mapdove sei homeOpereItalianoRaccontoNarrativaBreveper TuttiCome in un film
phone
Opzioni grafiche:
 1 
 2 
 3 
 4 
 5 
 6 
Mon 19 November, ore 1:37:00
logo
Benvenuto!



avatar


Un autore a caso
attività: ymw ymw ymw
opere pubblicate: 8
recensioni date 0
recensioni di libri: 0
gare letterarie: 0
pub. in libri: 0
nw msg. forum 0.

Recensore della settimana
(dal 12/11/2018 - info)

con 7 recensioni:

avatar di Ida Dainese
nw Ida Dainese
$ sostenitore 2018 (+2)
attività: ymw ymw ymw
opere pubblicate: 11
recensioni date 2093
recensioni di libri: 18
gare letterarie: 9
pub. in libri: 9
nw msg. forum 294.

Recensore del mese
(dal 19/10/2018 - info)

con 20 recensioni:

avatar di Ida Dainese
nw Ida Dainese
$ sostenitore 2018 (+2)
attività: ymw ymw ymw
opere pubblicate: 11
recensioni date 2093
recensioni di libri: 18
gare letterarie: 9
pub. in libri: 9
nw msg. forum 294.

Recensore dell'anno
(dal 19/11/2017 - info)

con 275 recensioni:

avatar di Ida Dainese
nw Ida Dainese
$ sostenitore 2018 (+2)
attività: ymw ymw ymw
opere pubblicate: 11
recensioni date 2093
recensioni di libri: 18
gare letterarie: 9
pub. in libri: 9
nw msg. forum 294.

Profili autori più visti
di oggi:

nulla
della settimana:
(dal 12/11/2018 - info)

avatar di Laura Ruggeri
nw Laura Ruggeri
$ sostenitore 2018 (+2)

del mese:
(dal 19/10/2018 - info)

avatar di F. T. Leo
nw F. T. Leo
$ sostenitore 2018


Opere più visionate
di oggi:

nulla
della settimana:
(dal 12/11/2018 - info)

jpg
(racconto narrativa, breve)
del mese:
(dal 19/10/2018 - info)

txt
(poesia altro, brevissimo)




Condividi in siti e blog

qr code

Come in un film

(racconto narrativa, breve - per tutti)

8,278 visite dal 11/03/2008, l'ultima volta: 3 giorni fa.
Per scrivere un commento, vedi sotto. Se vuoi pubblicare una tua opera, clicca qui.

Autore di quest'opera:





files:
Descrizione: nessuna...
Come in un film
comeinunfilm.doc
size: 22,50 KB
Tempo di lettura: meno di 5 minuti.
(se il testo si legge male,
clicca e scarica il documento originale)

Elenco Tag dell'opera:
#film (10)   #gesù (4)   #chiesa (16)   #cinema (6)


up
(torna su)
- recensioni - opere correlate -

Recensioni: 7 di visitatori, 12 totali.
Testo della recensione (min 30, max 2000 caratteri)
Mancano 250 caratteri affinché questa recensione possa partecipare al nw Club dei Recensori .

NO JAVASCRIPT
NO BUTTON
Recensisci nw un'opera a caso .

recensore:
Recensione # 1, data 11/03/2008
Annarita... Gesù ha vissuto 33 anni prima di morire... e ha predicato per tutto il tempo la parola di suo Padre... sono quelle le parole che dovremmo ascoltare... è lì che dovremmo seguirlo... per questo è morto. La Chiesa ci pone davanti sempre Cristo alla croce, ma dimentica di ricordare il perchè è morto.
Al di là  di questo... il tuo racconto è scritto bene... bellissima l'idea del film muto.

recensore:
risposta dell'autore, data 11/03/2008
Carissima, non ho capito se mi stai facendo una critica o meno. Non intendevo certo sostituirmi alle parole di Gesù, che ha predicato solo per i tre anni della vita pubblica. Io non credo che la Chiesa dimentichi di ricordare perchè è morto (che strano giro di parole...). Ci ricordiamo ogni giorno perchè è morto... ma non solo perchè siamo in periodo di Quaresima.

recensore:

AldaTV
Recensione # 2, data 12/03/2008
buona la scorrevolezza...il testo, mi crea disagio, perchè non riesco a comprendere come non si conosca bene la Bibbia, e si realizzi che Cristo era un uomo con le sue pecche, peccati e altro, come tutti noi, e fatico a idealizzarlo come il liberatore...

recensore:
risposta dell'autore, data 12/03/2008
Carissime,

grazie per le recensioni. Per le risposte ai commenti rimando ai topi del forum, dove c'è lo spazio apposito per commentare se volete. Sennò Massimo si arrabbia!!

recensore:
Recensione # 3, data 26/03/2008
Ciao Annarita!
Un racconto molto bello e toccante, efficace nell'approccio descrittivo e moderno nel linguaggio.
Complimenti davvero,
Luigi

recensore:
risposta dell'autore, data 27/03/2008
Grazie!

C'è anche un seguito sai? Anzi vado a postarlo!!



recensore:
avatar di Sphinx
nw Sphinx
$ sostenitore 2011
Recensione # 4, data 28/03/2008
Scritto bene a parte alcuni errorucci, anche se definire il linguaggio che usi "moderno" lo trovo fuori luogo.
Al di là  del commento allo scritto, non voglio aggiungere altro, dato che tu sai come la penso in proposito.

recensore:
risposta dell'autore, data 28/03/2008
Errori di battitura? Può essere... Per il linguaggio moderno chiedi a Luigi... Wink

recensore:
Recensione # 5, data 02/02/2010
A me questo brano è piaciuto molto, bella anche la fantasia di ritrovarsi dentro al film e di cercare di comunicare con Ges๠a tutti i costi, affannosamente, quasi ad approfittare della stupenda e surreale occasione di vivere uno stralcio della propria vita con lui, davanti a lui. In quel tentativo ho colto, in un primo momento, il desiderio personale, dettato probabilmente da amore nei suoi confronti, di mutare le sorti della storia, di salvargli la vita, e in seguito la consapevolezza che tutto ciಠnon era possibile, il rendersi immediatamente conto che quello era il solo e unico finale, che così doveva andare! Da quel punto in poi il monologo pare trasformarsi in accorata preghiera, in una specie di confessione diretta, con espressioni forti e sentite. Ho creduto di percepirvi da parte dell' autrice non solo fede, ma riflessione, comprensione, riconoscenza,… o almeno così mi ha fatto piacere pensare!

recensore:
avatar di Stefano di Stasio
nw Stefano di Stasio
$ sostenitore 2010
Recensione # 6, data 11/05/2011
In medias res attraversando lo schermo del proiettore. L'incontro con una vecchia pellicola in bianco nero è il mezzo per introdurre una sequenza da videogioco nella quale il narratore vede, osserva e infine entra nella scena. Si avvicina al personaggio principale fra la folla, si rivolge a lui cercando di dissuaderlo dai suoi propositi di sacrificio. Non ottiene una risposta, ma solo uno sguardo. Che basta a innescare una serie di riflessioni sulla dignità  umana, sul ruolo dell'amore, sul perchè è necessario immolarsi versando sangue. Una storia di decisione, quella del personaggio principale, principalmente etica, intrecciata a una storia di scoperta dell'io narratore.
Una insolita struttura narrativa, che scorre su una pellicola dei tempi andati, ben articolata in due fasi temporali, per raccontare, con piacevole freschezza, momenti di via crucis già  visti in mille modi nella iconografia ecclesiastica. Brava autrice.
Un piccolo commento. Nel penultimo periodo forse è meglio staccare col punto: "…Se ti osannavano in tanti alle porte di Gerusalemme, in pochi siamo sotto la croce a capire … perchè sei entrato per quelle porte. Aspettiamo di poter essere noi per una volta ad abbracciare te, quando ti staccheranno da lì…" al posto di " … perchè sei entrato per quelle porte e aspettiamo di poter essere noi …"

recensore:
risposta dell'autore, data 11/05/2011
Grazie, l'idea era proprio quello di rendere inedita una scena già  vista.

recensore:

Arcangelo Galante
Recensione # 7, data 04/09/2017
Una narrazione intensa e ben costruita. Sembra il prologo di una saga, che definirei quasi storica, malgrado la modernità di come è stata impostata, dall'autrice. La scena, da rendersi inedita allo spettatore, malgrado fosse già stata vista, rende interessante il testo. Bello il messaggio contenuto in alcuni passaggi, che definirei emblematici e atti a suscitare riflessioni, sulla modalità di comunicazione con il protagonista della storia, malgrado per i fedeli, ossia i credenti, potrebbe apparire come una sorta di ciò che continua a succedere, è successo e sempre succederà, in questo stravagante, ma meraviglioso mondo, percependosi con un muto linguaggio. Questa, perlomeno, è la mia chiave di lettura. Un cordiale saluto, gentile Annarita.




(Licenza di default del sito)
Licenza Creative Commons
Come in un film di Annarita Petrino è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
L'opera di riferimento si trova su www.BraviAutori.it.

(nw Clicca qui per info sulla protezione delle opere.)

up
(torna su)
- recensioni - opere correlate -
Elenco delle opere che condividono una o più tag con questa opera

jpg
nw Omaggio ad Anna Magnani  (pittura altro) di nw Giacomo Sonaglia
(tags: #anna magnani (2)   #neorealismo (1)   #portrait (1)   #ritratto (48)   #roma (13)   #film (10) )


pdf mp3
nw Kalokagathia  (musica altro, medio) di nw Ababaci
(tags: #balletto (6)   #colonna sonora (5)   #film (10)   #pubblicità (7) )


pdf mp3
nw REspiro MINORE  (musica altro, medio) di nw Ababaci
(tags: #balletto (6)   #colonna sonora (5)   #film (10)   #pubblicità (7) )


pdf mp3
nw Tetra Noi  (musica altro, medio) di nw Ababaci
(tags: #balletto (6)   #colonna sonora (5)   #film (10)   #pubblicità (7) )


odt
nw La ragazza che abitava in salita  (racconto teatro, medio) di nw Eddie1969
(tags: #abitudini (1)   #artista (8)   #auto (6)   #chinotto (1)   #cinema (6)   #comicità (2)   #fatica (5)   #film (10)   #massimo troisi (1)   #napoli (10)   #pigrizia (2)   #ragazza (33)   #vesuvio (2)   #aranciata (3) )


mp3 pdf mp3
nw Se Sta  (musica altro, medio) di nw Ababaci
(tags: #balletto (6)   #colonna sonora (5)   #film (10)   #pubblicità (7) )


mp3 pdf mp3
nw Bellamente Semplice  (musica altro, medio) di nw Ababaci
(tags: #balletto (6)   #colonna sonora (5)   #film (10)   #pubblicità (7) )


txt
nw Non si è mai fondamentali  (racconto narrativa, breve) di nw Rebecca
(tags: #Tempo (58)   #film (10)   #finale (3)   #genitori (6)   #lacrime (20)   #lottare (1)   #pagine (2)   #perdere (2)   #soffrire (1)   #vita (151)   #amare (6) )

Elencate 10 relazioni su 32 -
 

Utenti iscritti che hanno visitato questa opera


nw Arditoeufemismo , nw Argeta Brozi , nw Giacomo Scotti , nw Erika , nw Luigi Milani , nw Sphinx , nw Forlani Roberta , nw Marco Marulli , nw Celeste Borrelli , nw Annarita Petrino , nw Massimo Baglione , nw Stefano di Stasio , nw Nina Moon , nw Daniela Piccoli , nw La voce nascosta , nw Isabella Galeotti , nw Tiziano Legati , nw Flavio Capelli , nw Luzant , e altri 8259 visitatori non iscritti.

8,278 visite in totale tra iscritti e visitatori.

up
(torna su)
- recensioni - opere correlate -

H  Vuoi aiutarci?

Sostieni l'Associazione culturale BraviAutori con una donazione, oppure acquistando una delle nostre pubblicazioni.

PayPal

Scopri di più!

Hai un racconto breve che vuoi mettere alla prova?

nw Leggi le istruzioni e partecipa anche tu!

nw Gara d'autunno, 2018
1° - Lettera a Giovanni, di Fausto Scatoli (4,63)
2° - Ottagono, di Nunzio Campanelli (4,38)
3° - Steam, di Lodovico (3,88)
4° - Il Futuro, di Roberto Bonfanti (3,63)
5° - Al Bar, di Carol Bi (2,75)
6° - Cronaca triste di Angeli dimenticati, di Laura Traverso (2,63)
6° - Paolo e la buca, di Tiziano Legati (2,63)
7° - Addio al nubilato, di Liliana Tuozzo (2,5)



Un'opera a caso
nw Ieri & oggi
Ieri & oggi
di Gilbert Paraschiva


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function request_var() in /web/htdocs/www.braviautori.com/home/include/single_functions_scripts/ForumSpot.php:87 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.braviautori.com/home/ShowMainTableStep2.php(77): include() #1 /web/htdocs/www.braviautori.com/home/footer.php(29): include('/web/htdocs/www...') #2 /web/htdocs/www.braviautori.com/home/scheda_opera.php(1163): include('/web/htdocs/www...') #3 {main} thrown in /web/htdocs/www.braviautori.com/home/include/single_functions_scripts/ForumSpot.php on line 87