Storie di carte

Spazio dedicato alla Gara stagionale d'autunno 2018.

Sondaggio

Il sondaggio termina il 23/12/2018, 23:00

1
0
Nessun voto
2
0
Nessun voto
3
1
14%
4
2
29%
5
4
57%
 
Voti totali: 7

Ida Dainese
Sommelier letterario
Messaggi: 303
Iscritto il: 28/07/2015, 23:57
la sua vetrina


Alcune sue statistiche:

*
è tra i primi 10!
posizione nel Club recensori: cdr: *****
attività: ymw ymw ymw
$
Sostenitore 2018 (+2)
diventa anche tu un sostenitore!

Storie di carte

Messaggio da leggere da Ida Dainese » 06/12/2018, 17:01

Successe un pomeriggio di fine ottobre, mentre il sole di una bella giornata regalava ancora un piacevole tepore e l’aria sapeva di mosto, di funghi e di foglie secche.
Nella vecchia casa di campagna, sotto al portico, Gino e i suoi tre amici erano impegnati in una partita a carte e, a turno, sbattevano sul tavolo quella buona che raccoglieva punti o lanciavano con un gesto un po’ sprezzante quella che non valeva niente, intervallando esclamazioni e sorsi di vino.
Luca, il nipote di Gino, li guardava affascinato. Era solo un bambino di sette anni ma conosceva le figure delle carte; queste del nonno erano colorate e diverse da quelle del papà, piene di cuoricini rossi e foglioline nere. A lui piacevano le carte del nonno, in particolare il Re di Denari, che aveva la faccia paffuta come un bambino.
Finita la partita, il nonno si era allontanato con gli amici verso il fienile. Luca salì sulla sedia e guardò le carte sul tavolo. Il Re di Denari era lì e lo fissava, senza sorridere.
– Sei triste? – gli chiese il bambino e gli venne un’idea. Prese la carta e la nascose nello zaino, insieme ai libri e ai quaderni che si era portato dai nonni per finire i compiti.
Quella stessa sera, a casa, cercò le carte del papà nell’armadietto sotto la tivù.
– Le Regine delle carte del nonno non sono tanto carine. Qui, invece, ce n’è una che ti piacerà.
Sfogliò le carte da poker finché trovò la Regina di Cuori. Quanto gli piaceva quella figura che aveva perfino la bocca fatta a cuoricino! Sarebbe piaciuta anche al Re di Denari.
Mise le due carte sul suo comodino, appoggiandole alla lampada con le stelle, vicino ai libri di fiabe.
L’intesa tra Denari e Cuori sbocciò fin da subito, pur essendo così diversi, nella carta, nei colori, nelle forme. Si ammirarono, si compresero, gli occhi dell’uno fissi in quelli dell’altra, meravigliati delle proprie esistenze, stupiti per quell’incontro possibile solo al di fuori dei loro mondi.
Lei lo trovò affabile e bello, lui fu affascinato dal suo essere timida ma appassionata. Si innamorarono alla luce delle stelle di una lampada, tra i boschi, le fate e i folletti della copertina di un libro.
Durò solo una notte. Al mattino la mamma di Luca rimise le cose a posto, spiegando che né il papà né il nonno avrebbero potuto giocare se mancava anche solo una carta dal mazzo.
Così, Re di Denari e Regina di Cuori chinarono la testa, accettando la realtà e tornando ai propri regni. Dai nonni, Luca rimise il Re nel mazzo con gli altri, non senza averlo guardato ancora una volta, per vedere se fosse meno triste, dopo quell’avventura.
Il viso del Re di Denari era disegnato e non poteva sorridere né mostrare emozioni, i suoi occhi non potevano inumidirsi di lacrime, la sua bocca non poteva piegarsi in una smorfia.
La sua figura era quella di sempre, inadatta a mostrare il dolore di un addio, la felicità di un amore così intenso, lo strazio per aver dovuto lasciarlo andare.
Immagine

Immagine

Immagine

Autore presente nei seguenti libri di BraviAutori.it:
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine

Autore presente nei seguenti ebook di BraviAutori.it:
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine

Avatar utente
Daniele Missiroli
Apprendista
Messaggi: 106
Iscritto il: 04/01/2016, 19:32
Località: Bologna
Contatta:

Alcune sue statistiche:

posizione nel Club recensori: cdr: *
attività: ymw ymw ymw
$
Sostenitore 2018 (+1)
diventa anche tu un sostenitore!

Commento

Messaggio da leggere da Daniele Missiroli » 06/12/2018, 23:42

Fino alla fine ho sperato che il racconto prendesse una piega Fantasy.
E' una storia che parla di innocenza e a chi legge fa ricordare come eravamo.
E pensare che, addirittura, qualche anno fa (non precisiamo quanti), credevamo tutti a Babbo Natale.
Molto dolce. Brava la mamma che non l'ha sgridato (avrei fatto lo stesso).

Laura Traverso
Foglio bianco
Messaggi: 43
Iscritto il: 27/05/2016, 16:40
Località: GENOVA
Contatta:

COMMENTO

Messaggio da leggere da Laura Traverso » 06/12/2018, 23:47

Cara Ida, che dire? Il tuo racconto è bellissimo. Avevo già notato i tuoi scritti, che secondo me si distinguono. Questo è delizioso. L'idea delle carte, dell'amore nato tra re e regina, del loro forzato allontanamento, del bimbo che osserva il re prima di rimetterlo tra le altre del mazzo... ebbene il tutto è veramente molto tenero. L'intera trama è coinvolgente e originale. Brava!

Avatar utente
Tiziano Legati
Foglio bianco
Messaggi: 34
Iscritto il: 16/04/2015, 13:26
la sua vetrina


Alcune sue statistiche:

*
è tra i primi 10!
dal 2015 (profili visti)
dal 2015 (recensori)
posizione nel Club recensori: cdr: *
attività: ymw ymw ymw
$
Sostenitore 2015
diventa anche tu un sostenitore!

Commento

Messaggio da leggere da Tiziano Legati » 07/12/2018, 10:01

Bellissimo racconto, molto romantico che apre veramente il cuore, una fiaba con, ahimè, un finale triste.
Un Re che grazie ad un bambino trova la su regina, un amore lungo una sola notte che finisce con il ripristino dei rispettivi mazzi di carte.
Mi ripeto, il racconto è molto bello e scritto magistralmente, brava Ida.

:shock:
Pensiamo anche alla Regina abbandonata così su due piedi e al povero Re, distrutto per l'amore perduto che ritorna dalla sua Regina.
Ah se il bambino avesse guardato la Regina di cuori
Immagine
Autore presente nei seguenti libri di BraviAutori.it:
Immagine Immagine

Avatar utente
Draper
Pubblicista
Messaggi: 55
Iscritto il: 23/03/2015, 0:05

Alcune sue statistiche:

posizione nel Club recensori: cdr: *
attività: ymw ymw ymw
$
Sostenitore 2018
diventa anche tu un sostenitore!

Commento

Messaggio da leggere da Draper » 07/12/2018, 10:23

Non so se si tratta di pura casualità, ma spesso gli eventi di cui parli costituiscono eventi importanti anche per la mia infanzia, era stato così anche per la gara precedente. Vorrei poter aggiungere qualcosa per segnalarti eventuali difetti, ma non ho trovato neppure un refuso. Scritto con la testa e col cuore, questo racconto è davvero un piccolo gioiello. Complimenti.
Immagine

Ida Dainese
Sommelier letterario
Messaggi: 303
Iscritto il: 28/07/2015, 23:57
la sua vetrina


Alcune sue statistiche:

*
è tra i primi 10!
posizione nel Club recensori: cdr: *****
attività: ymw ymw ymw
$
Sostenitore 2018 (+2)
diventa anche tu un sostenitore!

Re: Storie di carte

Messaggio da leggere da Ida Dainese » 07/12/2018, 11:53

Cari Daniele, Laura T, Tiziano e Draper,
grazie per questi bei commenti!
Immagine

Immagine

Immagine

Autore presente nei seguenti libri di BraviAutori.it:
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine

Autore presente nei seguenti ebook di BraviAutori.it:
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine

Laura Ruggeri
Foglio bianco
Messaggi: 18
Iscritto il: 25/07/2016, 17:14

Alcune sue statistiche:

posizione nel Club recensori: cdr: *
attività: ymw ymw ymw
$
Sostenitore 2018 (+2)
diventa anche tu un sostenitore!

Commento

Messaggio da leggere da Laura Ruggeri » 09/12/2018, 17:57

Ida complimenti per la bella favola che hai scritto. Una splendida storia di un incontro impossibile tra personaggi delle carte che solo la fantasia di un bambino o di una brava scrittrice può dipingere con la spontaneità della poesia.
Mi consola pensare che ogni incontro, seppur breve, tra anime simili può dare un senso a un’intera esistenza, sia essa quella di un re, di una regina o di una persona qualsiasi.

Ida Dainese
Sommelier letterario
Messaggi: 303
Iscritto il: 28/07/2015, 23:57
la sua vetrina


Alcune sue statistiche:

*
è tra i primi 10!
posizione nel Club recensori: cdr: *****
attività: ymw ymw ymw
$
Sostenitore 2018 (+2)
diventa anche tu un sostenitore!

Re: Storie di carte

Messaggio da leggere da Ida Dainese » 10/12/2018, 0:31

Grazie, Laura R. Bel pensiero!
Immagine

Immagine

Immagine

Autore presente nei seguenti libri di BraviAutori.it:
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine

Autore presente nei seguenti ebook di BraviAutori.it:
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine

Liliana Tuozzo
Foglio bianco
Messaggi: 23
Iscritto il: 18/03/2010, 17:09

Commento

Messaggio da leggere da Liliana Tuozzo » 11/12/2018, 17:06

Una storia molto delicata , quasi una fiaba che ben si addentra nel clima natalizio di questo periodo. La naturale inventiva e spontaneità dei bambini e una storia d'amore impossibile, come tante che però riesce a scaldare il cuore. Bella storia.

Avatar utente
Fausto Scatoli
Apprendista
Messaggi: 192
Iscritto il: 26/11/2015, 11:04
Contatta:

Alcune sue statistiche:

*
è tra i primi 10!
dal 2015 (recensiti)
dal 2015 (recensori)
posizione nel Club recensori: cdr: **
attività: ymw ymw ymw
$
Sostenitore 2018
diventa anche tu un sostenitore!

Commento

Messaggio da leggere da Fausto Scatoli » ieri, 10:07

simpatica e piacevole fiaba dei nostri tempi. ben scritta, senza refusi o errori, lascia una certa dose di nostalgia facendo riaffiorare ricordi di quando ero piccolo.
anch'io guardavo il nonno giocare, ma non mi sono mai chiesto nulla dei personaggi delle carte.
un buon lavoro che si legge davvero volentieri.
l'unico modo per non rimpiangere il passato e non pensare al futuro è vivere il presente

Immagine

https://scrittoripersempre.forumfree.it/

Autore presente nei seguenti libri di BraviAutori.it:
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine

Rispondi

Torna a “Gara d'autunno, 2018”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti