Buonasera!

Se ti sei appena iscritto, puoi presentarti qui e conoscere gli altri membri del forum.
Avatar utente
Seira Katsuto
Foglio bianco
Messaggi: 9
Iscritto il: 09/01/2019, 8:39
Località: Bologna

Alcune sue statistiche:

*
è tra i primi 10!
10° dal 2019 (profili visti)
attività: ymw ymw ymw

Buonasera!

Messaggio da leggere da Seira Katsuto » 09/01/2019, 9:27

Salve a tutti, io sono Seira, una ragazza di Bologna di diciassette anni.
Fin da piccola ho sempre adorato inventare storie di ogni tipo, così da qualche anno ho iniziato a scriverne alcune, sia brevi che lunghe.
Purtroppo sono ancora inesperta e ho un vocabolario ancora troppo limitato, ma spero di migliorarmi sempre di più continuando a scrivere e leggere.
Spero di trovarmi bene qui. :)

Avatar utente
Massimo Baglione
Site Admin
Messaggi: 8732
Iscritto il: 11/04/2007, 12:20
Località: Belluno
Contatta:
la sua vetrina


Alcune sue statistiche:

*
è tra i primi 10!
dal 2007 (profili visti)
dal 2007 (recensori)
dal 2007 (recensiti)
attività: ymw ymw ymw

Re: Buonasera!

Messaggio da leggere da Massimo Baglione » 09/01/2019, 10:03

Benvenuta!
Bella presentzione, brava.
A me pare che tu sia nel posto giusto, divertiti :-)
Immagine

Immagine <<< io sono nel Club dei Recensori di BraviAutori.it.

Immagine

www.massimobaglione.org

Avatar utente
Draper
Apprendista
Messaggi: 108
Iscritto il: 23/03/2015, 0:05

Alcune sue statistiche:

posizione nel Club recensori: cdr: *
attività: ymw ymw ymw
$
Sostenitore 2018
diventa anche tu un sostenitore!

Re: Buonasera!

Messaggio da leggere da Draper » 09/01/2019, 16:51

Felicissimo di incontrarti e benvenuta! Io ho studiato e vissuto a Bologna, quindi trovare qui una ragazza che viene da un luogo che mi è così caro è sempre bello.
Concordo con quanto ha detto Giacomo e, sulla lettura in particolare, mi permetto anch'io di consigliarti la stessa cosa. Leggere è un ottimo espediente per ampliare il vocabolario e le tue conoscenze sulle tecniche narrative, cerca sempre di ritagliarti del tempo per farlo, se tieni davvero a scrivere bene. Per mia esperienza posso dirti che a causa della vita in sé, e degli imprevisti, certamente capiteranno iati o pause, magari avrai non avrai voglia di scrivere o penserai addirittura di smettere. Ovviamente non farlo, prenditi il tempo che serve - se dovesse capitare - e ricorda che la lettura è il modo migliore per riprendere a scrivere e tenere il cervello allenato e sul pezzo.

Per quanto riguarda il confronto, stessa cosa, solo che devi imparare a selezionare il pubblico a seconda dei casi e del parere che ti serve. Se ad esempio vuoi sapere se la storia si lascia leggere oppure no, ti conviene chiedere a qualcuno che NON scrive. Se invece sei più preoccupata per la struttura del racconto, o una particolare questione relativa alla tecnica, allora chiedere a un altro autore è sempre un utile espediente per venire a capo del problema.

Concludo augurandoti di produrre sempre racconti che soddisfino te, in primo luogo, e di poterci risentire per parlare di quello che vuoi, nel caso tu volessi confrontarti su alcune tue idee o bozze di storie. A presto :D
Immagine

Avatar utente
Massimo Baglione
Site Admin
Messaggi: 8732
Iscritto il: 11/04/2007, 12:20
Località: Belluno
Contatta:
la sua vetrina


Alcune sue statistiche:

*
è tra i primi 10!
dal 2007 (profili visti)
dal 2007 (recensori)
dal 2007 (recensiti)
attività: ymw ymw ymw

Re: Buonasera!

Messaggio da leggere da Massimo Baglione » 10/01/2019, 5:52

Colosio Giacomo ha scritto:
09/01/2019, 14:21
Io gioco a scacchi, sono istruttore...
:shock: grande!
Anni fa "giocavo" a scacchi, ora non più, ma la passione mi è rimasta. Non sono mai riuscito a imparare schemi, logiche o quant'altro, giocavo sempre come se fosse la prima volta. Però mi divertivo lo stesso.
E' un gioco che dovrebbero insegnare a scuola, come le arti marziali.
E magari tornare a insegnare educazione civica (la butto lì).
Immagine

Immagine <<< io sono nel Club dei Recensori di BraviAutori.it.

Immagine

www.massimobaglione.org

Rispondi

Torna a “Benvenuti!”


Alcuni esempi di nostri ebook gratuiti:


La Gara 17

La Gara 17 - Non è vero ma ci credo

(novembre/dicembre 2010, 55 pagine, 1,04 MB)

Autori partecipanti: Stefy71, Cazzaro, Skyla74, Arditoeufemismo, Manuela, Vit, Matteo, Gloria, Roberto Guarnieri, Tania Maffei, Gigliola, Mastronxo, Ser Stefano, Davide Sax, Arianna, Exlex, Dandyx, Titty Terzano, Pia,
A cura di VecchiaZiaPatty.
Scarica questo testo in formato PDF (1,04 MB) - scaricato 486 volte.
oppure in formato EPUB (481,03 KB) (vedi anteprima) - scaricato 151 volte..
Clicca qui per lasciare un commento.
La Gara 33

La Gara 33 - Dica 33!

(settembre/ottobre 2012, 55 pagine, 711,52 KB)

Autori partecipanti: Lodovico, , Ser Stefano, Monica Porta may bee, Nathan, Skyla74, Licetti, Roberta Michelini, Cordelia, Tuarag, Mastronxo, Paride Bastuello, Isabella Galeotti, Angela Di Salvo, Lorella15, Recenso,
A cura di Ser Stefano.
Scarica questo testo in formato PDF (711,52 KB) - scaricato 136 volte.
oppure in formato EPUB (856,50 KB) (vedi anteprima) - scaricato 200 volte..
Clicca qui per lasciare un commento.
La Gara 31

La Gara 31 - Oops! – piccola enciclopedia degli errori

(giugno 2012, 25 pagine, 1,32 MB)

Autori partecipanti: Arditoeufemismo, Ser Stefano, Nathan, Lorella15, Lodovico, Roberta Michelini, Umberto Pasqui, Tuarag, Alhelì, Simone Pelatti,
A cura di Lodovico.
Scarica questo testo in formato PDF (1,32 MB) - scaricato 411 volte..
Clicca qui per lasciare un commento.
Clicca qui per vedere tutti gli altri nostri Ebook gratuiti.




Alcuni esempi di nostri libri autoprodotti:


Dentro la birra

Dentro la birra

antologia di racconti luppolati

Complice di serate e di risate, veicolo per vecchie e nuove amicizie, la birra ci accompagna e ha accompagnato la nostra storia. "Dentro la birra", abbiamo scelto questo titolo perché crediamo sia interessante sapere che cosa ci sia di così attraente nella bevanda gialla, gasata e amarognola. Perchè piace così tanto? Che emozioni fa provare? Abbiamo affidato questa "indagine" a Braviautori, affinché trovasse, tramite l'associazione e il portale internet, scrittori capaci di esprimere tali sensazioni. E infatti sono arrivati numerosi racconti: la commissione ne ha scelti 33. Nemmeno a farlo apposta, 33 è la quantità di centilitri di un gran numero di bottiglie (e lattine) di birra; una misura nota a chi se n'intende.
A cura di Umberto Pasqui e Massimo Baglione.

Contiene opere di: Andrea Andreoni, Tullio Aragona, Enrico Arlandini, Beril, Enrico Billi, Luigi Bonaro, Vittorio Cotronei, Emanuele Crocetti, Bruno Elpis, Daniela Esposito, Lorella Fanotti, Lodovico Ferrari, Livio Fortis, Valerio Franchina, Luisa Gasbarri, Oliviero Giberti, Elena Girotti, Concita Imperatrice, Carlotta Invrea, Fabrizio Leo, Sandra Ludovici, Micaela Ivana Maccan, Cristina Marziali, Stefano Masetti, Maurizio Mequio, Simone Pelatti, Antonella Provenzano, Maria Stella Rossi, Giuseppe Sciara, Salvatore Stefanelli, Ser Stefano, SunThatSpeed, Marco Vignali.
Vedi ANTEPRIMA (276,03 KB scaricato 223 volte) - per info e commenti clicca qui.
Compralo su   luluamazon
(credito insufficiente per lo scaricamento diretto dal nostro sito. Clicca qui per info.)
Downgrade

Downgrade

Riduzione di complessità - il libro Downpunk

Nota: questo libro non è derivato dai nostri concorsi ma ne abbiamo curato l'editing e la diffusione per conto dell'autore che ha ceduto le royalty all'Associazione culturale.
è probabilmente il primo libro del genere Downpunk, ma forse è meglio dire che il genere Downpunk è nato con questo libro. Sam L. Basie, autore ingiustamente sconosciuto, presenta una visione dell'immediato futuro che ci lascerà a bocca aperta. In un futuro dove l'individuo è perennemente connesso alla globalità tanto da renderlo succube grazie alla sua immediatezza, è l'Umanità intera a operare su se stessa una "riduzione di complessità", operazione resa necessaria per riportare l'Uomo a una condizione di vita più semplice, più naturale e più... umana. Nel libro, l'autore afferma che "anche solo una volta all'anno, l'Essere umano ha bisogno di arrangiarsi, per sentirsi vivo e per dare un senso alla propria vita", ma in un mondo dove tutto ciò gli è negato dall'estremo benessere e dall'estrema tecnologia, le menti si sviluppano in maniera assai precaria e desolante, e qualsiasi inconveniente possa capitare diventerà un dramma esistenziale.
Di Sam L. Basie
a cura di Massimo Baglione.
gratis Clicca qui per leggere l'ebook COMPLETO!
Vedi ANTEPRIMA (2,50 MB scaricato 191 volte) - per info e commenti clicca qui.
Compralo su   luluamazon
Carosello

Carosello

antologia di opere ispirate dal concetto di Carosello e per ricordare il 40° anniversario della sua chiusura

Nel 1977 andava in onda l'ultima puntata del popolare spettacolo televisivo serale seguito da adulti e bambini. Carosello era una sorta di contenitore pubblicitario, dove cartoni animati e pupazzetti vari facevano da allegro contorno ai prodotti da reclamizzare. Dato che questo programma andava in onda di sera, Carosello rappresentò per molti bambini il segnale di "stop alle attività quotidiane". Infatti si diffuse presto la formula "E dopo il Carosello, tutti a nanna".
Per il 40° anniversario della sua chiusura, agli autori abbiamo chiesto opere di genere libero che tenessero conto della semplicità che ha caratterizzato Carosello nei vent'anni durante i quali è andato felicemente in onda. I dodici autori qui pubblicati hanno partecipato alle selezioni del concorso e sono stati selezionati per questo progetto letterario. Le loro opere sono degni omaggi ai nostri ricordi (un po' sbiaditi e in bianco e nero) di un modo di stare in famiglia ormai dimenticato.
A cura di Massimo Baglione.

Contiene opere di: Giorgio Leone, Enrico Teodorani, Cristina Giuntini, Maria Rosaria Spirito, Francesco Zanni Bertelli, Serena Barsottelli, Alberto Tivoli, Laura Traverso, Enrico Arlandini, Francesca Rosaria Riso, Giovanni Teresi, Angela Catalini.
Vedi ANTEPRIMA (357,78 KB scaricato 38 volte) - per info e commenti clicca qui.
Compralo su   luluamazon
(credito insufficiente per lo scaricamento diretto dal nostro sito. Clicca qui per info.)
Clicca qui per vedere tutte le altre nostre Pubblicazioni.