phone
 1   2   3   4   5   6 
 
Benvenuto!
Sun 25 June [25/4/10 nw EB ]

logo
 
ore: 3:57:04

qr code
*
è tra i primi 10!
dal 2014 (opere commentate)

Condividi nei social-network:
Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot

Condividi in siti e blog


Elenco Tag dell'opera





Autore di quest'opera:

avatar di PalmiraDonatella
nw PalmiraDonat-
ella

pm contatta




Cavia

(horror, medio)
224 visite dal 31/08/2016, l'ultima volta: 2 settimane fa.
Clicca qui se vuoi vedere tutte le opere del sito, altrimenti vai a Horror .
Per scrivere un commento, vedi sotto. Se vuoi pubblicare una tua opera, clicca qui.
Descrizione: nessuna...
Incipit: Si svegliò come ogni mattina nella sua bianca stanza. Bianca, non proprio. Un tempo lo era stata, ma da ormai molto tempo nessuno si preoccupava più di pulirla. A nessuno interessava se lui viveva in un ambiente pulito o meno.
Cavia
cavia.docx
(30,69 KB)
Tempo di lettura: 15 / 23 minuti.
voce
(se il testo si vede male,
clicca sull'icona del documento)

nw entità in quest'opera: nessuna. Aggiungine una tu!
up torna su - recensioni - opere correlate -

Recensioni: 3 di visitatori, 5 totali.

Recensisci nw un'opera a caso .

recensore:
avatar di PalmiraDonatella
nw PalmiraDonat-
ella

risposta dell'autore, data 14/03/2017
Grazie mille per questa bella recensione
recensore:
avatar di PalmiraDonatella
nw PalmiraDonat-
ella

Recensione # 3, data 09/03/2017
Incredibilmente spaventoso. Quelle ripetizioni martellanti, i brani con più interlinee danno maggiore enfasi al racconto. Lentamente conosciamo il personaggio, conosciamo le angherie che gli uomini lo sottopongono. Ad ogni riga incalza la cattiveria umana e la pazienza della Cavia. Mi è piaciuta la scrittura, di come hai descritto, non lo svolgimento dei delitti, ma il racconto di come vedeva le sue vittime di come erano in quel momento. Complimenti.
recensore:
avatar di Ferruccio Frontini
nw Ferruccio Frontini
Recensione # 2, data 02/01/2017
Un racconto che nel suo orrore è bello e malinconico. Narrando dal punto di vista della creatura sei stata brava a mantenere sempre la visione e i pensieri adatti alla sua mente, così che anche il lettore "vedesse" l'ambiente e i fatti con gli occhi del protagonista.
Per questo, pur essendo straziante la cattiveria con cui lo trattano, non ti sei dedicata al raccontare "mentre" li uccide, ma descrivi le vittime come li sta vedendo Cavia, nel corso dei giorni che passano. Sappiamo che è stato lui, ma ci rendiamo anche conto di quella sua strana innocenza che gli fa posare lo sguardo allo stesso modo sia su vermi e putrefazione che su giardini e panorami all'orizzonte.
Ci turbi con l'idea di quel che sono capaci di fare gli "umani", ci spaventi con l'idea che Cavia è vivo e senza controllo, commuovi mostrando l'incomprensione dei suoi sentimenti, ci rattristi col suo ritornare a dormire nell'unico luogo che conosce, solo più che mai. Il tuo esperimento horror è ben riuscito.
(Ti segnalo: "dopo ognuno", "dopo la").
recensore:
avatar di PalmiraDonatella
nw PalmiraDonat-
ella

risposta dell'autore, data 02/01/2017
Ti ringrazio per aver lasciato questa recensione a uno dei lavori che più apprezzo e su cui nessuno (nemmeno fuori da questo sito) mi ha mai dato un parere! Alcune ripetizioni sono effettivamente volute, altre no e ti do ragione sul fatto che il continuo cambiare da un appellativo all'altro crea un certo disordine di cui io stessa mi ero accorta ma che non riuscivo a correggere senza che il nome scelto (e.g. Cavia) comparisse in quantità eccessiva nel testo. Cercherò di sistemarlo e grazie ancora!
recensore:
avatar di PalmiraDonatella
nw PalmiraDonat-
ella

Recensione # 1, data 01/01/2017
Ho gradito molto la scelta di narrare dal PdV di Cavia aka Creatura aka Tentativo. Dopotutto, considerato il finale, non poteva essere altrimenti. Il soggetto è particolarmente interessante, per il genere horror, e proprio per questo non è un problema per il lettore vivere un'avventura essenzialmente mono-personaggio, i.e., il protagonista; gli altri comunque sono utilizzati funzionalmente e coerentemente al fine di dettagliare la situazione e la personalità "indotta" del protagonista. In relazione a questo, è stata buona l'idea di inserire la coppia che, oltre a rappresentare l'ingresso sull'apice della classica "parabola" del genere horror, permette di evidenziare il lato umano di Cavia, semmai si possa pensare a una sua umanità. Finale giusto. La cosa che secondo me l'autore ha reso meglio è il fatto che il lettore avverte sulla pelle le atrocità commesse da Cavia ma, nello stesso tempo, è conscio del fatto che Cavia non ha colpa... chi lo ha creato, si era già condannato a subire tali atrocità. Una rivisitazione moderna di classici come Frankenstein ma che, comunque, per come viene narrata e presentata non soffre di un particolare debito. Alcune parti sembrano scritte un po' di getto, qualche ripetizione e qualche refuso, ma si tratta di piccole revisioni, nel complesso il racconto è già in un buon stato. Il susseguirsi dei vari appellativi di Cavia (e.g., Creatura, Tentativo, Cavia, Esemplare, etc.) se da un lato avvalora la situazione esistenziale dell'essere, dall'altro può generare confusione, soprattutto in apertura racconto. Magari usare solo un appellativo, e.g., Cavia, potrebbe essere un'alternativa migliore, considerato che il racconto presenta la situazione molto bene già di per sé.


(Licenza di default del sito)
Creative Commons License
Cavia di SmilingRedSkeleton è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia. L'opera di riferimento si trova su www.BraviAutori.it.

(nw Clicca qui per info sulla protezione delle opere.)

up torna su - recensioni - opere correlate -
Elenco delle opere che condividono una o più tag con questa opera
doc rtf
nw Carne da macello  (fantascienza, breve) di Cosimo Vitiello
(tags: animali (20) , feroci (3) , foresta (10) , esperimento (4) )



doc
nw Esperimento temporale  (fantascienza, breve) di Roberto Guarnieri
(tags: esperimento (4) , futuro (27) , macchina (7) , tempo (77) , viaggio (46) , fermi (1) )



doc
nw Esperimento numero 14  (fantascienza, breve) di Maurogonella
(tags: esperimenti (4) , uomini microscopici (1) , Scienziato (2) )



Elencate 4 relazioni su 4 -

Utenti iscritti che hanno visitato questa opera

Massimo Baglione, Francesco Zanni Bertelli, Daniela kiss, Massimo Tivoli, Ida Dainese, Sartisa, SmilingRedSkeleton, e altri visitatori non iscritti.

224 visite in totale tra iscritti e visitatori.
up torna su - recensioni - opere correlate -
Il server è sovraccarico. Alcune porzioni del sito e alcune funzioni di aggiornamento automatico sono state momentaneamente soppresse per velocizzare il sistema. Ti invitiamo ad attendere qualche istante prima di effettuare operazioni importanti. Ci scusiamo per il disagio.
L'associazione culturale BraviAutori sopravvive solo grazie alle piccole donazioni. Se il nostro sito ti è piaciuto, se vuoi contribuire alla sua crescita e allo sviluppo di nuove iniziative, se ci vuoi offrire una pizza, una birra o proprio non sai scegliere chi far felice, considera la possibilità di fare una donazione. Oppure acquista una delle nostre Pubblicazioni. Puoi usare PayPal (qui a fianco) oppure seguire le istruzioni in fondo a questa pagina. Per ulteriori informazioni, scrivete alla .
Grazie, e buon lavoro!
FaceBookTwitterForumLuluAmazonBlogger
Feed RSS