Notte rossa

Spazio dedicato alla Gara stagionale di primavera 2019.

Votazione

1. non mi piace affatto
4
33%
2. mi piace pochino
2
17%
3. si lascia leggere
3
25%
4. è bello
0
Nessun voto
5. mi piace tantissimo
3
25%
 
Voti totali: 12

Selene Barblan
Foglio bianco
Messaggi: 26
Iscritto il: 11/07/2016, 22:53

Notte rossa

Messaggio da leggere da Selene Barblan » 30/04/2019, 20:59

Era una notte rossa; la bambina, nella sua tana di coperte, guardava attraverso le palpebre serrate la luce della torcia e vedeva rosso. Era un gioco tutto suo, che amava fare quando aveva la possibilità di chiudersi fuori dal mondo; in viaggio, per far scorrere più rapidamente le ore, nelle miriadi di bolle della vasca da bagno, sdraiata nell’erba scaldata da un sole o, come in quell’occasione, a letto, finalmente sola e libera dal peso delle aspettative altrui. Pian piano stava riuscendo a rilassarsi e ad entrare nel suo stato più intimo e profondo; rosso e ombre, luce e oscurità si amalgamavano a formare figure e movimenti fantastici. Una forma cominciava a prevalere sulle altre, di un nero così intenso da sembrare tridimensionale, si espandeva e si ritirava, come un respiro abissale. Una voce emerse da quella profondità, si insinuò tra le immagini e parlò alla bambina. Di lei, della sua vera natura. Di altre realtà e verità troppo a lungo nascoste. Con dolcezza l’ombra avvolse la bambina, la strinse e cullò fino a farla assopire, poi la portò con sé nel regno dove l’oppressione e l’angoscia non avrebbero più potuto toccarla e le sue visioni fantastiche l’avrebbero accompagnata per sempre. Sul letto, sotto le coperte, solo la torcia la cui luce tremola, singhiozzò, poi si spense e spense i ricordi della bambina in coloro che ancora dimoravano nella falsa realtà.

Namio Intile
Foglio bianco
Messaggi: 30
Iscritto il: 07/03/2019, 11:31

Alcune sue statistiche:

*
è tra i primi 10!
dal 2019 (profili visti)
dal 2019 (autori prolifici)
dal 2019 (recensori)
dal 2019 (recensiti)
posizione nel Club recensori: cdr: *
attività: ymw ymw ymw

Re: Notte rossa

Messaggio da leggere da Namio Intile » 01/05/2019, 9:31

Troppo breve forse, senza dialoghi o riflessioni; un protagonista bambino che non parla, non pensa, non agisce e non reagisce. Vaghe immagini, ombre, povere di colori e sensazioni. Un vuoto che non emoziona neanche per la sua vacuità. E quel finale, la falsa realtà, lascia spazio alla fantasia di ognuno senza dire nulla. Troppo facile.
Buona la forma, il lessico, i tempi verbali.
Ti segnalo solo una inesattezza: la virgola tra tremola e singhiozzò. Non si separa soggetto e predicato.

E un'altra, tale a mio parere: "Nell'erba scaldata da un sole".
Manca l'aggettivo. Da un sole pallido, da un tenue sole va bene; altrimenti dal sole.

Selene Barblan
Foglio bianco
Messaggi: 26
Iscritto il: 11/07/2016, 22:53

Re: Notte rossa

Messaggio da leggere da Selene Barblan » 01/05/2019, 10:49

Ciao, grazie per il tuo commento e le tue riflessioni. In effetti avrei voluto scrivere tremolò, singhiozzò, mi sono dimenticata un accento :) Da correggere anche come dici tu "dal sole", mi sa che ero un pò cotta ieri quando l'ho caricato.. .

Laura Traverso
Apprendista
Messaggi: 140
Iscritto il: 27/05/2016, 16:40
Località: GENOVA
Contatta:

Alcune sue statistiche:

posizione nel Club recensori: cdr: *
attività: ymw ymw ymw
$
Sostenitore 2019
diventa anche tu un sostenitore!

Commento

Messaggio da leggere da Laura Traverso » 01/05/2019, 17:20

Mi spiace sempre dare opinioni non positive. Il racconto è un po' così, non coinvolge per nulla, ha una trama debolissima se non inesistente (secondo me). E' non parlo certo per la brevità, ben consapevole che si può dire molto in poche righe. A rileggerti, ciao

Selene Barblan
Foglio bianco
Messaggi: 26
Iscritto il: 11/07/2016, 22:53

Re: Notte rossa

Messaggio da leggere da Selene Barblan » 01/05/2019, 20:44

Ciao Laura, grazie per il commento, buona serata!

Avatar utente
Fausto Scatoli
Necrologista
Messaggi: 262
Iscritto il: 26/11/2015, 11:04
Contatta:

Alcune sue statistiche:

*
è tra i primi 10!
dal 2015 (recensiti)
dal 2015 (recensori)
attività: ymw ymw ymw
$
Sostenitore 2018
diventa anche tu un sostenitore!

Commento

Messaggio da leggere da Fausto Scatoli » 01/05/2019, 21:19

mah, sono un poco perplesso.
la storia non mi prende, forse anche perché non riesco a comprenderla del tutto, però è scritto piuttosto bene, e questo è un punto a favore.
i refusi sono già stati segnalati e posso solo confermarli.
forse anche la brevità concorre a rendermi poco piacevole la lettura; credo che con un po' più di respiro la storia ne gioverebbe.
l'unico modo per non rimpiangere il passato e non pensare al futuro è vivere il presente

Immagine

https://scrittoripersempre.forumfree.it/

Autore presente nei seguenti libri di BraviAutori.it:
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine

AACiola
Foglio bianco
Messaggi: 44
Iscritto il: 04/01/2019, 11:58
Località: Borgo Valsugana (TN)
Contatta:
la sua vetrina


Alcune sue statistiche:

*
è tra i primi 10!
dal 2019 (recensiti)
dal 2019 (recensori)
dal 2019 (autori prolifici)
dal 2019 (profili visti)
posizione nel Club recensori: cdr: *
attività: ymw ymw ymw
$
Sostenitore 2019
diventa anche tu un sostenitore!

Commento

Messaggio da leggere da AACiola » 01/05/2019, 22:22

Credo anch'io che il racconto, in questo caso, sia troppo breve e, inoltre, non ho capito molto della storia. Il tutto inizia in un modo anche intrigante, ma poi ci vuole una trama a sostenere le impressioni che vengono date dalle premesse.
Angelo Antonio Ciola
www.ciola.it
Immagine

Aurora Gallo
Foglio bianco
Messaggi: 4
Iscritto il: 26/03/2019, 18:42

Re: Notte rossa

Messaggio da leggere da Aurora Gallo » 02/05/2019, 15:46

Nella sua sinteticità il racconto mi è piaciuto molto, anche se sviluppandolo più ampia ente sarebbe stato sicuramente meglio.

Alessandro Mazzi
Foglio bianco
Messaggi: 7
Iscritto il: 27/03/2019, 22:45

Alcune sue statistiche:

*
è tra i primi 10!
dal 2019 (profili visti)
dal 2019 (autori prolifici)
attività: ymw ymw ymw

Commento

Messaggio da leggere da Alessandro Mazzi » 02/05/2019, 20:39

Mi dispiace ma il racconto non mi ha coinvolto. Sarà la brevità del testo o la trama quasi evanescente, ma non sono riuscito ad entrare nel cuore della narrazione. È soltanto un'impressione soggettiva. Il testo è comunque ben scritto. Magari con uno sviluppo maggiore sarebbe più godibile.

Avatar utente
Isabella Galeotti
Apprendista
Messaggi: 186
Iscritto il: 29/12/2011, 18:08
Contatta:
la sua vetrina


Alcune sue statistiche:

*
è tra i primi 10!
dal 2012 (profili visti)
dal 2011 (recensori)
attività: ymw ymw ymw
$
Sostenitore 2018 (+2)
diventa anche tu un sostenitore!

Commento

Messaggio da leggere da Isabella Galeotti » 03/05/2019, 14:06

Ciao, ho iniziato a leggerlo con avidità, perchè ero curiosa di cosa avrebbe fatto la bimba. Poi, haimè, mi sono perse nelle sensazioni e imbastita nei tuoi voli pindarici. Secondo il mio modesto parere, manca il corpo del racconto. Forse perchè è brevissimo, non lo so. Con una bella rilettura e lo sviluppo centrale, vedrai che ne potrebbe uscire un brano splendido. Scrivi bene ed è un peccato accantonare un'opera come questa. Sviluppala e sarò felice di rileggerti su BA. Voto tre sulla fiducia.
Immagine

FilippoDiLella
Foglio bianco
Messaggi: 7
Iscritto il: 27/11/2016, 11:24

Commento

Messaggio da leggere da FilippoDiLella » 08/05/2019, 15:42

Questo è il genere di racconto che si odia o si ama, non lo trovo ottimo per via dello sviluppo che lascia fin troppo spazio all'immaginazione del lettore ma è comunque una buona tela con pennellate vivaci. Mi piacerebbe poter leggere un tuo racconto più, come dire... articolato di questo.
Un caro saluto e buona scrittura!

Selene Barblan
Foglio bianco
Messaggi: 26
Iscritto il: 11/07/2016, 22:53

Re: Commento

Messaggio da leggere da Selene Barblan » 15/05/2019, 11:58

Fausto Scatoli ha scritto:
01/05/2019, 21:19
mah, sono un poco perplesso.
la storia non mi prende, forse anche perché non riesco a comprenderla del tutto, però è scritto piuttosto bene, e questo è un punto a favore.
i refusi sono già stati segnalati e posso solo confermarli.
forse anche la brevità concorre a rendermi poco piacevole la lettura; credo che con un po' più di respiro la storia ne gioverebbe.
Ciao, grazie per aver letto il mio racconto e per il tuo commento!

Selene Barblan
Foglio bianco
Messaggi: 26
Iscritto il: 11/07/2016, 22:53

Re: Commento

Messaggio da leggere da Selene Barblan » 15/05/2019, 12:00

AACiola ha scritto:
01/05/2019, 22:22
Credo anch'io che il racconto, in questo caso, sia troppo breve e, inoltre, non ho capito molto della storia. Il tutto inizia in un modo anche intrigante, ma poi ci vuole una trama a sostenere le impressioni che vengono date dalle premesse.
Ciao, grazie anche a te per il tuo commento, felice che l’inizio ti abbia intrigato.

Selene Barblan
Foglio bianco
Messaggi: 26
Iscritto il: 11/07/2016, 22:53

Re: Notte rossa

Messaggio da leggere da Selene Barblan » 15/05/2019, 12:02

Aurora Gallo ha scritto:
02/05/2019, 15:46
Nella sua sinteticità il racconto mi è piaciuto molto, anche se sviluppandolo più ampia ente sarebbe stato sicuramente meglio.
Ciao, grazie! Ci saranno altre occasioni per proporvi racconti più articolati, vedremo se saranno più apprezzati 🙂

Selene Barblan
Foglio bianco
Messaggi: 26
Iscritto il: 11/07/2016, 22:53

Re: Commento

Messaggio da leggere da Selene Barblan » 15/05/2019, 12:03

Alessandro Mazzi ha scritto:
02/05/2019, 20:39
Mi dispiace ma il racconto non mi ha coinvolto. Sarà la brevità del testo o la trama quasi evanescente, ma non sono riuscito ad entrare nel cuore della narrazione. È soltanto un'impressione soggettiva. Il testo è comunque ben scritto. Magari con uno sviluppo maggiore sarebbe più godibile.
Ciao, grazie per il tuo commento, come ho scritto a Aurora ci saranno altre occasioni ... :)

Selene Barblan
Foglio bianco
Messaggi: 26
Iscritto il: 11/07/2016, 22:53

Re: Commento

Messaggio da leggere da Selene Barblan » 15/05/2019, 12:06

Isabella Galeotti ha scritto:
03/05/2019, 14:06
Ciao, ho iniziato a leggerlo con avidità, perchè ero curiosa di cosa avrebbe fatto la bimba. Poi, haimè, mi sono perse nelle sensazioni e imbastita nei tuoi voli pindarici. Secondo il mio modesto parere, manca il corpo del racconto. Forse perchè è brevissimo, non lo so. Con una bella rilettura e lo sviluppo centrale, vedrai che ne potrebbe uscire un brano splendido. Scrivi bene ed è un peccato accantonare un'opera come questa. Sviluppala e sarò felice di rileggerti su BA. Voto tre sulla fiducia.
Ciao Isabella, grazie per aver commentato, sarò contenta di proporre altro, che forse risulterà più completa, a presto!

Selene Barblan
Foglio bianco
Messaggi: 26
Iscritto il: 11/07/2016, 22:53

Re: Commento

Messaggio da leggere da Selene Barblan » 15/05/2019, 12:07

FilippoDiLella ha scritto:
08/05/2019, 15:42
Questo è il genere di racconto che si odia o si ama, non lo trovo ottimo per via dello sviluppo che lascia fin troppo spazio all'immaginazione del lettore ma è comunque una buona tela con pennellate vivaci. Mi piacerebbe poter leggere un tuo racconto più, come dire... articolato di questo.
Un caro saluto e buona scrittura!
Ciao e grazie anche a te per il tuo commento!!

Rispondi

Torna a “Gara di primavera, 2019”



Alcuni esempi di nostri libri autoprodotti:


Rosso permissivo

Rosso permissivo

Nota: questo libro non è derivato dai nostri concorsi ma ne abbiamo curato l'editing e la diffusione per conto dell'autore che ha ceduto le royalty all'Associazione culturale.
Una bambina e alcune persone subiscono una crudele e folle violenza. Cosa potrebbe fare una donna per vendicarsi e scongiurare la possibilità che anche sua figlia cada vittima dei carnefici? Lo scopriremo in questo racconto, dato che il rosso ce lo permette.

Copertina di Roberta Guardascione
a cura di Massimo Baglione.
Vedi ANTEPRIMA (382,46 KB scaricato 161 volte) - per info e commenti clicca qui.
Compralo su   luluamazon
(credito insufficiente per lo scaricamento diretto dal nostro sito. Clicca qui per info.)
La Paura fa 90

La Paura fa 90

90 racconti da 666 parole

Questo libro è una raccolta dei migliori testi che hanno partecipato alla selezione per l'antologia La Paura fa 90. Ci sono 90 racconti da non più di 666 parole. A chiudere l'antologia c'è un bellissimo racconto del maestro dell'horror Danilo Arona. Leggete questa antologia con cautela e a piccole dosi, perché altrimenti correte il rischio di avere terribili incubi!
A cura di Alessandro Napolitano e Massimo Baglione.

Contiene opere di: Maria Arca, Pia Barletta, Ariase Barretta, Cristiana Bartolini, Eva Bassa, Maria Cristina Biasoli, Patrizia Birtolo, Andrea Borla, Michele Campagna, Massimiliano Campo, Claudio Candia, Carmine Cantile, Riccardo Carli Ballola, Matteo Carriero, Polissena Cerolini, Tommaso Chimenti, Leonardo Colombi, Alessandro M. Colombo, Lorenzo Coltellacci, Lorenzo Crescentini, Igor De Amicis, Diego Di Dio, Angela Di Salvo, Stefano di Stasio, Bruno Elpis, Valeria Esposito, Dante Esti, Greta Fantini, Emilio Floretto Sergi, Caterina Franciosi, Mario Frigerio, Riccardo Fumagalli, Franco Fusè, Matteo Gambaro, Roberto Gatto, Gianluca Gendusa, Giorgia Rebecca Gironi, Vincenza Giubilei, Emiliano Gotelli, Fabio Granella, Mauro Gualtieri, Roberto Guarnieri, Giuseppe Guerrini, Joshi Spawnbrød, Margherita Lamatrice, Igor Lampis, Tania Maffei, Giuseppe Mallozzi, Stefano Mallus, Matteo Mancini, Claudia Mancosu, Azzurra Mangani, Andrea Marà, Manuela Mariani, Lorenzo Marone, Marco Marulli, Miriam Mastrovito, Elisa Matteini, Raffaella Munno, Alessandro Napolitano, Roberto Napolitano, Giuseppe Novellino, Sergio Oricci, Amigdala Pala, Alex Panigada, Federico Pergolini, Maria Lidia Petrulli, Daniele Picciuti, Sonia Piras, Gian Filippo Pizzo, Lorenzo Pompeo, Massimiliano Prandini, Marco Ricciardi, Tiziana Ritacco, Angelo Rosselli, Filippo Santaniello, Gianluca Santini, Emma Saponaro, Francesco Scardone, Giacomo Scotti, Ser Stefano, Antonella Spennacchio, Ilaria Spes, Antonietta Terzano, Angela Maria Tiberi, Anna Toro, Alberto Tristano, Giuseppe Troccoli, Cosimo Vitiello, Alain Voudì, Danilo Arona.
gratis Clicca qui per leggere l'ebook COMPLETO!
Vedi ANTEPRIMA (1,10 MB scaricato 605 volte) - per info e commenti clicca qui.
Compralo su   luluamazon
Bagliori Cosmici

Bagliori Cosmici

la Poesia nella Fantascienza

Il sonetto "Aspettativa" di H. P. Lovecraft è stato il faro che ha guidato decine di autori nella composizioni delle loro poesie fantascientifiche pubblicate in questo libro. Scoprirete che quel faro ha condotto i nostri poeti in molteplici luoghi; ognuno degli autori ha infatti accettato e interpretato quel punto fermo tracciando la propria rotta verso confini inimmaginabili.
A cura di Alessandro Napolitano e Massimo Baglione.

Contiene opere di: Sandro Battisti, Meth Sambiase, Antonella Taravella, Tullio Aragona, Serena M. Barbacetto, Francesco Bellia, Gabriele Beltrame, Mara Bomben, Luigi Brasili, Antonio Ciervo, Iunio Marcello Clementi, Diego Cocco, Vittorio Cotronei, Lorenzo Crescentini, Lorenzo Davia, Angela Di Salvo, Bruno Elpis, Carla de Falco, Claudio Fallani, Marco Ferrari, Antonella Jacoli, Maurizio Landini, Andrea Leonelli, Paolo Leoni, Lia Lo Bue, Sandra Ludovici, Matteo Mancini, Domenico Mastrapasqua, Roberto Monti, Daniele Moretti, Tamara Muresu, Alessandro Napolitano, Alex Panigada, Umberto Pasqui, Simone Pelatti, Alessandro Pedretta, Mattia Nicolò Scavo, Ser Stefano, Marco Signorelli, Salvatore Stefanelli, Alex Tonelli, Francesco Omar Zamboni.
gratis Clicca qui per leggere l'ebook COMPLETO!
Vedi ANTEPRIMA (2,55 MB scaricato 294 volte) - per info e commenti clicca qui.
Compralo su   luluamazon
Clicca qui per vedere tutte le altre nostre Pubblicazioni.



Alcuni esempi di nostri ebook gratuiti:


La Gara 13

La Gara 13 - Per modo di dire

(maggio 2010, 64 pagine, 857,12 KB)

Autori partecipanti: Stefy71, Bonnie, Magasulla, Ser Stefano, GiuseppeN, Vit, Manuela, Vecchiaziapatty, Carlocelenza, Lunanera, Mastronxo, Arianna, Gigliola, Giacomo Scotti, Alessandro Napolitano, Lucia Manna, Michele, Macripa,
A cura di Arditoeufemismo.
Scarica questo testo in formato PDF (857,12 KB) - scaricato 470 volte.
oppure in formato EPUB (525,77 KB) (vedi anteprima) - scaricato 147 volte..
Clicca qui per lasciare un commento.
Calendario BraviAutori.it "Writer Factor" 2014

Calendario BraviAutori.it "Writer Factor" 2014 - (a colori)

(edizione 2014, 6,30 MB)

Autori partecipanti: Valeria Barbera, Marco Bertoli, Lucia Carpenetti, Antonella Cavallo, Angela Di Salvo, Sandra Ludovici, Eliseo Palumbo, Antonella Pighin, Daniela Rossi, Franca Scapellato, Ser Stefano, Lia Tomasich,
A cura di Tullio Aragona.
Scarica questo testo in formato PDF (6,30 MB) - scaricato 260 volte..
Clicca qui per lasciare un commento.
La Gara 3

La Gara 3 - C'era una volta...

(febbraio 2009, 35 pagine, 645,23 KB)

Autori partecipanti: Cmt, Federica, DaFank, Alessandro Napolitano, Yle, Ranz, Carlocelenza,
A cura di Bonnie.
Scarica questo testo in formato PDF (645,23 KB) - scaricato 283 volte.
oppure in formato EPUB (781,77 KB) (vedi anteprima) - scaricato 181 volte..
Clicca qui per lasciare un commento.
Clicca qui per vedere tutti gli altri nostri Ebook gratuiti.