phone
 1   2   3   4   5   6 
 
Benvenuto!
Mon 23 October [23/8/10 nw EB ]

logo
 
ore: 8:18:15

qr code
*
è tra i primi 10!
dal 2011 (opere commentate)

Condividi nei social-network:
Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot

Condividi in siti e blog


Elenco Tag dell'opera
computer (14) , italia (17) , militari (4) , politica (27) , reset (1) , immondizia (1)





Autore di quest'opera:


avatar di SimonePasini
nw SimonePasini





Chiudi sessione

(fantascienza, breve)
3,079 visite dal 24/05/2011, l'ultima volta: 2 settimane fa.
Clicca qui se vuoi vedere tutte le opere del sito, altrimenti vai a Fantascienza .
Per scrivere un commento, vedi sotto. Se vuoi pubblicare una tua opera, clicca qui.
Descrizione: Mi piacerebbe essere il protagonista di questo racconto, scritto nel 2008!
Incipit: L'agente globale Terra 1 stava iniziando il suo periodico giro di controllo alle postazioni dei suoi agenti locali. Quella volta toccava alla postazione "Italia" e un leggero velo di disperazione scese sul suo volto. Non che fosse la peggior postazione da controllare, anzi, ma tutte le volte che l'ha controllata non c'è stato verso di farla funzionare a dovere.
Chiudi sessione
chiudi(...)one.odt
(34,12 KB)
Tempo di lettura: 7 / 11 minuti.
voce
(se il testo si vede male,
clicca sull'icona del documento)
Chiudi sessione
chiudi(...)one.pdf
(85,51 KB)
Tempo di lettura: 7 / 10 minuti.
voce
(se il testo si vede male,
clicca sull'icona del documento)

nw entità in quest'opera: nessuna.
up torna su - recensioni - opere correlate -

Recensioni: 13 di visitatori, 22 totali.

Recensisci nw un'opera a caso .

recensore:
avatar di SimonePasini
nw SimonePasini
risposta dell'autore, data 19/01/2017
Grazie, Tiziano!
L'agente globale sì, è sempre lì, pronto a intervenire, ma purtroppo deve rispondere a poteri più forti di lui...
condividi l'opera usando questa recensione: Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot

recensore:
avatar di SimonePasini
nw SimonePasini
Recensione # 13, data 19/01/2017
Ho scoperto questo bellissimo raconto, perfetta la correlazione tra Italia e sistema informatico in stallo e da formattare.
Adesso nel 2017 credo che una nuova formattazione della partizione politica sia nuovamente necessaria.
È disponibile agenta globale Terra 1? : smt024
Complimenti Massimo.
condividi l'opera usando questa recensione: Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot

recensore:
avatar di SimonePasini
nw SimonePasini
risposta dell'autore, data 11/11/2011
Eh sì, una bella formattazione a basso livello, a tutto il mondo, non guasterebbe. Ma la Natura sta provvedendo, sta cominciando a scrivere: "FOR...". E' lenta, ha i suoi tempi.
condividi l'opera usando questa recensione: Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot

recensore:
avatar di SimonePasini
nw SimonePasini
Recensione # 12, data 11/11/2011
Bello e ben scritto questo racconto pervaso di dissacrante ironia informatica. La "metafora" è semplice e immediata, non ci sono soluzioni di comodo per la situazione attuale, l'unica azione possibile è drastica e definitiva. Si deve ricominciare da capo. Ma come ha scritto l'autore, in un clima attualissimo anche se non più per la spazzatura, o comunque è un problema passato in secondo piano, prima si provano tutte, ma quando si trovano tentacoli che arrivano ovunque…
Bellissimo anche se con un retrogusto fondamentalmente amaro.
condividi l'opera usando questa recensione: Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot

recensore:
avatar di SimonePasini
nw SimonePasini
risposta dell'autore, data 25/05/2011
Eh sì Angela, hai toccato il cuore del problema: se non ci correggerà  qualcuno da fuori, non impareremo mai (noi, inteso come "mondo intero" più che alla sola Italia).
condividi l'opera usando questa recensione: Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot

recensore:
avatar di SimonePasini
nw SimonePasini
Recensione # 11, data 26/05/2011
Un agente glabale (probabilmente inserito in un sistema di controllo interplanetario) ha una gatta da pelare sulla postazione "Italia". Dallo scambio di informazioni con l'agente Italia 3, emergono delle gravi disfunzioni a tutti i livelli a un punto tale che si rende necessario prendere una soluzione drastica. Formattare il sistema "Italia" per eliminare errori e ristabilirne la funzionalità . Nonostante la reazione allibita dell'agente Italia 3, viene eseguita l'unica operazione possibile.
Racconto di fantascienza davvero originale e benfatto. Immaginare un mondo governato dalla cibernetica in cui qualcuno, dalla sua postazione, possa controllare uomini e cose come tanti files, è a dir poco geniale.
L'impianto dialogico, che si avvale anche dell'uso pertinente di termini "tecnici" (a cui corrispondono delle note esplicative per le persone "digiune" in questo campo) è condotto con una modalità  chiara e diretta, essenziale e dotata di un'apparente leggerezza argomentativa.
Ma dietro si cela una palese insoddisfazione su come vanno le cose nel nostro paese (compresi i recenti problemi sullo smaltimento dei rifiuti, presagito con notevole anticipo), per cui l'autore non ha altro modo per illudersi di ristabilire e sanare l'ordine in Italia che quello di ipotizzare, in un'epoca futuristica, un intervento di riprogrammazione che metta le cose a posto e permetta a questa fetta di umanità  di poter funzionare meglio. (Come a volere dire…"Se non sistema qualcuno le cose dall'esterno, il mondo non cambierà  mai" ).
condividi l'opera usando questa recensione: Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot

recensore:
avatar di SimonePasini
nw SimonePasini
risposta dell'autore, data 24/05/2011
Grazie Giuseppe!
Il bello è che questo pezzo l'ho scritto nel 2008, prima cioè che le vicende narrate riferite alla Campania si avverassero
condividi l'opera usando questa recensione: Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot

recensore:

Giuseppe Novellino
Recensione # 10, data 24/05/2011
C'è un'intelligenza superiore che ha dato origine a questa nostra realtà ? E questa entità  superiore si preoccupa di come stanno andando le cose quaggiù. E' l'eterno problema di Dio: Dio creatore, ma anche Dio provvidente. Qui, in termini puramente fantascientifici, l'intelligenza superiore è data da una società  di programmatori, perchè la realtà  stessa è un grande programma che va gestito secondo tutti i crismi.
Decisamente bella e originale l'idea, in linea con la problematicità  che si accompagna alla migliore fantascienza. Con un po' di ironia e una certa acredine nei confronti di questa nostra umanità  contraddittoria, violenta, cieca e a tratti sostanzialmente insana. "Il mondo è bello perchè è avariato": recita insomma l'ormai trita battuta.
Il racconto si snoda con equilibrio su un impianto fondamentalmente dialogico, ma riesce a dare il respiro dell'apocalisse. Interessante l'uso di termini tecnici che rendono più agghiacciante il senso degli avvenimenti. Come se stessero effettuando un videogioco, i due protagonisti, premono tasti, accendono e spengono dati, fino al momento di prendere la decisione finale.
Impeccabile lo stile, in grando di dare vivacità  e realismo ai dialoghi.
condividi l'opera usando questa recensione: Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot

recensore:
avatar di SimonePasini
nw SimonePasini
risposta dell'autore, data 24/05/2011
Grazie mille, Stefano!
Per un autore è sempre un piacere da pelle d'oca quando un proprio pezzo viene capito e assimilato totalmente, come è successo con te.
Mannaggia i refusi! Lo correggerò appena possibile, grazie!
condividi l'opera usando questa recensione: Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot

recensore:
avatar di SimonePasini
nw SimonePasini
Recensione # 9, data 25/05/2011
La contaminazione della partizione Italia è irreversibile. L'autore di questa simpatica novella ci parla della infausta commistione fra politica e altre attività , lecite e non, così radicata nel nostro paese. Il quadro generale è quello di un fantastico sistema di controllo gestito da agenti globali responsabili del funzionamento dei singoli pianeti. Così viene introdotta la giornata di lavoro del responsabile agente globale Terra 1 che effettua una serie di ispezioni alle postazioni "locali" dei singoli stati. In una serie di gouaches a toni informatici, l'autore ci descrive quella propensione, tutta Italiana, a realizzare situazioni in cui il malaffare diviene talmente radicato negli ingranaggi di funzionamento elementare delle istituzioni da rendere impossibile l'eliminazione dei mali singoli "rischiando così il caos". Al ligio agente globale Terra 1 che propone di forzare la "…deframmentazione della partizione Politica", lo scaltro sostituto agente locale Italia 3 risponde che questa operazione porterebbe alla paralisi per molto tempo di tutte le attività  e perfino al "…congelamento dell'intero pianeta Terra." Ma la determinazione dell'agente globale lo spinge, sotto lo sguardo sbigottito di Italia 3, a forzare una operazione di più basso livello e quindi sempre possibile, appunto "FORMAT ITALIA". Bravo all'autore! Anche se a elevato misfire, questa partizione ibrida, che sovrappone parzialmente l'unità  logica "Admin" con quella "Autore", mi sembra che generi prestazioni di tutto rispetto.
Refuso: "…Le anomalie si diffondo a cascata, osservi qui…".
condividi l'opera usando questa recensione: Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot

recensore:
avatar di SimonePasini
nw SimonePasini
risposta dell'autore, data 12/10/2010
Grazie Fanaval, ho apportato alcune modifiche da te cortesemente segnalatemi.
Ho preferito lasciare "Quella volta toccava alla postazione" perchè con quel verbo intendo proprio dire che ora era il turno di quella postazione. Come dire "Ora tocca a me.".
Continua così, adoro i commenti "cattivi"
condividi l'opera usando questa recensione: Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot

recensore:
avatar di SimonePasini
nw SimonePasini
Recensione # 8, data 12/10/2010
Un racconto molto piacevole, con un'idea di fondo originale. L'autore conosce profondamente l'ambiente informatico dal quale trae spunto. Merita un ottimo nonostante qualche sbavatura linguistica, peraltro trascurabile.
condividi l'opera usando questa recensione: Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot

recensore:
avatar di SimonePasini
nw SimonePasini
risposta dell'autore, data 22/07/2010
L'opera è stata aggiornata, corretta e reimpaginata.
Buona lettura!
condividi l'opera usando questa recensione: Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot

recensore:
avatar di SimonePasini
nw SimonePasini
Recensione # 7, data 08/06/2009
Questo è stato il primo racconto che ho letto dopo essermi registrato si BA. Solo che allora ero inesperto e non ho commentato. Mi ricordo di aver pensato" Oh, se qui c'è gente che scrive in questo modo, se la qualità  è così alta, non potrò che imparare e mettere da parte qualche trucco"
Grazie Max!
condividi l'opera usando questa recensione: Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot

recensore:

Pia
Recensione # 6, data 08/06/2009
e come si fa a non concordare con il coro di complimenti? ben scritto, arguto, spiritoso, originale, in una parola: brillante!! l'esposizione in chiave satirica è chiarissima a chiunque, peccato che non si possa applicare nella realtà  la formattazione del nostro Bel Paese e nel resto del mondo, se si potesse come mi piacerebbe farlo personalmente!!
condividi l'opera usando questa recensione: Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot

recensore:
avatar di SimonePasini
nw SimonePasini
risposta dell'autore, data 08/06/2009
Bene, oggi manca solo di vincere al super enalotto e questa giornata diventerebbe la perfezione assoluta!
Grazie per le belle parole.
condividi l'opera usando questa recensione: Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot

recensore:

Dino
Recensione # 5, data 08/06/2009
Il racconto di Max così ricco di spunti, suggerimenti, indicazioni, sembra voglia fotografare le connivenze e complicità  che inglobano il nostro paese in una fitta rete di intrecci tra i poteri forti che ruotano attorno allo Stato. Uno strato sottile di umorismo sembra voler ricoprire la sporcizia che si accumula non solo nelle strade di qualche regione, ma un po' in tutto il paese e l'analisi è spietata e veritiera. Ma c'è di pi๠a dar peso al racconto: c'è un'incredibile correlazione con una vecchia teoria filosofica di quello cui si deve forse la nascita del computer. Mi riferisco a Leibniz ed alla sua "armonia prestabilita" quella strampalata teoria delle " monadi senza finestra" per cui animali e piante si muoverebbero sotto programmazione proprio come ipotizzato dal breve racconto di Max . Il quale Max, con questo scritto, sale molto nella graduatoria delle mie preferenze costituendo anzi un'autentica sorpresa.
condividi l'opera usando questa recensione: Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot

recensore:
avatar di SimonePasini
nw SimonePasini
Recensione # 4, data 08/06/2009
concordo con il suggerimento di installare un nuovo sistema operativo! Bravo, Max! mi è piaciuto proprio tanto!
condividi l'opera usando questa recensione: Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot

recensore:
avatar di SimonePasini
nw SimonePasini
risposta dell'autore, data 17/05/2008
A quello non ci avevo pensato. Magari ce lo aggiungo! :-;
condividi l'opera usando questa recensione: Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot

recensore:
avatar di SimonePasini
nw SimonePasini
Recensione # 3, data 17/05/2008
Bello, ma non credo che basterebbe la formattazione... io cambierei il sistema operativo
condividi l'opera usando questa recensione: Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot

recensore:

AldaTV
Recensione # 2, data 18/03/2008
ma guardaaaaa, premesso che sono racconti che non amo, però posso persino leggerli senza annoiarmi!!!
Direttore, credevo che lei fosse solo un fanatico dei byte!!!

complimenta veramente!!!
vabbè per sta volta la voto... ma la prego, mi dia le ferie promesse!!!
condividi l'opera usando questa recensione: Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot

recensore:
avatar di SimonePasini
nw SimonePasini
Recensione # 1, data 22/06/2007
Quando un aspirante scrittore si trova di fronte la possibilità  di usare un congiuntivo non si lascia certo scappare l'occasione di utilizzarlo, allo scopo di mostrare al mondo che non cilecca solo la punteggiatura. Ci proverò a cimentarmi col tuo bel racconto, che denuncia il tuo scontrarti continuo con le problematiche legate all'informatica applicata. Io sono un sistemista da dieci anni, e del Macintosh, e del PC, quindi sono sufficientemente abilitato a sparar minchiate plausibili e verificabili. Che è poi il segreto del saper scrivere in modo sopportabile... au revoire employè informatique...
condividi l'opera usando questa recensione: Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot



(Licenza di default del sito)
Licenza Creative Commons
Chiudi sessione di Massimo Baglione è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
L'opera di riferimento si trova su www.BraviAutori.it.

(nw Clicca qui per info sulla protezione delle opere.)

up torna su - recensioni - opere correlate -
Elenco delle opere che condividono una o più tag con questa opera
odt pdf
nw La mia realtà  (fantascienza, medio) di Monia Di Biagio, Massimo Baglione
(tags: anniversario (3) , bambina (56) , barbie (2) , computer (14) , fantascienza (93) , natale (35) , nonna (4) , nonni (2) , nonno (9) , babbo natale (6) )



odt pdf
nw Fai troppo casino!  (narrativa, breve) di Massimo Baglione
(tags: rumore (4) , scherzo (1) , computer (14) )



doc
nw I numeri impazzirono  (fantascienza, brevissimo) di Andrea Leonelli
(tags: fine del mondo (13) , matematica (16) , numeri (1) , professori (5) , umanità (17) , computer (14) , dubbio (6) )



rtf
nw L'oro di Venere  (fantascienza, breve) di Vances
(tags: atomica (1) , computer (14) , guerra (46) , matematica (16) , robot (28) , bomba (2) )



html
nw Notte di luna non piena  (narrativa, breve) di AlessandroBurbank
(tags: cenere (4) , leone (5) , luna (43) , notte (51) , sigarette (7) , tasti (1) , computer (14) )



doc
nw Due poesie, un racconto, un incipit  (altro, breve) di Hercules
(tags: assonanze (1) , computer (14) , cosmico (1) , manzoni (1) , rime (5) , sonetto (3) , tiglio (1) , classico (3) )



jpg
nw L'alienato - Seattle  (disegno) di Antonio Apa
(tags: computer (14) , uomo (48) , finestra (9) )



txt
nw Il profeta  (fantascienza, brevissimo) di Lorenzo Pompeo
(tags: computer (14) , hacker (2) , racconto (75) , virus (2) , fantascienza (93) )



Elencate 10 relazioni su 57 -
 

Utenti iscritti che hanno visitato questa opera

up torna su - recensioni - opere correlate -
L'associazione culturale BraviAutori sopravvive solo grazie alle piccole donazioni. Se il nostro sito ti è piaciuto, se vuoi contribuire alla sua crescita e allo sviluppo di nuove iniziative, se ci vuoi offrire una pizza, una birra o proprio non sai scegliere chi far felice, considera la possibilità di fare una donazione. Oppure acquista una delle nostre Pubblicazioni. Puoi usare PayPal (qui a fianco) oppure seguire le istruzioni in fondo a questa pagina. Per ulteriori informazioni, scrivete alla .
Grazie, e buon lavoro!

Aruba.it
Creative Commons
PhpBB3

Sito ottimizzato per risoluzioni da 1024x768 a 1280x1024.
Per gli smartphone o per i computer lenti è disponible una visualizzazione più leggera del sito.

informazioni sulla tua navigazione:
CCBot/2.0 (http://commoncrawl.org/faq/)

ti suggeriamo caldamente di usare il browser Firefox!

Pagina caricata in 0,41 secondi.


BraviAutori.it (il portale visual-letterario)

Version: 17.0921

Developed by Massimo Baglione

special thanks to:

Paolo Dolci, for his help in characters encoding
and
all the friends of BraviAutori who have contributed to
our growth with their suggestions and ideas.


Informazioni sull'uso dei cookie da parte di questo sito

Contatti e informazioni

© 2006-2017
All rights reserved

MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Main site copyrights:
MCN: WVTT8-HGT7X-69B5W
MCN: WT4R4-8NXSX-1LXZB




FaceBookTwitterForumLuluAmazonBlogger
Feed RSS