello delle streghe non è proprio un ciclo (come in realtà quasi nessuno dei libri di Pratchett, che anche se seguono un ordine cronologico sono sempre e comunque godibili come singoli libri), di sicuro vale la pena leggere anche gli altri ma non è necessario per comprendere gli eventi.
Tra l'altro, credo che Streghe All'estero sia il secondo, preceduto solo da Sorellanza Stregonesca ("Wyrd Sisters") e seguito da uno di cui mi sfugge sempre il titolo (forse "Lord and Ladies" ma non ci metterei la mano sul fuoco), che comunque devo ancora leggere.
D'accordissimo sul fatto che leggere Pratchett in originale non sia semplicissimo.

Avatar utente
FrancescaFi
Pubblicista
Messaggi: 90
Iscritto il: 05/01/2008, 14:06
Località: Provincia di Firenze

Re: Terry Pratchett

Messaggio da leggere da FrancescaFi » 14/04/2009, 22:14

" Gli artisti hanno sempre avuto un'idea alquanto esagerata di ciò che succede durante i sabba di streghe. [...]
Poi c'è tutta la storia degli dei dalla testa di caprone. La maggior parte delle streghe non crede agli dei. Sanno che esistono, ovviamente; ma non credono in loro. Li conoscono troppo bene. Sarebbe come credere nel postino."


Beh, non è certo in odor di Nobel, né mi indurrebbe al furto, ma mi ha fatto piacevolmente compagnia durante l'influenza.
Ho ordinato Sorellanza stregonesca da settimane, ma non arriva, uffa! Chissà che stavolta non scoppi la scintilla...

Rispondi

Torna a “Letteratura Fantasy e Sci-fi”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite